Rumors e anticipazioni

Tutte le novità e video sui programmi Rai da non perdere

    • Le novità di RaiYoYo!

      pocoyo336I nuovi appuntamenti estivi per i più piccoli!

    • L’autunno di Rai 2. Serie tv, comedy show e reality

      NCISIn partenza le nuove stagioni di Castle, Elementary, NCIS e Criminal Minds. Tra le produzioni italiane: UNICI – le 4 giornate di Vasco, Pechino Express, Stasera tutto è possibile, e la serie tv Rocco Schiavone

    • Olimpiadi di Rio 2016: tutte le novità Rai

      rio-4 La Rai è Official Broadcaster delle Olimpiadi di Rio 2016. Dal 5 al 21 agosto, un palinsesto di 5000 ore trasmesse dal servizio pubblico attraverso tv, radio, web e dispositivi mobili. Tra le novità, la realtà virtuale e la nuova app RAI Rio2016, per seguire in ogni momento le imprese dei campioni azzurri e dei 10.500 atleti di tutto il mondo

    • La strage di Bologna: 1980-2016

      Film, documentari e approfondimenti su tutte le reti Rai per ricordare uno degli atti terroristici più gravi del dopoguerra

    • Addio Anna Marchesini, l’omaggio di Rai.tv

      blog-rai.tvRai modifica il palinsesto e dedica una serie di programmi al ricordo di Anna Marchesini, attrice amatissima dal pubblico italiano, storica componente del Trio assieme a Tullio Solenghi e Massimo Lopez

  • 14/10/2010 ore 10:30

    Scienze e Tecnologia sul tuo computer

    Commenti 0

    A partire dalla prossima settimana, inizia il palinsesto autunnale della web tv Science & Technology.

    Verranno presentati i migliori video di Geo&Geo, SuperQuark, Ulisse e Passaggio a Nord Ovest, i temi medici proposti con linguaggio semplice di Pronto Elisir, le interviste a tema di Le Storie, e le principali rubriche scientifiche della Rai: da quelle del Tg1 a Medicina 33, passando per Pixel e Ambiente Italia, con particolare attenzione per il TgLeonardo.

     

    Il disastro petrolifero del Golfo del Messico, il problema energetico o i cambiamenti climatici insegnano come la scienza sia sempre attuale e di nodale importanza nella nostra quotidianità. La web tv Science & Technology cercherà di spiegare queste realtà – spesso complesse, a volte poco note – in maniera semplice ma approfondita, con un’attenzione particolare per la qualità e la completezza delle informazioni.

    Conosceremo anche popoli sconosciuti, usanze e tecnologie lontane dalla nostra cultura, flora e fauna veramente unici.

    La web tv Science & Technology è presente anche nei principali social network (Facebook e Twitter) e cura su YouTube un canale ricco di documenti interessanti e anche divertenti.

     

    – Segui il canale web Science & Technology >>

    – Science & Technology su Facebook >>

    – Science & Technology su Twitter >>

  • 18/8/2010 ore 10:35

    A Superquark si parla di Vento e Sole

    Commenti 0

    Giovedì 19 Agosto, ore 21.20, Rai Uno. Torna l’appuntamento con la nuova stagione di Superquark.

    Trionfatore assoluto della stagione estiva, lo storico programma di Piero Angela affronta diversi argomenti servendosi di servizi filmati, materiale inedito, ma anche di importanti contributi realizzati da affermati documentaristi.

     

    Non perdere i video delle scorse puntate >>

     

    Il documentario della BBC “Vento”, si occupa degli effetti dei venti sul nostro pianeta e di come la loro azione influisca sulla vita dell’uomo. I deserti e i campi fertili, la navigazione e gli uragani: luoghi e fenomeni collegati all’andamento dei venti e alle loro diversità. Immagini spettacolari ci portano nei diversi continenti dove i venti esercitano la loro potenza, dalla Cina al Pacifico.

     

    In California esiste uno strumento in grado di ricreare sulla terra la reazione termonucleare che avviene ogni istante sul sole. Marco Visalberghi e Barbara Bernardini, nel servizio “Il sole in una stanza” descrivono questa sofisticata apparecchiatura fatta di 192 raggi laser che in una camera sferica di 10 metri per 10, riproduce il sole, e ci spiegano le molte implicazioni scientifiche connesse a questa tecnologia.

