Rumors e anticipazioni

Tutte le novità e video sui programmi Rai da non perdere

    • Le novità di RaiYoYo!

      pocoyo336I nuovi appuntamenti estivi per i più piccoli!

    • L’autunno di Rai 2. Serie tv, comedy show e reality

      NCISIn partenza le nuove stagioni di Castle, Elementary, NCIS e Criminal Minds. Tra le produzioni italiane: UNICI – le 4 giornate di Vasco, Pechino Express, Stasera tutto è possibile, e la serie tv Rocco Schiavone

    • Olimpiadi di Rio 2016: tutte le novità Rai

      rio-4 La Rai è Official Broadcaster delle Olimpiadi di Rio 2016. Dal 5 al 21 agosto, un palinsesto di 5000 ore trasmesse dal servizio pubblico attraverso tv, radio, web e dispositivi mobili. Tra le novità, la realtà virtuale e la nuova app RAI Rio2016, per seguire in ogni momento le imprese dei campioni azzurri e dei 10.500 atleti di tutto il mondo

    • La strage di Bologna: 1980-2016

      Film, documentari e approfondimenti su tutte le reti Rai per ricordare uno degli atti terroristici più gravi del dopoguerra

    • Addio Anna Marchesini, l’omaggio di Rai.tv

      blog-rai.tvRai modifica il palinsesto e dedica una serie di programmi al ricordo di Anna Marchesini, attrice amatissima dal pubblico italiano, storica componente del Trio assieme a Tullio Solenghi e Massimo Lopez

  • 15/9/2014 ore 23:53

    Pechino Express: la terza tappa

    Commenti 0

    pechino-336Dopo l’eliminazione della scorsa settimana della coppia dei #benestanti composta da Sofia Odescalchi e Uberto Marchesi, per i viaggiatori di Pechino Express capitanati da Costantino Della Gherardesca l’avventura nel Myanmar continua nella regione dello Shan.

    >> Guarda l’intervista ai #benestanti dopo l’eliminazione

    >> Finale di puntata con polemiche. Rivedi la polemica tra  #immigrate e #cattive

    Le coppie in gara hanno affrontato un viaggio di 292 km: da Nyaungshwe fino a Yamethin, passando per i suggestivi  villaggi di palafitte del lago Inle caratterizzati dai giardini galleggianti e dai pescatori che utilizzano un’insolita tecnica di rematura.

    La puntata si apre subito con una sorpresa: una nuova coppia di viaggiatori entra in gioco: sono i #coinquilini Stefano Corti e Alessandro Onnis che si rivelano essere subito agguerriti.

    >> La biografia dei #coinquilini

    >> Guarda l’intervista rilasciata dai #coinquilini prima della partenza

    I #coinquilini

    I #coinquilini

    Dopo le presentazioni di rito scatta la gara. Come spiega Costantino, la Birmania è “il triangolo delle Bermuda delle valigie smarrite”: moltissimi viaggiatori perdono la loro una volta arrivati alla stazione dei bus di Taunggyi, che infatti è dotata di un fornitissimo reparto per gli oggetti smarriti. Per iniziare il viaggio, i concorrenti dovranno per questo raggiungere la stazione, cercare una valigia con il simbolo di Pechino Express, aprirla e seguire le indicazioni. Una volta arrivati alla stazione, però, le coppie scoprono che le valigie sono chiuse a chiave e che le chiavi sono nell’affollatissimo mercato cittadino. Recuperate le preziose chiavi e aperte le valigie ai viaggiatori è affidata la missione di vendere in un banchetto del mercato gli oggetti contenuti all’interno. Nota di merito per i #Fratelli, che riescono addirittura nell’incredibile impresa di vendere le statuine della Madonna in un villaggio buddhista all’urlo di “Accattateve ‘a Maronna”!

    >> Guarda la missione al mercato

    Lasciato il mercato, i concorrenti si devono dirigere verso la Red Mountain ma per arrivare in cima non basta l’automobile: le coppie sono costrette a compiere l’ultima parte del tragitto in bicicletta! primi a salire in sella sono i #Fratelli, presto raggiunti dagli #Eterosessuali, dai #Coreografi e dalle #Cougar. In cima al monte una sorpresa “alcolica” attende i viaggiatori, la zona, infatti, è ricca di vitigni e la produzione di vino è molto florida. Per continuare il viaggio le coppie devono scoprire, tra alcuni bicchieri di vino, quello con il sottobicchiere di Pechino Express e per questo sono costretti a bere finché non individuano il bicchiere giusto. I più veloci nella ricerca sono i #Fratelli mentre alle #Cougar e alle #Immigrate toccherà bere tanto vino… con i relativi effetti.

