Rumors e anticipazioni

Tutte le novità e video sui programmi Rai da non perdere

    • Le novità di RaiYoYo!

      pocoyo336I nuovi appuntamenti estivi per i più piccoli!

    • L’autunno di Rai 2. Serie tv, comedy show e reality

      NCISIn partenza le nuove stagioni di Castle, Elementary, NCIS e Criminal Minds. Tra le produzioni italiane: UNICI – le 4 giornate di Vasco, Pechino Express, Stasera tutto è possibile, e la serie tv Rocco Schiavone

    • Olimpiadi di Rio 2016: tutte le novità Rai

      rio-4 La Rai è Official Broadcaster delle Olimpiadi di Rio 2016. Dal 5 al 21 agosto, un palinsesto di 5000 ore trasmesse dal servizio pubblico attraverso tv, radio, web e dispositivi mobili. Tra le novità, la realtà virtuale e la nuova app RAI Rio2016, per seguire in ogni momento le imprese dei campioni azzurri e dei 10.500 atleti di tutto il mondo

    • La strage di Bologna: 1980-2016

      Film, documentari e approfondimenti su tutte le reti Rai per ricordare uno degli atti terroristici più gravi del dopoguerra

    • Addio Anna Marchesini, l’omaggio di Rai.tv

      blog-rai.tvRai modifica il palinsesto e dedica una serie di programmi al ricordo di Anna Marchesini, attrice amatissima dal pubblico italiano, storica componente del Trio assieme a Tullio Solenghi e Massimo Lopez

  • 24/9/2010 ore 13:41

    Alberto Moravia: 20 anni dopo

    Commenti 0

    Domenica 26 settembre, Rai.tv. Millepagine, il portale della Rai dedicato ai libri e alla letteratura, racconta Alberto Moravia, vita e opere del grande scrittore romano di cui domenica prossima ricorre il ventennale della scomparsa.

    Narratore e viaggiatore di razza, autore di racconti e romanzi da cui sono stati tratti anche numerosi film, Moravia ha lasciato un segno importante non solo nella storia letteraria, ma anche nella nostra cultura. La sua intensa partecipazione al dibattito pubblico, le amicizie con altri grandi personaggi come Pasolini e Siciliano, l’impegno politico e civile sempre presente nella sua vita, le relazioni sentimentali che Alberto Moravia ha intessuto con scrittrici del calibro di Elsa Morante e Dacia Maraini hanno contribuito a farne uno dei personaggi più influenti nella cultura italiana del secondo novecento.

    Moravia ha scritto moltissimi libri. Il romanzo d’esordio, Gli Indifferenti, fu pubblicato nel 1929 – l’autore era giovanissimo, 22 anni – ed è una della sue opere migliori, forse il suo capolavoro. Narra le vicende di una famiglia della buona borghesia italiana negli anni del fascismo, con personaggi simili a manichini “indifferenti” ai valori morali e dediti alla sola soddisfazione di appetiti egoistici.

    Delle tante opere successive ricordiamo il romanzo breve Agostino (1943), riuscita analisi dei turbamenti di un adolescente e La Romana (1947), narrazione neorealista centrata sul personaggio di Adriana, donna del popolo dotata di saggezza e portatrice di un’antica morale. Dopo gli anni del fascismo e quelli della ricostruzione, con La Noia (1960) Moravia ci consegna un ritratto riuscito ed emblematico anche degli anni del boom economico: qui il protagonista è un pittore alle prese con incomunicabilità, accidia, alienazione.

    Dopo quest’opera Moravia continuerà costantemente la sua attività di scrittura, sempre attento agli stimoli dell’attualità culturale, senza peró raggiungere i livelli dei romanzi precedenti.

    Millepagine presenta una ricca serie di documenti video tratti dall’archivio di Rai Teche a cui si aggiungono le clip realizzate dal programma 1 su Mille. Il risultato è un ritratto a tutto tondo del Moravia uomo, artista e intellettuale impegnato e immerso nella vita sociale della sua epoca.

    Guarda i video di Millepagine >>

    Guarda i video di 1 su Mille >>

  • E’ nato Millepagine, il portale della Rai dedicato ai libri e alla letteratura. Un neonato che viene alla luce già grande – quasi come Gargantua – e dunque sin da ora è in grado di offrire una scelta di contenuti molto vasta e articolata. E’ infatti la naturale evoluzione di quel che Millepagine è già da parecchio tempo: un canale web e un’offerta on demand – entrambi disponibili su Rai.tv – che propongono, rispettivamente, una playlist quotidiana di clip video e un archivio organizzato secondo criteri tematici e monografici.

     

    Canale e area on demand sono ora disponibili, insieme, anche sul nuovo portale: interviste e video chat – realizzate direttamente da Millepagine – con scrittori e personaggi della cultura, contributi scelti dal repertorio delle Teche Rai e dai programmi che vanno attualmente in onda, come Che tempo che fa e Parla con me.

    Ma l’offerta di questo nuovo sito non finisci qui. Ci trovate anche recensioni scritte dei grandi classici della letteratura e informazioni su tutte le novità editoriali più interessanti.

     

    Non solo, c’è dell’altro. Il sito di Millepagine raccoglie con ordine e dà visibilità ai tanti programmi e iniziative che la Rai dedica alla cultura. Trasmissioni televisive come Per un pugno di libri e Scrittori per un anno. Programmi radiofonici, ad esempio Fahrenheit e Ad Alta Voce. E anche alcuni siti internet molto ricchi e interessanti: La Rai per la Cultura, L’Universo della Conoscenza, Italica.

    Il portale di Millepagine è aperto. Entrateci, dentro ci sono mille diversi mondi tutti da scoprire.

     

    Vai al portale Millepagine >>

    Millepagine web tv >>

    Millepagine ondemand >>

  • 23/9/2010 ore 9:35

    Totò è tutto per voi su Rai.tv

    Commenti 0

    Sabato 25 settembre, Bianco e Nero, Rai.tv. Molti dei video che Bianco e Nero – il canale web dedicato alla tv di una volta – propone nella giornata di sabato sono tratti da Tutto Totò, titolo di una serie di film per la tv che Totò finì di girare pochi giorni prima di morire, nel 1967. Una summa della sua arte. Se invertiamo le due parole di quel titolo otteniamo: Totò (è) Tutto.

     

    Attore di teatro: dall’avanspettacolo dei suoi esordi alla grande rivista degli anni 40 col commediografo Michele Galdieri e al fianco di Anna Magnani. Attore di cinema, che lo vide esordire nel 1937 – il film era Fermo con le mani – e in cui raggiunse l’apice del successo tra la fine degli anni 40 e gli anni 50 – qualche titolo: I due orfanelli, Totò le Mokò, L’imperatore di Capri. Indimenticabile la sua prova ne I soliti ignoti, in cui tenne a battesimo la commedia all’italiana, consegnando il testimone alla successiva generazione di attori.

     

    Formidabile con il corpo – un burattino snodabile, un acrobata – e con i giochi di parole. Amato dal grande pubblico e dagli intellettuali – un nome su tutti, Pasolini, che lo volle in Uccellacci e Uccellini.

    Totò poeta – celeberrima ‘A livella – e autore di canzoni. Persino critico d’arte secondo Achille Bonito Oliva…

    Totò è Tutto, come lo sono tutti i grandi che ci hanno lasciato opere in cui si scoprono universi sconfinati. E, su Rai.tv, Totò è tutto per voi!

     

    Segui Totò su Bianco e nero, sabato 25 settembre >>

    Tutti i video di Bianco e Nero >>

    Speciale Totò su Rai.tv >>