Rumors e anticipazioni

Tutte le novità e video sui programmi Rai da non perdere

    • Le novità di RaiYoYo!

      pocoyo336I nuovi appuntamenti estivi per i più piccoli!

    • L’autunno di Rai 2. Serie tv, comedy show e reality

      NCISIn partenza le nuove stagioni di Castle, Elementary, NCIS e Criminal Minds. Tra le produzioni italiane: UNICI – le 4 giornate di Vasco, Pechino Express, Stasera tutto è possibile, e la serie tv Rocco Schiavone

    • Olimpiadi di Rio 2016: tutte le novità Rai

      rio-4 La Rai è Official Broadcaster delle Olimpiadi di Rio 2016. Dal 5 al 21 agosto, un palinsesto di 5000 ore trasmesse dal servizio pubblico attraverso tv, radio, web e dispositivi mobili. Tra le novità, la realtà virtuale e la nuova app RAI Rio2016, per seguire in ogni momento le imprese dei campioni azzurri e dei 10.500 atleti di tutto il mondo

    • La strage di Bologna: 1980-2016

      Film, documentari e approfondimenti su tutte le reti Rai per ricordare uno degli atti terroristici più gravi del dopoguerra

    • Addio Anna Marchesini, l’omaggio di Rai.tv

      blog-rai.tvRai modifica il palinsesto e dedica una serie di programmi al ricordo di Anna Marchesini, attrice amatissima dal pubblico italiano, storica componente del Trio assieme a Tullio Solenghi e Massimo Lopez

  • Roberto BenigniSabato 27 ottobre, in occasione del 60^ compleanno di Roberto Benigni (nato a Castiglion Fiorentino il 27 ottobre 1952), Rai5 dedicherà la sua prima serata a questo artista eclettico e geniale, mandando in onda un ritratto affettuoso e un po’ irriverente, intitolato “Roberto Benigni: opinioni di un clown”.


    – Guarda il promo >>

    – Guarda in streaming sul web “Roberto Benigni: opinioni di un clown”, il 27 ottobre alle 21.15 >>

     

    Non sarà una celebrazione pomposa e rituale, ma una rivisitazione affettuosa e divertente di un artista che da quasi 40 anni ci rallegra e ci commuove con i suoi modi disarmanti di eterno bambino che illumina e incanta ogni cosa, malgrado l’irriverenza dei modi.

    Una storia eccezionale la sua, da ragazzo cresciuto a Vergaio, nato da una amatissima famiglia contadina, al premio Oscar come miglior attore protagonista (primo attore non anglofono a vincere in questa categoria), ricevuto nel 1999 dalle mani di un’emozionatissima Sophia Loren, amatissimo anche negli USA, tanto da prendere parte all’ultimo film del grande collega Woody Allen “To Rome With Love”

    Un’occasione speciale, dunque, per ripercorrere la straordinaria carriera di uno dei più popolari e amati attori e registi del cinema italiano, e per rivedere alcune delle sue più famose e travolgenti incursioni nella Tv Stato, partendo dagli esordi in bianco e nero un po’ grevi e arrabbiati di Mario Cioni, passando per gli esilaranti “assalti” a Baudo e alla Carrà, fino ad arrivare alla lettura appassionata e colta del suo conterraneo Dante.

    E proprio alla vigilia di una ricorrenza così importante come il suo 60^ compleanno, l’attore e regista ha voluto fare un regalo a tutti gli appassionati, annunciando in un’irresistibile incursione al Tg1 della sera di lunedì 22 ottobre, il suo atteso ritorno in Tv.

    – Guarda la clip tratta dal Tg1 delle 20 del 22/10/2012 >>

    Scherzando con il giornalista Attilio Romita, il “toscanaccio”Roberto Benigni ospite al Tg1 ha infatti dato l’annuncio ufficiale del suo ritorno in Rai il prossimo 17 dicembre con “La più bella del mondo”, una serata-evento dedicata alla nostra Costituzione, che “in un momento di buio come questo può aiutarci a trovare la luce“. Durante l’evento, l’attore leggerà i principi fondamentali su cui si fonda il nostro Stato e cercherà di attualizzarli per capire il nostro presente.
    Non sono mancati commenti sull’attuale situazione politica italiana. Benigni ha dichiarato di vedere di buon occhio sia Bersani che Renzi: “peccato che appartengano a due partiti diversi“, ha chiosato parlando dei due principali sfidanti alle primarie del PD, mentre riguardo ai recenti scandali legati alla corruzione, il comico ha citato San Francesco: “Voi ci sarete fino alla fine del mondo“.

