Rumors e anticipazioni

Tutte le novità e video sui programmi Rai da non perdere

    • Le novità di RaiYoYo!

      pocoyo336I nuovi appuntamenti estivi per i più piccoli!

    • L’autunno di Rai 2. Serie tv, comedy show e reality

      NCISIn partenza le nuove stagioni di Castle, Elementary, NCIS e Criminal Minds. Tra le produzioni italiane: UNICI – le 4 giornate di Vasco, Pechino Express, Stasera tutto è possibile, e la serie tv Rocco Schiavone

    • Olimpiadi di Rio 2016: tutte le novità Rai

      rio-4 La Rai è Official Broadcaster delle Olimpiadi di Rio 2016. Dal 5 al 21 agosto, un palinsesto di 5000 ore trasmesse dal servizio pubblico attraverso tv, radio, web e dispositivi mobili. Tra le novità, la realtà virtuale e la nuova app RAI Rio2016, per seguire in ogni momento le imprese dei campioni azzurri e dei 10.500 atleti di tutto il mondo

    • La strage di Bologna: 1980-2016

      Film, documentari e approfondimenti su tutte le reti Rai per ricordare uno degli atti terroristici più gravi del dopoguerra

    • Addio Anna Marchesini, l’omaggio di Rai.tv

      blog-rai.tvRai modifica il palinsesto e dedica una serie di programmi al ricordo di Anna Marchesini, attrice amatissima dal pubblico italiano, storica componente del Trio assieme a Tullio Solenghi e Massimo Lopez

  • Ospite dello stand Rai.tv, intervistato da Federica Gentile, il maestro Nicola Piovani, musicista di fama mondiale, celebre autore di colonne sonore (Premio Oscar vinto nel 1999 con “La vita è bella” di Roberto Benigni) e protagoniste al Medimex di uno degli incontri della sezione “Le botteghe d’autore

    Federica Gentile e il maestro Piovani hanno fatto una lunga chiacchierata sulla musica, sulla necessità di ascoltarla e non solo di comporla.

    Il maestro confessa di essere un fruitore onnivoro, generi diversi, centinaia di dischi e spunti d’ascolto che spesso possono arrivare anche da un figlio piccolo inconsapevole di quello che sta ascoltando casualmente.

    Guarda l’intervista a Nicola Piovani >>

    Dalla musica alle nuove tecnologie e alle modalità con cui il sistema musica ne è ormai totalmente influenzato nelle dinamiche e nelle logiche di produzione e distribuzione; il parere di Piovani è che come tutte le innovazioni e scoperte la rete può essere utilizzata in modo positivo o negativo; se da un lato, per i giovani artisti, la facilità di accesso è una buona cosa (emergenti, anche in generi molto di nicchia, possono arrivare tramite Internet a un pubblico a loro interessato ed essere anche scoperti da produttori/distributori), è ovviamente anche vero che per chi è inserito in un processo produttivo/distributivo già esistente possa non esserlo, soprattutto in un decennio in cui è sempre più diffuso il fenomeno dell’ascolto distratto e frammentario della musica correlato al bombardamento mediatico di input sonori

    – Guarda tutti i video di Medimex 2012 >>

    Il maestro Piovani evidenzia che in questo nuovo scenario, assume ancora più importanza la musica dal vivo, la cui sacralità non potrà mai essere influenzata da nessuna tecnologia e che pertanto diventa sempre più preziosa, anche per questo continua l’esperienza del maestro Piovani insieme a Vincenzo Cerami e Lello Arena e della Compagnia della Luna, fondata nel 90 proprio per realizzare spettacoli musicali in cui parole e musica si fondono assumendo un forte peso scenico, genere teatrale che spesso trova poco spazio nei cartelloni dei teatri pubblici.