Rumors e anticipazioni

Tutte le novità e video sui programmi Rai da non perdere

    • Le novità di RaiYoYo!

      pocoyo336I nuovi appuntamenti estivi per i più piccoli!

    • L’autunno di Rai 2. Serie tv, comedy show e reality

      NCISIn partenza le nuove stagioni di Castle, Elementary, NCIS e Criminal Minds. Tra le produzioni italiane: UNICI – le 4 giornate di Vasco, Pechino Express, Stasera tutto è possibile, e la serie tv Rocco Schiavone

    • Olimpiadi di Rio 2016: tutte le novità Rai

      rio-4 La Rai è Official Broadcaster delle Olimpiadi di Rio 2016. Dal 5 al 21 agosto, un palinsesto di 5000 ore trasmesse dal servizio pubblico attraverso tv, radio, web e dispositivi mobili. Tra le novità, la realtà virtuale e la nuova app RAI Rio2016, per seguire in ogni momento le imprese dei campioni azzurri e dei 10.500 atleti di tutto il mondo

    • La strage di Bologna: 1980-2016

      Film, documentari e approfondimenti su tutte le reti Rai per ricordare uno degli atti terroristici più gravi del dopoguerra

    • Addio Anna Marchesini, l’omaggio di Rai.tv

      blog-rai.tvRai modifica il palinsesto e dedica una serie di programmi al ricordo di Anna Marchesini, attrice amatissima dal pubblico italiano, storica componente del Trio assieme a Tullio Solenghi e Massimo Lopez

  • 8/4/2015 ore 9:00

    Malika, 10 volte “Naïf” su Radio1

    Commenti 0

    malika_ayaneDalle atmosfere seducenti di Serge Gainsbourg alle percussioni ​calypso ​di ​Lord Kitchener e Carmen Miranda​, dallo swing ​accattivante di Shirley Bassey alla voce ruvida ​da bluesman bianco di​ Tom Waits: dieci ​canzoni del passato, dieci ​esempi di contaminazione e fusione musicale tra tradizione e presente.

    ​È il percorso scelto da Malika Ayane per raccontare su Radio1, da lunedì 6 aprile alle 13.30, gli ​​artisti e le​ sonorità che ​l’hanno guidata nella composizione delle ​dieci​ tracce del suo ultimo album, “Naïf”.
    Ascolta Malika Ayane in diretta su Radio1, dal lunedì al venerdì alle 13.30

     

     

    Dieci puntate per due settimane di programmazione, dal lunedì al venerdì fino al 20 aprile, per ripercorrere nel Music Club della rete diretta da Flavio Mucciante le suggestioni di un disco che ha fatto della combinazione di suoni appartenenti a tempi e spazi diversi la sua cifra distintiva: ad iniziare dall’uso della drum machin​e di Timmy Thomas che “gira incessante e che dà l’idea di un tempo immobile” – dice Malika – passando per i suoni della tradizione pigmea che affiorano dalle canzoni dell’eclettico Tom Waits, fino ai ritmi calypso della regina carioca Carmen Miranda: “una musica straordinaria – afferma Malika – che ha la capacità di farci ballare all’infinito e che è stata determinante nella scelta degli strumenti musicali utilizzati in ​”Naif”.

     

     

    “D​al bong​o​ alle percussioni programmate, in tutto il mio lavoro ho sempre ​seguito ​un unico intento, fondere radici e modernità”. È questo il filo rosso attraverso cui si snoda tutta la narrazione di Malika​. ​È la musica popolare che penetra la contemporaneità, è “il tango che finisce nella tecno​,​ perché – giura l’artista – l’energia della musica dipende da tutto quello che sappiamo metterci dentro”.
    Visita il sito di Radio1

  • radioDomenica 8 febbraio parte su Radio2 RadioBattle: il primo Campionato delle Radio Europee  con un dj set collettivo in cui la musica darà vita a una gara appassionante, superando confini e barriere.
    Visita il sito del programma

     

    Otto radio, pubbliche e private, da altrettanti Paesi europei, si affronteranno in diretta radiofonica per 5 puntate speciali in onda ogni domenica alle 19.50.

