Rumors e anticipazioni

Tutte le novità e video sui programmi Rai da non perdere

    • Le novità di RaiYoYo!

      pocoyo336I nuovi appuntamenti estivi per i più piccoli!

    • L’autunno di Rai 2. Serie tv, comedy show e reality

      NCISIn partenza le nuove stagioni di Castle, Elementary, NCIS e Criminal Minds. Tra le produzioni italiane: UNICI – le 4 giornate di Vasco, Pechino Express, Stasera tutto è possibile, e la serie tv Rocco Schiavone

    • Olimpiadi di Rio 2016: tutte le novità Rai

      rio-4 La Rai è Official Broadcaster delle Olimpiadi di Rio 2016. Dal 5 al 21 agosto, un palinsesto di 5000 ore trasmesse dal servizio pubblico attraverso tv, radio, web e dispositivi mobili. Tra le novità, la realtà virtuale e la nuova app RAI Rio2016, per seguire in ogni momento le imprese dei campioni azzurri e dei 10.500 atleti di tutto il mondo

    • La strage di Bologna: 1980-2016

      Film, documentari e approfondimenti su tutte le reti Rai per ricordare uno degli atti terroristici più gravi del dopoguerra

    • Addio Anna Marchesini, l’omaggio di Rai.tv

      blog-rai.tvRai modifica il palinsesto e dedica una serie di programmi al ricordo di Anna Marchesini, attrice amatissima dal pubblico italiano, storica componente del Trio assieme a Tullio Solenghi e Massimo Lopez

  • ferrari336Anche quest’anno sui canali Rai tutte le gare del campionato di Formula 1: nove dirette e undici differite distribuite nell’arco dell’anno con prove libere trasmesse su Raisport1 e gare su Rai1 e Rai2.

    Tra le dirette: il GP di Monza, la gara italiana, che si correrà il 6 settembre, l’utimo GP della stagione,  Abu Dhabi, il 22 novembre e  i GP di Monaco e Inghilterra che tornano finalmente in diretta con le gare sui circuiti di Montecarlo e Silverstone. Le gare in differita saranno trasmesse  con una differenza di almeno 4 ore rispetto all’orario d’inizio reale.

    Il primo appuntamento è per il 13-14-15 marzo con il Gp di Australia all’Albert Park Circuit di Melbourne. Iniziamo con le prime due prove libere su Raisport1 venerdì 13 alle 8:30 e 11:30 e sabato 14 alle 8:30 con le ultime. Sempre sabato ci sono le qualifiche che andranno in onda dalle 13:45 alle 15.00 su Rai2, mentre la gara andrà su Rai1 alle 14:00.

    >> Segui le ultime notizie sul portale Raisport

    >> Diretta Raisport1 

    >> Diretta Rai1
    >> Diretta Rai2

    Ecco l’elenco completo delle gare:

    15 marzo Australia Differita Rai  alle 14:00 su Rai1
    29 marzo Malesia Differita Rai  alle 14:00 su Rai1
    12 aprile Cina DIRETTA RAI alle 07:10 su Rai1
    19 aprile Bahrain Differita Rai alle 21:50 su Rai2
    10 maggio Spagna Differita Rai alle 21:00 su Rai2
    24 maggio Principato di Monaco DIRETTA RAI  alle 13:10 su Rai1
    7 giugno Canada Differita Rai alle 23:00 su Rai1
    21 giugno Austria Differita Rai alle 18:45 su Rai2
    5 luglio Gran Bretagna DIRETTA RAI alle 13:10 su Rai1
    19 luglio Germania Differita Rai CANCELLATO
    26 luglio Ungheria DIRETTA RAI alle 13:10 su Rai1
    23 agosto Belgio Differita Rai alle 21:00 su Rai2
    6 settembre Italia DIRETTA RAI alle 13:10 su Rai1
    20 settembre Singapore DIRETTA RAI alle 13:10 su Rai1
    27 settembre Giappone Differita Rai alle 14:00 su Rai1
    11 ottobre Russia Differita Rai alle 21:00 su Rai2
    25 ottobre Stati Uniti DIRETTA RAI alle 19:25 su Rai1
    1 novembre Messico Differita Rai alle 23:15 su Rai2
    15 novembre Brasile DIRETTA RAI alle 16:10 su Rai1
    29 novembre Emirati Arabi Uniti DIRETTA RAI alle 13:10 su Rai1

  • 17/2/2015 ore 15:27

    RaiGulp, Versus – Generazione di Campioni!

    Commenti 0

    versus336Domenica 22 febbraio alle 11.35 sbarca su RaiGulp un nuovo format cross mediale tutto dedicato allo sport: “Versus – Generazione di Campioni”.

    Un programma pensato per divulgare tanti sport, compresi quelli che spesso faticano ad avere visibilità sui media, presentati – puntata dopo puntata – nelle loro rispettive peculiarità.

    Obiettivo, permettere ai giovani e ai giovanissimi di accrescere la loro cultura sportiva, e incentivandoli ad accostarsi alle varie discipline. Per conoscerle, prima di tutto, e poi per cimentarsi in quella che ritengono più in linea con le loro personali caratteristiche.

