Rumors e anticipazioni

Tutte le novità e video sui programmi Rai da non perdere

    • Le novità di RaiYoYo!

      pocoyo336I nuovi appuntamenti estivi per i più piccoli!

    • L’autunno di Rai 2. Serie tv, comedy show e reality

      NCISIn partenza le nuove stagioni di Castle, Elementary, NCIS e Criminal Minds. Tra le produzioni italiane: UNICI – le 4 giornate di Vasco, Pechino Express, Stasera tutto è possibile, e la serie tv Rocco Schiavone

    • Olimpiadi di Rio 2016: tutte le novità Rai

      rio-4 La Rai è Official Broadcaster delle Olimpiadi di Rio 2016. Dal 5 al 21 agosto, un palinsesto di 5000 ore trasmesse dal servizio pubblico attraverso tv, radio, web e dispositivi mobili. Tra le novità, la realtà virtuale e la nuova app RAI Rio2016, per seguire in ogni momento le imprese dei campioni azzurri e dei 10.500 atleti di tutto il mondo

    • La strage di Bologna: 1980-2016

      Film, documentari e approfondimenti su tutte le reti Rai per ricordare uno degli atti terroristici più gravi del dopoguerra

    • Addio Anna Marchesini, l’omaggio di Rai.tv

      blog-rai.tvRai modifica il palinsesto e dedica una serie di programmi al ricordo di Anna Marchesini, attrice amatissima dal pubblico italiano, storica componente del Trio assieme a Tullio Solenghi e Massimo Lopez

  • 15-16 gennaio 201. Dopo il passaggio di turno di Lazio e Juventus, qualificate per le semifinali della Tim Cup – la storica Coppa Italia – il torneo prosegue con gli ultimi due match validi per i quarti di finale: Inter-Bologna e Fiorentina-Roma.

    Guarda il calendario degli incontri >>

    Rivedi tutti i match dei quarti di finale >>

    Si inizia con Inter-Bologna, martedì 15 gennaio alle 21.00 su Rai2.

    La formazione nerazzurra affronta la vera mina vagante della competizione che, dopo aver battuto due volte in pochi giorni i detentori del titolo del Napoli, tentano il tutto per tutto per arrivare in fondo al torneo. Da parte sua, l’Inter non può lasciarsi sfuggire questa occasione per avanzare nel tabellone, dopo un campionato tutt’altro che soddisfacente.

    Mercoledì 16 gennaio, alle 21.00 su Rai2, si chiude il programma dei quarti con Fiorentina-Roma.

    Dopo le polemiche avanzate da parte giallorossa per l’inversione del campo di gioco, si prospetta una partita dai toni agonistici piuttosto accesi. Non mancherà di certo lo spettacolo, con gli uomini guidati da Montella e Zeman che già in campionato hanno mostrato di affrontarsi a viso aperto senza lesinare spettacolo e grandi giocate in campo.

    TIM CUP: notizie, risultati e video sul sito di Rai Sport >>

  • 30/10/2012 ore 13:34

    Il piccolo principe di Sansereno su Rai2

    Commenti 2

    Mercoledì 31 ottobre alle 7.50 in prima visione su Rai2 appuntamento con “Il Piccolo Sansereno e il Mistero dell’Uovo di Virgilio”, il primo cartone animato in 3D realizzato interamente a Napoli, ideato da Nicola Barile e diretto da Ivan Cappiello.

    Una coproduzione Rai Fiction e Tilapia col sostegno della Regione Campania – Assessorato al Turismo e ai Beni Culturali – e la collaborazione di MAD Entertainment, che porta sullo schermo un personaggio nato pochi anni fa per il mercato editoriale.

    Se nel titolo rifà il verso alla celebre novella di Antoine de Saint-Exupéry, il piccolo principe di Sansereno dispiega, in realtà, un immaginario ricco e del tutto originale che mescola leggende e Illuminismo, automi e cripte segrete, miti classici e diavolerie tecnologiche, oltre a una buona dose di esoterismo.