     

    La sfida musicale comincia l’8 febbraio e si concluderà il 15 marzo in occasione dell’apertura dei RadioDays Europe, la più grande conferenza internazionale sul mondo della radio.

     

    RadioBattle è una gara basata sull’improvvisazione, seguendo la regola del “back to back”: ogni Dj concorrente, a turno, sceglie e suona un pezzo musicale, che  deve “rispondere” al pezzo scelto dal concorrente precedente, cercando di dare una continuità stilistica al flusso musicale che si va creando. Il risultato, sarà quello di riflettere le diverse sonorità di ogni radio.

     

    Filippo Solibello, storico conduttore di Caterpillar AM – il programma dell’alba di Radio2 – sarà arbitro e conduttore delle 5 puntate speciali: in inglese, con la possibilità per ogni squadra di usare anche la propria lingua, sentiremo  un divertente e colorato flusso sonoro che permetterà alle radio di parlare la lingua universale della musica.

     

    RadioBattle ha un account Twitter e una pagina Facebook comuni a tutte le radio. La votazione per eleggere la Radio Campione d’Europa 2015 avverrà con il voto su Twitter espresso attraverso singoli hashtag legati ai titoli delle canzoni.

    Visita il sito del programma

    Ascolta il programma in diretta la domenica alle 19.45

     

     

  • 26/1/2015 ore 13:15

    Rai.tv, Intervista a Francesco Lotoro

    Commenti 0

    francescolotoro336Oggi, alla vigilia del Giorno della Memoria, all’Auditorium Parco della Musica si terrà il concerto Tutto ciò che mi resta – Il miracolo della musica composta nei lager, che presenta opere tornate alla luce grazie alla ricerca attenta del musicologo e pianista Francesco Lotoro, che in questa intervista, in esclusiva per Rai.tv, ci racconta la storia di Jack Garfein e del brano “Zi His Mein Hertz”,nel video interpretato dal cantante Paolo Candido.

    >> Guarda l’intervista a Francesco Lotoro

    Chi scriveva musica nei campi di concentramento? Quali repertori sono emersi dalle sue ricerche?

    Paolo Candido parla di questa straordinaria avventura musicale e storica, regalandoci anche il brano “Westerbork Serenade”, con l’accompagnamento al pianoforte di Francesco Lotoro.

    “Un aspetto particolarmente emozionante e drammatico della produzione musicale concentrazionaria è quella creata per i giovani, per i ragazzi, per i bambini”, aggiunge Lotoro che in questo video ne svela alcuni aspetti….

    Guarda lo speciale Giorno della Memoria

    Guarda lo speciale Giorno della Memoria spiegato ai ragazzi

  • vasco_blog

    Rock, Passione, Malinconia e Provocazione sono i temi portanti della puntata di “Unici” dal titolo  “Essere Vasco Rossi – Cambiamenti“.

     

    Rai 2, dopo il successo ottenuto dallo speciale su Vasco Rossi andato in onda lo scorso 8 maggio, propone una nuova prima serata dedicata ad uno degli artisti più significativi della musica italiana. Venerdì 5 dicembre alle 21:10.

     

    ******

    Guarda lo Speciale di Rai.tv dedicato a Vasco >>

    Guarda la fotogallery >>

    Trentasei anni di carriera ed un nuovo album fatto di “nuove consapevolezze e vecchi rancori”: la nuova puntata della serie Unici racconta anche l’ultima fase del rocker di Zocca.

    Tra i live dei concerti trionfali della scorsa estate all’Olimpico ed a San Siro e una nuova intervista, realizzata da Giorgio Verdelli a Castellaneta Marina, nel buon ritiro di Vasco, anche un inedito backstage  del video di “Come vorrei”, il singolo tratto dal nuovo album.

    Non mancano anche immagini tratte dalla presentazione dell’album “Sono Innocente” al Medimex di Bari, dove l’artista ha spiegato la genesi del disco frutto di un “duro incontro con la mia testa che al mattino è sempre diversa dalla sera prima. Cerco di trovare un equilibrio tra l’emisfero destro e sinistro e voglio mostrarlo alla gente”.