     

    Il Prof. Barbero ci porta in un paese dell’Appennino emiliano nel 1630, quando scoppia una terribile epidemia di peste. Un uomo arriva in paese e annuncia di avere la peste e di voler contagiare i paesani, che odia, così che possano morire in tanti. Ma l’uomo invece guarisce e viene denunciato. La storia dell’ “appestato vendicativo” avrà dei risvolti inaspettati e paradossali.

     

    Guarda la diretta dal web giovedì 19 agosto alle 21.20 >>

     

  • 28/7/2010 ore 10:00

    SUPERQUARK: “Il ritorno del leone bianco”

    Commenti 0

    Nel nuovo appuntamento con “SUPERQUARK”, il programma di Piero Angela, in onda giovedì 29 luglio alle 21.20 su Rai Uno, sarà  proposto il documentario “Il ritorno del leone bianco”. La storia avventurosa di questi animali rarissimi, e di una donna che, in Africa, nella riserva di Timbavati, sta dedicando la propria vita al salvataggio di questa specie. Il leone bianco, infatti, pur essendo originario di queste terre, scompare appena nato, probabilmente perché vittima di bracconieri senza scrupoli. La rubrica della medicina ci condurrà negli Stati Uniti, all’Università di Stanford, dove alcuni ricercatori mostreranno come funziona il meccanismo dell’interferenza RNA, un sistema, cioè, che riesce a regolare l’attività di alcuni geni distruggendo il materiale genetico nocivo di virus e batteri. E poi, è possibile ricostruire ecosistemi ormai scomparsi? Superquark si è occupato alcuni anni fa di una direttiva dell’Unione Europea che incoraggiava i coltivatori a produrre “ambiente naturale”. E’ trascorso diverso tempo da quel regolamento. Quali sono i risultati?  Poi si passerà dal mare al corpo umano. Trovare una bella conchiglia è sempre motivo di stupore, soprattutto per la sua particolare forma a spirale. Un cardiologo italiano ha notato che anche le arterie del nostro cuore hanno una forma a spirale. Questa somiglianza non è casuale. Nel servizio si parlerà di come un gruppo di ricercatori dell’Università di Berkeley, in California, ha scoperto che un gene nell’embrione dei molluschi provoca l’avvolgimento a spirale della conchiglia, e che gli uomini condividono questo gene con i molluschi. In finale di puntata si parlerà del  riscaldamento globale; Alla Royal Society of Science in Gran Bretagna, si ricorre alle intuizioni della geoingegneria. Questa branca scientifica si pone in primo luogo l’obiettivo di rimuovere l’anidride carbonica dall’atmosfera per raffreddare il pianeta, e analizza la possibilità di riflettere luce solare verso lo spazio, creando ombra nel pianeta.

    Guarda il sito di ‘SUPERQUARK’>>

    Guarda dal web,  ‘SUPERQUARK’, Rai Uno, 29 luglio, h 21.20>>

  • Superquark‘, in onda ieri su Rai Uno, è stato il programma più visto in prima serata con 3.455.000 telespettatori e uno share del 21,29. Rai Due con  ‘Squadra Speciale Cobra 11‘, seguito da 2.363.000 telespettatori con uno share del 13,09, ‘Lasko‘ con 1.932.000 pari all`11,13 e ‘Close to home‘ con 1.275.000 telespettatori e uno share del 9,15. In prima serata su Rai Tre il tv movie ‘Alice Nevers – Professione giudice‘ ha realizzato un ascolto di 1.071.000 telespettatori e ha registrato uno share del 6,10. Nel pomeriggio di Rai Tre la diretta del Tour de France ha totalizzato l`11,35 di share con 946.000 telespettatori.

  • Appuntamento domani alle 21.20 su Rai Uno con “Superquark“, il programma di Piero Angela. In questa quarta puntata si affronteranno argomenti che spaziano dalla natura, alla tecnologia, alla medicina. La puntata si apre con il documentario della Bbc “The Great Rift – l’acqua” incentrato sulle bellezze della fauna e della flora dell’Africa Orientale. L’acqua in tutte le sue forme e’ la protagonista assoluta: laghi, cascate, fiumi, sorgenti bollenti, e l’oceano che viene scandagliato con sommergibili di ultima generazione, e naturalmente gli abitanti di questo habitat, dagli uccelli ai predatori.

    Guarda la diretta >>