Rumors e anticipazioni

Tutte le novità e video sui programmi Rai da non perdere

    • Le novità di RaiYoYo!

      pocoyo336I nuovi appuntamenti estivi per i più piccoli!

    • L’autunno di Rai 2. Serie tv, comedy show e reality

      NCISIn partenza le nuove stagioni di Castle, Elementary, NCIS e Criminal Minds. Tra le produzioni italiane: UNICI – le 4 giornate di Vasco, Pechino Express, Stasera tutto è possibile, e la serie tv Rocco Schiavone

    • Olimpiadi di Rio 2016: tutte le novità Rai

      rio-4 La Rai è Official Broadcaster delle Olimpiadi di Rio 2016. Dal 5 al 21 agosto, un palinsesto di 5000 ore trasmesse dal servizio pubblico attraverso tv, radio, web e dispositivi mobili. Tra le novità, la realtà virtuale e la nuova app RAI Rio2016, per seguire in ogni momento le imprese dei campioni azzurri e dei 10.500 atleti di tutto il mondo

    • La strage di Bologna: 1980-2016

      Film, documentari e approfondimenti su tutte le reti Rai per ricordare uno degli atti terroristici più gravi del dopoguerra

    • Addio Anna Marchesini, l’omaggio di Rai.tv

      blog-rai.tvRai modifica il palinsesto e dedica una serie di programmi al ricordo di Anna Marchesini, attrice amatissima dal pubblico italiano, storica componente del Trio assieme a Tullio Solenghi e Massimo Lopez

  • 7/6/2016 ore 16:53

    Euro 2016: tutta l’offerta Rai

    Commenti 3

    europei2016_336Per la 15ª edizione dei Campionati Europei Uefa 2016 in programma dal 10 giugno al 10 luglio in Francia il servizio pubblico radio televisivo mette in campo tutta la sua “squadra” per un impegno straordinario. Rai Sport assicurerà oltre 200 ore live tra telecronache – saranno 27 le migliori partite trasmesse tutte su Rai1 e Rai HD – tg sportivi e programmi realizzati anche in sinergia con le altre reti televisive, mentre Rai Radio1 assicurerà la più ampia copertura da tutti i campi di gioco, con rubriche e approfondimenti dedicati al torneo francese per oltre 190 ore di dirette radiofoniche.

    La grande copertura del torneo europeo dei canali Tv e Radio della Rai sarà arricchita da un’offerta digitale senza precedenti. La Rai porterà, infatti, gli Europei su tutti i dispositivi connessi: desktop, smartphone, tablet, smart TV. E su tutte le piattaforme Social.

    >> Euro 2016: l’offerta Rai. Il servizio di Raisport

    L’ accesso ai contenuti (sia in diretta che On Demand) sarà possibile su tutti i dispositivi collegati a Internet: con desktop e portatili, basterà accedere con un qualsiasi browser al sito web www.rai.it/euro2016. Per i dispositivi iOS e Android e le Smart TV si potrà inoltre scaricare l’App RAI Euro2016.

    le-partite-europei

    Grazie all’App RAI Euro 2016 si potranno vedere le dirette delle partite in mobilità, sulle TV connesse si troveranno partite già giocate, highlight e sintesi dei goal, su desktop e laptop ci saranno anche speciali approfondimenti, come ad esempio le statistiche di Euro 2016.

