Rumors e anticipazioni

Tutte le novità e video sui programmi Rai da non perdere

    • Le novità di RaiYoYo!

      pocoyo336I nuovi appuntamenti estivi per i più piccoli!

    • L’autunno di Rai 2. Serie tv, comedy show e reality

      NCISIn partenza le nuove stagioni di Castle, Elementary, NCIS e Criminal Minds. Tra le produzioni italiane: UNICI – le 4 giornate di Vasco, Pechino Express, Stasera tutto è possibile, e la serie tv Rocco Schiavone

    • Olimpiadi di Rio 2016: tutte le novità Rai

      rio-4 La Rai è Official Broadcaster delle Olimpiadi di Rio 2016. Dal 5 al 21 agosto, un palinsesto di 5000 ore trasmesse dal servizio pubblico attraverso tv, radio, web e dispositivi mobili. Tra le novità, la realtà virtuale e la nuova app RAI Rio2016, per seguire in ogni momento le imprese dei campioni azzurri e dei 10.500 atleti di tutto il mondo

    • La strage di Bologna: 1980-2016

      Film, documentari e approfondimenti su tutte le reti Rai per ricordare uno degli atti terroristici più gravi del dopoguerra

    • Addio Anna Marchesini, l’omaggio di Rai.tv

      blog-rai.tvRai modifica il palinsesto e dedica una serie di programmi al ricordo di Anna Marchesini, attrice amatissima dal pubblico italiano, storica componente del Trio assieme a Tullio Solenghi e Massimo Lopez

  • 10/10/2014 ore 11:47

    Torna Kilimangiaro. Ci divertiremo un mondo

    Commenti 0

    kilimangiaro_blogTorna l’atteso appuntamento della domenica pomeriggio con Kilimangiaro, il programma di viaggi e turismo che porta gli spettatori in giro il mondo alla scoperta di nuovi luoghi, personaggi, tradizioni e molto altro ancora. La domenica in diretta su Rai3 dalle 15:00 alle 18:55.

    Quest’anno alla guida della quindicesima edizione ci sarà Camila Raznovich, che – tra filmati inediti e spettacolari – farà sognare il pubblico, raccontando storie e raccogliendo testimonianze di autentici globetrotter del nostro pianeta.

    Al suo fianco ritroveremo Dario Vergassola, che anche quest’anno – tra incursioni satiriche e rubriche irriverenti – sarà protagonista, con la sua proverbiale ironia, di originali momenti di intrattenimento.

    Guarda il promo >>

     

    I conduttori
    kilimangiaro_2blogCamila Raznovich nasce a Milano e dopo una formazione presso le più prestigiose scuole di recitazione di New York, approda al piccolo schermo nel 1995, come una delle prime presentatrici donne del canale musicale Mtv.  Presto diventa un volto familiare al pubblico televisivo grazie alla partecipazione a una serie di spot diretti da Gabriele Muccino. Da allora ha condotto molti programmi, sia per la radio che per la televisione,  tra i quali Loveline, Tatami, Amore criminale e per ultimo Selfie, quest’estate su Radio 2.

    – Leggi la biografia di Camila >>

     

    kilimangiaro_4blog

    Dario Vergassola nasce a La Spezia e si distingue ben presto per le sue doti di improvvisatore, per la sua vis comica spontanea e gustosamente imprevedibile. Ha un curriculum ricchissimo come attore e autore che include il teatro, la televisione, il cinema, la radio e la musica. Tra i programmi tv di maggior successo ai quali ha preso parte ricordiamo Facciamo cabaret, Mai dire gol, Quelli che il calcio, poi Parla con me dove è co-conduttore insieme a Serena Dandini, 2Next e Kilimangiaro.

