Rumors e anticipazioni

Tutte le novità e video sui programmi Rai da non perdere

    • Le novità di RaiYoYo!

      pocoyo336I nuovi appuntamenti estivi per i più piccoli!

    • L’autunno di Rai 2. Serie tv, comedy show e reality

      NCISIn partenza le nuove stagioni di Castle, Elementary, NCIS e Criminal Minds. Tra le produzioni italiane: UNICI – le 4 giornate di Vasco, Pechino Express, Stasera tutto è possibile, e la serie tv Rocco Schiavone

    • Olimpiadi di Rio 2016: tutte le novità Rai

      rio-4 La Rai è Official Broadcaster delle Olimpiadi di Rio 2016. Dal 5 al 21 agosto, un palinsesto di 5000 ore trasmesse dal servizio pubblico attraverso tv, radio, web e dispositivi mobili. Tra le novità, la realtà virtuale e la nuova app RAI Rio2016, per seguire in ogni momento le imprese dei campioni azzurri e dei 10.500 atleti di tutto il mondo

    • La strage di Bologna: 1980-2016

      Film, documentari e approfondimenti su tutte le reti Rai per ricordare uno degli atti terroristici più gravi del dopoguerra

    • Addio Anna Marchesini, l’omaggio di Rai.tv

      blog-rai.tvRai modifica il palinsesto e dedica una serie di programmi al ricordo di Anna Marchesini, attrice amatissima dal pubblico italiano, storica componente del Trio assieme a Tullio Solenghi e Massimo Lopez

  • Pier Paolo PasoliniIl 2 novembre 1975 il corpo senza vita di Pier Paolo Pasolini veniva ritrovato sulla spiaggia dell’Idroscalo di Ostia. Un omicidio dai risvolti oscuri cancellava dalla scena culturale italiana, a soli 53 anni, uno dei maggiori intellettuali del XX° secolo, poeta, drammaturgo, regista, scrittore, giornalista, sempre uomo scomodo e controcorrente. A quarant’anni dalla scomparsa, Rai dedica al ricordo di Pier Paolo Pasolini un’attenzione particolare, con una programmazione che attraverserà Reti e Testate anche nei giorni che precedono e seguono l’anniversario.

    Anche Rai.tv rende omaggio all’intellettuale che intuì forse più di chiunque altro dove stava andando il nostro Paese con un video, arricchito da una selezione di materiali tratti dalle Teche Rai, in cui a ricordare Pasolini è il poeta e scrittore Valerio Magrelli.
    – Guarda il video di  #RaiCollection >> 

    Su Rai Cinema Channel da venerdì 23 ottobre è inoltre possibile guardare in esclusiva web i primi 15 minuti del film documentario “Pasolini. Il corpo e la voce”, realizzato per l’evento da Rai Teche in collaborazione con Rai Cinema e presentato il 24 ottobre in anteprima mondiale al Maxxi, nella Selezione ufficiale della Festa del Cinema di Roma. La versione integrale del documentario andrà in onda su Rai1, a cura di Speciale TG1, il 1° novembre alle 23.30
    – “Pasolini. Il corpo e la voce”. Guarda i primi 15m >>

    Ma saranno tanti i servizi, le interviste, le testimonianze inedite, i film e gli approfondimenti sulla vita e l’arte di PPP che punteggeranno i palinsesti televisivi e radiofonici in occasione del quarantennale.
    Ecco alcuni dei numerosi appuntamenti di questa settimana di celebrazioni:

    Su Rai3 la nottata del 31 ottobre di “Fuori Orario cose (mai)viste”, dal titolo “Pasolini, ricorda con rabbia”, sarà dedicata a materiali televisivi di e con Pier Paolo Pasolini; dai suoi interventi in alcune trasmissioni tv (dove la lucida analisi dei diversi aspetti della società italiana mantiene intatta tutta la sua forza premonitrice), a documentari come lo splendido TV7 del 1966 girato in India, ai suoi incontri con la poesia, oltre a dichiarazioni di amici e collaboratori.

