Rumors e anticipazioni

Tutte le novità e video sui programmi Rai da non perdere

    • Le novità di RaiYoYo!

      pocoyo336I nuovi appuntamenti estivi per i più piccoli!

    • L’autunno di Rai 2. Serie tv, comedy show e reality

      NCISIn partenza le nuove stagioni di Castle, Elementary, NCIS e Criminal Minds. Tra le produzioni italiane: UNICI – le 4 giornate di Vasco, Pechino Express, Stasera tutto è possibile, e la serie tv Rocco Schiavone

    • Olimpiadi di Rio 2016: tutte le novità Rai

      rio-4 La Rai è Official Broadcaster delle Olimpiadi di Rio 2016. Dal 5 al 21 agosto, un palinsesto di 5000 ore trasmesse dal servizio pubblico attraverso tv, radio, web e dispositivi mobili. Tra le novità, la realtà virtuale e la nuova app RAI Rio2016, per seguire in ogni momento le imprese dei campioni azzurri e dei 10.500 atleti di tutto il mondo

    • La strage di Bologna: 1980-2016

      Film, documentari e approfondimenti su tutte le reti Rai per ricordare uno degli atti terroristici più gravi del dopoguerra

    • Addio Anna Marchesini, l’omaggio di Rai.tv

      blog-rai.tvRai modifica il palinsesto e dedica una serie di programmi al ricordo di Anna Marchesini, attrice amatissima dal pubblico italiano, storica componente del Trio assieme a Tullio Solenghi e Massimo Lopez

  • 2/8/2016 ore 7:00

    La strage di Bologna: 1980-2016

    Commenti 1

    Trentasei anni fa la strage di Bologna. È il 2 agosto 1980, quando alle 10:25, nella sala d’aspetto della seconda classe della stazione di Bologna, esplode un ordigno contenuto in una valigia abbandonata. L’esplosione uccide ottantacinque persone e ne ferisce oltre duecento. È uno degli atti terroristici più gravi del secondo dopoguerra che la Rai ricostruisce intrecciando storia e memoria, e dedicando gran parte della propria programmazione, su Rai1, Rai2, Rai3, Rai Movie e sui canali di Rai Cultura, in particolare con i numerosi appuntamenti di Rai Storia.

    #RaiCollection: Bologna, 2 agosto 1980>>

    Film, documentari e approfondimenti su tutte le reti Rai:

    Rai1 ricorda la ricorrenza in “Unomattina Estate” dalle 6:45, e in “Estate in diretta” dalle 14:05. Su Rai3 approfondimenti e ricostruzioni in “Agorà Estate”, alle 8:00, a “Il Tempo e la Storia” con il professor Giovanni De Luna alle 13:10, e a “Blob”, mentre alle 16:40 Rai Movie propone il film “L’estate di Martino” di Massimo Natale, in cui si intrecciano il ricordo di Ustica e quello di Bologna.
    Per Rai Cultura, gran parte della programmazione della giornata di Rai Storia è dedicata all’anniversario, in particolare con il documentario “Non arretreremo! Zangheri, il sindaco professore”, di Mauro Bartoli e Lorenzo K. Stanzani, in onda alle 21:30, che ricorda la passione civile e la reazione del primo cittadino di Bologna dopo la strage. Sempre Rai Storia ha realizzato un web doc sul proprio sito con video selezionati dalle Teche Rai e contenuti esclusivi. Rai5, infine, giovedì 11 agosto alle 20:15 propone uno Speciale sul grande concerto in Piazza Maggiore a Bologna che chiude il Concorso Internazionale di Composizione “2 Agosto” 2016, giunto alla XXII edizione, e sulle celebrazioni per l’anniversario della strage. Per quanto riguarda l’informazione, martedì 2 agosto tutte le Testate garantiranno un’ampia copertura informativa alla ricorrenza e RaiNews24 dedicherà finestre in diretta dalle manifestazioni che si terranno in ricordo del tragico evento.

    Guarda su Raitv la puntata de “Il tempo e la Storia” sulla strage di Bologna >>

    Guarda lo speciale di Raitv “Vittime del terrorismo” >>

  • 8/2/2012 ore 16:20

    Speciale Tg3. Emergenza maltempo

    Commenti 0

    Giovedì 9 febbraio, 21.05, Rai3. Va in onda eccezionalmente in prima serata uno speciale sull’emergenza neve che ha colpito l’Italia in questi giorni, parallelamente alla conferenza stampa che terranno dalla Casa Bianca, in occasione di un summit internazionale, il Presidente del Consiglio Mario Monti e il Presidente statunitense Barack Obama.

