Rumors e anticipazioni

Tutte le novità e video sui programmi Rai da non perdere

    • Le novità di RaiYoYo!

      pocoyo336I nuovi appuntamenti estivi per i più piccoli!

    • L’autunno di Rai 2. Serie tv, comedy show e reality

      NCISIn partenza le nuove stagioni di Castle, Elementary, NCIS e Criminal Minds. Tra le produzioni italiane: UNICI – le 4 giornate di Vasco, Pechino Express, Stasera tutto è possibile, e la serie tv Rocco Schiavone

    • Olimpiadi di Rio 2016: tutte le novità Rai

      rio-4 La Rai è Official Broadcaster delle Olimpiadi di Rio 2016. Dal 5 al 21 agosto, un palinsesto di 5000 ore trasmesse dal servizio pubblico attraverso tv, radio, web e dispositivi mobili. Tra le novità, la realtà virtuale e la nuova app RAI Rio2016, per seguire in ogni momento le imprese dei campioni azzurri e dei 10.500 atleti di tutto il mondo

    • La strage di Bologna: 1980-2016

      Film, documentari e approfondimenti su tutte le reti Rai per ricordare uno degli atti terroristici più gravi del dopoguerra

    • Addio Anna Marchesini, l’omaggio di Rai.tv

      blog-rai.tvRai modifica il palinsesto e dedica una serie di programmi al ricordo di Anna Marchesini, attrice amatissima dal pubblico italiano, storica componente del Trio assieme a Tullio Solenghi e Massimo Lopez

  • olimpico-bSabato 25 e Domenica 26 maggio: un week end di grande sport sulle reti Rai.

    Grande attesa nella capitale per il derby di Coppa Italia Roma-Lazio che assegnerà il trofeo. I ciclisti del Giro d’Italia affrontano l’ultima tappa alpina per poi chiudere la ‘corsa rosa’ domenica, con arrivo a Brescia. Tornano in pista le Ferrari di Alonso e Massa nel leggendario GP di Monaco di Formula 1.

     

    Si comincia sabato 25 maggio con il ciclismo: ultima tappa dolomitica, con partenza da Silandro e arrivo alle Tre Cime di Lavaredo, che potrà scrivere la classifica finale del Giro. La salita conclusiva, che porta nel cuore delle Dolomiti, presenta un dislivello di 568 metri, con una pendenza media del 7,5% e massima del 18%. Per Nibali sarà il banco di prova più importante per arrivare a Brescia – domenica 26 maggio – con la maglia rosa sulle spalle.

    – Il sito di Rai Sport dedicato al Giro d’Italia >>

    – Guarda la diretta delle tappe, dalle 14:55, su Rai3 e sul sito di Rai Sport >>

    – Anteprima delle tappe a partire dalle 14:00 su Raisport 1 >>

     

    La Formula 1 si sposta sul circuito cittadino di Montecarlo per il GP di Monaco. Sabato è, come sempre, il giorno delle qualifiche, mentre domenica alle 21.05 Rai2 trasmette il Gran Premio. Dopo l’ultima vittoria, il ferrarista Alonso si rimette in corsa a pieno titolo per la vittoria finale del Mondiale, ma c’è da scommettere che – in un circuito talmente stretto in cui è arduo sorpassare – il campione del mondo Vettel punterà tutto sulla sua abilità in partenza per dettare il ritmo della corsa e arrivare al traguardo in testa, dopo una ‘cavalcata solitaria’.

    – Il sito di Rai Sport dedicato alla Formula 1 >>

    – Sabato 25 maggio, ore 18:05, Rai2: “Pit Lane”, Qualifiche del GP >>

    – Domenica 26 maggio, ore 21:05; Rai2: GP di Monaco >>

     

    La settimana sportiva targata Rai si conclude con il calcio. L’atto finale della Coppa Italia, che si disputa in gara unica allo Stadio Olimpico di Roma, vede di fronte proprio le due squadre capitoline, che in quello stadio sono di casa. Roma e Lazio daranno vita a una partita molto tesa, sia in campo che sugli spalti, per diverse ragioni. Prima fra tutte, la ‘supremazia cittadina’, che da sempre è uno dei maggiori argomenti di discussione tra gli sportivi romani. Ma non va dimenticato che, a campionato chiuso, sia i giallorossi che i biancocelesti non sono riusciti a raggiungere la qualificazione europea: chi vincerà la Coppa Italia si guadagnerà anche un posto in Europa, rendendo ancora più deludente la stagione dei tanto ‘odiati’ concittadini.

