Rumors e anticipazioni

Tutte le novità e video sui programmi Rai da non perdere

    • Le novità di RaiYoYo!

      pocoyo336I nuovi appuntamenti estivi per i più piccoli!

    • L’autunno di Rai 2. Serie tv, comedy show e reality

      NCISIn partenza le nuove stagioni di Castle, Elementary, NCIS e Criminal Minds. Tra le produzioni italiane: UNICI – le 4 giornate di Vasco, Pechino Express, Stasera tutto è possibile, e la serie tv Rocco Schiavone

    • Olimpiadi di Rio 2016: tutte le novità Rai

      rio-4 La Rai è Official Broadcaster delle Olimpiadi di Rio 2016. Dal 5 al 21 agosto, un palinsesto di 5000 ore trasmesse dal servizio pubblico attraverso tv, radio, web e dispositivi mobili. Tra le novità, la realtà virtuale e la nuova app RAI Rio2016, per seguire in ogni momento le imprese dei campioni azzurri e dei 10.500 atleti di tutto il mondo

    • La strage di Bologna: 1980-2016

      Film, documentari e approfondimenti su tutte le reti Rai per ricordare uno degli atti terroristici più gravi del dopoguerra

    • Addio Anna Marchesini, l’omaggio di Rai.tv

      blog-rai.tvRai modifica il palinsesto e dedica una serie di programmi al ricordo di Anna Marchesini, attrice amatissima dal pubblico italiano, storica componente del Trio assieme a Tullio Solenghi e Massimo Lopez

  • 27/5/2014 ore 10:52

    I big della musica per “Sardegna chi_ama”

    Commenti 0

    Sardegna chi_amaSabato 31 maggio, all’Arena Grandi Eventi di Cagliari, Geppi Cucciari e Neri Marcorè presentano Sardegna chi_ama, una straordinaria serata di musica e spettacolo per le popolazioni della Sardegna colpite dall’alluvione dello scorso novembre.

    L’evento verrà trasmesso in diretta televisiva su Rai3 dalle 20:00 alle 23:30 e sarà seguito, dalle 19:50 alle 24:00, anche sulle frequenze di Radio2 da Massimo Cirri e Sara Zambotti in una puntata speciale di Caterpillar.

    Protagonisti della serata volti noti della musica, del teatro e della televisione: Gianna Nannini, Amii Stewart, Francesco Renga, Mauro Pagani, Eugenio Finardi, Gianmaria Testa, Marco Carta, Omar Pedrini, Claudio Coccoluto, i Perturbazione, Raffaele Casarano, il Devil Quartet, Raphael Gualazzi, Gaetano Curreri e gli Stadio, Paola Turci, Ornella Vanoni, Samuele Bersani, Ron, Cristiano De André, Alice, Lella Costa, Ascanio Celestini, Luca Aquino, Piero Marras, Tazenda, Luigi Lai, Elena Ledda, Antonello Salis, Gavino Murgia, NeonElio, Franca Masu, Sikitikis, Menhir, Salmo, Lavinia Viscuso, l’Orchestra d’archi del Teatro Lirico di Cagliari, oltre a Celso Valli nel ruolo di arrangiatore e direttore musicale, e al direttore artistico dell’evento, il jazzista sardo Paolo Fresu.

    Lo spettacolo presenterà inoltre, contributi video di altri testimonial che hanno aderito al progetto ma che non potranno essere presenti: Giorgia, Elisa, Franco Battiato, Claudio Baglioni, Paola Cortellesi, Alex Britti, Alessandro Bergonzoni, Piero Pelù, Fiorella Mannoia, Caparezza, Nomadi, PFM.

    Sarà un’autentica non-stop, il cui incasso e le somme raccolte attraverso donazioni spontanee verranno interamente devoluti a favore del ripristino delle scuole sarde danneggiate dall’alluvione dello scorso novembre che ha lasciato un pesantissimo bilancio: diciassette vittime, danni materiali, ambientali ed economici, in ottantadue comuni di sei province, quantificati ad oggi per oltre 650 milioni di euro.

