Rumors e anticipazioni

Tutte le novità e video sui programmi Rai da non perdere

    • Le novità di RaiYoYo!

      pocoyo336I nuovi appuntamenti estivi per i più piccoli!

    • L’autunno di Rai 2. Serie tv, comedy show e reality

      NCISIn partenza le nuove stagioni di Castle, Elementary, NCIS e Criminal Minds. Tra le produzioni italiane: UNICI – le 4 giornate di Vasco, Pechino Express, Stasera tutto è possibile, e la serie tv Rocco Schiavone

    • Olimpiadi di Rio 2016: tutte le novità Rai

      rio-4 La Rai è Official Broadcaster delle Olimpiadi di Rio 2016. Dal 5 al 21 agosto, un palinsesto di 5000 ore trasmesse dal servizio pubblico attraverso tv, radio, web e dispositivi mobili. Tra le novità, la realtà virtuale e la nuova app RAI Rio2016, per seguire in ogni momento le imprese dei campioni azzurri e dei 10.500 atleti di tutto il mondo

    • La strage di Bologna: 1980-2016

      Film, documentari e approfondimenti su tutte le reti Rai per ricordare uno degli atti terroristici più gravi del dopoguerra

    • Addio Anna Marchesini, l’omaggio di Rai.tv

      blog-rai.tvRai modifica il palinsesto e dedica una serie di programmi al ricordo di Anna Marchesini, attrice amatissima dal pubblico italiano, storica componente del Trio assieme a Tullio Solenghi e Massimo Lopez

  • 25/3/2013 ore 9:00

    Uno Mattina Storie Vere Social Tv

    Commenti 1

    Dalle ore 16.00 entra nella Social Tv di Uno Mattina

    Collegati e invia le tue domande dalle ore 15.45 >>

    “Il web ci ruba l’identità?”

    Secondo una recente inchiesta del settimanale “Panorama” i social network riescono a carpire centinaia di informazioni dettagliate su di noi così da tracciare un identikit accurato di chi siamo, cosa ci piace, di cosa abbiamo bisogno. Insomma, ci rubano l’identità, ma che tipo di informazioni raccolgono e a che servono? Savino Zaba incontra il Social Media Specialist David Ghirardello e la psicoterapeuta Irene Luzi.
    Collegatevi, oggi pomeriggio alle ore 16.00, in diretta streaming, Savino e i suoi ospiti risponderanno a tutte le vostre domande.

    Uno Mattina Social Tv è il nuovo format web per dialogare direttamente con gli ospiti del tradizionale programma di Rai Uno e per ricevere, in tempo reale, una informazione di servizio ritagliata su misura dell’utente. Durante la diretta web puoi commentare la puntata con gli altri utenti, porre domande agli ospiti e agli esperti in video, esprimere il tuo gradimento e conoscere quello della rete, usufruire di contenuti extra correlati al programma.

    Registrati al portale RaiTv, esegui il login gratuito col tuo profilo Facebook, Twitter o MyRai.tv e inviaci le tue domande accedendo alla Social Tv dalle 15.45

    Durante la videochat si potrà effettuare il check-in online alla Rai.tv Social direttamente sul web. In alternativa, se preferisci interagire tramite tablet, potrai scaricare l’applicazione Rai.tv disponibile su iOS e Android e collegarti alla sezione “Social Tv”.

    Inoltre la Social Tv è disponibile anche su smartphone iOS, sempre all’interno dell’app Rai.tv

    Scarica l’applicazione Rai.tv e fai check-in:

    – Applicazione Rai.tv su tablet e smartphone iOs
    – Applicazione Raitv su tablet Android

    NB: Per visualizzare l’evento, clicca su MENU e scegli la voce EVENTI SOCIAL TV all’interno dell’app Rai.tv

    Entra nella Social Tv, collegati e invia le tue domande dalle ore 15.45 >>
    Collegati al sito di Unomattina >>
    Rivedi i video del programma >>

  • Ultime notizie sulla prossima edizione del Festival di Sanremo.