    –  La biografia di Dario >>

     

    Guarda la fotogallery dei conduttori >>

     

    La nuova formula del programma promette di farci divertire un mondo, come annunciato dal sottotitolo. Oltre alle fantastiche incursioni negli angoli di paradiso, in città che stanno cambiando il profilo del globo, verso le destinazioni esotiche e le mete più insolite e inesplorate, dopo lo straordinario successo dello scorso anno, Kilimangiaronel segno dell’Italia che piace – mostrerà ai telespettatori una “nuova” selezione dei borghi più belli: una gara appassionante tra 40 piccoli Comuni (due per ogni regione) con eliminazione diretta domenica per domenica, che si concluderà il 5 APRILE in prima serata con l’elezione del “Borgo dei Borghi”. Dal 12 Ottobre 2014, per 20 puntate, i telespettatori potranno determinare il vincitore tra due Borghi in gara, esprimendo la loro preferenza attraverso il meccanismo del Televoto.

    Leggi il regolamento del televoto >>

     

    La prima puntata, domenica 12 ottobre

    OSPITI

    L’attore Marco D’Amore, l’invitato speciale Gioele Dix, la chef stellata Cristina Bowerman, che ripercorrerà il suo viaggio controcorrente da Cerignola a San Francisco, andata e ritorno, il giovane italo scozzese Riccardo Monfardini, che racconterà il “suo” Kilimangiaro, scalato e conquistato durante una spedizione inglese, da New York lo chef stellato Carlo Cracco, da Malta il giornalista sportivo Alessandro Antinelli e sul Wyoming la blogger Paola Annoni.

     

    METE

    Australia, Wyoming (USA), Palau, Guilin (Cina), Lisbona, Dubai, Isole Fiji, Aruba Island, Marsa Matrouh.

     

    INKIESTA

    Le mani della ‘ndrangheta sul turismo della Locride. L’operazione Metropolis della DDA di Reggio Calabria arresta la più grande speculazione edilizia della ‘ndrangheta sulla Riviera dei Gelsomini, stretta tra lo Jonio e l’Aspromonte. Con il procuratore della DDA, Nicola Gratteri, sorvoleremo le zone degli abusi e delle aree sequestrate.

     

    kilimangiaro_3blogKilimangiaro “Ci divertiremo un mondo” sarà più di sempre un appuntamento imperdibile per chi ama viaggiare, ma anche conoscere le innumerevoli meraviglie del mondo e di chi lo abita.

    – Segui la diretta streaming >>

     
    Guarda i video della scorsa stagione >>

  • report_blog_1Torna Report, il programma cult condotto da Milena Gabanelli, e riparte dalla sua vecchia collocazione di domenica dal 5 ottobre alle 21:45, su Rai3.

     

    E torna con un’inchiesta che porta dritta al cuore di uno dei simboli dell’alimentare italiano: dopo quella sul caffè, la pizza. Spesso viene presentata come uno dei capisaldi della dieta mediterranea. Ma è così? Qual è il sistema economico che c’è dietro il cibo che tutti ci invidiano, da dove vengono gli ingredienti e come funzionano i controlli?

    – Guarda il promo >>

    – Guarda l’anteprima della prima puntata “Che pizza!” >>

     

    report_blog_2Anticipazioni sulle inchieste della nuova stagione

    La stagione proseguirà poi con un’inchiesta sui fatti della Costa Concordia, e sui misteri del naufragio all’isola del Giglio. Parla il discusso comandante Schettino. Report racconterà la sua versione dei fatti, ma anche i retroscena del maxi-recupero, di come funzionerà lo smantellamento della gigantesca nave da crociera e degli interessi che ruotano attorno all’operazione.

    Tra le inchieste autunnali, Report tratterà il tema della corruzione, la piaga che impedisce la crescita del nostro Paese. Verranno analizzati i punti deboli del sistema, raccontando come non è stato mai raccontato fino ad ora il caso del “Mose” e di come, a distanza di 7 mesi, il paese si stia preparando all’Expo 2015.

    Poi ancora un’inchiesta su cosa c’è rimasto di prestigioso dietro il “marchio Italia” e dietro l’industria del lusso: un’indagine svolta tra capannoni nascosti, sfruttamento animale e carichi di merce dal dubbio bollino tricolore.