    – Il sito di Rai Sport dedicato alla Coppa Italia "Tim Cup" >>

    – Guarda la diretta on line dalle 17:45 su Rai1 >>

    – Guarda il prepartita su Raisport 1 dalle 17:15 >>

    – Rivedi le semifinali e gli altri match del torneo >>

  • 17/4/2013 ore 9:30

    Coppa Italia: semifinale Inter-Roma su Rai HD

    Commenti 1

    inter-roma-coppa-italia-bMercoledì 17 aprile, 20.30, Rai1 e Rai HD. La Coppa Italia di calcio completa il quadro delle semifinali con il match di ritorno tra Inter e Roma. Dopo la vittoria di misura dei Giallorossi all’andata, gli uomini di Stramaccioni possono far leva sul gol segnato in trasferta e passare il turno con una vittoria per 1-0, ma i precedenti tra le due squadre fanno pensare a una partita ricca di emozioni e di segnature.

    – Il sito della Tim Cup >>

    – Guarda la diretta on line dalle 20.30 su Rai1 >>

    – Rivedi il match di andata >>

     

    Ad attendere la vincente in finale – il prossimo 26 maggio – c’è già la Lazio. Inutile dire che è già da qualche mese che nella capitale si pregusta un derby romano in finale, da disputare in partita unica sul prato dell’Olimpico.

    Per l’allenatore dell’Inter, invece, è probabilmente l’ultima occasione per dimostrare alla dirigenza del club milanese di meritare la fiducia che – un po’ a sorpresa – gli è stata data a inizio stagione affidandogli una squadra così titolata nonostante la poca esperienza ai massimi livelli. La vittoria del trofeo potrebbe salvare la stagione dei Nerazzurri e, allo stesso tempo, consentir loro di accedere alle coppe europee nonostante il deludente campionato disputato.

    – Guarda l’intervista a Stramaccioni e il servizio sulla Roma >>

     

    Dalle 20.00 su Raisport 1, ampio pre gara dedicato alla partita per conoscere tutte le ultime notizie sulle formazioni a pochi minuti dal fischio d’inizio.

    Al termine della sfida, dalle 23.00 su Raisport 1, spazio agli approfondimenti e alle interviste ai protagonisti del match.

    – Guarda on line pre partita e dopo partita su Raisport 1 >>

    – Tutte le altre news sportive sul sito di Rai Sport >>

  • 29/3/2013 ore 0:30

    Il Rito della Via Crucis su Rai1

    Commenti 0

    Come ogni anno, venerdì 29 marzo, migliaia di fedeli assisteranno al Rito della Via Crucis che, come tradizione, si terrà a Roma tra le rovine del Colosseo e dei Fori Imperiali. Il Rito, quest’anno, assume una particolare rilevanza perché sarà il primo ad essere officiato da Papa Francesco, Pontefice appena eletto dal Conclave che si è riunito poche settimane fa dopo la rinuncia al ministero petrino di Benedetto XVI.

    A partire dalle 21:00, il Pontefice seguirà il viaggio della croce di legno attraverso le rovine della Roma antica fermandosi nelle quattordici “stazioni” che raccontano gli episodi più significativi della passione e morte di Gesù Cristo. La tradizione vuole che ad ogni stazione sia accompagnata una particolare meditazione. Quest’anno, per volere del Pontefice Emerito Benedetto XVI, le meditazioni saranno l’espressione delle ansie e delle attese dei popoli del Medio Oriente incarnate dalle voci di alcuni giovani libanesi che seguiranno la via dolorosa e parleranno delle ingiustizie, dei fondamentalaismi e delle divisioni con cui i paesi mediorientali, ogni giorno, devono fare i conti.

    L’evento, trasmesso in mondovisione, sarà seguito in più di 60 Paesi e trasmesso in diretta da Rai1 dalle 21:00. A precedere il collegamento uno speciale di Porta a Porta, in onda dalle 20.30, che Bruno Vespa dedicherà al mistero della Sacra Sindone, il telo di lino custodito nel Duomo di Torino nel quale si suppone sia stato avvolto il corpo di Cristo.

    – Vai alla diretta di Rai1>>

    – Vai al sito di Porta a Porta>>

    Il tema della Sindone è anche al centro del tradizionale appuntamento del Venerdì Santo con A sua immagine. Rosario Carello cercherà di approfondire, proprio tramite la reliquia, la figura storica di Gesù mentre Francesca Fialdini ci accompagnerà all’interno del museo della Sindone di Torino. Gli stessi temi saranno al centro anche dei due appuntamenti di sabato della rubrica religiosa di Rai1, alle 11.10 e alle 17.15.

    – Vai al sito di “A sua immagine”>>

    Domenica 31 marzo, Pasqua di Resurrezione, Rai1 trasmetterà in diretta da Piazza San Pietro a partire dalle ore 10.10 e in mondovisione la Santa Messa di Pasqua celebrata da Papa Francesco, il messaggio pasquale del pontefice e la seguente benedizione Urbi et Orbi

    – Guarda lo speciale di Rai.tv dedicato a Papa Francesco>>

  • 21/1/2013 ore 8:00

    Calcio, Tim Cup: le semifinali su Rai1

    Commenti 1

    22-23 gennaio 2013, 20.45, Rai1. La Coppa Italia giunge alle semifinali. Le quattro squadre che hanno meglio figurato nel torneo si giocano in un doppio scontro diretto – questa volta diviso tra andata e ritorno – il passaggio alla finale di Roma del prossimo 26 maggio.