    Per partecipare alla raccolta fondi è sufficiente visitare la pagina http://www.retedeldono.it/sardegnachiama sulla piattaforma di crowdfunding Rete del Dono che permette di raccogliere le offerte attraverso un semplice click, oppure fare un versamento sul C/C di Sardegna chi-ama dal sito www.sardegnachiama.it.

    “Sardegna chi_ama” è iniziativa ideata e diretta dal jazzista Paolo Fresu, fatta propria come progetto speciale dalla Fondazione Banco di Sardegna, e organizzata dall’associazione culturale Dromos di Oristano.

    – Segui l’evento  in web streaming sabato 31 maggio dalle 20:00 su Rai3>>
    Ascoltain diretta streaming  sabato 31 maggio dalle 19:50 alle 24:00 su Radio2>>

  • 5/2/2014 ore 15:49

    Smetto quando voglio

    Commenti 0

    smettoquandovoglio_blogIl 6 febbraio arriva nelle sale con 01 DistributionSmetto quando voglio“, la divertente commedia opera prima del giovane regista salernitano Sydney Sibilia.

    Guarda le interviste al regista e ai protagonisti>>

    Meglio essere ricercati che ricercatori…

    Pietro Zinni ha trentasette anni, fa il ricercatore ed è un genio. Ma questo non è sufficiente. Arrivano i tagli all’università e viene licenziato. Cosa può fare per sopravvivere un nerd che nella vita ha sempre e solo studiato?

    L’idea è drammaticamente semplice: mettere insieme una banda criminale come non se ne sono mai viste. Recluta i migliori tra i suoi ex colleghi, che nonostante le competenze vivono ormai tutti ai margini della società, facendo chi il benzinaio, chi il lavapiatti, chi il giocatore di poker. Macroeconomia, Neurobiologia, Antropologia, Lettere Classiche e Archeologia si riveleranno perfette per scalare la piramide malavitosa. Il successo è immediato e deflagrante, arrivano finalmente i soldi, il potere, le donne e il successo. Il problema sarà gestirli…

    Guarda la clip “I benzinai”>>

    Guarda la clip “La banda”>>

    Ma chi sono i membri della banda dei ricercatori?smettoquandovoglio_loc2

    Pietro Zinni (Edoardo Leo), neurobiologo, è il leader e teorico del gruppo ed è fidanzato con Giulia (Valeria Solarino), assistente sociale che inutilmente prova a salvarli; Mattia Argeri e Giorgio Sironi (Lorenzo Lavia e Valerio Aprea), latinisti, sono il braccio armato della banda; Arturo Frantini (Paolo Calabresi), archeologo, è l’autista della banda; Bartolomeo Bonelli (Libero De Rienzo), economista, è la mente contabile; Alberto Petrelli (Stefano Fresi), chimico, vive in un perenne stato di alterazione; Andrea De Sanctis (Pietro Sermonti), antropologo, è il responsabile dell’invisibilità della banda. Poi c’è Murena (Neri Marcorè), ingegnere navale, che appartiene alla frangia scissionista ed è nemico giurato della banda.

    Guarda l’anteprima romana con il cast>>

    “Tutto comincia con un articolo di giornale. – dice il regista Sydney Sibilia – La prima fonte di ispirazione è stato un trafiletto su un quotidiano che titolava ‘Quei Netturbini con la laurea da 110 e lode’. In pratica si parlava di due ragazzi laureati in filosofia con tanto di master, che lavoravano per l’AMA, la società che si occupa delle pulizie delle strade a Roma. Due Netturbini che all’alba, mentre spazzano il marciapiede, discutono della Critica della Ragion Pura è stata la prima, e per molto tempo l’unica, immagine del film. […] Smetto quando voglio è una commedia acida, parodistica e ultra citazionista, in cui il dramma sociale viene ripreso solo ed esclusivamente come espediente comico.[…]”.

    Guarda il trailer>>

    Il film è una produzione Fandango e Ascent Film con Rai Cinema.

