Rumors e anticipazioni

Tutte le novità e video sui programmi Rai da non perdere

    • Le novità di RaiYoYo!

      pocoyo336I nuovi appuntamenti estivi per i più piccoli!

    • L’autunno di Rai 2. Serie tv, comedy show e reality

      NCISIn partenza le nuove stagioni di Castle, Elementary, NCIS e Criminal Minds. Tra le produzioni italiane: UNICI – le 4 giornate di Vasco, Pechino Express, Stasera tutto è possibile, e la serie tv Rocco Schiavone

    • Olimpiadi di Rio 2016: tutte le novità Rai

      rio-4 La Rai è Official Broadcaster delle Olimpiadi di Rio 2016. Dal 5 al 21 agosto, un palinsesto di 5000 ore trasmesse dal servizio pubblico attraverso tv, radio, web e dispositivi mobili. Tra le novità, la realtà virtuale e la nuova app RAI Rio2016, per seguire in ogni momento le imprese dei campioni azzurri e dei 10.500 atleti di tutto il mondo

    • La strage di Bologna: 1980-2016

      Film, documentari e approfondimenti su tutte le reti Rai per ricordare uno degli atti terroristici più gravi del dopoguerra

    • Addio Anna Marchesini, l’omaggio di Rai.tv

      blog-rai.tvRai modifica il palinsesto e dedica una serie di programmi al ricordo di Anna Marchesini, attrice amatissima dal pubblico italiano, storica componente del Trio assieme a Tullio Solenghi e Massimo Lopez

  • 2/8/2016 ore 7:00

    La strage di Bologna: 1980-2016

    Commenti 1

    Trentasei anni fa la strage di Bologna. È il 2 agosto 1980, quando alle 10:25, nella sala d’aspetto della seconda classe della stazione di Bologna, esplode un ordigno contenuto in una valigia abbandonata. L’esplosione uccide ottantacinque persone e ne ferisce oltre duecento. È uno degli atti terroristici più gravi del secondo dopoguerra che la Rai ricostruisce intrecciando storia e memoria, e dedicando gran parte della propria programmazione, su Rai1, Rai2, Rai3, Rai Movie e sui canali di Rai Cultura, in particolare con i numerosi appuntamenti di Rai Storia.

    #RaiCollection: Bologna, 2 agosto 1980>>

    Film, documentari e approfondimenti su tutte le reti Rai:

    Rai1 ricorda la ricorrenza in “Unomattina Estate” dalle 6:45, e in “Estate in diretta” dalle 14:05. Su Rai3 approfondimenti e ricostruzioni in “Agorà Estate”, alle 8:00, a “Il Tempo e la Storia” con il professor Giovanni De Luna alle 13:10, e a “Blob”, mentre alle 16:40 Rai Movie propone il film “L’estate di Martino” di Massimo Natale, in cui si intrecciano il ricordo di Ustica e quello di Bologna.
    Per Rai Cultura, gran parte della programmazione della giornata di Rai Storia è dedicata all’anniversario, in particolare con il documentario “Non arretreremo! Zangheri, il sindaco professore”, di Mauro Bartoli e Lorenzo K. Stanzani, in onda alle 21:30, che ricorda la passione civile e la reazione del primo cittadino di Bologna dopo la strage. Sempre Rai Storia ha realizzato un web doc sul proprio sito con video selezionati dalle Teche Rai e contenuti esclusivi. Rai5, infine, giovedì 11 agosto alle 20:15 propone uno Speciale sul grande concerto in Piazza Maggiore a Bologna che chiude il Concorso Internazionale di Composizione “2 Agosto” 2016, giunto alla XXII edizione, e sulle celebrazioni per l’anniversario della strage. Per quanto riguarda l’informazione, martedì 2 agosto tutte le Testate garantiranno un’ampia copertura informativa alla ricorrenza e RaiNews24 dedicherà finestre in diretta dalle manifestazioni che si terranno in ricordo del tragico evento.

    Guarda su Raitv la puntata de “Il tempo e la Storia” sulla strage di Bologna >>

    Guarda lo speciale di Raitv “Vittime del terrorismo” >>

  • 21/12/2015 ore 12:20

    Rai3: la programmazione delle Feste

    Commenti 0

    Il Natale di Rai3Il Natale di Rai3: prime visioni, documentari d’autore, cinema italiano di qualità e film d’animazione per la famiglia. Ma anche le puntate speciali che gli storici programmi di rete come Geo e Kilimangiaro stanno preparando, tra consigli last minute per chi vuole partire verso le mete invernali più suggestive e servizi sulle antiche tradizioni, gastronomiche e non, legate al Natale. E ancora il cibo tra cultura, economia ed ecosostenibilità all’indomani di Expo Milano 2015, i consigli di Elisir su come rimettersi in sesto dopo le feste, la magica atmosfera del grande Circo Internazionale, il ritorno di #TreTre3 nell’access time con nuove e divertenti puntate in onda dal lunedì al venerdì alle ore 20.15… Fino all’immancabile “summa blobbistica” dell’anno che ci stiamo lasciando alle spalle e all’appuntamento speciale de La Grande Storia sul Giubileo della Misericordia.

