Rumors e anticipazioni

Tutte le novità e video sui programmi Rai da non perdere

    • Le novità di RaiYoYo!

      pocoyo336I nuovi appuntamenti estivi per i più piccoli!

    • L’autunno di Rai 2. Serie tv, comedy show e reality

      NCISIn partenza le nuove stagioni di Castle, Elementary, NCIS e Criminal Minds. Tra le produzioni italiane: UNICI – le 4 giornate di Vasco, Pechino Express, Stasera tutto è possibile, e la serie tv Rocco Schiavone

    • Olimpiadi di Rio 2016: tutte le novità Rai

      rio-4 La Rai è Official Broadcaster delle Olimpiadi di Rio 2016. Dal 5 al 21 agosto, un palinsesto di 5000 ore trasmesse dal servizio pubblico attraverso tv, radio, web e dispositivi mobili. Tra le novità, la realtà virtuale e la nuova app RAI Rio2016, per seguire in ogni momento le imprese dei campioni azzurri e dei 10.500 atleti di tutto il mondo

    • La strage di Bologna: 1980-2016

      Film, documentari e approfondimenti su tutte le reti Rai per ricordare uno degli atti terroristici più gravi del dopoguerra

    • Addio Anna Marchesini, l’omaggio di Rai.tv

      blog-rai.tvRai modifica il palinsesto e dedica una serie di programmi al ricordo di Anna Marchesini, attrice amatissima dal pubblico italiano, storica componente del Trio assieme a Tullio Solenghi e Massimo Lopez

  • 24/10/2012 ore 11:02

    Viva l’Italia

    Commenti 0

    Il 25 ottobre esce nelle sale con 01 Distribution “Viva l’Italia”, graffiante commedia sui vizi della politica italiana diretta da Massimiliano Bruno. Nel ricco cast: Raul Bova, Michele Placido, Alessandro Gassman, Ambra Angiolini, Edoardo Leo, Maurizio Mattioli, Rocco Papaleo.

    Guarda il video della conferenza stampa>>

    Guarda l’intervista ai protagonisti>>

    Guarda il video dell’anteprima>>

    E se un giorno un politico cominciasse a dire la verità, tutta la verità, nient’altro che la verità?
    Il politico in questione si chiama Michele Spagnolo, un nome forte, di quelli che comandano, ed ha tre figli: Riccardo, medico integerrimo e socialmente impegnato; Susanna, attrice di fiction senza alcun talento; Valerio, un  buonannulla in carriera che deve tutto al padre.

    Guarda la videochat con Ambra Angiolini, Rocco Papaleo e Massimiliano Bruno>>

    In oltre trent’anni di onorata carriera Michele ha sempre anteposto i suoi interessi personali a quelli della collettività ed è passato indenne attraverso i mille scandali che hanno flagellato il nostro paese.

    L’ultima cosa al mondo che dovrebbe succedere ad un uomo del genere è dire la verità…

    Guarda il trailer>>

    Eppure, dopo una notte trascorsa con una “promettente” soubrette televisiva, Michele viene colto da un malore, si salva, ma non senza conseguenze.

    Guarda la clip>>

    L’apoplessia ha colpito proprio la parte del cervello che controlla i freni inibitori ed ora il politico dice tutto ciò che gli passa per la testa, fa tutto quello che gli va e non ha la minima cognizione della gravità delle sue azioni. Da questo momento in poi Michele Spagnolo diventa una mina vagante per se stesso, per la famiglia e per il partito.

    Guarda il backstage>>

    Proprio da qui prende l’avvio VIVA L’ITALIA, una favola comica e irriverente, ricca di colpi di scena, che attraverso il ritratto di una strampalata famiglia racconta il Bel Paese e le sue tante contraddizioni, senza risparmiare niente e nessuno.

    Solo una Favola…?