    Le attuali prime due della Serie A, Juventus e Lazio, si affrontano per guadagnarsi un posto contro la vincente di Roma-Inter, una partita carica di significati soprattutto per le recenti rivalità tra squadre e tifoserie.

     

    Guarda il calendario completo degli incontri >>

    Rivedi tutti i match dei quarti di finale >>

     

    Si inizia con Juventus-Lazio, martedì 22 gennaio alle 20.45 su Rai1.

    I bianconeri sono in piena emergenza, dopo gli infortuni a centrocampo e difesa, e devono far fronte al triplo impegno in campionato, Champions e Coppa Italia con una formazione rimaneggiata e da un attacco, negli ultimi tempi, piuttosto sterile. Da parte sua, la Lazio fa leva sull’asse Klose-Hernanes per scardinare la difesa juventina, una delle meno perforate in Europa.

     

    Mercoledì 23 gennaio, alle 20.45 su Rai1, si chiude l’andata delle semifinali con Roma-Inter.

    La squadra di Zeman, dopo l’inattesa quanto convincente vittoria esterna a Firenze, affronta l’undici di Stramaccioni in un doppio match che vale quasi l’intera stagione per entrambe le squadre. La Roma vede il possibile rientro in campo delle punte Lamela e Totti, ma deve registrare il forfait per squalifica di Pjanic, mentre l’Inter conta di recuperare Milito e Cassano, la cui assenza pesa sul rendimento della squadra da diverse settimane.

     

    VAI AL SITO DELLA TIM CUP >>

  • 10/12/2012 ore 0:00

    Tim Cup su Rai2: scendono in campo le favorite

    Commenti 0

    Rai2, 11-13 dicembre. La 65° edizione della Tim Cup, la storica Coppa Italia, entra nel vivo con gli incontri validi per gli ottavi di finale.

    Finalmente scendono in campo le prime otto teste di serie, le più accreditate pretendenti alla vittoria finale, e si confrontano con avversari ‘rodati’, che hanno già superato uno o più turni di qualificazione per arrivare a questo punto del torneo.

    La Rai trasmette ancora una volta tutti i match, in diretta su Rai2, per consentire a spettatori e tifosi di non perdere neanche un’azione.

     

    Guarda il calendario degli incontri >>

    Guarda la diretta web di Rai2 >>

     

    Martedì 11 dicembre alle 21.00 si comincia con Roma-Atalanta. I giallorossi hanno dato segnali alterni in campionato, e il gioco di Zeman ha finora stentato ad ingranare, ma la Coppa Italia ha da sempre un notevole richiamo per i tifosi della capitale e la partita contro gli orobici – già sconfitti in campionato – potrebbe segnare un momento di svolta dell’intera stagione.

    Rivedi Atalanta-Cesena (quarto turno) >>

     

    Mercoledì 12 dicembre alle 21.00 è la volta dei campioni d’Italia della Juventus contro il Cagliari. Nella finale dello scorso anno i bianconeri hanno perso sia la coppa che l’imbattibilità, e quest’anno sono decisi a non farsi soffiare nuovamente il trofeo. Tornato in panchina Antonio Conte, la Juventus affronta il Cagliari schierando quei giocatori che hanno trovato meno spazio in campionato e Champions, ma che scalpitano per conquistare un posto in prima squadra.

    Nel pomeriggio, alle 17.30, il Parma di Donadoni affronta il Catania. Gli emiliani partono con i favori del pronostico, soprattutto tenendo conto del fattore campo, ma gli etnei hanno già mostrato di avere giocatori dal grande talento e dall’estro ‘sudamericano’ che possono da un momento all’altro cambiare completamente volto alla partita.

    Rivedi Cagliari-Pescara (quarto turno) >>

    Rivedi Catania-Cittadella (quarto turno) >>

     

    Giovedì 13 dicembre alle 21.00 c’è Milan-Reggina. La formazione calabrese è l’unica di Serie B insieme all’Hellas Verona che è approdata agli ottavi di finale, e per questo il match si presenta all’apparenza facile per i rossoneri. La squadra di Allegri, tuttavia, si è in parte ripresa dalla partenza shock in campionato, ma non riesce ancora del tutto a convincere la sua dirigenza e i tifosi sia sul piano del gioco, sia su quello dei risultati. Sarà una partita spartiacque, anche in questo caso, per capire che indirizzo prenderà la stagione del Milan. Da parte sua, la Reggina farà di tutto per continuare a rappresentare la squadra rivelazione del torneo.

    Rivedi Chievo-Reggina (quarto turno) >>

     

    TIM CUP: notizie, risultati e video sul sito di Rai Sport >>

    Rivedi tutti i match del quarto turno >>