Rumors e anticipazioni

Tutte le novità e video sui programmi Rai da non perdere

    • Le novità di RaiYoYo!

      pocoyo336I nuovi appuntamenti estivi per i più piccoli!

    • L’autunno di Rai 2. Serie tv, comedy show e reality

      NCISIn partenza le nuove stagioni di Castle, Elementary, NCIS e Criminal Minds. Tra le produzioni italiane: UNICI – le 4 giornate di Vasco, Pechino Express, Stasera tutto è possibile, e la serie tv Rocco Schiavone

    • Olimpiadi di Rio 2016: tutte le novità Rai

      rio-4 La Rai è Official Broadcaster delle Olimpiadi di Rio 2016. Dal 5 al 21 agosto, un palinsesto di 5000 ore trasmesse dal servizio pubblico attraverso tv, radio, web e dispositivi mobili. Tra le novità, la realtà virtuale e la nuova app RAI Rio2016, per seguire in ogni momento le imprese dei campioni azzurri e dei 10.500 atleti di tutto il mondo

    • La strage di Bologna: 1980-2016

      Film, documentari e approfondimenti su tutte le reti Rai per ricordare uno degli atti terroristici più gravi del dopoguerra

    • Addio Anna Marchesini, l’omaggio di Rai.tv

      blog-rai.tvRai modifica il palinsesto e dedica una serie di programmi al ricordo di Anna Marchesini, attrice amatissima dal pubblico italiano, storica componente del Trio assieme a Tullio Solenghi e Massimo Lopez

  • 29/11/2010 ore 9:39

    ‘Vieni via con me’, il gran finale

    Commenti 6

    Guarda tutti i video di ‘Vieni via con me’ >>

     

    Lunedì 29 novembre, tra verità scomode e realtà positive, va in onda su Rai Tre  la quarta ed ultima puntata di “Vieni via con me”, il programma di e con Fabio Fazio e Roberto Saviano, diventato un fenomeno televisivo e culturale con il racconto delle piccole e grandi storie del nostro Paese.

     

    Roberto Saviano proporrà due monologhi di grande attualità sul terremoto a L’Aquila e sul voto di scambio. Poi la lettura degli elenchi proposti da artisti, esponenti della società civile e persone comuni: il premio Nobel per la letteratura Dario Fo interverrà con un elenco rivolto alla classe politica. Si parlerà anche di volontariato e legalità con gli elenchi letti dal procuratore nazionale antimafia Piero Grasso e da don Luigi Ciotti. Si parlerà di scuola e università: mentre le proteste contro la riforma Gelmini sono al centro delle cronache di questi giorni, “Vieni via con me” metterà in scena le ragioni di insegnanti, genitori, studenti e ricercatori e la loro lettura di elenchi illustrerà la situazione della scuola italiana di oggi dai diversi punti di vista.

     

    Milena Gabanelli, autrice e conduttrice di “Report”, leggerà un elenco autobiografico. Antonio Cornacchione si esibirà in un pezzo comico proposto a forma di elenco. Dopo l’elenco dei “desideri impossibili” della scorsa settimana, in questa puntata Fabio Fazio elencherà “le cose che ho imparato facendo questa trasmissione”, che si chiude con il consueto gioco a due insieme a Saviano “vado via perché/resto qui perché”, diventato un tormentone anche sul web.

    “Vieni via con me”, che nelle prime tre puntate ha fatto registrare record assoluti in termini di ascolti, ha letteralmente conquistato anche il web.

     

    – Segui Vieni via con me in diretta sul web, lunedì 29 novembre alle 21.05 >>

    – Vai al sito del programma e scrivi il tuo elenco >>

    – Guarda i video di Vieni via con me >>

    – Scrivi a Roberto e Fabio >>

  • Guarda tutti i video e la photogallery di ‘Vieni via con me’ >>

     

    Il terzo appuntamento di “Vieni via con me”, in onda lunedì 22 novembre alle ore 21.05 in diretta su Rai3, continua a raccontare l’Italia di oggi, il suo farsi e disfarsi, i suoi problemi e le sue contraddizioni, ma anche le sue risorse e le sue speranze.

    Il ministro dell’Interno Roberto Maroni interviene per leggere un elenco della durata di tre minuti.

    I monologhi di Roberto Saviano, che in questa occasione parlerà di un tema di grande attualità come quello dei rifiuti a Napoli, insieme agli elenchi letti da numerosi artisti e da persone comuni scandiscono anche in questa terza puntata il racconto di “Vieni via con me”

    Il ritratto dell’Italia di Fabio Fazio e Roberto Saviano si arricchisce poi del punto di vista di Corrado Guzzanti, che rompe in quest’occasione la sua assenza dalla tv per presentare un monologo che sta provando a porte chiuse negli studi Rai di Milano proprio in queste ore.

    Due grandi maestri della cultura e dell’ironia come Andrea Camilleri e Carlo Fruttero hanno scritto appositamente per il programma due elenchi inediti che verranno letti nel corso della puntata, durante la quale si parlerà anche di donne, di carceri e di migranti.

    La scelta fra andarsene dall’Italia o rimanere – tema di grande attualità in un Paese in cui la fuga dei giovani talenti è ormai sempre più frequente – è riassunta nel gioco a due fra Fazio e Saviano “vado via perché/resto qui perché”, dove si confronteranno i motivi per rimanere e quelli per andarsene, per cercare di comprendere e di riassumere le motivazioni che fanno pendere la bilancia a favore di una o dell’altra soluzione.

    Nella coreografia finale – su progetto di Roberto Castello – un gruppo di autori performer fra i più rappresentativi della danza contemporanea italiana si esibirà in un intenso balletto sulle note di un frenetico arrangiamento della colonna sonora del programma, curata da Daniele Di Gregorio.

    La seconda puntata di “Vieni via con me”, lunedì scorso, ha stabilito il record storico d’ascolti per Rai 3 battendo il primato già raggiunto con la puntata d’esordio e vincendo la serata con 9 milioni 31000 spettatori e il 30.21 di share.

    Il programma ha ottenuto picchi superiori a 10 milioni 400000 spettatori (10.430.000) e al 40 per cento (40,61%), totalizzando circa 20 milioni di contatti con una permanenza record del 45,20%.

    Eccezionali i risultati nei target più giovani e nel pubblico laureato: nei target tra i 15 e i 24 anni e tra i 25 e i 34 anni il programma ha superato i 34 punti di share (34,07% nel 15-24, 34,24% nel 25-34) e tra i laureati ha superato il 57 punti di share (57,41%).

    Boom di contatti anche sul web: sono quasi 4.500.000 ad oggi le pagine viste sul sito www.vieniviaconme.rai.it  un risultato che ha trainato l’intero traffico dei portali Rai, con un incremento del 10% rispetto alla settimana tipo.

    La diretta della trasmissione di Rai Tre ha fatto registrare una crescita del 32% rispetto a quella della prima puntata.

    Su YouTube, i video Rai hanno totalizzato diversi milioni di visualizzazioni, mentre su Facebook i fan della pagina ufficiale sono in grande crescita: ad oggi hanno superato quota 146.000.

     

    – Segui Vieni via con me in diretta sul web, lunedì 22  novembre alle 21.05 >>

    – Vai al sito del programma e scrivi il tuo elenco >>

    – Guarda i video di Vieni via con me >>

    – Scrivi a Roberto e Fabio >>