    Guarda la fotogallery>>

    Vai a Rai Cinema Channel>>

    Vai al sito di Rai Cinema>>

  • 6/6/2012 ore 8:00

    Torna su RaiDue Emozioni

    Commenti 0

    Emozioni Rai2Torna su RaiDue Emozioni, il programma musicale dedicato ai grandi artisti che hanno fatto la storia della canzone.

    Attraverso interviste esclusive, back stage e immagini inedite, Emozioni farà un viaggio nella musica, nella vita e nelle passioni di alcuni dei più famosi cantanti italiani.

    La prima puntata, in onda venerdì 8 giugno 2012 alle 23.35 su RaiDue, è dedicata a Rocco Papaleo, “l’attore Jazz” che ha fatto ballare l’intera platea dell’ultimo Sanremo.

    Qual è il segreto di Rocco Papaleo grande protagonista dell’ultimo festival di Sanremo? Come ha fatto, con quella sua aria stralunata apparentemente fuori posto, a conquistare gli applausi del grande pubblico e il consenso unanime dei critici? Nella puntata di venerdì 8 giugno viene mostrato un Papaleo inedito, irresistibile e sorprendente. Un Papaleo che, fin dagli inizi della carriera, ha sempre avuto un grande sogno: essere un cantautore. Tutti conoscono l’attore, il comico, l’intrattenitore. Ma la sua vera anima artistica è in realtà nella musica…

    La trasmissione ripercorre le tappe decisive della vita di Rocco, una vita che è come i suoi monologhi in cui si piange e si ride insieme. L’infanzia in un piccolo paese della Basilicata, la prematura scomparsa del padre, la passione per la musica, l’arrivo a Roma per cercare fortuna… e poi ancora, l’incontro con Rodolfo Laganà, la convivenza improbabile con il regista Paolo Virzì, il sodalizio con uno scoppiettante Leonardo Pieraccioni… insomma tutti i momenti cruciali che hanno aiutato l’artista a trovare la sua strada nel mondo dello spettacolo.

    Una strada che lo ha portato anche nel tempio della canzone italiana. E’ al Festival di Sanremo che Papaleo, dopo un formidabile tira e molla con Gianni Morandi, riesce finalmente a coronare il suo sogno: cantare davanti a milioni di spettatori.

    Rocco e le sue emozioni, un viaggio musicale (ma non solo) realizzato con materiali di repertorio, molti dei quali inediti, riprese originali e interviste esclusive con lui e con Leonardo Pieraccioni, Rodolfo Laganà, Paolo Virzì, Giovanni Veronesi, Paolo Briguglia e tanti altri.

    Nelle prossime puntate I Negramaro, la band salentina  che ha riempito San Siro. Gigi d’Alessio, il cantante napoletano diventato un fenomeno internazionale. I Matia Bazar, l’inossidabile gruppo che da 40 anni è sulla cresta dell’onda. Rino Gaetano, il poeta eccentrico che ha cantato l’Italia e le sue contraddizioni. Lucio Dalla, l’artista che ha fatto un pezzo di storia della musica italiana.

    Emozioni è un programma di Simona Ercolani, scritto con Andrea Felici, Tommaso Marazza e Claudio Moretti.

    A partire dall’8 Giugno, alle 23,10 su Rai Due, la musica come non l’avete mai sentita

    Vai al sito >>

    Guarda il promo >>

    Rocco Papaleo a Sanremo 2012 >>

  • 15/2/2012 ore 1:32

    Sanremo 2012: si inceppa il voto

    Commenti 11

    Attenzione: i contenuti relativi all’esibizione di Adriano Celentano non sono disponibili on line perché la Rai non ne detiene i diritti multimediali.

     

    Dopo il blocco al collo di Ivana Mrazova, al punto da impedire alla modella ceca di essere tra i protagonisti della prima serata del Festival di Sanremo, si è bloccato anche il sistema di voto della giuria: “Quest’anno succede di tutto…”, ha commentato scherzando Morandi.

    Il guasto tecnico al sistema di voto utilizzato dalla giuria demoscopia ha costretto gli organizzatori a sospendere la gara, scatenando le contestazioni del pubblico e dei giurati.