    Un’antica leggenda narra che il poeta Virgilio, considerato nel Medioevo anche un mago, ponesse a protezione della città di Napoli un uovo di sirena custodito nei sotterranei del castello più antico della città. L’uovo, se rimosso o danneggiato provocherebbe, non solo il crollo del castello, ma anche una serie di rovinose catastrofi alla città.

    Edoardo Maria Gastone di Vivara (Edo per gli amici), XV principe di Sansereno, è un pestifero ragazzino che vive in un palazzo nel centro antico di Napoli. Figlio di uno scienziato che incarna il secolo dei Lumi, è il capo della Banda dei Leoni di San Domenico, composta da bambini sia nobili che popolani. Venuto a conoscenza del grave pericolo che incombe sulla città, grazie alla sirenetta Partenope che gli appare in sogno, il principino si troverà ad affrontare insieme ai suoi compagni la più grande delle avventure: Il Mistero Dell’Uovo Di Virgilio.

    Clicca qui per saperne di più sulla storia >>

  • 29/8/2012 ore 11:54

    “Enzo Avitabile Music Life” a Venezia 2012

    Commenti 0

    Oggi prende il via la 69a Mostra d’Arte Cinematografica di Venezia, che si concluderà l’8 settembre, giorno in cui sapremo chi si aggiudicherà quest’anno il Leone d’oro.

    “Enzo Avitabile Music Life”, proiettato Fuori Concorso, è il primo film realizzato con la collaborazione di Rai Cinema in programma al Festival. Un film diretto dal regista Premio Oscar Jonathan Demme su Enzo Avitabile, la sua musica e Napoli.

    Il progetto nasce dalla stima reciproca tra i due artisti e dal fatto che il regista americano segue da tempoil percorso musicale di Avitabile, protagonista riconosciuto sulla scena internazionale della world music e che ha fatto della continua ricerca e sperimentazione un segno distintivo.

    Nel cast oltre a Enzo Avitabile, Eliades Ochoa, Luigi Lai, Trilok Gurtu, Gerardo Núñez, Ashraf Sharif, Amal Murkus, Hossein Alizadeh, Daby Tourè, Bruno Canino, Toumani Diabatè. Il film è prodotto da Dazzle Communication in collaborazione con Rai Cinema.

    Vai allo speciale di Rai Cinema su Venezia 2012>>

    La musica ha sempre svolto un ruolo determinante nelle opere dirette da Demme: è evidente dall’uso che ne ha fatto in tutti i suoi film per il grande schermo. Ma questa passione negli anni è stata riversata in numerosi videoclip e, soprattutto, in film-documentari acclamati dal pubblico e dalla critica tanto cinematografica quanto musicale: The Pretenders, New Order, Talking Heads, Bruce Springsteen, Neil Young. Nei suoi ultimi documentari ci ha raccontato l’ex Presidente americano Jimmy Carter ed è stato “sul campo” ad Haiti e New Orleans. Ecco quindi che questo lavoro rappresenta un’incredibile occasione perché lo sguardo di uno dei più grandi registi al mondo possa raccontare non solo la musica di un artista “unico” come Avitabile, ma anche una città, Napoli, con tutte le sue ricchezze e contraddizioni.

    Guarda i video in anteprima su Rai Cinema Channel>>

    Vai al sito di Rai Cinema>>

    Domani sarà la volta de “Gli equilibristi”, di Ivano De Matteo con Valerio Mastandrea, ma le proposte di Rai Cinema continueranno numerose fino al termine del Festival. Ecco il programma completo dei prossimi appuntamenti:

    GLI EQUILIBRISTI
    Ivano De Matteo
    Orizzonti (30 agosto)

    MONICELLI. LA VERSIONE DI MARIO (Documentario)
    Mario Canale, Felice Farina, Mario Gianni, Wilma Labate, Annarosa Morri
    Venezia Classici (30 agosto)