    Di seguito, gli appuntamenti della prima e seconda serata di Rai3 per le Feste
    :


    GIOVEDI’ 24 DICEMBRE

    Prima serata
    39° FESTIVAL DEL CIRCO DI MONTECARLO
    conduce Andrea Lehotska

    Seconda serata
    FILM Documentario: Oceani – prima visione tv
    regia di Jean-Jacques Mantello
    Un affascinante viaggio sottomarino sul dorso di una tartaruga: le voci di Aldo, Giovanni e Giacomo aggiungono, nella versione italiana, un pizzico di ironia al lavoro straordinario realizzato dal regista Jean-Jacques Mantello e dal produttore, il figlio di Jacques Cousteau.

     

    VENERDI’ 25 DICEMBRE

    Prima serata
    FILM: La storia fantastica
    regia di Rob Reiner
    Un vero classico del cinema favolistico-romantico (1987)

    Seconda serata
    IO & GEORGE: SICILIA
    Ultima puntata di questo speciale “docu-film on the road” in cui i protagonisti, la scrittrice Simonetta Agnello Hornby e suo figlio George, in un racconto a due voci, descrivono da nord a sud l’Italia del 2015. Finalmente George e Simonetta arrivano nella terra di origine, la Sicilia…

     

    SABATO 26 DICEMBRE

    Prima serata
    FILM Disney/Pixar:
    Monsters University – animazione, h 20:30
    regia di Pete Docter, Lee Unkrich e David Silverman
    Monsters & Co. – animazione, h 22:10
    regia di Dan Scanlon
    L’offerta d’animazione del prime time inizia a Santo Stefano, con una serata tutta Disney/Pixar: la prima visione di “Monsters University”, il prequel dell’altro fortunatissimo capolavoro firmato da John Lasseter e incentrato sulle avventure di Mike e Sully, i due amici “mostri” alle prese in questo caso con la vita nel college. Nella stessa serata, appunto, rivedremo anche il capolavoro “Monsters & Co”.

    Seconda serata
    FILM: Mozzarella Story – prima visione tv
    regia di Edoardo De Angelis
    Dopo anni di incontrastato dominio, Ciccio DOP, ‘casaro’ e signore assoluto del regno delle mozzarelle, si trova costretto ad affrontare una crisi senza precedenti…

     

    DOMENICA 27 DICEMBRE

    Prima serata
    FILM: Alla ricerca di Nemo – animazione
    regia di Andrew Stanton, Lee Unkrich
    Un classico per grandi e piccini targato Disney-Pixar

    Seconda serata
    FILM: I giocatori – prima visione tv
    regia di Enrico Iannello
    La trasposizione di un evento teatrale, il lavoro “I giocatori” di Enrico Ianniello, vincitore del Premio Ubu 2013 in collaborazione con Pau Mirò, che è l’autore catalano del testo poi tradotto e portato sulle scene, come interprete e regista, da Ianniello. Un vecchio appartamento di una città che potrebbe essere Napoli, una casa dei Quartieri spagnoli in cui quattro uomini, seduti intorno a un tavolo, giocano a carte…

     

    LUNEDI’ 28 DICEMBRE

    Prima serata
    FILM: Rob Roy
    regia di Michael Caton Jones
    Il celebre film d’avventura in cui Liam Neeson interpreta Robert Roy MacGregor, il famoso eroe delle Highlands.

    Seconda serata
    DOC387 ORE
    di Costanza Quatriglio
    87 ore sono quelle registrate dalle telecamere di sorveglianza all’interno del reparto psichiatrico di un ospedale pubblico a Vallo della Lucania. 87 ore in cui medici e infermieri sorvegliano a distanza i pazienti e tra loro Francesco Mastrogiovanni, maestro elementare, che dal reparto non uscirà vivo dopo cinque giorni di un trattamento sanitario obbligatorio che si trasforma in un trattamento di tortura e in un reato di omicidio.

     

    MARTEDI’ 29 DICEMBRE

    Prima serata
    FILM: Neverwas. La favola che non c’è – prima visione tv
    regia di Joshua Michael Stern
    Il film vanta un cast fantastico: Aaron Eckart, Ian McKellen, Jessica Lange, Nick Nolte e William Hurt; una sorta di fiaba sospesa tra passato e presente, protagonista un medico che da bambino era stato diviso fra un padre ingombrante e un nonno affascinante.

    Seconda serata
    CORREVA L’ANNO: DON ALBERIONE – L’EDITORE DI DIO
    di Massimo My

     

    MERCOLEDI’ 30 DICEMBRE

    Prima serata
    FILM: A qualcuno piace caldo
    regia di Billy Wilder
    Con Jack Lemmon, Tony Curtis e Marilyn Monroe. Considerato una delle migliori commedie della storia del cinema statunitense, il film vinse un Oscar e tre Golden Globe, tra cui quello per il miglior attore a Jack Lemmon

    Seconda serata
    I GRANDI PROTAGONISTI: Sulle orme di Pierangelo Bertoli – Una vita a muso duro, di Giancarlo Governi
    Il viaggio alla scoperta di Pierangelo Bertoli parte da Sassuolo, dalla casa in cui è cresciuto, attraverso il ricordo del figlio e della moglie; fondamentali saranno le testimonianze della cantautrice Fiorella Mannoia e dei cantautori Nek e Ligabue.

     

    GIOVEDI’ 31 DICEMBRE

    Prima serata
    39° FESTIVAL DEL CIRCO DI MONTECARLO
    conduce Andrea Lehotska
    Grande serata di gala con la seconda parte del 39° Festival Internazionale del Circo di Montecarlo,  alla presenza del principe Alberto II di Monaco, della principessa Stephanie e dell’attore francese Jean-Paul Belmondo

    Seconda serata
    BLOB ANNO
    presenta
    Le immagini che non immagini… sotto il pelo… della televisione.