    Ogni settimana – in circa 15 minuti – sarà presentato uno dei 28 Sport Olimpici Estivi Nazionali – con immagine storiche e con quelle realizzate con i Campioni senior e junior di ogni Federazione che ha aderito al progetto.

    Un percorso di vero e proprio accompagnamento allo sport – realizzato in collaborazione con la Federazione Pugilistica Italiana e con il patrocinio del CONI e dell’Assessorato alla Scuola, Sport Politiche giovanili e Partecipazione di Roma Capitale – che per due anni e per 28 puntate complessive divertirà (e istruirà) i giovani spettatori di Raigulp!

    Atletica leggera, badminton, canoa, canottaggio, equitazione, hockey su prato, pallamano e tanti altri…..

    Volete scoprire quali sono tutti gli sport coinvolti nel progetto?

    Nel sito ufficiale della trasmissione – www.versus.rai.it – li troverete tutti incorniciati da una bellissima grafica!

    Cliccate sui loghi dei rispettivi sport e potrete leggere schede e la storia della disciplina prescelta!

    Sul sito potrete anche essere protagonisti di un sondaggio sul tema e sfogliare le photogallery con le immagini di tanti atleti e campioni!

    Non solo foto, naturalmente: per saperne di più sugli atleti, troverete una sezione ad hoc con le rispettive schede di ciascun atleta!.

    Ma il web non sarà solo una pura e semplice vetrina della trasmissione: da settembre 2015 e fino alle porte di Rio 2016 la seconda parte del programma sarà incentrato sulla gara fra i vari sport olimpici.

    Si tratterà di votare – di volta in volta – lo sport preferito fra quelli messi in competizione e ciascuno potrà esprimere la propria preferenza anche sul web!

    Per la gara, però, c’è ancora tempo…..diventate prima cultori dello sport, seguendo da subito Versus e tutti gli sport che presenterà!

  • 8/3/2014 ore 0:35

    Paralimpiadi invernali 2014: la Rai a Sochi

    Commenti 0

    7-16 marzo 2014. La Rai è la Tv ufficiale in chiaro delle Paralimpiadi invernali di Sochi 2014.

    Oltre 100 ore di programmazione su RaiSport 2, tra dirette e differite, per non perdere neanche un istante della manifestazione che, nata nel 1976 in Svezia, è giunta quest’anno alla sua undicesima edizione e rappresenta ormai un evento centrale nel panorama sportivo internazionale.

    585 atleti proveniente da 44 paesi, più del doppio rispetto alla prima edizione, sono le cifre di un autentico trionfo nel sottolineare un fenomeno sempre più diffuso in tutto il pianeta, ovvero l’impegno sportivo e agonistico delle persone affette da disabilità.

    Venerdì 7 marzo sarà Rai3 a trasmettere la cerimonia inaugurale, in diretta dalle 16:55, per poi passare il testimone alla tv paralimpica RaiSport 2.

    Tutti gli eventi saranno trasmessi in HD sul canale digitale, sulla piattaforma Tivùsat e sul web.

     

    Entra nello Speciale Paralimpiadi di Rai Sport >>

    Guarda la diretta di RaiSport 2, a partire da sabato 8 marzo, dalle 6:30 del mattino fino alle ore serali >>

     

    La copertura Rai dell’evento, però, non prevede solo le dirette delle gare: uno studio virtuale presenta e commenta in tempo reale quanto accade, anche nelle competizioni in cui non sono presenti atleti italiani, così come è stato già fatto a Vancouver nel 2010 e a Londra nel 2012.

    La spedizione azzurra può contare su 34 atleti, molti dei quali giovanissimi, per i quali Sochi rappresenterà il primo vero palcoscenico internazionale. A fare da ‘chioccie’ i veterani Francesca Porcellato, Melania Corradini e Enzo Masiello, che tenteranno di bissare i recenti podi olimpici, anche se la concorrenza di è nel frattempo fatta più agguerrita. Nello sci alpino categoria non vedenti l’Italia può schierare il recente vincitore della Coppa del Mondo Alessandro Daldoss. Qualche speranza anche dalla squadra azzurra di ice sledge hockey, campione continentale nel 2011.

     

    Ecco gli orari completi delle diretta e differite televisive su RaiSport 2:

     

    venerdì 7

    Cerimonia di apertura su Rai3 dalle 16.55 alle 19.00

     

    sabato 8

    mattina dalle 6.30 alle 11.30

    pomeriggio dalle 13.30 alle 15.30

     

    domenica 9

    mattina dalle 6.30 alle 11.25

    pomeriggio dalle 19.00 alle 21.00

     

    lunedì 10

    mattina dalle 7.00 alle 12.20

     

    martedì 11

    mattina dalle 6.30 alle 9.00

    pomeriggio dalle 12.30 alle 15.55

     

    mercoledì 12

    mattina dalle 6.30 alle 12.30

     

    giovedì 13

    mattina dalle 13.00 alle 14.30

    pomeriggio dalle 16.20 alle 18.00

     

    venerdì 14

    mattina dalle 6.30 alle 11.00 e dalle 12.00 alle 14.30

    pomeriggio dalle 14.45 alle 17.00

     

    sabato 15

    mattina dalle 6.30 alle 12.00

    sera dalle 22.15 alle 24.15

     

    domenica 16

    Cerimonia di chiusura dalle 17.00 alle 19.25

  • 15-16 gennaio 201. Dopo il passaggio di turno di Lazio e Juventus, qualificate per le semifinali della Tim Cup – la storica Coppa Italia – il torneo prosegue con gli ultimi due match validi per i quarti di finale: Inter-Bologna e Fiorentina-Roma.

