Rumors e anticipazioni

Tutte le novità e video sui programmi Rai da non perdere

    • Le novità di RaiYoYo!

      pocoyo336I nuovi appuntamenti estivi per i più piccoli!

    • L’autunno di Rai 2. Serie tv, comedy show e reality

      NCISIn partenza le nuove stagioni di Castle, Elementary, NCIS e Criminal Minds. Tra le produzioni italiane: UNICI – le 4 giornate di Vasco, Pechino Express, Stasera tutto è possibile, e la serie tv Rocco Schiavone

    • Olimpiadi di Rio 2016: tutte le novità Rai

      rio-4 La Rai è Official Broadcaster delle Olimpiadi di Rio 2016. Dal 5 al 21 agosto, un palinsesto di 5000 ore trasmesse dal servizio pubblico attraverso tv, radio, web e dispositivi mobili. Tra le novità, la realtà virtuale e la nuova app RAI Rio2016, per seguire in ogni momento le imprese dei campioni azzurri e dei 10.500 atleti di tutto il mondo

    • La strage di Bologna: 1980-2016

      Film, documentari e approfondimenti su tutte le reti Rai per ricordare uno degli atti terroristici più gravi del dopoguerra

    • Addio Anna Marchesini, l’omaggio di Rai.tv

      blog-rai.tvRai modifica il palinsesto e dedica una serie di programmi al ricordo di Anna Marchesini, attrice amatissima dal pubblico italiano, storica componente del Trio assieme a Tullio Solenghi e Massimo Lopez

  • 8/3/2014 ore 0:35

    Paralimpiadi invernali 2014: la Rai a Sochi

    Commenti 0

    7-16 marzo 2014. La Rai è la Tv ufficiale in chiaro delle Paralimpiadi invernali di Sochi 2014.

    Oltre 100 ore di programmazione su RaiSport 2, tra dirette e differite, per non perdere neanche un istante della manifestazione che, nata nel 1976 in Svezia, è giunta quest’anno alla sua undicesima edizione e rappresenta ormai un evento centrale nel panorama sportivo internazionale.

    585 atleti proveniente da 44 paesi, più del doppio rispetto alla prima edizione, sono le cifre di un autentico trionfo nel sottolineare un fenomeno sempre più diffuso in tutto il pianeta, ovvero l’impegno sportivo e agonistico delle persone affette da disabilità.

    Venerdì 7 marzo sarà Rai3 a trasmettere la cerimonia inaugurale, in diretta dalle 16:55, per poi passare il testimone alla tv paralimpica RaiSport 2.

    Tutti gli eventi saranno trasmessi in HD sul canale digitale, sulla piattaforma Tivùsat e sul web.

     

    Entra nello Speciale Paralimpiadi di Rai Sport >>

    Guarda la diretta di RaiSport 2, a partire da sabato 8 marzo, dalle 6:30 del mattino fino alle ore serali >>

     

    La copertura Rai dell’evento, però, non prevede solo le dirette delle gare: uno studio virtuale presenta e commenta in tempo reale quanto accade, anche nelle competizioni in cui non sono presenti atleti italiani, così come è stato già fatto a Vancouver nel 2010 e a Londra nel 2012.

    La spedizione azzurra può contare su 34 atleti, molti dei quali giovanissimi, per i quali Sochi rappresenterà il primo vero palcoscenico internazionale. A fare da ‘chioccie’ i veterani Francesca Porcellato, Melania Corradini e Enzo Masiello, che tenteranno di bissare i recenti podi olimpici, anche se la concorrenza di è nel frattempo fatta più agguerrita. Nello sci alpino categoria non vedenti l’Italia può schierare il recente vincitore della Coppa del Mondo Alessandro Daldoss. Qualche speranza anche dalla squadra azzurra di ice sledge hockey, campione continentale nel 2011.