    PINOCCHIO
    Enzo D’Alò
    Giornate degli Autori (30 agosto)

    CONVITTO FALCONE
    Pasquale Scimeca
    Fuori concorso – Eventi speciali (30 agosto)

    LA CITTÀ IDEALE
    Luigi Lo Cascio
    Settimana della Critica (31 agosto)

    LA GUERRA DEI VULCANI (Documentario)
    Francesco Patierno
    Venezia Classici (31 agosto)

    È STATO IL FIGLIO
    Daniele Ciprì
    Concorso (1 settembre)

    TO THE WONDER
    Terrence Malick
    Concorso (2 settembre)

    LOVE IS ALL I NEED
    Susanne Bier
    Fuori Concorso (2 settembre)

    LA NAVE DOLCE (Documentario)
    Daniele Vicari
    Fuori concorso – Proiezioni speciali (3 settembre)

    ACCIAIO
    Stefano Mordini
    Giornate degli Autori (3 settembre)

    CARMELA SALVATA DAI FILIBUSTIERI
    Giovanni Maderna e Mauro Santini
    Giornate degli Autori – Cinema Corsaro (3 settembre)

    L’INTERVALLO
    Leonardo Di Costanzo
    Orizzonti (4 settembre)

    BELLA ADDORMENTATA
    Marco Bellocchio
    Concorso (5 settembre)

    BELLAS MARIPOSAS
    Salvatore Mereu
    Orizzonti (6 settembre)

    GLI ANNI DELLE IMMAGINI PERDUTE (Documentario)
    Adolfo Conti
    Venezia Classici (6 settembre)

    THE COMPANY YOU KEEP
    Robert Redford
    Fuori concorso (6 settembre)

    FRANCESCO DE GREGORI – FINESTRE ROTTE (Documentario)
    Stefano Pistolini
    Giornate degli Autori (7 settembre)

  • Rai1, 19-20 maggio, 20.45. Si chiude una nuova stagione calcistica targata Rai con i due atti finali del calcio europeo e di quello italiano.

    Sabato 19 maggio, a partire dalle 20.25, le telecamere di Rai1 si accendono sull’Allianz Arena di Monaco di Bavera per un’inattesa quanto affascinante finale di Champions League tra i padroni di casa del Bayern Monaco e il Chelsea guidato da Di Matteo.

    Domenica 20 maggio, con collegamento dalle 20.35, si chiude la Coppa Italia con la partita tra i campioni d’Italia della Juventus e il Napoli.

    – Guarda il servizio sul match di Coppa Italia >>

    – Tutte le news sportive sul sito di Rai Sport >>

     

    Champions League. Nell’anno in cui quasi tutti si attendevano una finale spagnola tra Real Madrid e Barcellona, il giovane e spettacolare Bayern Monaco non si è lasciato sfuggire l’occasione di giocarsi in casa un trofeo che, in passato, è già stato conquistato quattro volte dai bavaresi. Di fronte, un Chelsea reduce da una stagione turbolenta – con l’esonero di Villas Boas e i successi del coach italiano Di Matteo – fino all’incredibile vittoria in semifinale contro lo stellare Barcellona di Messi.

    I tedeschi partono favoriti, ma il tecnico italiano può contare sia sul recupero mentale e fisico dei grandi campioni che costituiscono la rosa dei Blues, sia sulla propria arguzia tattica, con la quale è riuscito più volte a ‘imbrigliare’ il gioco di formazioni più titolate.

    – Diretta web su Rai1, sabato 19 maggio alle 20.25 >>

     

    Coppa Italia. La Juventus di Antonio Conte intende completare una stagione trionfale conservando l’imbattibilità, ma soprattutto completando un’accoppiata Campionato-Coppa che a poche altre formazioni è riuscito in passato. Allo stadio Olimpico di Roma affronta un Napoli che – dopo una partenza eccezionale con gli exploit in Champions League – ha chiuso la stagione in calando, ed è sempre più distratto dalle voci di mercato che vorrebbero lontani dal Vesuvio alcuni dei suoi più forti giocatori d’attacco.