    Morandi e Papaleo: il finale di trasmissione >>

    “In deroga al regolamento del festival -ha detto Morandi- Rai 1 e la direzione artistica, preso atto del blocco del sistema di voto, hanno deciso di sospendere la gara di stasera, permettendo a tutti e 14 gli artisti di riesibirsi domani sera”. A calmare la platea inferocita ci ha provato, senza successo, Rocco Papaleo.

    Nella seconda serata quindi si esibiranno ancora tutti e 14 i cantanti e saranno alla fine 4 le canzoni a lasciare la gara.

     

    Per il resto, è stata una prima serata caratterizzata dal ciclone Celentano, dai divertenti monologhi di Luca e Paolo e Rocco Papaleo, dalle bellissime Elisabetta Canalis e Belen Rodriguez , dalla conduzione impeccabile di Gianni Morandi, ma anche dai bellissimi brani dei 14 Artisti in gara.

     

    Rivivi alcuni dei momenti salienti della prima serata del Festival:

    Il sipario si alza con Luca e Paolo e la loro parodia ‘Comici Soli’>>

    Il monologo di Luca e Paolo >>

    Le esibizioni dei 14 Artisti >>

    Canalis e Rodriguez cantano una rivisitazione della canzone ‘La bella e la bestia’>>

    L’ironico monologo di Rocco Papaleo che racconta del suo Sud>>

  • 1/2/2012 ore 16:40

    SANREMO 2012, il Festival serata per serata

    Commenti 4

    Guarda lo SPECIALE ‘Aspettando Sanremo 2012, Anticipazioni e Indiscrezioni’ >>


    Grandi artisti e grandi ospiti al 62° Festival della Canzone Italiana >>, la tradizionale manifestazione canora, in diretta dal Teatro Ariston in prima serata su Rai1. Capitano della squadra, per il secondo anno consecutivo, Gianni Morandi che sarà affiancato da  Rocco Papaleo e Ivana Mrazova. Anche Adriano Celentano ci sarà. Non si sa ancora per quante serate, ma quel che è certo è che devolverà il suo compenso in beneficenza, a Emergency e alle famiglie povere di sette città.

    Le cinque serate, in programma il 14, 15, 16, 17 e 18 febbraio 2012, da martedì a sabato, in diretta su RAI1 in Eurovisione, vedranno 14 artisti in gara nella sezione ARTISTI e 8 artisti GIOVANI nella sezione SANREMOSOCIAL.

    Una delle principali novità di SANREMO 2012 è rappresentata dalla serata di giovedì 16 febbraio, intitolata “VIVA L’ITALIA NEL MONDO”, una serata-tributo dedicata alla musica che l’Italia e i suoi grandi compositori e autori hanno regalato al mondo. I 14 cantanti in gara, accompagnati da altrettanti artisti internazionali, si esibiranno in brani famosi, interpretati a metà in lingua italiana e a metà nella lingua della versione straniera scelta.

    Le prime quattro serate si svilupperanno secondo la seguente modalità:

    Martedì 14 febbraio
    La prima serata sarà aperta da Luca e Paolo, che in segno di continuità con la scorsa edizione introdurranno Gianni Morandi.  Si esibiranno i 14 cantanti della categoria ARTISTI che saranno votati dalla giuria demoscopica del Teatro Ariston. Verrà stilata la graduatoria in base ai voti ricevuti e le 12  “canzoni-artisti” più votate saranno ammesse alla seconda serata. Verranno inoltre presentati gli  8 artisti GIOVANI di SANREMO SOCIAL.

    Mercoledì 15 febbraio
    Arrivano Belen Rodriguez ed Elisabetta Canalis, un altro segno di continuità con l’edizione 2011. Nella serata verranno eseguite le 12 canzoni degli ARTISTI. In base alla votazione della giuria demoscopica del Teatro Ariston, le 10 canzoni più votate saranno ammesse alla quarta serata. La seconda serata vedrà anche due sessioni ad eliminazione diretta fra le prime quattro canzoni degli artisti GIOVANI di SANREMOSOCIAL, abbinate in base ai voti ottenuti su Facebook (votazione aperta dal 12 gennaio). Le 2 “canzoni-artisti” che, attraverso il televoto, risulteranno più votate nelle rispettive sessioni, saranno ammesse alla quarta serata.

