Rumors e anticipazioni

Tutte le novità e video sui programmi Rai da non perdere

    • Le novità di RaiYoYo!

      pocoyo336I nuovi appuntamenti estivi per i più piccoli!

    • L’autunno di Rai 2. Serie tv, comedy show e reality

      NCISIn partenza le nuove stagioni di Castle, Elementary, NCIS e Criminal Minds. Tra le produzioni italiane: UNICI – le 4 giornate di Vasco, Pechino Express, Stasera tutto è possibile, e la serie tv Rocco Schiavone

    • Olimpiadi di Rio 2016: tutte le novità Rai

      rio-4 La Rai è Official Broadcaster delle Olimpiadi di Rio 2016. Dal 5 al 21 agosto, un palinsesto di 5000 ore trasmesse dal servizio pubblico attraverso tv, radio, web e dispositivi mobili. Tra le novità, la realtà virtuale e la nuova app RAI Rio2016, per seguire in ogni momento le imprese dei campioni azzurri e dei 10.500 atleti di tutto il mondo

    • La strage di Bologna: 1980-2016

      Film, documentari e approfondimenti su tutte le reti Rai per ricordare uno degli atti terroristici più gravi del dopoguerra

    • Addio Anna Marchesini, l’omaggio di Rai.tv

      blog-rai.tvRai modifica il palinsesto e dedica una serie di programmi al ricordo di Anna Marchesini, attrice amatissima dal pubblico italiano, storica componente del Trio assieme a Tullio Solenghi e Massimo Lopez

  • La Notte della TarantaLa Notte della Taranta“, l’evento culturale di musica popolare più importante dell’anno, sarà trasmessa in diretta tv esclusiva da Rai5 e on air su Radio2 Rai sabato 23 agosto a partire dalle 22:30. Sarà inoltre possibile seguire la manifestazione in diretta streaming su Rai.tv e rivedere i momenti salienti della serata grazie agli “highlights” prodotti in tempo reale.

    – Link per seguire la diretta video in web streaming sabato 23 a partire dalle 22:00 >>

    “La Notte della Taranta” è il più grande festival d’Italia e una delle più significative manifestazioni sulla cultura popolare in Europa. Si svolge nella Grecia Salentina ed è dedicato nello specifico alla riscoperta e alla valorizzazione della musica tradizionale salentina e alla sua fusione con altri linguaggi musicali, dalla world music al rock, dal jazz alla musica sinfonica.

    La formula del festival, che culmina nel Concertone finale di Melpignano (LE) – si caratterizza in maniera del tutto originale ed innovativa per la presenza di un Maestro Concertatore, invitato a reinterpretare i “classici” della tradizione musicale locale avvalendosi di un gruppo di circa trenta tra i migliori musicisti di pizzica e musica popolare di tutto il Salento, assieme ad ospiti eccezionali della scena nazionale e internazionale.

    Quest’anno, come anticipato, il Concertone finale sarà trasmesso in diretta in esclusiva da Rai5, più di 3 ore di trasmissione per portare il concertone dell’Orchestra Popolare diretta dal maestro Giovanni Sollima nelle case degli italiani. Tra gli ospiti d’onore previsti nella serata ci saranno Roberto Vecchioni, Antonella RuggeroAlessandro Mannarino e Bombino, rivelazione mondiale della world music.

    – Guarda il promo >>

    Rai5, il canale della Cultura e delle Performing Arts è l’approdo naturale per un festival che da diciassette anni punta alla valorizzazione del patrimonio musicale salentino come Bene Comune. Grande cura sarà riservata alle riprese audio e video dello spettacolo, per la regia di Alessandro Tresa. Le immagini dall’ex Convento degli Agostiniani di Melpignano catturate da telecamere in alta definizione e i suoni trasmessi con audio HD 5.1 in TV permetteranno al telespettatore di assistere a uno spettacolo di qualità. Altre telecamere saranno impegnate per raccontare le suggestioni e le atmosfere del palcoscenico che quest’anno si arricchirà della presenza del corpo di ballo, diretto dal coreografo Angel Miguel Berna. La pizzica e il suo ritmo ipnotico raggiungeranno il pubblico televisivo diffondendo e difendendo la cultura popolare italiana.