    In occasione di Euro 2016 scenderanno in campo anche i Social. Un racconto sinergico e trasversale che attraverserà tutte le piattaforme: da Rai Sport a Rai1, da Rai4 a Rai3 passando per Radio1, Radio2, Rai.tv e Ufficio Stampa Rai. Saranno proprio i Social a portare gli utenti nei luoghi dell’evento, negli studi Tv e Radio dei programmi di approfondimento, nel backstage di Casa Italia a Montpellier, a contatto diretto con i giornalisti e i talent che per la RAI racconteranno questa incredibile esperienza, offrendo a tutti il punto di vista privilegiato degli insider.
    Una squadra di account attivi h24 che terranno costantemente connesse Italia e Francia. Le pagine Facebook dei profili Rai coinvolti ospiteranno le dirette social – i Facebook Live – dalla Francia con i giornalisti di Rai Sport e dall’Italia con i protagonisti dei programmi Tv e Radio dedicati ad Euro 2016, oltre a tutti gli approfondimenti dagli stadi e della trasferta degli Azzurri.
    Rai Sport inaugurerà per l’occasione il suo profilo Instagram. Le emozioni del tifo e della competizione sportiva, l’atmosfera di Casa Italia a Montpellier, i luoghi e le persone, un racconto per immagini firmato #RaiEuro2016.
    Per la prima volta la RAI racconterà un evento su Snapchat.
    Arrivano le Live Stories di Euro 2016 che filtreranno con emoji e lenses i momenti più divertenti e inaspettati della trasferta francese.
    A Twitter sarà affidato il racconto in tempo reale. Il commento alle partite, i contenuti extra, le news e i dietro le quinte per vivere in diretta tutte le emozioni del calcio. L’hashtag ufficiale a firma dell’ intera offerta social sarà #RaiEuro2016

    RAISPORT

    programmazione-euro2016

    Rai Sport racconterà l’evento calcistico più importante dell’anno con una programmazione ampia e senza precedenti: 27 partite del torneo in diretta su Rai1 e Rai HD (canale 501 DTT), 5 rubriche in onda ogni giorno per approfondire ogni aspetto della competizione e per offrire al pubblico televisivo lo spettacolo e la magia del torneo.

    RAI4
    Giovedì 9 giugno, alle 22.50, in diretta Eurovisione dai Giardini del Campo di Marte di Parigi, ai piedi della Torre Eiffel, Rai4 trasmetterà il concerto ufficiale d’apertura della manifestazione: un’ora di esibizione con un unico artista sul palco, David Guetta.
    “Rai dire Europei”: dal 10 giugno, il campionato europeo di calcio UEFA Euro 2016 è anche su Rai4. Il grande torneo di calcio approda per la prima volta sugli schermi della più giovane tra le reti Rai, con le inconfondibili telecronache della Gialappa’s Band.

    RADIO
    “Radio1-Euro 2016” il titolo della diretta che porterà gli ascoltatori “dentro” l’ Europeo. Non solo calcio. Anche la Francia raccontata dagli inviati della cronaca e degli esteri. Radio1 seguirà le vicende degli azzurri minuto per minuto. Ogni giorno diretta della conferenza stampa all’interno di “A Tutto Campo” con inizio alle 13.30. Il racconto delle emozioni, la preparazione di ogni partita, la giornata dei calciatori di Antonio Conte. Le radiocronache delle altre squadre presenti all’Europeo verranno arricchite dai commenti in diretta degli opinonisti di Radio1, tra questi: Marco Tardelli – campione del mondo dell’82 – Sergio Brio e l’ex arbitro internazionale Paolo Casarin.
    In onda per tutto l’Europeo la rubrica di approfondimento del lunedì “Radio Anch’io Sport”, con edizioni speciali dedicate alla manifestazione francese (dalle 8.30), e il rotocalco del sabato, “Extratime”(dalle 11.30). Nel fine settimana, “Sabato” e “Domenica Sport” – dalle 14.00 – con le dirette degli altri eventi sportivi in programma e approfondimenti dedicati ad Euro 2016.

  • milan-juve336Appuntamento su Rai1 (in alta definizione sul canale 501 del digitale terrestre) per la finale della 69ª edizione dell’ambito trofeo tra Milan e Juventus: sabato 21 maggio con calcio d’inizio alle 20:45.

    >> Segui in diretta streaming su Raitv dalle 20:30

    I due club si presenteranno in campo con molta determinazione, se da una parte i bianconeri metterebbero a segno l’accoppiata campionato e coppa nazionale, i rossoneri guadagnerebbero un posto per i preliminari di Europa League che salverebbe parzialmente una stagione poco convincente.
    L’incontro sarà arbitrato da Gianluca Rocchi di Firenze.

    >> Tutti i dettagli della partita su Raisport

     

  • pooh_blogDopo lo straordinario successo ottenuto sul palco del Festival di Sanremo tra applausi e standing ovation, i Pooh si apprestano a proseguire questo anno fenomenale di grandi festeggiamenti per il cinquantennale della band. L’11 marzo Roby Facchinetti, Dodi Battaglia, Red Canzian, Stefano D’Orazio e Riccardo Fogli, saranno protagonisti di uno speciale televisivo che andrà in onda in prima serata su Rai1 e che farà rivivere ai fan i momenti più significativi della band.