    Il Festival della canzone italiana si svolgerà dal 12 al 16 febbraio 2013, mantenendo quindi le date previste.

    Pochi giorni fa si era parlato di un possibile slittamento della kermesse musicale per evitare possibili difficoltà con gli obblighi imposti dalla legge sulla par condicio in caso di possibile election-day il 17-18 o 24-25 febbraio 2013.

    Entusiasta il conduttore, Fabio Fazio, che ha espresso la sua gioia attraverso un tweet liberatorio: “secondo me Sanremo rimane dove è. W la Rai!” e poi “W la Rai

    Sempre sul popolare social network anche, il direttore di Rai1, Giancarlo Leone, ha deciso di commentare la decisione: “Dunque Festival Sanremo dal 12 al 16 febbraio. In bocca al lupo a tutti

    Sono molto molto contento. Adesso ci rimettiamo subito al lavoro dopo la pausa obbligata in attesa di sapere le date definitive ma almeno non ci sono cose da smontare, solo cose da confermare e da trovare…“. E’ un Fabio Fazio decisamente sollevato e sereno quello che ha commentato la decisione di Viale Mazzini di lasciare il Festival di Sanremo lì dov’era stato pensato.

    A chi gli chiede se conosca quale sia stata la ‘ratio’ della decisione, Fazio spiega: “Che io sappia questa mattina c’è stata una riunione tra la direzione Intrattenimento e i massimi vertici aziendali, dove lo stesso direttore generale ha sottolineato che a suo avviso c’era compatibilità tra la programmazione di Sanremo e programmazione preelettorale, dal momento che le elezioni politiche non si terranno prima del 24 febbraio. Certo, se si fosse votato il 17 credo proprio che non sarebbe stato possibile andare in onda con Sanremo nelle stesse date. Ma così sì‘”.

    Fazio non nasconde di considerare anche un’attestazione di fiducia da parte della Rai nei suoi confronti e del resto dello staff del programma la conferma di Sanremo nelle date già previste: “Nel mio ‘W la Rai‘ c’era anche questo sentimento“, confessa. “Finalmente si torna a parlare di televisione

    Tutte le altre news sul Festival le potrai tovare sul sul sito ufficiale www.sanremo.rai.it In attesa del grande evento guarda in esclusiva i videoclip delle canzoni che canteranno sul palco dell’Ariston gli otto giovani in gara>>

    Segui il Festival di Sanremo su Facebook>
    Segui il Festival di Sanremo su Twitter >>

  • 5/6/2012 ore 17:05

    DOC 3: torna il documentario d’autore

    Commenti 0

    Mercoledì 6 giugno, 23.20, Rai3. Prende il via una nuova stagione di DOC3, la trasmissione curata e condotta da Alessandro Robecchi che si presenta come una sorta di ‘giro del mondo’ alla ricerca dei migliori documentari d’autore provenienti da tutto il pianeta.

    Il programma è ancora una volta ricco, con tredici tra i migliori documentari della stagione, tutti di respiro internazionale, scelti tra circa quattrocentocinquanta progetti.

    – Entra nel nuovo sito del programma >>

    – Guarda l’intervista a Robecchi >>

     

    La stagione inizia con un doc incentrato sull’utilità della delfino-terapia e sul potere curativo della natura. I delfini sono i protagonisti della miracolosa guarigione di un ragazzino israeliano che, a seguito di un grave trauma, aveva perso l’uso della parola. Questo contatto con gli animali, la vicinanza amorevole del padre e le tecniche degli istruttori di nuoto restituiranno al nostro giovane protagonista la parola, la voglia di comunicare e di vivere.

    – La prima puntata della stagione 2012 >>

     

    Se c’è un filo conduttore nel programma, secondo quanto afferma il suo conduttore, è quello che “un po’ tutto ci riguarda”: si va dalle storie private che hanno rilevanza pubblica, fino ai temi di politica internazionale, come in Siria e Iran. Vengono trattati i temi più controversi e delicati della nostra società come le famiglie arcobaleno o l’eutanasia, con particolare attenzione al lato umano e alle emozioni, autentiche chiavi di accesso alla contemporaneità.