    – Vai alla locandina del programma >>

  • 15/11/2012 ore 13:00

    Radio3 e Rai.tv al Medimex 2012

    Commenti 0

    Si è tenuta lo scorso 9 novembre, presso la sede della Regione Puglia a Roma, la conferenza stampa di presentazione della seconda edizione del Medimex, Fiera delle Musiche del Mediterraneo promossa da Puglia Sounds che si svolgerà a Bari dal 29 novembre al 2 dicembre 2012.

    Medimex è l’unica fiera-mercato musicale internazionale in Italia che si sviluppa in 8000 mq di spazio espositivo (presso la Fiera del Levante di Bari) ospitando 150 stand, 4 palchi per 23 showcase, oltre 50 appuntamenti fra convegni, face to face, workshop, incontri d’autore, keynotes e botteghe d’autore.

    Nel corso della conferenza stampa, alla presenza degli Assessori regionali Silvia Godelli e Loredana Capone, è stato illustrato il programma completo del MEDIMEX: dal “Meraviglioso Modugno”, evento inaugurale dedicato a Domenico Modugno (29 nov c/o Teatro Petruzzelli) che coinvolgerà numerosi artisti italiani (da Brunoris Sas a Dente, da Ginevra di Marco ai Negramaro e molti altri) al calendario completo delle esibizioni, dei convegni e di tutti gli appuntamenti organizzati in fiera.

    GUARDA I SERVIZI SULLA CONFERENZA STAMPA – I Parte II parte

    La Rai coprirà l’evento grazie a due media partner d’eccezione, Radio3 e Rai.tv.

    Radio3, come annunciato in conferenza stampa dal Direttore Marino Sinibaldi, conferma anche quest’anno la sua presenza al Medimex e rafforza il proprio ruolo di mediapartner radiofonico “spostando” a Bari nel corso della kermesse un numero ancor più consistente di programmi rispetto alla già capiente partecipazione dello scorso anno.

    Alza il volume, Fahrenheit, Sei Gradi, File Urbani e Zazà realizzeranno dirette, collegamenti, interviste agli addetti ai lavori e agli artisti e ospiteranno molte esibizioni live di alcuni dei musicisti italiani ed internazionali presenti al Medimex.

    Per il programma completo di Rai Radio 3 al Medimex, clicca qui.

    Rai.tv, partner per il primo anno di Medimex, attraverso lo staff di Rai Music e Federica Gentile, seguirà quanto accade in fiera realizzando interviste di approfondimento, backstage, estratti dagli showcase, servizi che verranno pubblicati come video on demand sulla sezione del mediaportale dedicata a Medimex e raggiungibile tramite l’indirizzo www.medimex.rai.it

  • 19/6/2012 ore 19:27

    Rai, tutte le novità dei palinsesti autunnali

    Commenti 1

    La Rai è tornata a mettersi in vetrina nella tradizionale presentazione dei palinsesti della nuova stagione autunnale 2012 – 2013:  scopriamo allora le novità dei canali generalisti Rai1 Rai2 e Rai3.

    Scopri anche le novità dei canali specializzati visibili in chiaro e gratuitamente ovunque e sempre, grazie alla nuove piattaforme>>

    E’ Fabrizio Frizzi con Miss Italia a dare il via ufficialmente alla stagione autunnale di Rai1, fatta di tante conferme e volti noti. Dal Palazzetto dello Sport di Montecatini Terme andranno in onda tre anteprime in seconda serata, dal 6 all’8 settembre, e due puntate di prima serata il 9 e il 10 settembre, più una puntata del Dopo Miss in seconda serata dopo la Finale del 10 settembre.

    Per Frizzi un impegno doppio ad inizio stagione: da mercoledì 19 settembre con Natasha Stefanenko condurrà un format storico di Rai1: “Per Tutta la Vita“, programma che in ogni puntata porterà alla ribalta le storie di due coppie di fidanzati prossime alle nozze.