    Il consueto, ma non troppo, doppio appuntamento di fine anno con Blob che raccoglie la “summa blobbistica” 2015. Due ore di tele-visione-in-finita-sfinita-non rifinita-mai-finita… a partire dalle 23 fino all’1.00 circa per accompagnare e punteggiare l’inizio del nuovo anno precedute, tra le 20 e le 20.30, da una corposa e inedita anticipazione della puntata speciale.
    Quindi, all’1.00 circa, Fuori Orario presenterà rari e eccezionali cortometraggi, alcuni in prima visione tv

     

    VENERDI’ 1 GENNAIO

    Prima serata
    LA GRANDE STORIA: SPECIALE GIUBILEO – La storia e la Fede
    Puntata speciale del programma di Luigi Bizzarri in occasione del Giubileo della Misericordia indetto da papa Francesco.

    Seconda serata
    FILM: Zoran. Il mio nipote scemo – prima visione
    regia di Matteo Oleotto
    Paolo Bressan, quarant’anni, ex giocatore di rugby, cuoco in un asilo nido, inaffidabile e dedito al piacere del buon vino, vive in un piccolo paesino vicino a Gorizia. Trascina le sue giornate nell’osteria del paese e si ostina in un infantile stalking ai danni dell’ex-moglie Stefania…

     

    SABATO 2 GENNAIO

    Prima serata
    FILM: Medicus – prima visione assoluta –
    regia di Philipp Stölzl
    Un grande evento televisivo: “Medicus” (aka The Physician), film storico e d’avventura tratto dal famoso romanzo di Noha Gordon: anche qui un cast d’eccezione (Ben Kingsley, Olivier Martinez, Stellan Skarsgard, Tom Payne) per una storia ambientata nella Persia dell’XI secolo, dove un apprendista chirurgo si traveste da ebreo per studiare in una scuola dove non vengono ammessi i cristiani.

    Seconda serata
    FILM: L’arte della felicità – animazione – prima visione tv
    Regia di Alessandro Rak
    Alfredo e Sergio. Due fratelli. Due vite. Due continenti. Una sola anima. Sergio, tassista e musicista per vocazione, ha chiuso con la musica da anni: quando suo fratello maggiore Alfredo l’ha abbandonato nel momento in cui la loro carriera artistica stava decollando… Il film ha vinto l’European Film Award come miglior film d’animazione del 2013.

     

    DOMENICA 3 GENNAIO

    Prima serata
    SPECIALE ELISIR
    conducono Michele Mirabella e Virginie Vassart
    Come tornare in forma dopo le feste? Ve lo dice Elisir

    Seconda serata
    TUTTI SALVI PER AMORE
    Un reportage originale sul sentimento più importante, diffuso, bistrattato e adorato dagli esseri umani.

     

    LUNEDI’ 4 GENNAIO

    Prima serata
    FILM: Frankenweenie – prima visione tv – animazione
    regia di Tim Burton
    Poteva mancare Tim Burton alla Festa di Natale di quest’anno? Nel 1984 l’allora ventiseienne Burton realizzava un corto intitolato “Frankenweenie”: quasi 30 anni dopo è diventato un lungometraggio, e Rai3 lo propone in prima visione: il piccolo Victor Frankenstein presenta ai propri genitori un piccolo film amatoriale di cui è protagonista il suo cane Sparky…

    Seconda serata
    DOC3Drone
    La documentarista norvegese Tonje Hessen Schei ci porta all’interno della guerra di droni segreta della CIA. Storie personali sulla guerra al terrore.

     

    MARTEDI’ 5 GENNAIO

    Prima serata
    FILM: L’incredibile vita di Timothy Green – prima visione tv
    regia di Peter Hedges
    Un film che affronta le difficoltà della crescita di un ragazzino prodigio dai poteri magici, la cui particolare personalità esercita degli effetti particolari sugli abitanti della sua città. Jennifer Garner, la star di “Alias”, interpreta la madre.

    Seconda serata
    BARBIERI D’ITALIA –Luoghi, personaggi, storie dei barbieri italiani e dei loro clienti
    Regia di Francesco Ranieri Martinotti
    Il “Barbiere” un mestiere antico, tipico della nostra tradizione, fatto di gesti apparentemente semplici e di relazioni umane profonde. Un mestiere che forse più di altri racconta attraverso se stesso e i suoi protagonisti, l’Italia di oggi.

     

    MERCOLEDI’ 6 GENNAIO

    Prima serata
    35° Festival del Circo di Montecarlo “il meglio di…”
    Con Cristina Chiabotto ripercorreremo uno dei festival migliori nella storia della manifestazione.

    Seconda serata
    I GRANDI PROTAGONISTI: Sulle orme di Mike Bongiorno, l’uomo che visse tre volte
    Fiorello ricorderà aneddoti curiosi vissuti con il grande presentatore, ma anche la grande delusione che Bongiorno provò quando fu abbandonato da Mediaset; in questo viaggio ci aiuteranno anche la testimonianza di Pippo Baudo, grande amico-rivale di Mike, il ricordo della “Signora Longari” e di altri personaggi dello spettacolo.