    Milena Gabanelli e la sua redazione torneranno anche ad occuparsi del Monte dei Paschi di Siena e dei temi sempre attuali quali la giustizia, la situazione negli istituti carcerari in Italia paragonata a quelli esteri, la sicurezza dei dispositivi sanitari e di quanto potremmo essere ricchi se utilizzassimo al meglio i fondi europei.

    Non mancherà inoltre la parte del programma dedicata alle soluzioni possibili per superare la crisi in cui versa il paese, come ad esempio analizzando il crowd-funding, cioè come trovare i soldi per fare impresa usando la rete e come vendere su nuovi mercati spezzando i lacci della burocrazia. Come consuetudine Report tornerà anche ad aggiornare i contenuti delle vecchie inchieste.

    I contenuti verranno veicolati attraverso il web. Il sito www.report.rai.it, è uno dei più preziosi archivi della tv pubblica: sono conservati 17 anni di inchieste con trascrizione integrale, anche in versione inglese per gli argomenti di interesse internazionale. Nella scorsa stagione i video delle inchieste sono stati visti sul web da circa 500.000 spettatori mensili, mentre altrettanti sono stati i visitatori che, ogni mese, si sono collegati alle pagine del nostro sito, un quarto dei quali da smartphone e tablet.

    Con la rete e i social network dunque Report ha un rapporto che si sta consolidando sempre di più: e anche quest’anno ci saranno le dirette Twitter delle inchieste, grazie alle quali Report ha superato i 400.000 follower. La pagina Facebook cresce sempre di più e sfiora un milione di fan, ed è tra le più seguite fra i programmi Rai.

    https://twitter.com/reportrai3

    https://www.facebook.com/ReportRai3

     

    – Guarda il profilo di Milena Gabanelli >>

    – I video giornalisti di Report >>

    – Rivedi le inchieste della scorsa stagione >>

     

    – Segui la puntata in diretta streaming, domenica 5 ottobre alle 21:45 >>

     

  • Ballarò - M. GianniniStasera, martedì 30 settembre, alle 21.05 su Rai3, terza puntata di Ballarò dal titolo “Renzi contro tutti o tutti contro Renzi?” . Conduce Massimo Giannini.

     

    Matteo Renzi contro tutti, alla prova di forza finale tra riforma del lavoro e legge di stabilità oramai alle porte. Qual è il peggior nemico del Premier, stando al dibattito di queste settimane? La minoranza Pd o la Cgil? I “poteri forti” o la magistratura?  Questo il tema della terza puntata della nuova edizione di Ballarò.

     

    Maria-Elena-Boschi_blogOspiti di Massimo Giannini, tra gli altri, il sindaco di Milano Giuliano Pisapia, il Segretario della Lega Nord Matteo Salvini, l’eurodeputata Simona Bonafè (PD), Carla Cantone (CGIL), e i giornalisti Peter Gomez, direttore de Il Fatto Quotidiano.it e Giuliano Ferrara, direttore de Il Foglio.

    Nel corso della puntata Massimo Giannini ospiterà il Ministro delle Riforme Maria Elena Boschi per il  “Faccia a faccia”.

    Rivedi l’ultima puntata >>

     

     

    candidato_blog_336In chiusura di programma andrà in onda la seconda puntata della web serie satirica ”Il Candidato” intitolata La foto compromettente” nella quale il protagonista interpretato da Filippo Timi si trova a dover arginare, in piena campagna elettorale, uno scandalo nato da scatti compromettenti che lo ritraggono in compagnia di una prostituta.

    Rivedi il primo episodio de “Il candidato” >>

     

     

     

    La nuova edizione di Ballarò è anche sui social network, attraverso l’account TwitterFacebook .

     

    Sul sito del programma www.ballaro.rai.it ​ sarà visibile la puntata in diretta streaming e, poco dopo la messa in onda,  tutti i contenuti video e altre informazioni sul programma.