    Tiberio Timperi e Miriam Leone dall’8 settembre riaprono gli studi di UnoMattina in Famiglia“; e Antonella Clerici che quello stesso sabato torna alla guida della sesta edizione di “Ti lascio una canzone“. Mentre la mattina del 9 settembre suona la sveglia per “Mix Italia“. Carlo Conti è impegnato su più fronti: dal 9 settembre riprende il timone dell'”Eredità“; dal 14 settembre presenta la seconda edizione di “Tale e Quale Show“; e dal 2 novembre lancerà il nuovo talent people show “Fatti valere!“. Lunedì 10 settembre ripartono “Uno Mattina“, “La Prova del cuoco“, “La vita in diretta“, “Verdetto finale“. Martedì 11 settembre si riapre il salotto di Bruno Vespa, “Porta a Porta”. Il 15 settembre finiscono le vacanze per: “Easy Driver“, “Le amiche del sabato” e “Passaggio a Nord Ovest”. Dal 17 settembre Giuliano Ferrara tornerà dopo il Tg1 con “Qui Radio Londra“.

    Guarda il video RAI : Presentazione risultati raggiunti 2012 e la nuova offerta>>

    L’access prime time da settembre sarà colorato di nuovo da Max Giusti con “Affari Tuoi“. Domenica 23 settembre la seconda serata sarà dedicata al Prix Italia. Il 29 settembre proseguono i viaggi di “Dreams Road“. Il 30 settembre Luca Sardella e Chiara Giallonardo tornano con “Linea Verde Orizzonti” ed Eleonora Daniele e Fabrizio Gatta con “Linea Verde“.

    La domenica di Rai1 si rifà “In” con “L’Arena” di Massimo Giletti e “Così e’ la vita” di Lorella Cuccarini dal 7 ottobre. In questo stesso mese una novità del palinsesto di Rai1 sarà: “Spietati“: tre puntate, una dedicata al nord, una al centro, una al sud  con alla guida tre comici e una conduttrice, in stile “Amici miei”.

    A novembre arrivano: la 55esima edizione dello Zecchino d’Oro, in onda per cinque pomeriggi, da martedì 20 a sabato 24; e i nuovi episodi di “Rex“.

    Il 30 del mese è prevista la puntata evento di “Eroi di tutti i giorni”: saranno raccontate storie straordinarie di persone comuni che, con i loro gesti e il loro coraggio, si sono comportati da eroi.

    La stagione autunnale di Rai2 è articolata su una nuova proposta di prima e seconda serata e nel ridisegno del pomeriggio, specie nel week end.

    Per l’intrattenimento, la prima novità dell’autunno sarà l’adventure-game-reality “Pechino Express“, condotto da Emanuele Filiberto di Savoia. Nella seconda serata, Enrico Bertolino propone un nuovo programma fortemente connotato in termini satirici, di cui si prevede il passaggio in prima serata delle ultime tre puntate.

    Per l’approfondimento, in prima serata, torna “Voyager” il programma di Roberto Giacobbo che indaga per conoscere. Il giovedì spazio all’informazione (ancora  non è stato definito il programma).

    Il Canale conferma in prima serata gli appuntamenti con la serialità: le indagini di “N.C.I.S.” ambientate a Washington e quelle di “N.C.I.S Los Angeles“, il super civilizzato esotismo di “Haway Five-0“, la caccia ai serial killer di “Criminal Minds“. A questi appuntamenti si aggiungono i nuovi episodi del più recente successo del genere: “Castle“.

    E ancora in seconda serata, accanto alla conferma de “L’ultima parola“, il talk show di Gianluigi Paragone dedicato all’attualità politica e sociale, la seconda serie di “Almost True“, il mockumentary di Carlo Lucarelli che racconta storie paradossali, in bilico tra realtà e fantasia, e “La Storia siamo noi” il programma per ricordare il passato e capire il presente, condotto da Giovanni Minoli.

    Per quanto riguarda il “day time” di Rai2, è stato ridisegnato completamente il pomeriggio del Canale. Lo spazio dalle 14.00 alle 16.45 è stato destinato ad accogliere Lorena Bianchetti e il suo nuovo programma pomeridiano  “Una settimana in famiglia“, spunti di riflessione sulla società di oggi.