    I servizi:

    – A Monti e all’Italia il sostegno di Obama

    – Gelo e neve. In arrivo un’altra ondata nel weekend

     

    Maltempo, neve e gelo persistono e la conta dei morti va purtroppo aggiornata di ora in ora. Da venerdì scorso le vittime sono già 40 e le previsioni per il fine settimana non sono certo delle migliori. “Siamo pronti a fronteggiare la nuova ondata di maltempo”, assicura il presidente del Consiglio Mario Monti che ha chiesto a tutti i suoi ministri di fornire il proprio contributo per fronteggiare la nuova forte perturbazione prevista per il weekend.

     

    Guarda anche:

    – Ghiaccio, vento non c’e tregua

    – Emilia Romagna. Ancora emergenza

    – 1200 persone isolate da giovedì

  • Domenica, 11.15, Rai3. Architettura, restauri, oasi e cemento a TGR Mediterraneo. Un viaggio attraverso l’antica architettura, lo scempio ambientale, la voglia di riscatto delle zone popolari, il recupero straordinario di un’oasi naturale. Un viaggio che parte dal Marocco, si ferma a Catania, prosegue in Algeria per terminare a Pantanello, nel Lazio.

    – Guarda le inchieste on line >>

     

    Ospite della conduttrice Lucilla Alcamisi l’imprenditore Antonio Presti che dopo aver creato la Fiumara d’Arte, il più grande museo a cielo aperto d’Europa, ora con artisti di fama internazionale ha fatto nascere a Librino, quartiere disagiato di Catania, la Porta della Bellezza, coinvolgendo migliaia di ragazzi della borgata.

     

    Il primo reportage in Marocco alla scoperta dell’architettura berbera. E’ una cultura che gli occidentali tendono a sovrapporre a quella araba; mentre sono diverse le tradizioni in campo linguistico, musicale e artistico e soprattutto architettonico. Quindi in Algeria dove il Parco Nazionale di El Kala, un vero tesoro di biodiversità, è minacciato dal cemento: in piena zona protetta passeranno due corsie della grande autostrada del Maghreb.

     

    Infine in Italia per una storia opposta: nel Giardino di Ninfa e nell’area di Pantanello vive il binomio “natura e intervento dell’uomo”. Le atmosfere sono da fiaba. La magia dell’ecosistema ha riportato rare specie di uccelli provenienti dall’Africa.

     

    – Entra nel Blog del programma e guarda i video >>

     

  • La crisi finanziaria sta provocando un effetto impensabile fino a qualche mese fa: le migrazioni di ritorno. Ne parliamo il 22 gennaio alle 11.15 a “TGR Mediterraneo”, la rubrica giornalistica sull’attualità internazionale in onda su Rai3.

    – Parlane nel Blog >>

     

    Le rivolte arabe, la speranza di un futuro migliore e il costo della vita assai minore rispetto all’Europa, hanno convinto tanti emigrati a tornare nei loro paesi. Alcuni si spostano nel loro continente, scegliendo quelle nazioni africane diventate nel frattempo “paesi emergenti” e non più appartenenti al cosiddetto “terzo mondo”. Sarà dedicato a questo tema l’apertura di «Mediterraneo» il settimanale della TGR proposto da Giancarlo Licata e realizzato a Palermo in coproduzione Rai – France 3, con la collaborazione di altre televisioni estere, in onda alle 11.15 di domenica su Rai Tre. Del fenomeno Lucilla Alcamisi parlerà con la mediatrice culturale tunisina Nadine Abdia.

     

    Tre i reportage in scaletta: il primo dal Libano dove i giovani diplomati e laureati scelgono di emigrare non in Europa o negli Stati Uniti, ma nei paesi del Golfo Persico, più vicini e certamente con un futuro economico senza problemi. Quindi in Tunisia per seguire una coppia che dopo aver vissuto per trent’anni in Italia ha deciso di tornare in un sobborgo della capitale tunisina che si chiama Bou Mhel. Il settimanale si chiuderà con un servizio girato in Marocco: riguarda il mercato del cuoio, una delle ricchezze di quel paese.

     

    – Entra nel Blog del programma e guarda i video >>

     

  • 8/9/2011 ore 17:19

    Scarica l’applicazione Rai Sport per iPad

    Commenti 0

    Cresce la febbre da tablet in Rai: dopo Tg1, Tg3, Rai News e Rai Storia, è disponibile su iPad anche l’applicazione di Rai Sport, nata in occasione dei Mondiali di atletica di Daegu.

    Scarica l’applicazione Rai Sport per iPad >>

    Ricca l’offerta contenutistica disponibile tramite l’applicazione: si parte con la diretta streaming dei due canali Rai Sport1 e Rai Sport2, disponibile 24 ore su 24, news di ogni disciplina, statistiche sportive in primo piano, ma anche video on demand da condividere sui social network, tg sportivi, speciali e le edizioni integrali delle rubriche.