     

    – Il sito di “DOC 3″ >>

    – Guarda la diretta web, mercoledì alle 23.20 >>

    – Tutte le anticipazioni sulla stagione 2012 >>

    – Guarda i video del programma >>

    – DOC 3 è anche su Twitter >>

    – La Fanpage di Facebook >>

  • 5/4/2012 ore 17:14

    #Twitandshout: Twitter sbarca su @RaiRadio2

    Commenti 0

    Sabato 7 aprile alle 19.50 su Radio2 parte “#Twitandshout”, il primo programma costruito con Twitter. L’idea è di @RaiRadio2 e il tam tam sul social network è già partito.
    “#Twitandshout” (@TandSRadio2), vivrà grazie a una squadra di “sobillatori” dal dito veloce e il cervello affilato, che ogni giorno recensiranno in modo lapidario e fulminante la vita quotidiana.
    Ad “incollare” i cinguettii dell’affiatatissima squadra di opinion leader sarà Alex Braga, ideatore e conduttore del programma.
    Nella squadra dei “sobillatori” sono già stati reclutati: Federico Mello e Andrea Scanzi, firme de Il Fatto Quotidiano, il dj Claudio Coccoluto, Claudia Vago – Tigella, Microsatira, Insopportabile, Frankie HI-NRG MC, Vincenzo Cosenza – Vincos, Natalia Cavalli, Nicola Brunialti, Boris Sollazzo, Niccolò Agliardi, Luca Bianchini, Peter Gomez, Max Paiella, It’s Cetty, Comeprincipe, Alessandra Menzani, Andrea Delogu, Lia Celi, Gianni Fantoni, Johnny Palomba, Michele Dalai, Melissa P.

    @RaiRadio2, la radio che più delle altre ha intuito le potenzialità del web, arriva per prima e lancia Twitter on air, costruendo uno spazio “in Crowdsourcing”, fatto da tutti: giornalisti, blogger, appassionati, amici della radio, musicisti, politici e filosofi, comici.
    ll progetto radiofonico, nato in collaborazione con IlFattoQuotidiano.it mira a far divenire il nome del programma un Hashtag sinonimo di qualità di pensiero, lucidità di analisi e ferocia di battuta.
    I tweet più retwittati saranno letti dai loro autori e raccolti nella pillola settimanale che scardina la grammatica radiofonica tradizionale e che chiude la giornata con il commento delle notizie salienti. Non mancheranno twitter interviste ai personaggi, spezzoni di canzoni che suonano in rete e poco nei media tradizionali.

    Ogni giorno poi, per tener alta l’attenzione e arrivare puntuali alla puntata del sabato sera, sul sito Radio2.rai.it e su IlFattoQuotidiano.it, un podcast da scaricare gratis, una pillola di “TwitandShout” costruita unicamente per il web.

    Vai al sito >>

  • 12/8/2011 ore 19:43

    Su Rai5 ‘Himalaya’, il Film di Eric Valli

    Commenti 0

    Sono i maestosi paesaggi del Dolpo, un deserto minerale inaccessibile, situato a cinquemila metri di altezza sull’altopiano tibetano, gli autentici protagonisti del film “Hymalaya – L’infanzia di un capo“, del francese Eric Valli, proposto da Rai5 martedì 16 agosto alle 21.00. Nominato agli Oscar nel 2000, il film racconta la vita dei contadini nepalesi seminomadi, che d’estate vivono nei loro villaggi coltivando la terra, mentre in autunno migrano a fondo valle per vendere il sale raccolto sulle montagne. Tra conflitti con gli adulti, lunghi viaggi in carovana e insidie atmosferiche, cresce Karma, il futuro capo del villaggio

    Guarda in streaming “Hymalaya – L’infanzia di un capo”, Rai5, 16 agosto, 21.00>>

    Scopri tutte le novità di Rai5>>

    Segui Rai5 su Twitter>>