    Un’intera notte sarà riservata da Rai Movie al cinema di Pasolini. A partire dalle 21.15 del primo novembre saranno proposti : “Pasolini – Un delitto italiano” (1995) di Marco Tullio Giordana, e, a seguire, alcuni dei film girati dal regista negli Anni Settanta, da “Il Decameron” del 1971, alle 23.00, a “I racconti di Canterbury” del 1972 (alle 01:05), a “Il fiore delle Mille e una Notte” del 1974 (alle 3.00). La programmazione dedicata si chiuderà alle cinque del mattino del 2 novembre con il documentario “Pasolini prossimo nostro” di Giuseppe Bertolucci.

    Tanti, inoltre, i programmi e gli approfondimenti di Radio Rai realizzati in occasione del quarantennale della scomparsa di Pier Paolo Pasolini.
    In particolare lunedì 2 novembre, nel giorno dell’anniversario della morte, Radio3 dedicherà a Pasolini una grande serata in diretta dalla Sala A di via Asiago a partire dalle 21:00 dal titolo Lucciole – Letture e testimonianze per Pier Paolo Pasolini”, con Giorgio Barberio Corsetti, Paolo Bonacelli, Ascanio Celestini, Ninetto Davoli,  Daria Deflorian, Roberto Latini, Luigi Lo Cascio, Dacia Maraini, Massimo Popolizio. La serata sarà trasmessa in diretta video sul sito di Radio3.

    Radio 6 Teca, il canale che ripropone i documenti audio che fanno parte dell’archivio di Radio Rai e che hanno fatto la storia dell’emittente, ha preparato uno speciale pensato in sei puntate, in onda a partire dal 2 novembre il lunedì, il mercoledì e il venerdì, per due settimane. La settima puntata, invece, è una sorta di regalo per gli ascoltatori: una raccolta dei documenti in cui parla proprio Pasolini, fruibile solo in podcast.
    Come la Radio italiana – in cinquanta anni – ha scelto di raccontare Pier Paolo Pasolini, la sua storia e la sua vita di poeta, di intellettuale, di visionario, di profeta?
    È questa la domanda a cui Radio 6 Teca ha voluto provare a rispondere con lo speciale dal titolo “Pasolini secondo la radio”, a cura di Elisabetta Malantrucco, che ripropone in modo evocativo, per assonanze e rimandi, per suggestioni e ricordi, interviste a lui, ai suoi amici, ai suoi attori preferiti.
    Lo speciale si può ascoltare su www.radio6teca.rai.it o in DAB+ sulle radio digitali nelle zone già coperte dal servizio.

    Il lungo omaggio di Rai Cultura, infine, sarà affidato ad oltre trenta programmi, nel corso di un’intera settimana. “Cuore” dell’omaggio di Rai Cultura sarà domenica 1 novembre – alla vigilia dell’anniversario – con una 24 ore tutta dedicata a Pasolini.
    Ecco alcuni degli appuntamenti in programma:

    Rai Storia inizia la sua programmazione da mercoledì 28 ottobre alle ore 19.00 con “Storie della Letteratura – Pasolini corsaro”, con interventi di Dacia Maraini, Piero Gelli (primo editor di Paolini per Garzanti) e un ricordo di Ninetto Davoli. A seguire alle ore 23.30 “Comizi d’amore” (1965) la celebre inchiesta itinerante di Pasolini: le opinioni degli italiani sull’amore e sul sesso.

    Rai Scuola domenica 1 novembre propone, tra gli atri appuntamenti, “Scrittori per un anno – l’India di Pasolini e Moravia” (2012) alle 19.00. Un documentario introdotto dalle riflessioni di Giorgio Montefoschi e Dacia Maraini, che ricordano il viaggio in India di Alberto Moravia e Pier Paolo Pasolini (1961)

    Rai 5 lunedì 2 novembre alle ore 22.45 presenta “‘Na specie de cadavere lunghissimo”, per la regia di Giuseppe Bertolucci, con Fabrizio Gifuni. Un progetto teatrale che mette insieme i testi più polemici e politici di Pasolini (fra cui Scritti corsari, Lettere luterane e l’ultima intervista rilasciata a Furio Colombo poche ore prima di morire) a un poema di Giorgio Somalvico (Il pecora).

    – Tutti i dettagli e l’elenco completo della programmazione dedicata a Pasolini sull’Ufficio Stampa Rai >>