     

    – Segui gli appuntamenti di Rai3 anche in diretta streaming a questo link >>

  • 2/5/2015 ore 0:31

    Rivivi il Concerto del Primo Maggio 2015

    Commenti 0

    fotorumorIl Concertone, giunto alla sua 25° edizione, si apre sulle tradizionali note di Bella Ciao suonata dai Bottari della Cantica Popolare

    – Guarda l’apertura del concerto>>

    A cominciare il lungo pomeriggio di musica sono i Kutso, reduci dal palco dell’Ariston di Sanremo, che scaldano i tanti giovani accorsi in piazza con le note di Elisa, Spray Nasale e Io Rosico.

    – Guarda l’esibizione dei Kutso>>

    Quest’anno l’organizzazione del Concerto ha deciso di dare spazio alle band emergenti con una iniziativa denominata 1M Next Contest. Attraverso delle esibizioni organizzate nei mesi precedenti sono state selezionate tre band giovani ai quali viene data l’opportunità di esibirsi sul palco di Piazza San Giovanni e tra queste verrà scelta quella che si aggiudicherà la vittoria finale. I gruppi scelti sono Bamboo, La Rua e Nigga Radio

    – Guarda l’esibizione dei Bamboo >>

    – Guarda l’esibizione dei La Rua>>

    – Guarda l’esibizione dei Nigga Radio>>

    Sale adesso sul palco la giovane Ylenia Lucisano che canta Movt Movt

    – Guarda l’esibizione di Ylenia Lucisano>>

    Segue il cantante italo-francese Sandro Joyeux che con la sua chitarra si esibisce con Kingston con un finale “a sorpresa”

    – Guarda l’esibizione di Sandro Joyeux>>

    Arriva il momento di Ghemon, tra i rapper più promettenti della scena italiana, il cantante si esibisce in Adesso sono qui

    – Guarda l’esibizione di Ghemon>>

    Segue il folk di Daniele Ronda e Folklub che fa ballare i giovani in piazza con L’avucat dal diaul. Dopo la canzone al gruppo si aggiunge Mimmo Cavallaro per cantare Inno alla diversità La birra e la musica

    – Guarda l’esibizione di Daniele Ronda e Folklub con Mimmo Cavallaro>>

    Almamegretta

    Almamegretta

    Salgono sul palco gli Almamegretta, tra i protagonisti più attesi di questa edizione del “Concertone”. Il gruppo napoletano capitanato dal carismatico Raìz fa vibrare la piazza sulle note di O sciore cciù feliceSanghe e anima  che poi muta nelle note di Yes I Know my Way del compianto Pino Daniele

    – Guarda l’esibizione degli Almamegretta>>

    E’ il momento di un’ondata di sicilianità con l’esibizione di Mario Incudine accompagnato dalla voce calda di Mario Venuti che cantano Italia ‘taliaIl vento della cittàSulu

    – Guarda l’esibizione di Mario Incudine e Mario Venuti>>

    Si esibiscono adesso i frenetici Tarantolati di Tricarico che fanno ballare i giovani in piazza con 40 di TarantaTarantran La gatta mammona

    – Guarda l’esibizione dei Tarantolati di Tricarico>>

    Si continua nel solco della musica popolare con i Med Free Orkestra che si esibiscono con Bulkanian Background

    – Guarda l’esibizione dei Med Free Orkestra>>

    Sale adesso sul palco Levante giovane cantante torinese tra le rivelazioni della musica italiana degli ultimi anni. Al Concertone Levante canta AlfonsoCiao per sempre

    – Guarda l’esibizione di Levante>>

    Nesli

    Nesli

    E’ il momento del rock. Arrivano i Santa Margaret che si esibiscono con Riderò Voglio urlare i miei sogni

    – Guarda l’esibizione dei Santa Margaret>>

    Si esibiscono adesso i siciliani Tinturia accompagnati dalla voce di Lello Analfino che divertono la piazza con Sono precarioExtra92100

    – Guarda l’esibizione dei Tinturia>>

    Sale sul palco Roberto Dellera, cantautore già bassista degli Afterhours, che porta sul palco Il motivo di Jimmy Il motivo di Sima

    – Guarda l’esibizione di Roberto Dellera>>

    Arriva il momento di Teresa De Sio, la cantante napoletana è tra gli ospiti più attesi di questa edizione del concerto. Sul palco di San Giovanni la De Sio porta un medley di O Paraviso ‘n terra Aumma aumma

    – Guarda l’esibizione di Teresa De Sio>>

    Salgono sul palco adesso i romani Otto Ohm. La band si esibisce in Primo Maggio

    – Guarda l’esibizione degli Otto Ohm>>

    Il Concertone continua con Nesli che canta Andrà tutto beneQuello che non si vedeAncora una volta

    – Guarda l’esibizione di Nesli>>

    Goran Bregovic

    Goran Bregovic

    Torna sul palco la grande musica napoletana con il sex di James Senese accompagnato dai Napoli Centrale che canta Acquaiuò l’acqua è frescaCampagnaSimme iute e simme venute

    – Guarda l’esibizione di James Senese e Napoli Centrale>>

    Dopo un momento di pausa il concertone riprende con Paolo Rossi che ritorna a distanza di 20 anni sul palco di Piazza San Giovanni e che diverte il pubblico a modo suo con un mix di comicità e musica