    Vai a Rai Cinema Channel>>
    Vai al sito di Rai Cinema>>

  • 11/5/2013 ore 2:00

    L’album di Neripoppins su Rai3

    Commenti 0

    NeripoppinsLunedì 13 maggio alle 21:05 su Rai3 torna, stavolta in prima serata, il campionario di follie di “Neripoppins”, centrifugato in 90 minuti di puro divertimento.
    Guidati dal passo leggero e divertito dell’attore e conduttore Neri Marcoré, ripercorriamo il viaggio nelle contraddizioni della nostra società, tra paradossi irresistibili e gag inedite.

    – Guarda il programma in diretta streaming sul web lunedì 13 alle 21:05 >>

    Un’occasione per rivedere tutto il meglio del programma di Neri o, per chi si fosse perso le puntate andate in onda in seconda serata a partire dallo scorso 18 marzo, per scoprirlo.

    Neripoppins - Neripoppins - Tony e Frankie

    Per sei settimane, con l’aiuto di contributi video che descrivono un mondo al limite dell’inverosimile, Marcorè ha infatti raccontato (e cantato) utopie possibili, situazioni paradossali e di come la realtà spesso viri verso la comicità involontaria.

    Il tutto attraverso tanti contributi video, un’antologia di “corti” che raccontano un mondo ai limiti dell’inverosimile, e una galleria di personaggi bizzarri, stravaganti e capaci di raccontare la realtà attraverso la lente deformante del surreale.

    Neripoppins - Marco Mengoni

    Ritroveremo quindi il magico Neripoppins aggiustatutto protagonista della sigla iniziale, i dubbi di Tony e Frankie (con la partecipazione di Claudio Gioè), i due mafiosi in continua oscillazione tra criminalità e filosofia, le lezioni di calcio del maestro di recitazione dell’Accademia Cuccuredda, l’imbonitore-venditore di certezze spirituali G.SAS, che di puntata in puntata si è fatto sempre più “immenso” fino a trasformarsi in un essere oltre l’umano, le angosce per l’acquisto di un maglione, la discesa nell’inferno della burocrazia e tanto altro…

    Neripoppins - Antonio Rezza

    Spazio inoltre ai grandi ospiti che si sono avvicendati nel programma mostrandosi in vesti insolite: il fascino di Annalisa e le suggestioni di Vinicio Capossela, Marco Mengoni che cerca di disintossicarsi dalla dipendenza della promozione discografica e duetta con Neri sulle note dei Queen, Pippo Baudo rapito da un pericoloso criminale che chiede il riscatto all’amico Fiorello

    Non mancheranno i protagonisti del cast fisso della trasmissione: il perfromer Antonio Rezza con le sue acrobazie linguistiche, i monologhi di Paola Minaccioni e Giovanni Esposito.

    Insomma, l’album di Neripoppins: tutto quello che avreste voluto rivedere e non avete mai osato chiedere.

    – Vai al sito >>

    – Guarda la fotogallery di Neri Marcorè >>

    – Rivedi tutti i video del programma su Rai.tv >>

  • 8/5/2013 ore 22:00

    Mi rifaccio vivo

    Commenti 0

    mirifacciovivo_postIl 9 maggio esce nelle sale con 01 Distribution il nuovo film di Sergio Rubini, “Mi rifaccio vivo”, una commedia nata, come ci racconta il regista e attore pugliese, dalla necessità di fare un film sulla pacificazione, sulla riconciliazione.

    Guarda la conferenza stampa>>

    Il film si avvale di un cast di prim’ordine: Emilio Solfrizzi, Neri Marcorè, Lillo Petrolo, lo stesso Rubini, Bob Messini. E le protagoniste femminili: Vanessa Incontrada, Margherita Buy e Valentina Cervi.

    Guarda l’intervista con Sergio Rubini, Emilio Solfrizzi e Lillo Petrolo>>

    Chi può dire di non aver avuto un nemico nella vita?

    La pellicola racconta la storia di Biagio Bianchetti (Lillo), che di nemici ne ha uno sin dai tempi della scuola, Ottone Di Valerio (Neri Marcorè), il classico figlio di papà.
    Ottone è sempre arrivato primo in tutto, coprendo di insuccessi e ridicolo il malcapitato Biagio. Così, in seguito all’ennesima sconfitta, pensando di mettere finalmente un punto alle sue disgrazie, Bianchetti decide di farla finita.