     

  • 28/9/2014 ore 9:00

    Domenica 28 settembre torna Gazebo su Rai3

    Commenti 0

    gazebo_2 “Gazebo is back!” Dal 28 settembre, ogni domenica e lunedì in seconda serata su Rai3, torna l’appuntamento con “Gazebo”, il programma televisivo girato, raccontato e vissuto da Diego Bianchi in arte Zoro, in diretta dal Teatro delle Vittorie in Roma.

     

    – Guarda il promo >>

    Ritroveremo il gruppo al completo: i giornalisti Andrea Salerno e Marco Damilano, il vignettista Marco D’Ambrosio in arte Makkox, il tassista Mirko-Missouri4, i musicisti Roberto Angelini e Giovanni Di Cosimo e tanti ospiti ad arricchire ogni puntata.

    Gazebo è il programma più “social” di tutti, e proprio per questa sua natura, qualche giorno fa Diego e la redazione hanno invitato tutti gli amici di Gazebo e documentare il viaggio del premier Matteo Renzi negli Stati Uniti, inviando i propri video, foto e materiali vari alla redazione, per dar vita al progetto “Renzi in a day”, ironica citazione del film prodotto da Gabriele Salvatores “Italy in a day”.

     

    – Guarda il video “Renzi in a day” >>

     

    gazebo_1Novità assoluta di questa stagione, dopo il successo delle passate edizioni, gli appuntamenti in prima serata che si aggiungono alle due puntate settimanali. La prima data da segnare per questo “Gazebo Special” in prima serata è il 24 ottobre.

     

    Un programma scritto da Diego Bianchi, Marco D’Ambrosio, Andrea Salerno e Antonio Sofi e con la partecipazione di Marco Damilano. Regia di Igor Skofic. Gazebo è una produzione Rai3 e Fandango tv.

    Vai al sito di Gazebo >>

    – Guarda tutti i video della scorsa stagione >>

    – Tutte le video-vignette di Makkox >>

    – Segui la diretta streaming >>

     

    – Segui Gazebo su Facebook >>

    – Segui Gazebo su Twitter >>

     

  • italy_3 Italy in a Day – Un giorno da italiani è un entusiasmante esperimento di cinema collettivo condotto in Italia dal premio Oscar Gabriele Salvatores sul modello di Life in a Day – film girato nel 2010 negli Stati Uniti prodotto da Ridley Scott e coordinato dal regista Kevin Macdonald – che andrà in onda sabato 27 settembre alle 21:30 su Rai3.

    – Guarda l’evento di presentazione >>

     

     

    italy_2E’ un film documentario con il quale si è voluto fotografare un giorno nella vita degli Italiani, ed è stato realizzato chiedendo a tutti gli italiani di prenderne parte in modo attivo, girando il loro personale “spezzone” di vita. Unico requisito indispensabile: il filmato doveva essere girato nell’arco delle 24 ore del 26 ottobre 2013. Desideri, sogni, paure, riflessioni, qualsiasi cosa considerata importante che accadeva quel giorno o anche, semplicemente, quello che si vedeva dalla finestra di casa, poteva trovare spazio in questi video.

     

    E gli italiani hanno risposto all’invito partecipando in tantissimi, con ogni mezzo a disposizione: dalla videocamera professionale a quella amatoriale, dal tablet fino al filmato girato con una fotocamera o uno smartphone. 44.197 persone hanno inviato il loro video a Gabriele Salvatores, il quale ne ha selezionati 632 (627 italiani, da 0 a 104 anni, come si legge nella cartella stampa del film), insieme a una squadra di 40 selezionatori coordinati dai montatori Massimo Fiocchi e Chiara Griziotti, e montando insieme i contribuiti che meglio potessero contribuire a formare un unico racconto.

