Rumors e anticipazioni

Tutte le novità e video sui programmi Rai da non perdere

    • Le novità di RaiYoYo!

      pocoyo336I nuovi appuntamenti estivi per i più piccoli!

    • L’autunno di Rai 2. Serie tv, comedy show e reality

      NCISIn partenza le nuove stagioni di Castle, Elementary, NCIS e Criminal Minds. Tra le produzioni italiane: UNICI – le 4 giornate di Vasco, Pechino Express, Stasera tutto è possibile, e la serie tv Rocco Schiavone

    • Olimpiadi di Rio 2016: tutte le novità Rai

      rio-4 La Rai è Official Broadcaster delle Olimpiadi di Rio 2016. Dal 5 al 21 agosto, un palinsesto di 5000 ore trasmesse dal servizio pubblico attraverso tv, radio, web e dispositivi mobili. Tra le novità, la realtà virtuale e la nuova app RAI Rio2016, per seguire in ogni momento le imprese dei campioni azzurri e dei 10.500 atleti di tutto il mondo

    • La strage di Bologna: 1980-2016

      Film, documentari e approfondimenti su tutte le reti Rai per ricordare uno degli atti terroristici più gravi del dopoguerra

    • Addio Anna Marchesini, l’omaggio di Rai.tv

      blog-rai.tvRai modifica il palinsesto e dedica una serie di programmi al ricordo di Anna Marchesini, attrice amatissima dal pubblico italiano, storica componente del Trio assieme a Tullio Solenghi e Massimo Lopez

  • 4/5/2012 ore 15:10

    Giro d’Italia: al via l’edizione 2012

    Commenti 5

    5-27 maggio. Per il quindicesimo anno consecutivo la Rai è al fianco del Giro d’Italia sia attraverso la consueta copertura televisiva quotidiana su Rai3, sia tramite il sito interamente dedicato all’evento, dal quale gli utenti possono seguire tutta la gara in streaming con facoltà di scegliere telecamere personalizzate.

    – Entra nel sito del Giro d’Italia 2012 >>

     

    Il telecronista è Francesco Pancani con il commento tecnico di Davide Cassani. Cronisti dalle motociclette, Andrea De Luca e Paolo Savoldelli. Al timone della storica trasmissione il “Processo alla Tappa” è stata confermata Alessandra De Stefano, coadiuvata da Beppe Conti e Silvio Martinello.

     

    La giornata dedicata al Giro d’Italia, sulle reti Rai, comincia con la rubrica “Si Gira“, a cura di Francesco Saverio Garaguso, con la conduzione di Marino Bartoletti. Ospiti fissi, due fedeli amici del Giro: l’ex corridore Luigi Sgarbozza e il cantante Paolo Belli. Su Raisport 2 questa trasmissione ha la durata eccezionale di un’ora.

     

    Tutto quanto successo in carovana e in corsa è raccontato da Piergiorgio Severini nella rubrica “Giro Notte” su Rai3 all’una di notte. “TGiro” va in onda ogni giorno alle ore 20.00 su Raisport 2, con la conduzione di Andrea De Luca e Davide Cassani.

     

    Su Raisport 2 sia le fasi finali della corsa che “Il Processo alla tappa” verranno replicati a partire dalle 23.45 a beneficio di chi non ha potuto seguire la diretta pomeridiana.

  • Mercoledì 28 marzo, 20.30, Rai1. Il Milan a un passo dalla storia: nei quarti di finale della Champions League, l’undici di Allegri affronta la squadra più forte del mondo, il Barcellona. L’impegno sembra proibitivo, ma i rossoneri hanno già dato dimostrazione nel girone di qualificazione di poter creare più di un problema alla difesa ‘blaugrana’.

    – Guarda il servizio sul pre-partita >>

    Zlatan Ibrahimovic si mostra molto sicuro di sé alla vigilia: “Da me mi aspetto il solito”. Allegri si aspetta la “partita perfetta” da parte delle due squadra. La squadra è motivata e il tecnico si aspetto la massima concentrazione dai suoi giocatori. Kevin Prince Boateng, autore di un gol straordinario contro il Barca nel girone eliminatorio, giocherà dal primo minuto.

    Queste le probabili formazioni. Milan: Abbiati; Abate, Nesta, Mexes, Zambrotta; Aquilani, Van Bommel, Seedorf; Boateng; Robinho, Ibrahimovic. Barcellona: Victor Valdes; Dani Alves, Piqué, Mascherano, Puyol; Xavi, Busquets, Fabregas, Iniesta; Alexis Sanchez, Messi.