    – Guarda l’esibizione di Paolo Rossi>>

    Segue Enrico Ruggeri, alla sua quarta partecipazione alla manifestazione. Il cantautore milanese reinterpreta alcuni dei suoi classici Il mare d’invernoHai ragione! in duetto con Francesco PannofinoContessa

    – Guarda l’esibizione di Enrico Ruggeri>>

    Con Emis Killa il rap torna protagonista del concerto. Il rapper si esibisce in un medley dei suoi brani Sulla Luna / Vietnam Flow, Il KingEssere umanoScordami chi ero

    – Guarda l’esibizione di Emis Killa>>

    Poi arriva sul palco Paola Turci. La cantautrice romana, da sempre attenta alle tematiche sociali, canta Ti amerò lo stesso, Stato di calma apparente e Io sono

    – Guarda l’esibizione di Paola Turci>>

    J-Ax e Camila Raznovich

    J-Ax e Camila Raznovich

    Napoli torna sul palco con Enzo Avitabile. Il musicista napoletano duetta con Alpha Blondy sulle note di Jerusalem

    – Guarda l’esibizione di Enzo Avitabile con Alpha Blondy>>

    Alpha Blondy continua la sua esibizione da solo cantando No brain no headache  e Wish you were here

    – Guarda l’esibizione di Alpha Blondy>>

    E’ il momento di J-Ax, il rapper infiamma Piazza San Giovanni con una performance adrenalinica cantando Il bello di essere bruttiUno di quei giorni, in duetto con Noemi Ribelli e basta

    – Guarda l’esibizione di J-Ax>>

    Il Concertone continua con Irene Grandi, la rocker fiorentina si esibisce in Se mi vuoiBruci la cittàUn vento senza nomeBum Bum

    – Guarda l’esibizione di Irene Grandi>>

    Dopo una breve attesa arriviamo ad uno dei momenti più caldi della serata, la reunion dei Bluvertigo. La particolare voce di Morgan canta Cieli neriL’assenzioSono come sonoAltre forme di vita Andiamo a Londra

    – Guarda l’esibizione dei Bluvertigo>>

    Salgono ora sul palco Lo Stato Sociale, con una originale mise che li vede tutti vestiti con una muta nera. La band si esibisce in Abbiamo vinto la guerraIn due è amore in tre è una festaC’eravamo tanto sbagliati

    – Guarda l’esibizione de Lo Stato Sociale>>

    Noemi

    Noemi

    E’ ora l’atteso momento di Alex Britti, accompagnato dalla sua fedele chitarra il cantautore romano propone GelidoBaciami e portami a ballare,

    – Guarda l’esibizione di Alex Britti (prima parte)>>

    – Guarda l’esibizione di Alex Britti (seconda parte)>>

    Annunciato in maniera molto divertente da J-Ax sale sul palco Goran Bregovic per “venti minuti di musica balcanica”. L’artista si esibisce, con la sua band, in “Gas Gas”, “Balkanjeros”, “Caje Sukarije”, “Bella ciao” e “Kalashnikov”

    – Guarda l’esibizione di Goran Bregovic>>

    Seguono i Lacuna Coil. La band metal tutta italiana che ha avuto in questi anni un grosso seguito negli Stati Uniti esegue Trip the DarknessOur Truth

    – Guarda l’esibizione dei Lacuna Coil>>

    Arriva sul palco la rossa Noemi che si esibisce per la prima volta a Piazza San Giovanni. La cantante, tra i coach di The Voice canta Briciole, Sono solo parole/Don’t get me Wrong e Vuoto a perdere

    – Guarda l’esibizione di Noemi>>

    Il Concertone di quest’anno si chiude con un nome storico della musica italiana, la Pfm. La band si esibisce con La rivoluzioneRomeo e Giulietta gli amanti di Verona

    – Guarda l’esibizione della Pfm>>

  • 26/2/2015 ore 11:20

    Scala Mercalli, da sabato 28 febbraio su Rai3

    Commenti 1

    Scala MercalliIl nuovo programma di divulgazione scientifica di Rai3, “Scala Mercalli”, arriva in tv sabato 28 febbraio alle 21:30, subito dopo l’appuntamento con “Che tempo che fa”. Il climatologo Luca Mercalli, presidente della Società Meteorologica Italiana e volto storico del programma di Fabio Fazio, ci racconterà i gradi della crisi ambientale e la via della sostenibilità.
    – Guarda i promo >>

    Viviamo in un mondo popolato da oltre sette miliardi di esseri umani, sempre più complesso e vulnerabile. Le crisi ambientali e l’esaurimento delle risorse naturali, annunciate oltre quarant’anni fa dal Rapporto sui Limiti della crescita del Club di Roma, cominciano a  verificarsi: cambiamenti climatici, eventi estremi, sovrasfruttamento degli oceani e delle foreste, inquinamento, rifiuti, cementificazione.

    Ma le soluzioni sostenibili esistono già: economia circolare, riciclo degli scarti, energie rinnovabili, agricoltura sostenibile, una nuova filosofia di vita per le donne e gli uomini di domani. L’informazione scientificamente corretta ma comprensibile a tutti è la chiave di questa rivoluzione globale sempre più urgente. Senza consapevolezza non siamo forti né come individui né come collettività.

    Scala Mercalli andrà in onda per sei settimane dal Centro Multimediale “Sheikh Zayed” della F.A.O.: l’Organizzazione delle Nazioni Unite per l’Alimentazione e l’Agricoltura.