    – Vai alla speciale videogallery di Rai.tv dedicata a Roberto Benigni >>

  • 8/9/2011 ore 17:19

    Scarica l’applicazione Rai Sport per iPad

    Commenti 0

    Cresce la febbre da tablet in Rai: dopo Tg1, Tg3, Rai News e Rai Storia, è disponibile su iPad anche l’applicazione di Rai Sport, nata in occasione dei Mondiali di atletica di Daegu.

    Scarica l’applicazione Rai Sport per iPad >>

    Ricca l’offerta contenutistica disponibile tramite l’applicazione: si parte con la diretta streaming dei due canali Rai Sport1 e Rai Sport2, disponibile 24 ore su 24, news di ogni disciplina, statistiche sportive in primo piano, ma anche video on demand da condividere sui social network, tg sportivi, speciali e le edizioni integrali delle rubriche.

  • Sono già trascorsi dieci anni dall’attentato terroristico che sconvolse l’America e che ha cambiato il corso della storia all’inizio del nuovo secolo e del nuovo millennio. A dieci anni da questo tragico evento che ha avuto ripercussioni in tutto l’Occidente e il Medio Oriente numerose sono le iniziative organizzate dalla Rai per ricordare questo anniversario.

    Rai.tv
    In occasione della tragica ricorrenza Raitv ricorda i drammatici fatti con lo speciale :‘11 settembre 2001, 10 anni dopo’ con servizi, interviste e approfondimenti. Guarda lo speciale>>

    Tg1 seguirà in diretta la celebrazione di domenica 11 settembre da Ground Zero
    Rai1, 11 settembre, dalle15.50 alle 18.50, guarda in streaming l’evento>>

    Rai1
    9 settembre, ore 15.00, speciale “11 settembre: un canto di pace”. La trasmissione, oltre a rivivere e a ricordare i tragici eventi newyorkesi nella loro drammatica sequenza, intende essere un canto di pace in memoria delle vittime dell’attentato alle Twin Towers.
    Guarda in streaming l’evento>>

    10 settembre, 21.00, speciale ‘Porta a Porta’. In occasione del decennale degli attentati al World Trade Center, va in onda una puntata speciale del programma, per commemorare le vittime e ricordare lo storico avvenimento che ha cambiato radicalmente gli equilibri della politica mondiale. Guarda in streaming l’evento>>

    Tg3
    – L’11 settembre delle 14.20 un’edizione speciale del Tg con un collegamenti da Ground Zero alla vigilia della cerimonia. Guarda in streaming l’evento>>

    10 settembre, 00.50, Tg3 “Agenda del mondo”, speciale dedicato al decimo anniversario dell’attentato. Guarda in streaming l’evento>>

    Rainews, fornirà ampia copertura all’evento nell’ambito dei propri notiziari. Guarda in streaming l’evento>>

    Rai Storia
    11 settembre, 21.00, speciale ‘Dixit’, con filmati e interviste, si ricordano gli eroici tentativi di soccorso delle forze pubbliche. Guarda in streaming l’evento>>

    Rai 150
    – Guarda “Voci dall’11 Settembre”, una ricostruzione degli audio che hanno scandito il giorno dell’attentato: dalle voci dei pompieri a quelle dagli aerei dirottati. >>

    Rai 5
    11 settembre, 21.50, il concerto “America, un omaggio agli eroi”, un evento spettacolo che ha visto coinvolti attori e cantanti per una raccolta fondi a favore delle vittime dell’attentato. Guarda in streaming l’evento>>

    Rai Movie
    11 settembre, 21.00, il film a episodi “New York Stories”, un omaggio alla grande mela, girato da Martin Scorsese, Francis Ford Coppola e Woody Allen. Guarda in streaming l’evento>>

    Leggi tutto…

  • Si rinnova l’appuntamento della Rai con la Mostra d’Arte Cinematografica di Venezia. Con uno speciale dedicato alla Mostra, Rai Educational inaugura la nuova applicazione gratuita di Rai Storia per iPhone e iPad. Dal 31 agosto, protagonisti, eventi, grandi proiezioni del passato, da Pasolini a Kubrick, da Antonioni a Moretti, passano dal grande schermo al vostro smartphone.