    – Guarda la diretta on line su Rai1, mercoledì 28 marzo alle 20.30 >>

    – Tutte le News sul sito di Rai Sport >>

  • 7/2/2012 ore 15:05

    Coppa Italia: le semifinali su Rai1

    Commenti 1

    Rai1, 8-9 febbraio. Ancora due incontri di grande calcio targato Rai con le semifinali d’andata della Tim Cup. I campioni d’Italia del Milan affrontano una Juventus in grande spolvero, capoclassifica in campionato e lanciata quest’anno come non accadeva da tempo verso la conquista dello scudetto. Dall’altro lato del tabellone, la sorpresa Siena ospita il Napoli in un match dal risultato tutt’altro che scontato, viste le recenti difficoltà del team di Mazzarri.

    – Rai Sport: le ultime notizie >>

     

    Mercoledì 8 febbraio: Milan-Juventus. Il tecnico rossonero Allegri deve fronteggiare le importanti assenze di Abbiati e Nesta, acciaccati. Scende in campo Ibrahimovic, squalificato in campionato per i prossimi tre turni e, pertanto, pronto a dare il massimo in Coppa Italia. La squadra di Conte, da parte sua, presenta in formazione molte novità: in attacco Borriello, un ex dal dente avvelenato, fa coppia con Quagliarella o Del Piero, con quest’ultimo favorito nel ruolo di seconda punta.

    Calcio d’inizio alle 20.45, collegamento con lo stadio alle 20.30 su Rai1 >>

     

    Giovedì 9 febbraio: Siena-Napoli. I toscani puntano sulla forza del gruppo e l’abile guida del mister Sannino per arginare gli attacchi del tridente azzurro, che si presenta per l’occasione ancor più spregiudicato con Pandev in luogo di Hamsik. Per i partenopei gli stimoli sono massimi, sia per la fame di vittoria del tifo azzurro, sia perché l’arrivo in finale già potrebbe valere una stagione: significherebbe, infatti, un altro anno in Europa.

    Calcio d’inizio alle 20.45, collegamento con lo stadio alle 20.30 su Rai1 >>

  • 22/12/2011 ore 18:40

    2011: il racconto di un anno per immagini

    Commenti 3

    Il 2011 è l’anno del 150° anniversario dell’Unità d’Italia, ma – tra momenti più o meno drammatici – sarà anche ricordato per molti eventi di portata storica. Morti ‘eccellenti’ e rivolte popolari hanno segnato la fine di sanguinarie dittature, come quelle di Gheddafi e Ben Ali. La commozione ha attraversato l’intero pianeta per la scomparsa di stelle dello spettacolo come Liz Taylor e Amy Winehouse. Ma il 2011 è anche l’anno del matrimonio tra William e Kate, della beatificazione di Papa Giovanni Paolo II e del ritorno in tv di Fiorello.

     

    GENNAIO

    Scoppia la ‘primavera araba’ che, dalla caduta del dittatore Ben Ali in Tunisia, si propaga lungo tutto il bacino mediterraneo del Nord Africa fino all’Egitto.

    – Ben Ali lascia il paese (Tg3 del 14/1/11) >>

     

    FEBBRAIO

    L’Egitto volta pagina. Il giorno dopo le dimissioni di Mubarak, migliaia di persone esultano. Ma come è nata e chi ha guidato la Rivoluzione egiziana? Chi ha costretto Mubarak alla resa?

    – I ragazzi di piazza Tahrir (Doc3) >>

    In Italia torna il Festival di Sanremo, per la prima volta condotto da Gianni Morandi. Grandi rivelazioni di questa edizione della rassegna canora, il duo comico Luca e Paolo.

    – Luca e Paolo cantano “Ti sputtanerò” >>

     

    MARZO

    Il 17 marzo si festeggia l’Unità d’Italia. Pippo Baudo e Bruno Vespa, affiancati da Sophia Loren, ripercorrono la storia e la memoria del nostro paese.

    – “Centocinquanta” (puntata del 16/3/11) >>

    Due esplosioni nella centrale di Fukushima, in Giappone, scatenano una tragedia umana e ambientale di enorme entità.

    – Esplode la centrale di Fukushima (Tg3 del 14/3/11) >>

    Muore Elizabeth Taylor all’età di settantanove anni. Soffriva da tempo di una grave insufficienza cardiaca.

    – Speciale Liz Taylor: tutti i video Rai >>

    Ancora tensioni in Nord Africa. Una coalizione internazionale guidata da Stati Uniti, Francia e Regno Unito lancia un massiccio attacco aereo contro la Libia di Gheddafi. Il governo italiano, più volte vicino alle posizioni del regime libico, si trova in difficoltà.

    – Missione italiana in Libia (Porta a Porta del 5/4/11) >>

     

    APRILE

    Il 29 aprile tutto il mondo si ferma davanti alle nozze del secolo. A trent’anni dal matrimonio di Carlo e Diana, l’Inghilterra torna a credere nelle favole con l’unione di William e Kate.