    Guarda l’intervista con Neri Marcorè, Vanessa Incontrada e Valentina Cervi>>

    Ma una volta trapassato, scopre che per una buona azione compiuta in vita, ha diritto a un bonus: potrà tornare sulla terra per una settimana, e così dimostrare di essere un uomo migliore.
    Sebbene a Biagio non importi nulla di dare una svolta positiva al proprio destino,loc2 accetta, convinto che finalmente potrà distruggere la felicità del suo antagonista e per far questo sceglie di incarnarsi in Dennis Rufino (Emilio Solfrizzi), un super manager nelle cui mani Ottone ha consegnato le sorti della sua azienda.

    Ciò che Biagio non mette in conto è che, una volta a fianco del suo rivale, vedrà come dietro all’immagine di uomo vincente si celi invece una persona insicura, fragile e che non diversamente da lui è a un passo dalla rovina.
    Sarà così che Biagio inaspettatamente si ritroverà a battersi per salvare la vita dell’altro, salvando così anche la propria.

    Guarda il trailer>>

    Insomma, come ci suggerisce lo stesso Rubini, “se è vero che l’erba del Vicino è sempre più verde, è anche vero che questo accade perché non viviamo a casa del Vicino. Standogli accanti, infatti, realizzeremmo che anche lui ha i suoi problemi, proprio come noi, se non di più. E così tutto quel rancore covato nei suoi confronti si scioglierebbe come neve al sole per lasciare spazio ad una compenetrazione sincera”.

    Guarda l’anteprima con il cast>>

    Il film è prodotto da Fandango con Rai Cinema.

    Vai a Rai Cinema Channel>>
    Vai al sito di Rai Cinema>>

  • 17/3/2013 ore 1:00

    Neripoppins, il nuovo show di Neri Marcorè

    Commenti 0

    Neri Marcorè torna su Rai3, da lunedì 18 marzo, in seconda serata, con Neripoppins. Un programma in cui l’attore interpreta la realtà a modo suo, attraverso la lente della comicità surreale. 

    Guarda in web streaming ogni lunedì alle 22:50 >>

    Guarda la fotogallery >>

    Per sei settimane, con l’aiuto di contributi video che descrivono un mondo al limite dell’inverosimile, Marcorè racconterà (e canterà) utopie possibili, situazioni paradossali e di come la realtà spesso viri verso la comicità involontaria.
    ‘Neripoppins’ è un gioco di parole che richiama il mondo dell’immaginario e al tempo stesso propone  un’idea del tutto innovativa di satira politica, mettendo al centro i problemi dell’Italia e non le imitazioni dei vari esponenti politici. Non verranno pertanto fatti nomi di parlamentari ed onorevoli, ma verrà tratta ispirazione dalle dinamiche politiche italiane per mettere in scena un grandissimo show.

    Guarda il trailer >>

    Guarda il promo >>

    La vera protagonista sarà dunque l’Italia . Possiamo immaginare di trovare nel nuovo programma di Rai3 la descrizione, sia pure mediante il linguaggio della comicità, di un Paese e di tutte le sue contraddizioni, la precarietà, la crisi dell’economia ma anche di punti di riferimento.

    ‘Neripoppins’ si preannuncia come un programma originale e lontano dagli stereotipi comici, dove la parola d’ordine sarà ‘surreale’: ci sarà la satira politica, ma senza le imitazioni dei personaggi, e ci saranno una serie di cortometraggi dove verranno sottolineate e messe alla berlina le caratteristiche comiche della società attuale.

    Rivedi la conferenza stampa di presentazione >>

    Insieme a Neri Marcorè, protagonista del format, ci saranno le spalle comiche Paola Minaccioni, Giovanni Esposito e Antonio Rezza. Tra gli sketch in programma, spicca un divertente corto a puntate con protagonisti Marcorè e l’attore Claudio Gioè che interpreteranno due mafiosi degli anni ’70, intenti a discutere sul senso della cultura. Prevista anche la partecipazione di Carolina Crescentini e Paolo Fox.

    Non perdere l’appuntamento con Neripoppins e questa inedita interpretazione della satira politica in TV!

    Vai al sito>>