    Luca Mercalli

    Documentari originali da tutto il pianeta – dai ghiacci delle Ande alle megalopoli cinesi – e grandi ospiti del mondo scientifico per approfondire temi quali i cambiamenti climatici, le risorse energetiche fossili e rinnovabili, la gestione dei rifiuti, l’uso del territorio e la vulnerabilità agli eventi estremi, la protezione civile e l’agricoltura sostenibile. Oltre a raccontare con l’aiuto di scienziati e ricercatori i diversi gradi di questa crisi e l’esaurimento delle risorse naturali, Luca Mercalli informerà il pubblico anche delle possibili soluzioni tecnologiche e delle risorse culturali che già esistono per potere invertire questa tendenza: dalla politica energetica della Danimarca, ad esempio, agli orti del Marocco che strappano terra al deserto.

    Nella prima puntata, in onda sabato 28 febbraio: che clima ci aspetta domani ? E quanto ancora potremo sfruttare le risorse del pianeta che ci ospita? “Scala Mercalli” mostrerà le evidenze scientifiche attraverso documentari originali girati in tutto il mondo, dall’Australia al Cile, dalla Svizzera a Londra, dove gli scienziati mostreranno i risultati delle loro ricerche e le popolazioni ci faranno capire le ricadute sulla loro vita quotidiana del cambiamento climatico.  Ospiti in studio Tim Jackson, economista e docente di sviluppo sostenibile, e Ugo Bardi, chimico ed esperto di esaurimento delle risorse e del petrolio. – Leggi tutte le anticipazioni sulla prima puntata >>

    – Segui Scala Mercalli su Twitter >>

    – Segui Scala Mercalli su Facebook >>


    – Guarda il programma in live streaming su Rai.tv ogni sabato alle 21:30 >>

  • 22/12/2014 ore 8:00

    Rai3, tutti gli appuntamenti per le Feste

    Commenti 0

    Rai3 - Programmazione nataliziaAnche quest’anno per le feste natalizie Rai3 propone una ricca programmazione: film in 1^ visione, capolavori d’animazione, documentari, programmi di approfondimento ed inchiesta, musica e grandi spettacoli per intrattenere il proprio pubblico durante le festività.

    Di seguito i principali appuntamenti in palinsesto:


    LUNEDI’ 22 DICEMBRE

    Nel pomeriggio, dalle 15:55, appuntamento con Geo: per le festività natalizie (da lunedì 22 dicembre a martedì 6 gennaio) Sveva Sagramola ed Emanuele Biggi hanno preparato puntate speciali, ricche di belle sorprese.
    In prima serata, il film “Cena tra amici” (2012) di Alexandre de La Patellière e Matthieu Delaporte, una prima visione tv. La pellicola racconta di come una particolare cena si trasformi in un tragicomico regolamento di conti… Tratto dal lavoro teatrale di gran successo “Le prénom”, portato recentemente sui palcoscenici anche in Italia, il film racconta le vicende di Vincent, immobiliarista sulla quarantina prossimo a diventare padre per la prima volta, che rivela ai commensali il nome del bebé: un nome tabù che sconvolge tutti.
    A seguire appuntamento con Diego Bianchi e la banda di Gazebo.


    MARTEDI’ 23 DICEMBRE

    Ultimo appuntamento dell’anno con Ballaròcondotto da Massimo Giannini. Il programma tornerà poi in onda il 13 gennaio 2015.


    MERCOLEDI’ 24 DICEMBRE

    In prima serata, torna il Festival del Circo di Montecarlo, quest’anno alla sua 38ma edizione. Al centro una grande pista, tonda come il mondo nel quale ci introdurrà Andrea Lehotska, la madrina del grande circo di Rai3. La prima puntata si apre con una magica apparizione: l’illusionista olandese Hans Klok, che presenta “Underwater”, un grande numero di illusionismo tutto realizzata sott’acqua….
    A seguire, in seconda serata, il film “La spada nella roccia” di Wolfgang Reitherman, un grande classico del cinema di animazione, l’ultimo ad uscire (siamo nel 1963) prima della morte di Walt Disney.


    GIOVEDI’ 25 DICEMBRE

    E’ targato Disney-Pixar il film di animazione della prima serata di Natale: alle 21:05 Rai3 trasmette il capolavoro “Up”, di Pete Docter e Bob Peterson. Il film racconta la storia di Carl Fredricksen, un anziano signore che per tutta la vita ha sognato di girare il mondo, ma ha dovuto scontrarsi coi problemi della realtà quotidiana e gli acciacchi dell’età. Quando, a 72 anni, la vita sembra non offrirgli più tempo per realizzare il suo sogno, bussa alla sua porta Russell, un boyscout di 8 anni che deve fare la sua buona azione. Sarà con lui che Carl Fredricksen intraprenderà il viaggio dei suoi sogni in Sudamerica, dove incontreranno animali selvaggi e persino degli inaspettati nemici.
    – Guarda il promo di UP >>
    In seconda serata, “PROTAGONISTI: Vianello – Mondaini”. Il programma on the road, sulle tracce di qualcuno, in cui Giancarlo Governi ci accompagna in prima persona sui luoghi chiave della storia dei personaggi è dedicato nella notte di Natale alla più straordinaria coppia comica, assortita per genere, che abbia avuto lo spettacolo italiano.
    A seguire, per gli amanti della grande musica, “La Musica di Raitre” propone i Divertissement del Guillaume Tell di Gioachino Rossini e la Cantata di Natale di Arthur Honegger nell’esecuzione dell’Orchestra dell’Accademia Nazionale di Santa Cecilia diretta dal Maestro Antonio Pappano.