    – Guarda lo speciale di Rai.tv Celebrity >>

     

    MAGGIO

    Da Piazza San Pietro, Sua Santità Benedetto XVI presiede la Cerimonia di Beatificazione di Papa Giovanni Paolo II.

    – Lo speciale Rai.tv dedicato alla figura di Woityla >>

    Il terrorismo internazionale subisce un duro colpo con la morte di Bin Laden.

    – “La caduta” (Agorà del 3/5/11) >>

    Da Madrid a Barcellona. Si estende in Spagna la protesta degli Indignados, in piazza per dire no alla crisi economica
    e allo stallo sociale.

    – La protesta degli Indignados (Tg3 del 19/5/11) >>

     

    GIUGNO

    Si chiude una durissima campagna referendaria sui temi di acqua pubblica, nucleare e legittimo impedimento: quattro sì che segnano una battuta d’arresto per il governo e ridanno forza allo strumento del Referendum.

    – Ballarò (puntata del 14/6/11) >>

    Calcio. Dopo un lungo periodo di dominio interista, il Milan torna ad essere campione d’Italia.

    – Festa al Meazza per lo scudetto (RaiSport) >>

     

    LUGLIO

    La giovane cantante inglese Amy Winehouse viene trovata morta nel suo appartamento di Camden a causa di un cocktail di farmaci e alcol.

    – Il ricordo di Rai Music >>

    Strage a Oslo. Folle gesto di un giovane di 32 anni legato alla
    destra xenofoba e nazionalista, Anders Breivik, che apre il fuoco sulla folla inerme.

    – Tg3 (servizio del 23/7/11) >>

    Nuoto. Federica Pellegrini porta in alto i colori azzurri ai Mondiali di Shangai con due medaglie d’oro.

    – Speciale Shangai 2011 >>

     

    AGOSTO

    A seguito della morte di un giovane di colore nella periferia londinese, le manifestazioni di protesta a Londra e Manchester si trasformano in una violenta sommossa.

    – Londra brucia, scontri e violenza (Tg3 del 9/8/11) >>

     

    SETTEMBRE

    Sono trascorsi 10 anni dall’attentato delle Torri Gemelle.

    – 11 settembre: 10 anni dopo. Lo speciale Rai.tv >>

    Gli ‘indignati’ sbarcano in America e occupano Wall Street.

    – Roberto Saviano a New York (Tg3 del 19/11/11) >>

     

    OTTOBRE

    Guerra in Libia. Muore Muammar Gheddafi: le sue macabre foto fanno il giro del mondo.

    – Morte di Gheddafi (Agorà del 21/10/11) >>

    Tragedia nel mondo del motociclismo. Marco Simoncelli, 24 anni, muore in uno spaventoso incidente di gara.

    – Addio a Marco Simoncelli (RaiSport) >>

    Muore a 56 anni Steve Jobs, il ‘visionario’ che ha rivoluzionato il mondo dei computer e non solo.

    – “L’uomo che sussurrava al futuro” (Speciale Agorà del 7/10/11) >>

     

    NOVEMBRE

    Silvio Berlusconi presenta le sue dimissioni da Presidente del Consiglio. Per la gente accorsa in piazza del Quirinale e davanti a Palazzo Grazioli inizia la festa. Il nuovo governo è affidato a Mario Monti.

    – Berlusconi si è dimesso (Tg1 del 13/11/11) >>

    – Il Governo Monti (Porta a Porta del 16/11/11) >>

     

    DICEMBRE

    Follia a Firenze. Gianluca Casseri, un estremista di destra, spara all’impazzata contro degli ambulanti senegalesi uccidendone due, Modou Samb e Mor Diop.

    – La strage xenofoba di Firenze (Paesereale del 17/12/11) >>

    Fiorello torna a condurre un ‘one man show’ in Rai, e il successo di “Il più grande spettacolo dopo il weekend” è strepitoso.

    – Il ritorno di Fiorello, il blog >>

     

  • A Coriano, 10mila abitanti, il campione lo conoscevano tutti, ma anche fuori da questa cittadina tutti amavano e ammiravano Marco.

    I funerali di Marco Simoncelli saranno trasmessi in diretta giovedì 27 ottobre, dalle 14.55 su Rai2.

    La diretta da Coriano di Rimini, a cura di Rai Sport, è stata decisa per consentire a tutti gli sportivi italiani di poter dare l’ultimo saluto al motociclista.

    Segui in diretta streaming i funerali di Marco Simoncelli, Rai2, 27 ottobre, 14.55>>
    Guarda lo speciale Marco Simoncelli>>
    Le parole di Valentino Rossi >>