    >> Guarda la missione “Rosso di Pechino”

    Un momento della prova-immunità

    Un momento della prova-immunità

    Questo colpo di fortuna consente a ClementinoPaolo di qualificarsi per primi alla prova-immunità. Seguono gli #Eterosessuali e i #Coinquilini, che vincono con i #Fratelli la possibilità di dormire in una delle caratteristiche case-palafitte sul lago Inle, dimora di circa 70.000 persone. La prova è particolarmente dura: gli sfidanti dovranno imparare a vivere come le popolazioni locali e, quindi, imparare come loro a stare sulle canoe e a pescare nelle ricche acque del lago: un membro della coppia dovrà remare bendato su una canoa da un punto all’altro del lago, dove il suo compagno, munito di uncino, aggancerà una delle nasse contenente da uno a sei pesci. I due torneranno indietro per lasciare i pesci nel loro vaso e ricominceranno il giro. La coppia che pescherà per prima 15 pesci avrà vinto la prova immunità. Alla fine, a spuntarla sono i #Coinquilini, che stracciano le altre due coppie e vincono l’immunità: oltre a essersi qualificati direttamente alla tappa successiva, si godranno una notte in un resort e la possibilità di assistere ad un’esibizione dei vogatori delle antiche imbarcazioni tipiche del lago Inle. Ai vincitori spetta però, anche, l’onere di dare una penalità ad una delle altre coppie e la scelta cade sulle #Immigrate che sono così costrette a pulire parte del pescato mentre le altre coppie ricominciano la gara.

    >> Rivedi la prova-immunità

    Le coppie, dotate da Costantino di macchina fotografica, riprendono la strada. Dopo l’iniziale penalità le #Immigrate trovano un trasporto diretto, che fa loro guadagnare molto tempo e raggiungono le #Cougar. Dietro di loro ci sono gli #Sposini e i #Fratelli, che hanno fatto squadra per trovare passaggi, e gli #Eterosessuali, che vengono lasciati nei pressi dei #Coreografi. Al calare del giorno Costantino ferma i viaggiatori che sono così costretti a trovare una sistemazione per la notte, mentre i #Coinquilini si godono il relax dell’albergo. Al risveglio Costantino comunica loro la missione del giorno: i viaggiatori dovranno utilizzare la macchina fotografica consegnata loro il giorno prima, per realizzare una foto che rappresenti il nome della loro coppia. I modelli non potranno essere loro, bensì le persone del luogo. Le coppie danno così sfogo alla loro creatività familiarizzando con la gente del posto.

    >> Guarda la “missione fotografica”

    I concorrenti rivedono le foto scattate

    I concorrenti rivedono le foto scattate

    Il viaggio riparte e le coppie cercano un passaggio verso il traguardo finale: il monastero di Lay Thar Tike a Yamethin. Le #Cougar trovano un passaggio con gli #Eterosessuali e in breve sorpassano le #Cattive. Anche i #Coreografi avanzano, ma poco dopo vengono scaricati nei pressi delle #Cattive. Queste ultime due coppie trovano un passaggio insieme e si dirigono verso il traguardo. Ai #Fratelli il destino non sorride: sono caricati su un camion sporco e lento e per questo perdono terreno nei confronti degli altri.

    >> Guarda la corsa verso il traguardo finale

    Una dopo l’altra le coppie arrivano tutte alla fine del percorso dove Costantino è pronto ad annunciare la classifica finale. al primo posto ci sono le #Cougar, in seconda posizione ci sono gli #Eterosessuali, seguiti dalle Iimmigrate e dalle #Cattive. Ultimi due classificati sono gli #Sposini e i #Fratelli. A malincuore, le #Cougar scelgono di eliminare gli avversari più forti: i #Fratelli. Paolo e Clementino però continuano il loro viaggio perché la Busta Nera rivela che questa tappa non era eliminatoria.

    >> Rivedi l’apertura della “Busta Nera”

    Termina così la terza puntata di questa edizione di Pechino Express. L’appuntamento con la quarta tappa è per Lunedì 22 settembre alle 21:10 su Rai2

    >> Segui le ultime news dal blog di Pechino Express

  • 9/9/2014 ore 12:32

    Pechino Express: la seconda tappa

    Commenti 0

    L’avventura di Pechino Express, l’intrepido viaggio ai confini dell’Asia intrapreso da 8 coppie di concorrenti capitanate da Costantino della Gherardesca, è giunta alla sua seconda tappa.

    La tappa è partita dal villaggio birmano di Oo Yin e i viaggiatori hanno percorso 243 km per arrivare fino a Taungyi dove hanno trovato ad attenderli il conduttore con la busta che avrebbe svelato se la tappa fosse stata “eliminatoria” (cioè con l’uscita della coppia nominata) oppure no.

    Ma vediamo nel dettaglio cosa è accaduto.