    VENERDI’ 26 DICEMBRE

    In prima serata, “La Grande Storia” presenta: “Papa Francesco – La storia di Jorge Bergoglio“, di Maite Carpio. Chi era e chi è Jorge Mario Bergoglio, l’uomo che ha conquistato le copertine delle più importanti riviste del mondo, protagonista di una nuova primavera della Chiesa Cattolica? La Grande Storia si propone di approfondire la sua figura, a quasi due anni dalla elezione al soglio pontificio.
    In seconda serata, il film in 1^ visione Tv “Miracolo a Le Havre” (2011), del regista finlandese Aki Kaurismaki. Il film racconta le vicende di un ex scrittore bohémien divenuto lustrascarpe che cerca di salvare un ragazzino africano immigrato illegalmente nel porto francese di Le Havre.


    SABATO 27 DICEMBRE

    La prima serata di sabato 27 si apre con “The Millionaire” di Danny Boyle, il film che ha ottenuto 10 candidature all’Oscar 2009, aggiudicandosi 8 statuette, tra cui quella per il Miglior film e Miglior regista.
    In seconda serata, la prima di due puntate di “Un giorno in pretura” dedicate  al processo per la strage di Erba, un delitto che ha sconvolto un intero paese.


    DOMENICA 28 DICEMBRE

    L’appuntamento consueto del pomeriggio è con “Kilimangiaro – Ci divertiremo un mondo”, che oggi avrà inizio alle 14:30 invece che alle 15:00. Camila Raznovich e Dario Vergassola continueranno a proporre al pubblico viaggi, mete da sogno, ospiti a sorpresa e “travel news” anche durante il periodo natalizio con tante sorprese, storie originali e curiosità dal pianeta
    In prima serata, “Alice in Wonderland”, il capolavoro di Tim Burton. In parte live-action in parte animazione, è la spettacolare rivisitazione dei due libri di Lewis Carroll su Alice, interpretata da Johnny Depp, Helena Bonham Carter e Mia Wasikowska. – Guarda il promo di Alice in Wonderland >>
    In seconda serata l’appuntamento è con Tu mi turbi” (1983), un film di e con Roberto Benigni.

     

    LUNEDI’ 29 DICEMBRE

    Altra giornata di grande cinema su Rai3 con due prime visioni Tv.
    In prima serata,  il film “Grandi Speranze” di Mike Newell,  trasposizione cinematografica del romanzo di Charles Dickens, con Ralph Fiennes e Helena Bonham Carter.
    In seconda serata  “La parte degli angeli” di Ken Loach, Premio della Giuria al Festival di Cannes 2012. Il film, ambientato a Glasgow, racconta la storia del giovane Robbie, già recidivo, che evita il carcere perché il giudice decide di puntare sulla sua capacità di recupero visto che la sua altrettanto giovane compagna sta aspettando un figlio… – Guarda il promo de La parte degli angeli >>


    MARTEDI’ 30 DICEMBRE

    Al mattino al via al ciclo di film La saga di “Sandokan”…e “Sandogat”: dal 30 dicembre al 1 gennaio, alle 08:00, verrà riproposta l’intera saga televisiva di “Sandokan”, lo sceneggiato del 1976 diretto da Sergio Sollima ed interpretato da Kabir Bedi e Philippe Leroy, ma anche l’ esilarante parodia di Franco Franchi e Ciccio Ingrassia.
    In prima serata, il film “Rain Man” di Barry Levinson con un grande Dustin Hoffman.
    A seguire, nell’anniversario della pubblicazione del “Manifesto di Ventotene”, “Correva l’anno” presenta il documentario “L’Europa prima dell’Europa. Il manifesto di Ventotene” di Salvatore Braca.


    MERCOLEDI’ 31 DICEMBRE

    In prima serata il 2° appuntamento con il 38° Festival del Circo di Montecarlo. In questa puntata verranno consegnati i prestigiosi Clown d’Oro dalla principessa Stephanie e dal fratello, il principe Alberto. Ma prima di questo importante momento, vedremo in pista esibirsi grandi artisti di fama internazionale.
    In seconda serata, “BLOB 2014: L’ora di Blob”. Dalle 23:00 all’una di notte del 1 gennaio 2015, si rinnova il consueto appuntamento con il “il blob dei blob” dell’ultimo anno (e non solo). Due ore di tele-visione-in-finita-sfinita-non rifinita-mai-finita…

     

    GIOVEDI’ 1 GENNAIO

    In prima serata, Rai3 regala un Capodanno in compagnia del “Pinocchio” di Roberto Benigni, il film che nel 2002 costituì la più grossa sfida della sua vita: portare sul grande schermo il personaggio di Collodi, dare volto e corpo al più monello dei nostri eroi giovanili, al burattino birichino deciso ogni volta a comportarsi bene, e ogni volta capace di fare esattamente il contrario. – Guarda il promo di Pinocchio >>
    In seconda serata, il film collettivo “Italy in a day”, di Gabriele Salvatores. Uno dei casi cinematografici e televisivi dell’anno, un mosaico che racconta l’Italia vista dagli italiani il 26 ottobre 2013 attraverso il montaggio derivante da ben 44.197 video inviati da gente comune desiderosa di raccontare la propria vita. Un film già presentato da Rai3 in esclusiva nel settembre scorso, e che a fronte di tante richieste viene ripresentato come augurio per un felice 2015.
    – Guarda il promo di Italy in a day >>
    A seguire, per cominciare l’anno in festa, La Musica di Raitre propone al suo pubblico Lo Schiaccianoci di Čajkovskij, atto II dal balletto op. 71, nell’esecuzione dell’Orchestra Sinfonica Nazionale della Rai diretta dal Maestro Juraj Valčuha.