    Il sabato pomeriggio tra le 14.00 e le 16.00 Rai2 propone altre tre novità: la prima, il dietro le quinte di “Pechino express”; la seconda un factual – il primo esempio di questo nuovo genere proposto da una Rete generalista Rai – “Teen Manag€r“, in cui la responsabilità della gestione del budget familiare passa per una settimana nelle mani di un figlio adolescente; la terza, il programma “Catastrofi” che sullo stile della “real tv” propone filmati esclusivi relativi sia alle catastrofi naturali, sia a quelle causate dall’uomo.

    Tra le fasce del “day-time” Rai2 conferma anche per il 2012 i due programmi del mattino: “I fatti vostri” e “Mezzogiorno in famiglia“. Sempre in “day-time” ogni giorno Rai2 apre la propria programmazione con una lunga fascia dedicata al pubblico infantile.

    Il sabato pomeriggio alle ore 16:30, Osvaldo Bevilacqua tornerà a raccontare, dalle ore 17:00, le località più suggestive nella nuova stagione di “Sereno Variabile“. Alle 18.30 farà il suo debutto nel palinsesto di Rai2 “90^ Minuto Serie B“, sul campionato cadetto, mentre il telefilm “Il Clown“, alle ore 19:45, chiuderà il pomeriggio in attesa del Tg2.

    La domenica, con “Quelli che…“, accanto a Victoria Cabello il Trio Medusa, la rivelazione della scorsa edizione Virginia Raffaele e Ubaldo Pantani. L’informazione sportiva sarà protagonista con due appuntamenti: alle 17:30 “Stadio Sprint” e “90^ Minuto“.

    Quanto alla seconda serata della rete, Enrico Bertolino partirà con un nuovo show. Dal 17 settembre il comico proporrà un nuovo programma, che dal 12 novembre passerà in prima serata, in cui tornerà ai linguaggi degli storici varietà di Rai2.

    Infine, dal 12 novembre, la seconda stagione di “Tracce“, che proporrà inchieste e reportage per conoscere l’Italia e il mondo di oggi. Il martedì

    Per quanto riguarda Rai3 la prima serata della domenica ripartirà un ciclo di nuove puntate di Report. Le inchieste televisive di Milena Gabanelli e della sua squadra continueranno a cercare di portare alla luce problemi, interrogativi, incongruenze della vita pubblica italiana. Sempre la domenica in prima serata torneranno brevemente i racconti di Carlo Lucarelli.

    Il lunedì una grande novità del palinsesto: Fabio Fazio esporta dal week end il suo “Che tempo che fa” e lo trasforma in un programma di prime time. Si abbinerà a nuovi spazi alla presenza di grandi personaggi, fra i quali spicca il nome di Roberto Saviano.

    Fra le conferme, anche come collocazione di palinsesto, c’è Ballarò al martedì  con la conduzione di Giovanni Floris e le irresistibili copertine di Maurizio Crozza.

    Federica Sciarelli sarà nuovamente al timone di “Chi l’ha visto?“, un altro pilastro della programmazione della rete. Al venerdì propone in prima serata “Amore criminale” con la nuova conduzione di Luisa Ranieri.

    Al sabato “Ulisse“, il viaggio nella grande divulgazione scientifica firmato da Piero e Alberto Angela. Il giovedì sarà per Rai3 il giorno dei film e dei seriali.

    Al lunedì torna su Rai3, per 4 puntate, Pippo Baudo con “Il viaggio“, il programma sarà un viaggio nel nostro paese alla maniera dei grandi visitatori del nostro paese come Goethe o Stendhal. A bordo di un camper, Baudo percorrerà le strade d’Italia e sarà osservatore e narratore di un paese in continuo cambiamento. Un viaggio meraviglioso dove incontreremo ospiti famosi e non che ci racconteranno a modo loro le proprie città e i propri paesi, curiosità e storie, da nord a sud, da est a ovest. Un viaggio dove il presente e il passato del nostro paese si fonderanno in un unico tempo, quello del racconto televisivo. Un viaggio che mostrerà l’Italia nella sue contraddizioni: vizi e virtù, bellezza e provincialità, furbizia e generosità… Un paese che ha voglia di raccontarsi, sempre.

