Rumors e anticipazioni

Tutte le novità e video sui programmi Rai da non perdere

    • Le novità di RaiYoYo!

      pocoyo336I nuovi appuntamenti estivi per i più piccoli!

    • L’autunno di Rai 2. Serie tv, comedy show e reality

      NCISIn partenza le nuove stagioni di Castle, Elementary, NCIS e Criminal Minds. Tra le produzioni italiane: UNICI – le 4 giornate di Vasco, Pechino Express, Stasera tutto è possibile, e la serie tv Rocco Schiavone

    • Olimpiadi di Rio 2016: tutte le novità Rai

      rio-4 La Rai è Official Broadcaster delle Olimpiadi di Rio 2016. Dal 5 al 21 agosto, un palinsesto di 5000 ore trasmesse dal servizio pubblico attraverso tv, radio, web e dispositivi mobili. Tra le novità, la realtà virtuale e la nuova app RAI Rio2016, per seguire in ogni momento le imprese dei campioni azzurri e dei 10.500 atleti di tutto il mondo

    • La strage di Bologna: 1980-2016

      Film, documentari e approfondimenti su tutte le reti Rai per ricordare uno degli atti terroristici più gravi del dopoguerra

    • Addio Anna Marchesini, l’omaggio di Rai.tv

      blog-rai.tvRai modifica il palinsesto e dedica una serie di programmi al ricordo di Anna Marchesini, attrice amatissima dal pubblico italiano, storica componente del Trio assieme a Tullio Solenghi e Massimo Lopez

  • 16/9/2012 ore 0:00

    Prix Italia 64: La cultura contro la mafia

    Commenti 0

    Oggi è iniziato a Torino la 64esima edizione del Prix Italia, il concorso internazionale per programmi radio, tv e web (fiction, documentari, musica e rappresentazioni artistiche), sotto l’Alto Patronato del Presidente della Repubblica e il Patrocinio del Ministero per i Beni e le Attività Culturali. Concorrono oltre 90 organismi radiotelevisivi, pubblici e privati, dei cinque continenti.

    Terminata l’elezione dei presidenti delle Giurie TV e Radio è stato dato inizio ai lavori dei giurati. Primo appuntamento con le dirette web della manifestazione è la Lectio magistralis del Ministro Cancellieri su “La cultura della legalità” alle 16:00. La lezione si tiene presso l’Università di Torino e sarà fruibile in streaming sul sito del Premio. Saranno presenti il Presidente della Rai Anna Maria Tarantola, i Consiglieri del CdA Rai Gherardo Colombo e Benedetta Tobagi e i Magistrati Gian Carlo Caselli e Livia Pomodoro. Introduce Giovanna Milella con 40 giovani del Programma PON Sicurezza del Ministero dell’Interno.

    Nel pomeriggio alle 18:00 secondo importante momento istituzionale con il confronto “Istruzione e Servizio Pubblico” tra il Ministro Profumo e Jean-Paul Philippot, Presidente della European Broadcasting Union (EBU). In serata verso le 20:30 la  cerimonia di apertura con il Concerto di Gala dell’Orchestra Sinfonica Nazionale della Rai, diretta dal Maestro Juraj Valčuha in Eurovisione e Euroradio. Anche questi due eventi saranno in diretta streaming nelle ore indicate sul sito www.prixitalia.rai.it e www.rai.tv.

    Per chi fosse nel capoluogo piemontese innumerevoli le proposte del programma del Prix Italia. La giornata, dedicata alla cultura contro le mafie, inizia alle 15:00 al Cinema Massimo con la proiezione in anteprima de  “La missione di 3P” (25’) cartoon su Padre Pino Puglisi prodotto da RaiFiction. Seguirà un’altra produzione di Rai Fiction “Giovanni e Paolo e il mistero dei pupi” (26’) cartoon su Falcone e Borsellino. Le proiezioni proseguiranno fino a mezzanotte.

    Rai Educational ha presentato il suo programma “Le lezioni di Mafia “ di Pietro Grasso un progetto di educazione alla legalità voluto dal direttore di Rai Educational, Silvia Calandrelli, dedicato alle generazioni più giovani per spiegare tutti i segreti di una delle organizzazioni criminali più potenti e sanguinose del mondo. In onda dal 17 settembre alle 23:00.

    Segui sui social network su twitter (@Raitv) e sulla nuova pagina facebook che riprende e rinnova quella inaugurata anni fa (Prix Italia). Su Rumors e Raitv tutti gli aggiornamenti della manifestazione durante la settimana fino alla proclamazione dei vincitori.

    >>Vai al sito del Prix Italia 64

    >>Guarda il programma del Prix Italia 64
    >>Guarda il promo su Raitv

  • 15/9/2012 ore 0:16

    Inizia il Prix Italia 2012

    Commenti 0

    Si apre a Torino la 64esima edizione del Prix Italia, il concorso internazionale dedicato ai nuovi format radiotelevisivi e  alle novità web. Come sempre la manifestazione abbraccerà tutta la città con eventi, convegni, concerti e dibattiti sparsi per il capoluogo piemontese: Museo della radio, Università di Torino (Via verdi 25), Auditorium, Cinema Massimo, etc.

    Il programma è molto ricco e quest’anno guarda ancora di più al futuro e alle nuove frontiere della comunicazione. Per la prima volta il Prix Italia potrà essere seguito sui social network con le informazioni dell’ultimo momento su twitter (@Raitv) e sulla nuova pagina facebook che riprende e rinnova quella inaugurata anni fa.

    Il futuro è uno dei temi cardini di questa edizione affiancato da un altro argomento importante per il nostro Paese: la legalità. Perché come ha ribadito in conferenza stampa Giovanna Milella, Segretario Generale del Prix Italia, “la legalità e il rispetto della dignità sono il fondamento di ogni cultura”. E sarà proprio una Lectio magistralis del Ministro Cancellieri su “La cultura della legalità” domenica 16 settembre ad aprire i lavori del Prix Italia 64. La lezione si terrà presso l’Università di Torino e sarà in streaming sul sito del Premio. Saranno presenti il Presidente della Rai Anna Maria Tarantola, i Consiglieri del CdA Rai Gherardo Colombo e Benedetta Tobagi e i Magistrati Gian Carlo Caselli e Livia Pomodoro. Introduce Giovanna Milella con 40 giovani del Programma PON Sicurezza del Ministero dell’Interno.

    Tante le dirette e le anteprime che saranno proposte via web fruibili dai siti www.prixitalia.rai.it e www.rai.tv. Nel pomeriggio il confronto “Istruzione e Servizio Pubblico” tra il Ministro Profumo e Jean-Paul Philippot, Presidente della European Broadcasting Union (EBU). In serata la  cerimonia di apertura con il Concerto di Gala dell’Orchestra Sinfonica Nazionale della Rai, diretta dal Maestro Juraj Valčuha in Eurovisione e Euroradio.

    Su Rumors e Raitv tutti gli aggiornamenti della manifestazione durante la settimana fino alla proclamazione dei vincitori.

    >>Vai al sito del Prix Italia 64

    >>Guarda il programma del Prix Italia 64
    >>Guarda il promo su Raitv