     

    VENERDI’ 2 GENNAIO

    Serata di grandi documentari su Rai3. Si comincia con “La Grande Storia” e la puntata “La Chiesa oggi: da Medjugorje alle terre di confine”, un film-documentario, in due parti, che racconta diverse e distanti testimonianze religiose. Protagonisti, semplici persone, storie, luoghi tra loro lontani e differenti, ma tutti riuniti e condivisi nella comune fede cristiana.
    A seguire, il documentario “LocalEuropa. Musica valida per l’espatrio” di Francesco Cordio. Novemila chilometri a bordo di un pulmino rosso, in compagnia di tre artisti d’eccezione: Niccolò Fabi, Daniele Silvestri e Max Gazzè. Un viaggio a ritmo di musica attraverso le principali città europee per il primo tour oltre confine del trio romano. Un percorso artistico e, al tempo stesso, umano: l’occasione per scoprire l’Europa degli italiani che hanno lasciato il loro paese per andare a vivere all’estero.

     

    SABATO 3 GENNAIO

    Una lunga serata tutta animazione Pixar, a partire dalle 20:15, con la riproposta di “Cars – Motori Ruggenti” e del suo sequel “Cars 2”.
    In seconda serata, “Un giorno in pretura: La strage di Erba, ultimo atto”.


    DOMENICA 4 GENNAIO

    Pomeriggio con i viaggi del “KILIMANGIARO”, mentre la sera torna “Sfide”, condotto da Alex Zanardi, con una puntata speciale in prima serata dedicata al pirata del ciclismo “Marco Pantani”. Altri otto nuovi appuntamenti a partire dal 23 gennaio, come sempre il venerdì in seconda serata.
    A seguire, una puntata speciale di “Hotel 6 Stelle“, la docu-fiction prodotta da Rai3 e Magnolia in collaborazione con l’Associazione Italiana Persone Down (AIPD) e con il patrocinio del Segretariato Sociale Rai. Un appuntamento che ripercorre e conclude l’avventura di Daniela, Giordana, Alice, Gabriele, Andrea e Giovanni, i sei ragazzi che hanno vissuto un’esperienza fondamentale di lavoro, crescita personale e autonomia prendendo parte a un tirocinio formativo in un meraviglioso resort di Villasimius in Sardegna.


    LUNEDI’ 5 GENNAIO

    E’ ancora una volta Roberto Benigni il protagonista della serata di Rai3, con il suo film forse più atipico, “La tigre e la neve” (2005) in cui, accompagnato dalla moglie Nicoletta Braschi, dà vita ad una storia d’amore che è anche una riflessione poetica sul bisogno di speranza del mondo contemporaneo.
    In seconda serata “Elisir Speciale Diete”. Come rimettersi in forma dopo gli eccessi alimentari delle feste? Quale dieta scegliere per buttar giù i chili di troppo accumulati a Natale? Che tipo di attività fisica è consigliata? A queste ed altre domande risponde lo speciale condotto da Michele Mirabella, con Virginie Vassart.


    MARTEDI’ 6 GENNAIO

    In prima serata il docufilm “Vacanze a Miami”, di Andrea Salvadore e di Emilia Brandi. Un mosaico di dodici storie vere, cucite su una struttura che prova ad intrecciare la commedia all’italiana classica con il ritratto, la testimonianza, l’inchiesta. Quelle di Vacanze a Miami sono storie di italiani che hanno trovato l’America o la cercano in Florida. Storie di italiani in vacanza o trapiantati a Miami che raccontano il loro paese d’origine attraverso lenti dilatate dalla distanza.
    A seguire, “Correva l’anno” presenta il documentario “La guerra subacquea. Sommergibili, Maiali e Uomini Gamma” di Elio Mazzacane, che racconta la Seconda Guerra Mondiale da un punto di vista particolare e poco conosciuto, ma ricco di avvenimenti e personaggi di grande interesse storico: quello della guerra combattuta sotto il mare.


    FINITE LE FESTE…

    “Chi l’ha visto?”, “Agorà”, “Elisir”, “Mi manda Raitre” e “Pane quotidiano” tornano in onda mercoledì 7 gennaio. “Che tempo che fa” torna in onda sabato 10 gennaio. “In ½ h” torna in onda domenica 11 gennaio. “Ballarò” riprende martedì 13 gennaio. “Sconosciuti” torna in onda lunedì 19 gennaio.
    Inoltre, da domenica 11 gennaio, prenderà il via la nuova serie di inchieste di “Presadiretta” di Riccardo Iacona, nel corso delle quali il programma si occuperà di jobs act, spending review, del decreto Sblocca Italia, di pensioni, di deficit pubblico e tetto del 3%. – Leggi le anticipazioni nelle parole di Iacona sul sito >>


    – Guarda i promo di Rai3 >>

    – Segui Rai3 in diretta streaming sul web >>