Rumors e anticipazioni

Tutte le novità e video sui programmi Rai da non perdere

    • Le novità di RaiYoYo!

      pocoyo336I nuovi appuntamenti estivi per i più piccoli!

    • L’autunno di Rai 2. Serie tv, comedy show e reality

      NCISIn partenza le nuove stagioni di Castle, Elementary, NCIS e Criminal Minds. Tra le produzioni italiane: UNICI – le 4 giornate di Vasco, Pechino Express, Stasera tutto è possibile, e la serie tv Rocco Schiavone

    • Olimpiadi di Rio 2016: tutte le novità Rai

      rio-4 La Rai è Official Broadcaster delle Olimpiadi di Rio 2016. Dal 5 al 21 agosto, un palinsesto di 5000 ore trasmesse dal servizio pubblico attraverso tv, radio, web e dispositivi mobili. Tra le novità, la realtà virtuale e la nuova app RAI Rio2016, per seguire in ogni momento le imprese dei campioni azzurri e dei 10.500 atleti di tutto il mondo

    • La strage di Bologna: 1980-2016

      Film, documentari e approfondimenti su tutte le reti Rai per ricordare uno degli atti terroristici più gravi del dopoguerra

    • Addio Anna Marchesini, l’omaggio di Rai.tv

      blog-rai.tvRai modifica il palinsesto e dedica una serie di programmi al ricordo di Anna Marchesini, attrice amatissima dal pubblico italiano, storica componente del Trio assieme a Tullio Solenghi e Massimo Lopez

  • 1/2/2012 ore 12:20

    Vivere al tempo dello ‘Spread’

    Commenti 0

    Lo ‘spread‘ è diventato un termine molto utilizzato in questi ultimi mesi.

    Lo ‘spread’ è la cartina di tornasole della salute finanziaria di uno Stato e misura il costo di finanziamento del debito pubblico.

    Prendendo come riferimento la Germania, indica in centesimi, quanti punti di interesse in più deve pagare un Paese per collocare sul mercato i propri titoli pubblici.

    Ma come si forma lo ‘spread’? L’inchiesta realizzata da Mario Sanna, in onda mercoledì 1 febbraio alle 22.00 su Rainews, è approdata nei luoghi dove si misura: nelle sedi di MTS, il Mercato dei titoli di Stato.

    MTS ha una rete di calcolatori sparsa fra Roma, Milano e Londra, visto che MTS è di Borsa Italiana a sua volta collegata alla Borsa Inglese, il ‘London Stock Exchange’

    Guarda in diretta l’inchiesta: Ma come si forma lo ‘spread’?, Rainews, 1 febbraio, 22:00 >>

  • RaiNews, il canale all-news del servizio pubblico, arriva su iPad con una applicazione dedicata che abbina lo streaming in tempo reale delle trasmissioni con i contenuti del sito web Rainews24.it. La nuova app è già disponibile su iTunes e può essere scaricata gratuitamente. Per la sua installazione è necessario disporre del sistema operativo iOS in versione 4.0 o successivo. Il download pesa solo 1,1 Mb e l’interfaccia oltre che in Italiano è disponibile anche in inglese e tedesco.

    – Scarica la app per iTunes >>

     

    L’applicazione RaiNews24 è stata sviluppata da Rai Net, la divisione che gestisce la presenza in rete del servizio pubblico radiotelevisivo. L’interfaccia è articolata in tre schede. Nella “home” sono riproposte le notizie principali del momento organizzate in riquadri da cui è possibile lanciare direttamente il relativo servizio filmato. Scendendo in basso si trova l’elenco degli ultimi video messi a disposizione ed un’area che riprende i contenuti del sito web dell’emittente. Ampio spazio è destinato anche alle gallerie fotografiche che corredano molti degli articoli riportati.