     

    – “Creare il nostro film”: Gabriele Salvatores spiega come funziona “Italy in a Day” >>

    Foto 1“L’immagine dell’Italia che mi hanno restituito questi 45.000 video è quella di un paese sofferente ma con dignità, speranzoso verso il futuro. C’è un senso di ‘tenerezza’ verso la vita, verso l’umanità, che ho trovato positivo per quanto mi riguarda…”

    “Non credo nella democrazia diretta. Non credo neanche che il pubblico abbia sempre ragione. E non penso che basti avere una chitarra per essere un musicista. Per questo ho trovato molto emozionante, istruttivo e interessante questo esperimento, realizzabile solo oggi con i media di cui disponiamo. Sono stato quello a cui migliaia di persone affidavano il loro “message in a bottle”. Ci voleva rispetto, attenzione. Ma anche la coscienza del proprio ruolo. Raccontare la tua storia, anche se con le parole degli altri. Oggi, sommersi da qualsiasi tipo di immagine, non è forse il montaggio quindi il racconto, la vera anima di un film?” Gabriele Salvatores

     

    italy-in-a-day-11-highItaly in a Day è un diario emotivo, un censimento delle emozioni e dei pensieri degli italiani, una confessione laica, la voglia di condividere i propri sentimenti attraverso le immagini, un collettivo psicodramma italiano, di volta in volta tenero, arrabbiato, divertente o disperato. Ma anche una coinvolgente riflessione, sincera e senza filtri intellettuali, sul senso stesso di questo nostro viaggio comune sul pianeta Terra, in questi anni. Nell’epoca della comunicazione digitale, della condivisione istantanea, dello strapotere delle immagini, Italy in a Day é il primo esperimento italiano di film collettivo, dove il materiale narrativo (le immagini e i pensieri) vengono forniti da chiunque ne ha voglia e l’organizzazione del racconto è affidata a chi (montatori, musicisti, regista) lo fa per mestiere. Non un Social Network, ma un “Social Movie” realizzato con passione, rispetto e senso di responsabilità, senza rinunciare al necessario sguardo e al personale punto di vista sulla realtà.

     

    italy-in-a-day-4-highIl progetto, realizzato da Indiana e Rai Cinema in collaborazione con Scott Free, è partito il 30 settembre 2013 con una campagna crossmediale che ha visto coinvolti molti personaggi dello spettacolo, del cinema e della televisione, che si sono fatti ambasciatori del progetto: Luciana Littizzetto, Rosario Fiorello, Gianna Nannini, Christian De Sica, Micaela Ramazzotti e molti altri.

    Questi sono alcuni dei video promo realizzati per invitare gli italiani a partecipare:

     

    – “All star per Italy in a Day” – Il trailer dei testimonial >>

    – Luciana Littizzetto “Il patchwork della nostra vita” >>

    – Gianna Nannini per “Italy in a Day” >>

     

    Italy in a Day è stato presentato Fuori concorso alla 71° Mostra del cinema di Venezia ed è stato accolto positivamente dal pubblico della mostra. Qui i contenuti esclusivi realizzati durante il festival:

    – Guarda la conferenza stampa di presentazione – “Venezia 71”>>

    Le interviste al cast – “Venezia 71” >>

     

    italy-in-a-day-9-highIIl 23 settembre si è svolta una serata speciale per presentare il film nelle principali sale cinematografiche d’Italia; sabato 27 settembre ci sarà un’altra serata evento per la prima televisiva di Italy in a Day che andrà in onda alle 21:30 su Rai3.

    – Segui la diretta streaming su Rai3 >>

     

     

    Per Italy in a day la Rai ha infatti messo in campo tutte le sue forze in uno lavoro sinergico con pochi precedenti: Rai Cinema, Rai Net, le varie Reti tv e radio per il lancio, Rai 3 per la trasmissione del prodotto finito, la Direzione Commerciale per la distribuzione all’estero, la Direzione Comunicazione e Relazioni Esterne hanno lavorato insieme con una visione cross mediale attraverso le diverse piattaforme di veicolazione dei contenuti.

    – Sito ufficiale >>

    – Guarda il trailer >>

    – L’intervista a Gabriele Salvatores >>

    – Guarda tutti i video di “Italy in a Day” >>