    Nelle seconde serate autunnali torna, per tre giorni alla settimana, la striscia di Fabio VoloVolo in diretta“. Alla domenica due serie della fortunata fiction ‘Boris‘, con Francesco Pannofino. Il lunedì, una serie del classico “Sfide“, il racconto dello sport nello stile inconfondibile consolidato da Rai3, e sei puntate di ‘2112‘: un nuovo programma culturale condotto dallo scrittore Sandro Veronesi, che mette al centro dell’attenzione i grandi temi capaci di unificare gli italiani anche ai tempi della crisi ma comunque soggetti a profondi cambiamenti, come la casa, la famiglia, il territorio.

    Al venerdì torna la “Superstoria“, riflessione ironica su materiali di archivio per capire come l’Italia e gli italiani tendano spesso a non fare tesoro delle esperienze passate. Un tema che, in diversa chiave, sara’ ripreso al sabato con “Oggi come ieri“, un ciclo di appuntamenti condotto da Oliviero Beha che prenderà spunto dalle grandi inchieste televisive giornalistiche del passato, come quelle condotte da Zavoli, Gregoretti, Soldati e Montanelli. Sempre al sabato, il ritorno di un ciclo “noir”, con la serie “Un giorno in pretura“, di Roberta Petrelluzzi.

    La mattina di Rai3 in autunno cambierà, ma si baserà su un pilastro confermato, che è “Agora‘”, condotto da Andrea Vianello. A seguire, una striscia di programmi quotidiani “di servizio”, in linguaggi televisivi adatti al pubblico della mattinata. Prima “Codice a barre“, dedicato alle tematiche del consumo e dei diritti dei cittadini e, a seguire, il ritorno in altra fascia oraria di “Elisir“.

    L’offerta mattutina dal lunedì al venerdì si completa con il ritorno de “Le storie” di Corrado Augias. Nel pomeriggio, si conferma con alcune novità il contenitore di “Cose dell’altro Geo” e di “Geo&Geo“.

    La domenica di Rai3 continua ad essere densa di appuntamenti. A partire dal primo pomeriggio, con un altro momento di grande autorevolezza informativa, come è “In mezz’ora” di Lucia Annunziata.

    Ora parliamo anche di noi, l’offerta web del portale Rai.tv è in continuo upgrade e per il prossimo autunno prevede: l’incremento del servizio di Highlights/Time marker sulle dirette per eventi specifici e sul prime time per i programmi di maggior successo; l’estensione del servizio Rai Replay ad altri canali tematici e lancio di Rai Replay Radio; l’estensione del numero di programmi resi disponibili con sottotitoli e il lancio del servizio “La tv da ascoltare”.

    Per quanto riguarda lo sviluppo dell’offerta Rai.tv su smartphone e tablet, l’autunno Rai prevede: l’upgrade dell’applicazione Rai.tv per iPhone e iPad per incrementare il numero dei canali disponibili in diretta streaming e in modalità replay e dei contenuti on demand; il lancio dell’applicazione

    Rai.tv sull’Android Marketplace (sia smartphone che tablet); lo sviluppo dell’App Rai News su tablet Android e la progettazione e l’implementazione di un’applicazione dedicata all’offerta Rai per i più piccoli.

    Nella prossima stagione si prevede, inoltre, il lancio dell’applicazione Rai.tv su altre connected tv proprietarie.

    Infine, tutte le implementazioni descritte saranno realizzate guardando alla nuova piattaforma di Social TV che Rai sta realizzando e che consentirà l’interazione e la partecipazione del pubblico, modulando la proposta sulla base sia delle peculiarità editoriali del prodotto, sia dei “profili” degli utenti e dei loro reali interessi.

    Le applicazioni disponibili sui vari device costituiranno quindi i potenziali n-screen (di fruizione e interazione) tramite cui si comporrà la complessiva user experience.

    Oltre allo sviluppo dell’offerta multimediale correlata ai programmi tv e radio della prossima stagione, i principali interventi relativi ai prodotti editoriali su dominio Rai.it riguardano il potenziamento dei servizi del portale Rai.it, il restyling completo dei portali tv e radio e quello dei principali siti programma

  • Come ogni settimana, Apple sceglie di far conoscere ai propri utenti un’applicazione di successo presente nel suo Store; da oggi ad essere promossa è l’applicazione Rai.tv per iPad.