     

    La seconda scheda, denominata “diretta”, offre invece lo streaming del canale che come da abitudine alterna l’aggiornamento delle notizie con rubriche e approfondimenti. Al mattino e in tarda serata molto spazio è dedicato alle rassegne stampa mentre durante tutta la giornata vengono diffusi le informazioni sul meteo e sul traffico. L’ultimo tab denominato “i miei video” permette infine di salvare elenchi di video per una consultazione futura. E’ anche prevista la possibilità di scaricare localmente i contenuti video in modo da potervi accedere anche quando non si è connessi.

     

    L’applicazione RaiNews24 non trascura l’aspetto interattivo consentendo agli utenti di commentare le notizie ed interagire con la redazione attraverso i blog del canale. Ricordiamo infine che Rai Net ha sviluppato numerose altre applicazioni per iOS tra cui quelle dedicate ai Tg Rai, a Rai Community ed ai canali Rai Sport e Rai Storia.

     

  • 31/8/2011 ore 15:48

    11 settembre, 10 anni dopo

    Commenti 1

    Rai3, 4 settembre, 21.00. Dieci anni dopo l’11 settembre 2001, un film lungo due ore ci racconta cosa è cambiato da allora, se quella tragedia si può ancora considerare storia una ferita aperta. Premonizioni, sospetti, censure, accadimenti dolorosi e frammenti di serenità in un emozionante intreccio di vite spezzate, salvate, svuotate, riempite da nuovi matrimoni, nuove nascite.

    – Guarda lo spot del programma >>

     

    Il programma offre punti di vista inediti su quella giornata. Non è una storia americana e basta. E’ una storia costruita su immagini e interviste tutte nuove, raccolte da Andrea Salvadore in una ricerca durata oltre sei mesi. Si piange (e si ride anche) in un film originale che ricostruisce passato e futuro, provando a tenere teso il filo di una domanda sola, “Dov’era Dio quel giorno?”

     

    Ecco gli altri appuntamenti Rai in occasione del decennale dell’attentato alle Torri Gemelle:

    Tg1 Cura la diretta della celebrazione a partire dalle ore 15.50 circa di domenica 11 settembre, ovvero dal momento dell’attacco alle Torri, fino alle 18.50.

    Rai1 Propone venerdì 9 settembre dalle 15.00 alle 16.20 “11 settembre: un canto di pace” e sabato 10 settembre, alle 21.00, uno Speciale Porta a Porta dedicato alla commemorazione.

    Tg3 Prolunga l’edizione delle 14.20 fino alle 14.50, in collegamento con Ground Zero alla vigilia della cerimonia. Inoltre la puntata di “Agenda del mondo” di sabato 10 settembre sarà interamente dedicata all’argomento.

    Rainews Fornirà ampia copertura all’evento nell’ambito dei propri notiziari.

    Rai Storia Propone uno speciale di Dixit dedicato all’evento domenica 11 settembre alle 21.00.

     

    Rai 150 Prevede su Rai2 il giovedì in seconda serata e Rai3 il venerdì alle 8.00 del mattino, nel consueto spazio della “Storia siamo noi”, i seguenti appuntamenti:

    La storia siamo noi – “Controinchiesta sull’11 settembre” giovedì 25 agosto, seconda serata Rai2 e venerdì 26 agosto, mattino Rai3.

    La storia siamo noi – “Parla Rudolph Giuliani” giovedì 1 settembre, seconda serata Rai2 e venerdì 2 settembre al mattino su Rai3.

    La storia siamo noi – “Voci dall’11 settembre” giovedì 8 settembre, seconda serata Rai2 e venerdì 9 settembre, mattino Rai3.

     

    Rai5 Propone domenica 11 settembre alle 21.50 il concerto “America, un omaggio agli eroi”, un evento spettacolo che ha visto coinvolti attori e cantanti per una raccolta fondi a favore delle vittime dell’attentato.

     

    Rai Movie Propone un omaggio alla città, domenica 11 settembre, alle 21.00 con il film a episodi “New York Stories”, girato da Martin Scorsese, Francis Ford Coppola e Woody Allen.

     

    – Guarda la ricostruzione di “Ulisse” >>

    – Tg3: attacco al cuore degli USA >>

    – Il punto sulle indagini di “La storia siamo noi” >>