    – Guarda il promo >>

    La reunion dei Pooh sul palco di Sanremo è stato l’evento memorabile della terza serata del Festival di Carlo Conti e il legame tra il conduttore e il gruppo italiano continua su Rai1 in una serata in diretta da Bologna dove la band dei record riproporrà alcuni dei suoi più grandi successi come “Pensiero”, “Chi fermerà la musica”, “Noi due nel mondo e nell’anima”, “Tanta volta di lei” e “Piccola Ketty”.

    I Pooh a Sanremo 2016 eseguono un medley dei loro successi >>

    I Pooh cantano “Uomini soli” a Sanremo 2016 >>

    Appuntamento l’11 marzo in prima serata su Rai1

  • 19/2/2016 ore 14:37

    Guglielmo Scilla è “Baciato dal sole”

    Commenti 0

    ww_blogDa lunedì 22 febbraio alle 21:15 e per sei serate arriva su Rai1 e su Ray la prima serie televisiva con protagonista Guglielmo Scilla. La web-star nota su YouTube con il nome di Willwoosh debutta sul piccolo schermo vestendo i panni di Elio Sorrentino, un giovane showman di talento che, travolto da una improvvisa fama, si trova ad affrontare i traumi di una infanzia difficile

    Elio è un giovane sui venticinque anni bello, slanciato, dai grandi occhi scuri, splendenti e sgranati. Un ragazzo “baciato dal sole”. Il suo talento è far ridere, cantare, imitare, in una parola: intrattenere. “Re per una sera” un talent show di successo è il suo passaporto per il futuro. Ma il successo è una mela avvelenata. Il privato diventa pubblico, i vecchi amici cambiano, si allontanano; e i nuovi nascondono sempre un obbiettivo diverso da quello che dichiarano. E non è tutto oro quel che luccica: Elio è stato abbandonato quando aveva quattro anni e forse sono proprio gli occhi della madre quelli che cerca, inconsciamente, quando seduce le platee con le sue battute, con le sue canzoni.

    Insieme alla parabola del successo di Elio seguiremo anche il percorso di determinazione e spietatezza di un grosso dirigente televisivo, Michele Ruben, interpretato da Giuseppe Zeno; gli intrighi di una donna manager con irrisolti problemi personali, Diana Morigi interpretata da Barbora Bobulova; la passione e la, forse troppa, generosità di un autore di show televisivi, Guerino Guidi, interpretato da Luigi Di Fiore; le fragilità di una ragazza molto ricca e molto viziata abituata a prendersi quello che vuole, Milla Venturi interpretata da Lorena Cacciatore

    Insomma storie d’amore, di passioni, di madri e padri, di finanza, di spettacolo, di successo, di droga, di provincia, di ambizioni, di dolore, di canzoni, di gioia. Come la vita. E tutto questo avendo come “sfondo” il mondo della televisione raccontato con gli show di prima serata ma anche con le riunioni dove si decidono le strategie di comunicazione, con i dietro le quinte degli spettacoli ma anche delle stesse riunioni con alleanze che si creano e si disfano durante una cena.

    Baciato dal sole è una co-produzione Rai Fiction e Pepito Produzioni diretta da Antonello Grimaldi

    – Vai al sito di “Baciato dal sole” su Ray>>

    – L’anteprima della prima puntata>>

  • 14/2/2016 ore 3:19

    #sanremo2016: rivivi la serata finale

    Commenti 0

    5Dopo quattro serate di grande successo è calato il sipario sulla 66ma edizione del Festival della Canzone Italiana di Sanremo. Dopo una serata ricca di emozioni Carlo Conti, presentatore e Direttore Artistico, accompagnato dai co-conduttori Gabriel Garko, Madalina Ghenea e Virginia Raffaele ha decretato vincitore gli Stadio con Un giorno mi dirai

    Ma veniamo alla cronaca della serata.