    Guarda il calendario degli incontri >>

    Rivedi tutti i match dei quarti di finale >>

    Si inizia con Inter-Bologna, martedì 15 gennaio alle 21.00 su Rai2.

    La formazione nerazzurra affronta la vera mina vagante della competizione che, dopo aver battuto due volte in pochi giorni i detentori del titolo del Napoli, tentano il tutto per tutto per arrivare in fondo al torneo. Da parte sua, l’Inter non può lasciarsi sfuggire questa occasione per avanzare nel tabellone, dopo un campionato tutt’altro che soddisfacente.

    Mercoledì 16 gennaio, alle 21.00 su Rai2, si chiude il programma dei quarti con Fiorentina-Roma.

    Dopo le polemiche avanzate da parte giallorossa per l’inversione del campo di gioco, si prospetta una partita dai toni agonistici piuttosto accesi. Non mancherà di certo lo spettacolo, con gli uomini guidati da Montella e Zeman che già in campionato hanno mostrato di affrontarsi a viso aperto senza lesinare spettacolo e grandi giocate in campo.

    TIM CUP: notizie, risultati e video sul sito di Rai Sport >>

  • 10/12/2012 ore 0:00

    Tim Cup su Rai2: scendono in campo le favorite

    Commenti 0

    Rai2, 11-13 dicembre. La 65° edizione della Tim Cup, la storica Coppa Italia, entra nel vivo con gli incontri validi per gli ottavi di finale.

    Finalmente scendono in campo le prime otto teste di serie, le più accreditate pretendenti alla vittoria finale, e si confrontano con avversari ‘rodati’, che hanno già superato uno o più turni di qualificazione per arrivare a questo punto del torneo.

    La Rai trasmette ancora una volta tutti i match, in diretta su Rai2, per consentire a spettatori e tifosi di non perdere neanche un’azione.

     

    Guarda il calendario degli incontri >>

    Guarda la diretta web di Rai2 >>

     

    Martedì 11 dicembre alle 21.00 si comincia con Roma-Atalanta. I giallorossi hanno dato segnali alterni in campionato, e il gioco di Zeman ha finora stentato ad ingranare, ma la Coppa Italia ha da sempre un notevole richiamo per i tifosi della capitale e la partita contro gli orobici – già sconfitti in campionato – potrebbe segnare un momento di svolta dell’intera stagione.

    Rivedi Atalanta-Cesena (quarto turno) >>

     

    Mercoledì 12 dicembre alle 21.00 è la volta dei campioni d’Italia della Juventus contro il Cagliari. Nella finale dello scorso anno i bianconeri hanno perso sia la coppa che l’imbattibilità, e quest’anno sono decisi a non farsi soffiare nuovamente il trofeo. Tornato in panchina Antonio Conte, la Juventus affronta il Cagliari schierando quei giocatori che hanno trovato meno spazio in campionato e Champions, ma che scalpitano per conquistare un posto in prima squadra.

    Nel pomeriggio, alle 17.30, il Parma di Donadoni affronta il Catania. Gli emiliani partono con i favori del pronostico, soprattutto tenendo conto del fattore campo, ma gli etnei hanno già mostrato di avere giocatori dal grande talento e dall’estro ‘sudamericano’ che possono da un momento all’altro cambiare completamente volto alla partita.

    Rivedi Cagliari-Pescara (quarto turno) >>

    Rivedi Catania-Cittadella (quarto turno) >>

     

    Giovedì 13 dicembre alle 21.00 c’è Milan-Reggina. La formazione calabrese è l’unica di Serie B insieme all’Hellas Verona che è approdata agli ottavi di finale, e per questo il match si presenta all’apparenza facile per i rossoneri. La squadra di Allegri, tuttavia, si è in parte ripresa dalla partenza shock in campionato, ma non riesce ancora del tutto a convincere la sua dirigenza e i tifosi sia sul piano del gioco, sia su quello dei risultati. Sarà una partita spartiacque, anche in questo caso, per capire che indirizzo prenderà la stagione del Milan. Da parte sua, la Reggina farà di tutto per continuare a rappresentare la squadra rivelazione del torneo.

    Rivedi Chievo-Reggina (quarto turno) >>

     

    TIM CUP: notizie, risultati e video sul sito di Rai Sport >>

    Rivedi tutti i match del quarto turno >>