     

    Ecco gli orari completi delle diretta e differite televisive su RaiSport 2:

     

    venerdì 7

    Cerimonia di apertura su Rai3 dalle 16.55 alle 19.00

     

    sabato 8

    mattina dalle 6.30 alle 11.30

    pomeriggio dalle 13.30 alle 15.30

     

    domenica 9

    mattina dalle 6.30 alle 11.25

    pomeriggio dalle 19.00 alle 21.00

     

    lunedì 10

    mattina dalle 7.00 alle 12.20

     

    martedì 11

    mattina dalle 6.30 alle 9.00

    pomeriggio dalle 12.30 alle 15.55

     

    mercoledì 12

    mattina dalle 6.30 alle 12.30

     

    giovedì 13

    mattina dalle 13.00 alle 14.30

    pomeriggio dalle 16.20 alle 18.00

     

    venerdì 14

    mattina dalle 6.30 alle 11.00 e dalle 12.00 alle 14.30

    pomeriggio dalle 14.45 alle 17.00

     

    sabato 15

    mattina dalle 6.30 alle 12.00

    sera dalle 22.15 alle 24.15

     

    domenica 16

    Cerimonia di chiusura dalle 17.00 alle 19.25

  • 27/6/2013 ore 15:25

    Il 100° Tour de France su Rai3 e RaiSport2

    Commenti 3

    tour2013-bDal 29 giugno al 21 luglio, Rai3 e RaiSport2 seguono con dirette, servizi e approfondimenti la 100^ edizione del Tour de France, la più affascinante corsa ciclistica a tappe del mondo.
    Un percorso inedito, con tutti i migliori corridori al via, rende particolarmente attesa e spettacolare la competizione di quest’anno. Tre settimane per andare dalla Corsica a Parigi con arrivo, per la prima volta nella storia del Tour, in notturna.

    – Le notizie e i video nello speciale di Rai Sport >>

    Diversi i pretendenti alla conquista della maglia gialla: tra questi, lo specialista spagnolo Alberto Contador, la grande sorpresa dell’edizione scorsa Chris Froome, il leader delle classifiche mondiali Joaquim Rodriguez e i giovani corridori italiani, con Moreno Moser in testa, pronti a dare battaglia dalle Alpi alle Ande.

    – Tour, presentate le squadre. Guarda il video >>

    Rai3 e RaiSport2 seguono la ‘Grande Boucle’ – tutti i giorni a partire dalle 14:00 – trasmettendo la diretta delle 21 tappe e diverse rubriche dedicate all’evento, tra cui Replay, con approfondimenti e commenti a caldo, e Tour Sera – alle 22:45 su RaiSport2 – con highlights e curiosità sulla tappa del giorno per chi non ha potuto seguirla in diretta. La telecronaca è di Francesco Pancani, coadiuvato come sempre dal commento tecnico di Davide Cassani.

    Anche Radio1 seguirà la gara, con “Sulle strade del tour“, in onda tutti i giorni alle 17:05

    E non è finita: quest’anno il Tour si può seguire in ogni luogo e momento, non solo in Tv e in Radio ma anche su web, smartphone e tablet.

    – Tutte le dirette su Rai.tv >>

  • 27/5/2013 ore 12:15

    Roland Garros 2013 su Raisport

    Commenti 0

    garros_336Dal 27 maggio iniziano i primi turni del Roland Garros 2013, il torneo parigino su terra battuta che si concluderà il 9 giugno. Le partite andranno in onda alternativamente sui canali Raisport1 e Raisport2;  ogni pomeriggio dalle 15:00 partiranno i collegamenti dalla Francia per seguire le imprese del team azzurro impegnato nella competizione.

    Dieci gli italiani al via. Quattro uomini: Andreas Seppi, testa di serie n.20, Fabio Fognini, n.27, Paolo Lorenzi e Simone Bolelli. Le azzurre invece sono Sara Errani, n.5, e Roberta Vinci, n.15, teste di serie al Roland Garros, Francesca Schiavone, Flavia Pennetta, Camila Giorgi e Karin Knapp.