    Ci siamo lasciati ieri con cinque canzoni a rischio eliminazione: Di me e di te degli Zero Assoluto, Blu di Irene Fornaciari, Sogni e nostalgia di Neffa, Mezzo respiro dei Dear Jack e Semplicemente dei Bluvertigo. Ora, dopo quasi una giornata di televoto, stiamo per scoprire chi sarà ripescato. Nel frattempo, Carlo Conti saluta la Giuria degli Esperti composta da Franz Di Cioccio, Nicoletta Mantovani, Massimiliano Pani, Laura Valente, Fausto Brizzzi, Paola Maugeri, Federico l’olandese volante, Valentina Correani

    Torna sul palco Francesco Gabbani, fresco vincitore delle Nuove Proposte che ripropone il suo brano, Amen

    – Guarda l’esibizione di Francesco Gabbani, Amen>>

    Sorpresa! Carlo Conti annuncia un collegamento speciale da New York con i tre ragazzi de Il Volo. Ignazio, Piero e Gianluca hanno conquistato il Festival di Sanremo con la loro Grande amore l’anno scorso e ora salutano il pubblico in sala e da casa in un momento di pausa della loro tournée americana

    – Guarda l’intervento de Il Volo>>

    È arrivato il momento di scoprire il ripescato che entrerà in finale. Si tratta di. Irene Fornaciari. Ascolteremo la sua Blu più avanti

    – Guarda l’annuncio del ripescaggio>>

    La performance di Roberto Bolle (Foto ANSA)

    La performance di Roberto Bolle (Foto ANSA)

    Siamo pronti a dare il via ufficiale alla finale di Sanremo. Ad aprire la serata è l’etoile itnernazionale Roberto Bolle che ci offre un saggio della sua arte danzando sulle note di We will rock you dei Queen

    – Guarda l’esibizione di Roberto Bolle>>

    Comincia la gara dei Campioni. Prima ad esibirsi è Francesca Michielin. Per lei un saluto speciale da parte di Fiorello

    – Guarda l’esibizione di Francesca Michielin, Nessun grado di separazione>>

    Entra in scena, incantevole più che mai, Madalina Ghenea. L’attrice rumena annuncia il secondo campione in gara, Alessio Bernabei. Per il cantante c’è un saluto da parte di Miguel Bosè

    – Guarda l’esibizione di Alessio Bernabei, Noi siamo infinito>>

    Ecco arrivare sul palco Virginia Raffaele. Dopo averci stupito e divertito imitando Sabrina Ferilli, Carla Fracci, Donatella Versace e Belen Rodriguez questa sera ha scelto di entrare in scena con i suoi panni

    – Guarda l’ingresso in scena di Virginia Raffaele>>

    Carlo e Virginia annunciano Clementino. Per il rapper c’è un video messaggio di Salvatore Esposito, l’attore diventato famoso interpretando Genny Savastano nella serie Gomorra

    – Guarda l’esibizione di Clementino, Quando sono lontano>>

    È il momento di chiamare in scena Gabriel Garko. L’attore è protagonsita di una simpatica gag che lo vede scendere la famosa scalinata a carponi. Insieme a Carlo Conti, Garko chiama Patty Pravo. Per la cantante ci sono i saluti speciali di Loredana Bertè

    – Guarda l’esibizione di Patty Pravo, Cieli immensi>>

    Torna sul palco Roberto Bolle per un’intervista con Carlo Conti. Al termine Virginia Raffaele lo invita a ballare…

    – Guarda l’intervento di Roberto Bolle>>

    – Guarda Virginia Raffaele e Roberto Bolle che ballano La notte vola>>

    Siamo al quinto campione in gara: Lorenzo Fragola. Per lui un messaggio da parte dei comici Ficarra & Picone

    – Guarda l’esibizione di Lorenzo Fragola, Infinite volte>>

    È il momento di Noemi, presentata da Carlo e Madalina. Per la rossa c’è un saluto di J-Ax che ha condiviso con lei l’esperienza di essere giudice a The Voice

    – Guarda l’esibizione di Noemi, La borsa di una donna>>

    Cristina D'Avena sul palco dell'Ariston

    Cristina D’Avena sul palco dell’Ariston (Foto ANSA)