    Dopo la diatriba sulla terza stella d’oro sulle maglie bianconere, la Juventus potrebbe avere sul petto nella prossima stagione anche quella d’argento, che si assegna a chi si aggiudica per dieci volte la Coppa Italia, impresa non ancora riuscita a nessuno finora. Ma non sarà questa l’unica suggestione del match per quel che riguarda la sponda bianconera. Lo storico capitano Alex Del Piero disputa la sua ultima partita nella squadra della Mole, e vuole premiare con gol e vittoria l’affetto dimostratogli dai tifosi.

    Da parte sua, il Napoli deve dimostrare di non essere infastidito dalle voci di mercato e di voler costruire, a partire da una vittoria dopo tanti anni di ricostruzione, un futuro più roseo per i tifosi azzurri.

    Formazioni

    Per la Juve l’unico forfait importante è quello del difensore Chiellini, mentre sarà probabilmente l’ex avvelenato Quagliarella ad affiancare il capitano Del Piero.

    Nel Napoli, certo il rientro di Cavani con Hamsik alle spalle, c’è ancora da decidere chi sarà la seconda punta tra un Pandev apparso in buona forma e un Lavezzi prossimo partente, sempre più oggetto di divisione tra i tifosi.

    – Diretta web su Rai1, domenica 20 maggio alle 20.35 >>

  • 19/3/2012 ore 15:20

    Calcio, Coppa Italia: finale in vista

    Commenti 0

    20-21 marzo, 20.45. Due appuntamenti col grande calcio nazionale. Juventus, Milan, Napoli e Siena si contendono nelle semifinali di ritorno l’approdo alla finale di Tim Cup del 20 maggio a Roma. I rossoneri, dopo i recenti veleni con la Juventus su questioni arbitrali, devono rovesciare a Torino il ko casalingo dell’andata. Il Napoli deve invece recuperare un gol di svantaggio contro il Siena.

    Entrambi gli incontrui saranno trasmessie sulle reti Rai, con ampio prepartita e post-partita sui canali digitali.

     

    – Milan-Juventus 1-2 (andata): gli Highlights >>

    – Siena-Napoli 2-1 (andata): gli Highlights >>

     

    Queste le parole del tecnico milanista Allegri alla vigilia: “Sarà una bella partita, intensa perché entrambe le squadre puntano alla finale, e cattiva calcisticamente, ma senza nessun altro tipo di guerra”. ”Abbiamo tutte le possibilità per ribaltare il 2-1 dell’andata – aggiunge il tecnico del Milan – ma comunque andrà a finire, questa partita non avrà effetti sulla corsa scudetto. Domani vale solo per la Coppa Italia”.

    “Juventus-Milan è la partita piu’ importante dell’anno – ribatte Conte, allenatore della Juventus – perché è la partita che ci può dare la possibilità di andare a giocare una gara per vincere un trofeo”. “È una partita completamente a sé e il campionato viene messo da parte. Il risultato dell’andata non influirà. Non sono quel tipo di allenatore che vuole speculare sul risultato positivo dell’andata”.

    – Juventus-Milan: diretta web su Rai1 martedì 20 marzo alle 20.45 >>

     

    Da parte sua, un buon Napoli reduce dalla rimonta in campionato contro l’Udinese, affronta un Siena in difficoltà in Serie A, ma che in Coppa Italia si trasforma completamente. Terapie e lavoro specifico per Maggio e Lavezzi. Le loro condizioni dovranno essere valutate nel prepartita. Cavani è rimasto a riposo per una leggera distorsione alla caviglia, ma dovrebbe essere del match.

    – Napoli-Siena: diretta web su Rai2 mercoledì 21 marzo alle 20.45 >>