    Per quel che riguarda i grandi nomi del tennis maschile non ci sarà una finale Nadal-Djokovic come l’anno scorso. Infatti lo spagnolo e il serbo sono nella stessa metà del tabellone. Tra le donne, invece, Serena Williams non troverà sulla sua strada l’avversaria battuta domenica scorsa a Roma: la bielorussa Victoria Azarenka, infatti, è nella metà di tabellone con la campionessa in carica, la russa Maria Sharapova.

    Ecco le dirette giorno per giorno:

    – dal 27/05 al 05/06 Raisport2 dalle 15:00
    – 06/06 Semifinale singolare femminile su Raisport2 dalle 15:00
    – 07/06 Semifinale singolare maschile su Raisport1 dalle 11:15 e spostatmento su Raisport2 dalle 15:00
    – 08/06 Finale singolare femminile su Raisport1 dalle 11:00
    – 09/06 Finale singolare maschile su Raisport2 dalle 15:00

    >> Diretta RaiSport1

    >> Diretta Raisport2

     

  • 30/6/2011 ore 10:40

    Conto alla rovescia per il Tour de France

    Commenti 1

    Conto alla rovescia per la 98ª edizione del Tour de France. La corsa a tappe più importante del mondo prende il via sabato 2 luglio, con una tappa in linea dal Passage du Gois, e si concluderà domenica 24 luglio sugli Champs-Elysees a Parigi. 198 i corridori iscritti alla competizione, 22 le squadre, che percorreranno 3430 chilometri in tre settimane attraverso le strade di Francia. Tutte le tappe saranno trasmesse in diretta su Rai3, Rai Sport 2 e, in streaming, su Rai.tv.

    Il grande favorito è sempre lui, lo spagnolo Alberto Contador, che non perde una corsa a tappe da quattro anni (non ha partecipato all’edizione 2008 della Grand Boucle). Il ventottenne madrileno, vincitore già di tre Tour e di due Giri d’Italia, punta quest’anno alla doppietta Giro-Tour, finora riuscita solo a sette corridori: l’ultimo fu Marco Pantani nel 1998. Ma se il Giro era una corsa per lui, con ben otto arrivi in salita, il Tour che festeggia i 100 anni del suo primo passaggio sulle Alpi, lo è meno. Senza contare gli appena 64 km a cronometro (di cui 23 previsti per una prova a squadre) e la mancanza di abbuoni nelle tappe che porteranno la carovana dalla Vandea a Parigi.

    Tanti e agguerriti gli avversari di Contador, a cominciare da Andy Schleck, l’anno scorso secondo ad appena 39 secondi dallo spagnolo, supportato da una super squadra. E poi Cadel Evans, sfortunato l’anno scorso (si fratturò un gomito in una caduta), Philippe Gilbert, il re indiscusso quest’anno della classiche del Nord, l’eterno Alexander Vinokourov.

    L’Italia ha il suo leader in Ivan Basso, che quest’anno ha impostato tutta la stagione sul Tour de France, ma ci arriva dopo la rovinosa caduta dell’Etna. Anche lui è un corridore da grandi corse a tappe e assieme a Contador sogna di seguire le orme di Pantani, l’ultimo italiano a trionfare sugli Champs-Elysees.

    Oltre alle dirette giornaliere delle tappe in programma, ogni giorno alle 22.30 su Raisport 2 verrà trasmessa la rubrica “Tour di sera” condotta da Andrea De Luca con la partecipazione di Beppe Conti per fare il punto sulla corsa attraverso i commenti e le interviste ai protagonisti della “Grand Boucle”.

     

    – Segui in diretta tutte le tappe del Tour de France, dal 2 (a partire dalle 12.00) fino al 24 luglio >>

    – Segui “Tour di sera” su Rai Sport 2, alle 22.30 ogni giorno dal 2 fino al 24 luglio >>

    – Speciale Tour de France 2011 su sul sito di Rai Sport >>

    – Guarda il video: “Ultimi preparativi per il Tour”- Rai Sport >>