    Arriva sul palco uno degli ospiti più attesi di questa edizione, si tratta di Cristina D’Avena chiamata a Sanremo a gran voce dal popolo del web. La cantante, dopo una breve intervista con Carlo, si dice pronta ad esaudire le richieste del cast e a cantare le canzoni della loro infanzia: Il valzer del moscerino per Carlo, Kiss me Licia per Virginia, Occhi di gatto per Madalina e La canzone dei Puffi per Gabriel. Al termine scopriamo che la canzone sanremese preferita di Cristina è La pioggia di Gigliola Cinquetti

    – Guarda l’intervento di Cristina D’Avena>>

    Eccoci ad Elio e le Storie Tese. Il gruppo, vestito e truccato come i The Kiss, riceve un gradito videomessaggio da parte di Mal

    – Guarda l’esibizione di Elio e le Storie Tese, Vincere l’odio>>

    A gran sorpresa irrompono in platea Giorgio Panariello e Leonardo Pieraccioni. I due attori, amici storici di Carlo Conti, con cui hanno diviso gli esordi e tante avventure televisive, prendono in giro il conduttore e annunciano che il prossimo 5 settembre all’Arena di Verona faranno uno spettacolo che tornerà a riunirli sul palco

    – Guarda l’intervento di Giorgio Panariello e Leonardo Pieraccioni>>

    Siamo ad Arisa. Per la vincitrice di Sanremo 2014 c’è un video da parte di Giusy Ferreri

    – Guarda l’esibizione di Arisa, Guardando il cielo>>

    Ecco tornare sul palco Virginia Raffaele ma il suo “gobbo” sembra avere degli strani problemi tecnici

    – Guarda lo sketch di Virginia Raffaele>>

    Carlo con Virginia presenta adesso gli Stadio. Per la band emiliana c’è un messaggio che arriva da Carlo Verdone

    – Guarda l’esibizione degli Stadio, Un giorno mi dirai >>

    Sale ora sul palco Annalisa. La cantante riceve un saluto speciale da parte di Francesco Renga

    – Guarda l’esibizione di Annalisa, Il diluvio universale>>

    Siamo al superospite italiano della serata: Renato Zero. Il cantante romano, che ha all’attivo due partecipazioni al Festival nel 1991 e 1993 presenta un medley dei suoi successi più amati

    – Guarda l’esibizione di Renato Zero, Medley Favola mia/Più su amico/Nei giardini che nessuno sa/Cercami/Il cielo/I migliori anni>>

    Dopo uno scambio di battute con Carlo, Zero ci regala altri due suoi capolavori ed è subito standing ovation

    – Guarda l’esibizione di Renato Zero, Triangolo/Mi vendo>>

    L’intervista continua e, alla fine, “Renatone” ci lascia con un ultimo brano

    – Guarda l’esibizione di Renato Zero, Gli anni miei raccontano>>

    Renato Zero (Foto ANSA)

    Renato Zero (Foto ANSA)

    La gara dei campioni riprende con Rocco Hunt. Per il giovane rapper campano c’è un messaggio da parte del regista Vincenzo Salemme

    – Guarda l’esibizione di Rocco Hunt, Wake up>>

    Carlo e Madalina Ghenea chiamano in scena adesso Dolcenera. La cantautrice salentina riceve un videomessaggio da parte degli altri artisti con cui si siederà sulle poltrone dei giudici di The Voice: Raffaella Carrà, Emis Killa, Max Pezzali

    – Guarda l’esibizione di Dolcenera, Ora o mai più>>

    È ora il momento di ascoltare Enrico Ruggieri. Per il cantante bergamasco c’è un video di Francesco Pannofino

    – Guarda l’esibizione di Enrico Ruggieri, Il primo amore non si scorda mai>>

    La gara dei campioni continua con il duo Giovanni Caccamo & Deborah Iurato. Per i due c’è un video del leader dei Negramaro Giuliano Sangiorgi

    – Guarda l’esibizione di Giovanni Caccamo & Deborah Iurato, Via da qui>>

    Carlo Conti e Madalina presentano ora Valerio Scanu. Al cantante sardo viene recapitato un videomessaggio dell’autore della sua canzone Fabrizio Moro