    Una carriera piena di “cambiamenti”, sospesa tra l’ironia di “Non siamo mica gli Americani”, la provocazione di “Vita Spericolata” e la poesia di “Un senso” quella di Vasco Rossi di cui recentemente Billboard ha certificato il record assoluto di incassi per un concerto davanti ai Rolling Stones .

    Tra suggestioni filosofiche, cinematografiche e musicali Vasco parla davvero a cuore aperto di se stesso e del suo mondo, mescolando passato, presente e futuro e racconta  i fattori emotivi dell’arte ed il loro effetto sulla  vita… ovvero oltre le apparenze “Essere Vasco Rossi, Cambiamenti”

    Le canzoni di Vasco, riprese dai suoi concerti migliori e spesso catturate alle prove con immagini assolutamente inedite, si incrociano nel percorso sociale ed artistico con immagini di repertorio e testimonianze di protagonisti del nostro tempo.

    Tra i brani proposti anche le cover, tra cui “Un ragazzo di strada” dei  Corvi, “Il tempo di morire” di Lucio Battisti, “Generale” di Francesco De Gregori e il duetto virtuale con Fabrizio De Andrè in “Amico  fragile”.

    Tra gli interventi, Jovanotti, Biagio Antonacci, Cesare Cremonini e il jazzista Enrico Rava, mentre Renzo Arbore racconta la partecipazione di Vasco Rossi all’Altra Domenica nel 1979, Gianna Nannini parla della vocalità di Vasco “che registrerei per un disco anche quando mi telefona”. Ancora Fabio Volo, Caparezza e Dori Ghezzi, che racconta il legame con Fabrizio De Andrè e il “Popolo di Vasco” nei concerti. Il filosofo Giulio Giorello mette in luce le tematiche “filosofiche” e i giochi di parole nelle canzoni.

    – Rivedi la puntata di Unici della scorsa edizione dedicata a Vasco Rossi >>

     

    – Vai al sito >>

    – Guarda la diretta streaming >>

  • tiziano-ferro_2blogLa quinta puntata di Emozioni è dedicata a uno dei cantanti italiani di maggior successo nel mondo: Tiziano Ferro. In compagnia di Federico Russo ripercorriamo le tappe della vita del cantautore originario di Latina, che ha scritto alcune tra le più belle canzoni d’amore degli ultimi anni. Mercoledì 3 dicembre in seconda serata su Rai 2.

     

    – Guarda il promo >>


    Tiziano
    Ferro ha venduto oltre 8 milioni e 200 mila dischi in tutto il mondo, canta in 4 lingue ed è il cantante italiano che tutto il mondo ci invidia. In questi giorni è uscito il suo ultimo album, “The Best of TZN”, una raccolta dei suoi maggiori successi arricchita dalla presenza di inediti e duetti,  preceduto da un singolo che in meno di una settimana è schizzato al primo posto delle classifiche: Senza scappare mai più.

    Come sempre, Emozioni sviluppa la narrazione a partire dal racconto in prima persona del protagonista, Tiziano, e dalle testimonianze di grandi personaggi che hanno lavorato con lui e che amano le sue canzoni e la sua musica, come, Paola Cortellesi, Elisa, Federico Moccia, Michele Zarrillo, Alessandra Amoroso.

     

    tiziano-ferro_blogLe canzoni non le scrivono gli autori” racconta Ferro a Emozioni. “Le canzoni le scrivono le persone e le scrivono esattamente nei momenti meno adatti, meno puliti, meno adeguati, meno ricercati possibile. Le canzoni più vere e più utili a te stesso e che poi arrivano agli altri sono le canzoni più scomode“.

     

    Emozioni è una produzione originale Stand By Me. Produttore creativo, Simona Ercolani. Autori: Claudio Moretti, Coralla Ciccolini, Stefania Colletta e Luciano Palmerino. Produttore esecutivo Stand By Me, Teresa Carducci. Produttore esecutivo Rai, Roberta Bellagamba. Regia di Andrea Doretti.

     

    Vai al sito >>

    Segui la diretta streaming >>