    #Fratelli e #Cattive alla prova del taglio dei capelli

    #Fratelli e #Cattive alla prova del taglio dei capelli

    La prima prova cui i concorrenti si sono dovuti sottoporre ha avuto a che fare con capelli e parrucche: le donne della zona di Oo Yin, infatti, hanno dei capelli molto curati e una delle principali fonti di sostentamento della zona è proprio la produzione di crini per parrucche. Per questo, in segno di solidarietà con i locali, i concorrenti sono stati divisi in quattro gruppi di due coppie e gli è stata affidata la missione di raccogliere dieci grammi di capelli a gruppo. I più veloci a raggiungere la fatidica soglia sono stati gli #Sposini con le #Cougar, poi le #Immigrate con i #Coreografi, a seguire #Benestanti ed #Eterosessuali e infine è toccato al gruppo delle #Cattive e dei #Fratelli, nonostante la lunghissima chioma di Antonella.

    Il primo traguardo della tappa è fissato a Kalaw, piccolo villaggio dove si trova un mercato molto frequentato. Arrivati in loco ai viaggiatori è affidata una nuova missione: dovranno comportarsi come delle brave massaie birmane e fare la spesa al mercato seguendo la lista della spesa che hanno trovato sul posto per poi cercare un passaggio verso Paw Kae dove Costantino li attende per ricevere la spesa e dare il via libera alla prova immunità. La prima coppia a raggiungere il conduttore è quella degli #Eterosessuali che si qualifica, per la prova, seguita dai # Coreografi, dai #Benestanti, e dalle #Immigrate.

    Cala la notte e i viaggiatori si affrettano a cercare un posto dove dormire, portando in dote la spesa fatta a Kalaw, gli unici esentati da questa ricerca sono gli #Sposini: la coppia, infatti, festeggia oggi il suo primo anniversario di matrimonio e per questo gli è stata preparata una casa dove trascorrere in intimità la nottata.

    La prova immunità

    La prova immunità

    All’alba, dopo essere stati svegliati dal walkie-talkie e aver salutato i bambini del posto donando loro dei sacchi pieni di giocattoli, i viaggiatori convergono verso il centro del villaggio dove li attende Costantino per dare il via alla prova immunità#Eterosessuali, #Coreografi, #Benestanti e #Immigrate si sfidano in una singolare battaglia con i cuscini in cui, seduti a cavalcioni su una trave, devono cercare di far cadere il proprio avversario. Alla fine della tenzone a spuntarla sono gli #Eterosessuali che si guadagnano così l’immunità dalla nomination e il diritto a passare la notte successiva in un comodo hotel. Ma non finisce qui: la coppia, infatti, ha il diritto di assegnare una penalità ad un’altra coppia e la scelta di Luca e Michael si riversa sui #Coreografi, dimostratisi tra i più agguerriti, che ottengono così la “bandiera nera” che rallenterà la loro marcia e quella delle coppie che la incontreranno sul loro cammino. I detentori della bandiera, infatti, sono obbligati a cederla alla prima coppia che incontrano che, per questo, dovrà abbandonare il mezzo su cui stava viaggiando e fermarsi a cercare un altro passaggio. Ma gli effetti della penalità sono ancora più letali: nello stupore generale, infatti, Costantino annuncia che la coppia detentrice della bandiera nera sarà costretta a portare con sé un ulteriore viaggiatore: la Marchesa Nera, ovvero Dani Del Secco D’Aragona, la nobildonna concorrente della scorsa edizione del programma che ha come compito quello di rallentare ulteriormente il viaggio della coppia chiedendo ai concorrenti di accudire alle sue necessità nobiliari.

    1410210295677PT02_17

    I #Coreografi con la Marchesa Nera

    Le coppie ripartono velocemente cercando, con mille strategie, di evitare il passaggio della bandiera nera (con Marchesa al seguito). Le prime ad essere intercettate sono le #Immigrate che sono così costrette a fermarsi per accogliere la Marchesa che resterà con le due ragazze anche per la notte facendole letteralmente impazzire con le sue richieste. Passata la notte tutti cercano un passaggio trovandolo con alterne fortune. I più fortunati sono i #Fratelli che trovano un signore che è diretto Taunggyi, il traguardo finale, e che è disposto ad accompagnarli alle grotte di Pindalaya e ad aspettarli lì per poi portarli a destinazione. Non si può dire la stessa cosa per le #Immigrate, che si ritrovano una Marchesa ben determinata a mettere i bastoni tra le ruote e a rifiutare di salire su mezzi che non sono di suo gradimento. Per arrivare a Tangguyi però i viaggiatori devono superare un’altra prova: cercare e fotografare tra le 8700 statue di Buddha presenti nelle grotte di Pindaya almeno una statua con alla base una iscrizione in italiano.