    – Guarda l’esibizione di Valerio Scanu, Finalmente piove>>

    Carlo e Virginia chiamano ad esibirsi la “ripescata” Irene Fornaciari. Per lei un video di auguri da parte di Serena Dandini

    – Guarda l’esibizione di Irene Fornaciari, Blu>>

    Puntuali anche questa sera Marta e Gianluca ovvero I coniugi Salamoia che commentano con la loro ironia gli avvenimenti della serata

    – Guarda l’intervento dei coniugi Salamoia>>

    Siamo al #TuttiCantanoSanremo della serata. Questa sera ospite del Festival è l’attore, star di tanti successi targati Rai Fiction, Beppe Fiorello. Dopo una breve intervista Beppe presenta la prossima produzione che lo vedrà protagonista, Amara terra mia in onda lunedì 15 febbraio su Rai1. E scopriamo che la sua canzone sanremese preferita è Vita spericolata di Vasco Rossi

    – Guarda l’intervento di Beppe fiorello>>

    È arrivato adesso il momento di svelare parte della classifica di Sanremo 2016. Vediamo le posizoni dalla 16 alla 4:

    16. Irene Fornaciari, Blu

    15. Dolcenera, Ora o mai più (le cose cambiano)

    14. Alessio Bernabei, Noi siamo infinito

    13. Valerio Scanu, Finalmente piove

    12. Elio e le Storie Tese, Vincere l’odio

    11. Annalisa, Il diluvio universale

    10. Arisa, Guardando il cielo

    9. Rocco Hunt, Wake up

    8. Noemi, La borsa di una donna

    7. Clementino, Quando sono lontano

    6. Patty Pravo, Cieli immensi

    5. Lorenzo Fragola, Infinite volte

    4. Enrico Ruggeri, Il primo amore non si scorda mai

    Le tre canzoni finaliste sono:

    Giovanni Caccamo e Debora Iurato, Via da qui

    Francesca Michielin, Nessun grado di separazione

    Stadio, Un giorno mi dirai

    – Guarda la proclamazione della classifica>>

    Arriva sul palco dell’Ariston un altro mattatore delle classifiche discografiche, si tratta di Willy William dj e producer franco-giamaicano che fa ballare il teatro sulle note del chartbuster Ego, brano vincitore di un disco d’oro in Italia

    – Guarda l’esibizione di Willy William>>

    Secondo momento #TuttiCantanoSanremo della serata. L’ariston accoglie la star di YouTube Gugliemo Scilla che, dopo anni passati davanti alla webcam, è ora protagonista di una fiction chiamata Baciato dal sole che vedremo dal 22 febbraio su Rai1. Scopriamo che il giovane Gugliemo è un fan di Luigi Tenco della sua Ciao amore, ciao

    – Guarda l’intervento di Guglielo Scilla>>

    L'incantevole Madalina Ghenea (Foto ANSA)

    L’incantevole Madalina Ghenea (Foto ANSA)

    L’attesa è finita, ci siamo: eccoci al momento delle premiazioni. Franz Di Cioccio, presidente della Giuria degli Esperti assegna il Premio Sergio Bardotti – Miglior Testo a Amen di Francesco Gabbani. Pinuccio Pirazzoli, direttore dell’Orchestra del Festival assegna il Premio per la Miglior Musica Giancarlo Bigazzi, votato dai professori dell’orchestra, a Un giorno mi dirai degli Stadio. Il Premio della critica Mia martini invece va a Cieli immensi di Patty Pravo. Sono ancora gli Stadio, invece, a vincere il Premio Sala Stampa “Lucio Dalla”

    Guarda i premi di #Sanremo2016>>

    Carlo Conti chiama ora sul palco i tre finalisti. Vincitore del la 66ma edizione del Festival della Canzone Italiana sono gli Stadio con Un giorno mi dirai, secondo posto per Franscesca Michielin e la sua Nessun grado di separazione, terzo posto per Giovanni Caccamo e Deborah Iurato con Via da qui

    Guarda la proclamazione del vincitore>>

    – Guarda l’esibizione degli Stadio dopo la vittoria>>

    E così cala il sipario su questa edizione di Sanremo. Il team di Rai.tv vi saluta, vi ringrazia per la compagnia e vi dà appuntamento al prossimo anno