    Giovedì 16 febbraio
    “VIVA L’ITALIA NEL MONDO”: una serata tributo dedicata alla musica  che l’Italia ha regalato al mondo, la madrina dell’evento è Federica Pellegrini. I 14 ARTISTI eseguiranno canzoni italiane conosciute nel mondo in versioni internazionali, interpretandole in duetto con cantanti ospiti internazionali  e verrà premiata  l’esibizione più votata dal pubblico, attraverso il televoto. Inoltre, saranno riascoltate, in versione edit, le 4 canzoni degli ARTISTI non ammesse dalla giuria demoscopica nelle prime due serate. Gli ARTISTI potranno decidere se proporre già in questa serata la “versione liberamente rivisitata” della canzone, affiancati da artisti ospiti italiani e/o stranieri. Le 2 “canzoni-artisti” più votate dal pubblico attraverso il televoto saranno ammesse alla Quarta Serata. Infine, la terza serata vedrà altre due sessioni ad eliminazione diretta fra le restanti quattro canzoni degli artisti GIOVANI di SANREMO SOCIAL.
    Le 2  “canzoni-artisti” che, attraverso il televoto, risulteranno più votate nelle rispettive sessioni, saranno ammesse alla quarta serata.

    Venerdì 17 febbraio
    La quarta serata si apre con David Garrett, violinista anglo-tedesco, che si esibisce su musiche dei Nirvana ballate da Simona Atzori sulle coreografie di Daniel Ezralow. Sono previsti anche Alessandro Siani e Sabrina Ferilli. Questa serata verranno eseguite le 12 canzoni degli ARTISTI, che saranno votate con sistema misto tra giuria tecnica composta dalla “Sanremo Festival Orchestra” (con peso percentuale del 50%) e pubblico attraverso il sistema del televoto (con peso percentuale del 50%). Gli artisti proporranno la propria canzone in una “versione liberamente rivisitata” affiancati da artisti-ospiti italiani e/o stranieri, che non potranno essere artisti già presenti  in competizione o  previsti tra altri ospiti al Festival. Verrà stilata la graduatoria in base ai voti ricevuti nella serata e le 10 “canzoni-artisti” più votate saranno ammesse alla Serata Finale.

    Per la sezione SANREMO SOCIAL saranno eseguite le 4 canzoni finaliste che saranno votate con sistema misto dalla giuria tecnica composta dalla “Sanremo Festival Orchestra”, dal pubblico attraverso il televoto e con due “golden share” della giuria Radio e del popolo di Facebook. La “canzone-artista” più votata verrà proclamata vincitrice della sezione SANREMO SOCIAL.

    Sabato 18 febbraio
    Per la finale di sabato arrivano all’Ariston Geppi Cucciari e i Cranberries. Durante la serata saranno eseguite le 10  canzoni degli ARTISTI, che saranno votate con sistema misto dalla giuria tecnica composta dalla “Sanremo Festival Orchestra”, dal pubblico attraverso il televoto e “golden share” finale della Sala  Stampa. Le 3 canzoni più votate saranno ammesse alla seconda fase della Serata Finale: eseguite in versione “edit”, verranno votate solo dal pubblico, attraverso il televoto.
    La canzone più votata verrà proclamata canzone vincitrice assoluta di SANREMO 2012, il 62° Festival della Canzone Italiana di Sanremo.

    La direzione d’orchestra del 62° Festival della canzone Italiana è del Maestro Marco Sabiu, la regia di Stefano Vicario. La scenografia è stata ideata e realizzata dall’architetto Gaetano Castelli.

    – Scopri tutte le news sul sito ufficiale di Sanremo 2012 >>