    Disponibile da sole due settimane, l’applicazione ha incontrato subito il gradimento del pubblico come dimostrano gli oltre 105.000 download effettuati dagli utenti.

    L’applicazione, interamente gratuita, comprende un’offerta completa di dirette tv, videonotizie e tanti programmi RAI da rivedere nelle sezioni Rai Replay e On Demand.

    L’applicazione ha una struttura caratterizzata dalla grande usabilità e da quattro sezioni principali:

    Diretta TV: la sezione che permette di vedere in diretta streaming ben sette canali Rai: Rai1, Rai2, Rai3, Rai5, Rai News, Rai Sport 1 e Rai Sport 2. Se il programma è di tuo interesse hai la possibilità ricevere una notifica la prossima volta che andrà in onda; per salvarlo basterà cliccare sull’icona a forma di stella per inserire il programma tra i tuoi preferiti.

    Rai Replay: il servizio che ti dà possibilità di rivedere in versione integrale il programma di tuo interesse andato in onda nei precedenti 7 giorni. Basterà cliccare sul giorno di messa in onda del programma e selezionare il nome del canale corrispondente per visualizzare il video integrale. È a disposizione anche la funzionalità di ricerca per nome programma dei contenuti disponibili in palinsesto in modalità replay (icona lente di ingrandimento)

    On Demand: la sezione in cui visualizzi l’elenco dei migliori video on demand del giorno, le clip più popolari e le fotogallery dei programmi Rai. Potrai inoltre condividere tutti i video su Twitter, Facebook o tramite mail.

    Videonotizie: la sezione dedicata all’informazione completa dei video delle ultime edizioni delle testate giornalistiche RAI – Tg1, Tg2, Tg3 e Rai Sport – e l’archivio video di Rai News.
    Spazio anche all’informazione regionale con i video degli ultimi Tg Regionali; grazie alla semplice selezione di una regione e dell’edizione TGR relativa, potrai visualizzare il TGRegionale di tuo interesse.



    Per scaricare l’applicazione Raitv per iPad su Apple Store >>
    Scopri tutte le App Rai disponibili per telefonia mobile e tablet >>

  • 23/1/2012 ore 16:55

    Doppia puntata per “Glob Spread”

    Commenti 2

    24-25 gennaio, 23.15, Rai3. Dopo il successo di pubblico delle prime due settimane di programmazione, Enrico Bertolino torna eccezionalmente in onda con una doppia puntata di Glob Spread, il programma dedicato alla ‘comunicazione al tempo della crisi’.

    – Guarda l’ultima puntata >>

     

    Martedì 24 gennaio avremo come ‘ospiti’ il figlio di Corrado Passera, nell’interpretazione di Fabrizio Casalino, e un Romano Prodi riveduto e corretto da Roberto Valentino. Con Bertolino, Passera junior farà sentire la propria protesta per l’abolizione dei privilegi decisa dal governo proprio nel momento in cui avrebbe potuto approfittarne, mentre il Romano Prodi di Valentino proporrà la propria, appassionata difesa dell’euro e la contestazione contro i dati della Banca Centrale Europea.

     

    Mercoledì 25 gennaio sbarca a “Glob Spread” Antonio Cornacchione che propone in anteprima i programmi futuri di Silvio Berlusconi, svelando i perché del suo attuale silenzio.
    Spazio anche alle note linguistiche di Stefano Bartezzaghi sulle parole più utilizzate in questo periodo di crisi, alle rassicurazioni di Lucia Vasini e alla rassegna stampa di Enrico Bertolino, con i titoli – impossibili, ma non troppo – dei giornali del giorno dopo.

     

    – Entra nel sito di “Glob Spread” >>

    – Guarda la diretta on line, martedì e mercoledì alle 23.15 >>

    – Sfoglia i giornali della rassegna stampa satirica di Enrico Bertolino >>

    – Dicono di “Glob Spread”… >>