    Dopo la missione le otto coppie ripartono tutte terrorizzate dalla possibilità di incontrare la Marchesa Nera, ancora al seguito delle #Immigrate. Spinte dall’astuzia le due #Cougar sfrecciano nascoste in un’auto la macchina con a bordo la Marchesa, al contrario delle #Cattive che, poco dopo, con il massimo del fair play, fermano il camioncino sul quale stavano viaggiando per prendere la Bandiera e la nobildonna. Le tre, nel bel mezzo del viaggio, però, vengono scaricate dal mezzo che le conduceva. Dopo un po’ Angelina vede un’auto avvicinarsi e sventola la Bandiera Nera. Proprio in quell’auto viaggiano le #Immigrate che, come la #Cougar hanno fatto con loro, ignorano il segnale sollecitando il conducente a tirare dritto.

    I #Benestanti escono dal gioco

    I #Benestanti escono dal gioco

    Tra alterne fortune la tappa giunge così al termine e le otto coppie di viaggiatori arrivano al monastero di Tangguy e schierate aspettano che Costantino dichiari la classifica. Dopo aver congedato la Marchesa Nera (che forse tornerà…) il conduttore rivela che i primi a giungere al traguardo e, quindi, ad aggiudicarsi la tappa sono stati Alessandra e Corrado, ovvero i #Coreografi. Al secondo posto si piazzano gli #Sposini, a seguire le #Cougar e i #Fratelli. Sono rimaste tre coppie, #Cattive, #Benestanti e #Immigrate e solo una sarà salva. L’ultima coppia ad arrivare è  stata quella dei #Benestanti ma Costantino fa notare a Mariana e Romina, le #Immigrate, di aver ignorato la Bandiera Nera sventolata poco prima dalle #Cattive e che quindi saranno presi provvedimenti. Romina fa notare che anche a loro è successo che anche #Fratelli e #Cougar hanno ignorato la bandiera quando erano loro ad averla ma, quasi novello Salomone, Costantino risponde che in tutti i casi per le suddette coppie la posizione in classifica non sarebbe cambiata, mentre la loro si. Per questo la Bandiera Nera passa alle #Immigrate che si giocheranno la possibile eliminazione con i #Benestanti.

    Per Alessandra e Corrado, i #Coreografi, non c’è neanche bisogno di scegliere: decidono di nominare i #Benestanti e tenere le #Immigrate. La coppia vincitrice sostiene, infatti, di non aver mai avuto un certo feeling con Sofia e Uberto la cui unica possibilità di salvezza sta, adesso, nel contenuto della “Busta nera” nelle mani di Costantino. Dopo qualche attimo di pathos il conduttore apre la busta e dichiara il verdetto: i #Benestanti sono eliminati dalla gara.

    Termina così la seconda puntata di Pechino Express – Ai confini dell’Asia. Appuntamento a lunedì 15 settembre per vivere un’altra tappa del viaggio!

    – Rivedi la puntata integrale>>

    – Guarda le foto della puntata>>

    – Vai al sito di “Pechino Express”>>

     

  • 5/8/2014 ore 10:21

    Pechino Express 2014 inizia sul web

    Commenti 0

    pechino_costantino

     

    Parte a settembre il viaggio degli avventurieri di Pechino Express guidati come lo scorso anno da Costantino della Gherardesca che in un informale e simpatico video annuncia l’inizio dell’adventure game.

     

     

    “Ai confini dell’Asia” è il titolo di questa edizione del gioco: dopo essersi addentrati in Oriente e aver viaggiato verso Bangkok, quest’anno i partecipanti si muoveranno dalle incontaminate terre della Birmania fino alla sconfinata Indonesia, passando per le magiche Malesia e Singapore.

    >> Costantino insieme all’autore Federico descrive il programma di viaggio

     

    pechino2014_336

     

    Otto coppie in gara e 10.000 chilometri da percorrere contando solamente sulla resistenza fisica, sull’intraprendenza, sulla capacità di adattamento e sullo spirito di iniziativa. Un solo euro a persona al giorno con cui vivere. Un premio finale da devolvere in beneficenza che attende i vincitori all’arrivo di ogni tappa.

    Nonostante gli innumerevoli rumors sui nomi dei partecipanti ancora nessuna ufficialità sull’identità delle otto coppie che affronteranno l’avventura. Chi saranno le otto coppie che intraprenderanno il nostro viaggio? Con quale spirito affronteranno questa nuova avventura? Continuate a seguirci su queste pagine: oltre alle risposte a queste e altre domande seguiremo Costantino negli ultimi, concitati preparativi in vista della partenza!

     

    >>LE PRIME INDISCREZIONI DI COSTANTINO SUI PARTECIPANTI ALLA NUOVA EDIZIONE DI PECHINO EXPRESS

     

    Per vedere invece l’inizio del nostro viaggio ai confini dell’Asia l’appuntamento è per settembre su Rai 2.

    >> Vai al sito di Pechino Express e segui le news