    – Entra nel sito di Rai Storia e guarda lo Speciale sulla Mostra del Cinema >>

    – Scarica subito gratuitamente l’applicazione ufficiale di Rai Storia >>

     

    La programmazione giornaliera:

    31 agosto 1962- La Proiezione di Lolita di Stanley Kubrick e arrivo al Lido di Sue Lyon
    31 agosto 1982- Il film postumo Querelle de Brest di Rainer Fassbinder
    1 settembre 1966 -La Proiezione del film La battaglia di Algeri di Pontecorvo
    2 settembre 1981- Si apre la 38esima Mostra del Cinema
    3 settembre 1980- Il film Il Mistero Von Oberwald di M. Antonioni
    4 settembre 1967-Presentazione del film La Chinoisedi J. L. Godard e intervista a Pier Paolo Pasolini su Edipo Re
    5 settembre 1968- Proiezione del film Teorema di Pasolini
    6 settembre 1965- Premiazione della 26esima Mostra del Cinema
    7 settembre 1975- Proiezione di Anna di Alberto Grifi e Massimo Sarchielli, il primo film italiano in videotape
    8 settembre 1980- Dopo 12 anni di Mostre non competitive, la Presidente della Giuria Suso Cecchi d’Amico annuncia i Leoni d’oro ex aequo del 1980
    9 settembre 1981- Il film Sogni d’oro di Nanni Moretti
    10 settembre 1966- Premiazione della 27esima Mostra del Cinema

     

  • 31/8/2011 ore 15:48

    11 settembre, 10 anni dopo

    Commenti 1

    Rai3, 4 settembre, 21.00. Dieci anni dopo l’11 settembre 2001, un film lungo due ore ci racconta cosa è cambiato da allora, se quella tragedia si può ancora considerare storia una ferita aperta. Premonizioni, sospetti, censure, accadimenti dolorosi e frammenti di serenità in un emozionante intreccio di vite spezzate, salvate, svuotate, riempite da nuovi matrimoni, nuove nascite.

    – Guarda lo spot del programma >>

     

    Il programma offre punti di vista inediti su quella giornata. Non è una storia americana e basta. E’ una storia costruita su immagini e interviste tutte nuove, raccolte da Andrea Salvadore in una ricerca durata oltre sei mesi. Si piange (e si ride anche) in un film originale che ricostruisce passato e futuro, provando a tenere teso il filo di una domanda sola, “Dov’era Dio quel giorno?”

     

    Ecco gli altri appuntamenti Rai in occasione del decennale dell’attentato alle Torri Gemelle:

    Tg1 Cura la diretta della celebrazione a partire dalle ore 15.50 circa di domenica 11 settembre, ovvero dal momento dell’attacco alle Torri, fino alle 18.50.

    Rai1 Propone venerdì 9 settembre dalle 15.00 alle 16.20 “11 settembre: un canto di pace” e sabato 10 settembre, alle 21.00, uno Speciale Porta a Porta dedicato alla commemorazione.

    Tg3 Prolunga l’edizione delle 14.20 fino alle 14.50, in collegamento con Ground Zero alla vigilia della cerimonia. Inoltre la puntata di “Agenda del mondo” di sabato 10 settembre sarà interamente dedicata all’argomento.

    Rainews Fornirà ampia copertura all’evento nell’ambito dei propri notiziari.

    Rai Storia Propone uno speciale di Dixit dedicato all’evento domenica 11 settembre alle 21.00.

     

    Rai 150 Prevede su Rai2 il giovedì in seconda serata e Rai3 il venerdì alle 8.00 del mattino, nel consueto spazio della “Storia siamo noi”, i seguenti appuntamenti:

    La storia siamo noi – “Controinchiesta sull’11 settembre” giovedì 25 agosto, seconda serata Rai2 e venerdì 26 agosto, mattino Rai3.

    La storia siamo noi – “Parla Rudolph Giuliani” giovedì 1 settembre, seconda serata Rai2 e venerdì 2 settembre al mattino su Rai3.

    La storia siamo noi – “Voci dall’11 settembre” giovedì 8 settembre, seconda serata Rai2 e venerdì 9 settembre, mattino Rai3.

     

    Rai5 Propone domenica 11 settembre alle 21.50 il concerto “America, un omaggio agli eroi”, un evento spettacolo che ha visto coinvolti attori e cantanti per una raccolta fondi a favore delle vittime dell’attentato.

     

    Rai Movie Propone un omaggio alla città, domenica 11 settembre, alle 21.00 con il film a episodi “New York Stories”, girato da Martin Scorsese, Francis Ford Coppola e Woody Allen.

     

    – Guarda la ricostruzione di “Ulisse” >>

    – Tg3: attacco al cuore degli USA >>

    – Il punto sulle indagini di “La storia siamo noi” >>