Rumors e anticipazioni

Tutte le novità e video sui programmi Rai da non perdere

    • Le novità di RaiYoYo!

      pocoyo336I nuovi appuntamenti estivi per i più piccoli!

    • L’autunno di Rai 2. Serie tv, comedy show e reality

      NCISIn partenza le nuove stagioni di Castle, Elementary, NCIS e Criminal Minds. Tra le produzioni italiane: UNICI – le 4 giornate di Vasco, Pechino Express, Stasera tutto è possibile, e la serie tv Rocco Schiavone

    • Olimpiadi di Rio 2016: tutte le novità Rai

      rio-4 La Rai è Official Broadcaster delle Olimpiadi di Rio 2016. Dal 5 al 21 agosto, un palinsesto di 5000 ore trasmesse dal servizio pubblico attraverso tv, radio, web e dispositivi mobili. Tra le novità, la realtà virtuale e la nuova app RAI Rio2016, per seguire in ogni momento le imprese dei campioni azzurri e dei 10.500 atleti di tutto il mondo

    • La strage di Bologna: 1980-2016

      Film, documentari e approfondimenti su tutte le reti Rai per ricordare uno degli atti terroristici più gravi del dopoguerra

    • Addio Anna Marchesini, l’omaggio di Rai.tv

      blog-rai.tvRai modifica il palinsesto e dedica una serie di programmi al ricordo di Anna Marchesini, attrice amatissima dal pubblico italiano, storica componente del Trio assieme a Tullio Solenghi e Massimo Lopez

  • 10/12/2012 ore 0:00

    Tim Cup su Rai2: scendono in campo le favorite

    Commenti 0

    Rai2, 11-13 dicembre. La 65° edizione della Tim Cup, la storica Coppa Italia, entra nel vivo con gli incontri validi per gli ottavi di finale.

    Finalmente scendono in campo le prime otto teste di serie, le più accreditate pretendenti alla vittoria finale, e si confrontano con avversari ‘rodati’, che hanno già superato uno o più turni di qualificazione per arrivare a questo punto del torneo.

    La Rai trasmette ancora una volta tutti i match, in diretta su Rai2, per consentire a spettatori e tifosi di non perdere neanche un’azione.

     

    Guarda il calendario degli incontri >>

    Guarda la diretta web di Rai2 >>

     

    Martedì 11 dicembre alle 21.00 si comincia con Roma-Atalanta. I giallorossi hanno dato segnali alterni in campionato, e il gioco di Zeman ha finora stentato ad ingranare, ma la Coppa Italia ha da sempre un notevole richiamo per i tifosi della capitale e la partita contro gli orobici – già sconfitti in campionato – potrebbe segnare un momento di svolta dell’intera stagione.

    Rivedi Atalanta-Cesena (quarto turno) >>

     

    Mercoledì 12 dicembre alle 21.00 è la volta dei campioni d’Italia della Juventus contro il Cagliari. Nella finale dello scorso anno i bianconeri hanno perso sia la coppa che l’imbattibilità, e quest’anno sono decisi a non farsi soffiare nuovamente il trofeo. Tornato in panchina Antonio Conte, la Juventus affronta il Cagliari schierando quei giocatori che hanno trovato meno spazio in campionato e Champions, ma che scalpitano per conquistare un posto in prima squadra.

    Nel pomeriggio, alle 17.30, il Parma di Donadoni affronta il Catania. Gli emiliani partono con i favori del pronostico, soprattutto tenendo conto del fattore campo, ma gli etnei hanno già mostrato di avere giocatori dal grande talento e dall’estro ‘sudamericano’ che possono da un momento all’altro cambiare completamente volto alla partita.

    Rivedi Cagliari-Pescara (quarto turno) >>

    Rivedi Catania-Cittadella (quarto turno) >>

     

    Giovedì 13 dicembre alle 21.00 c’è Milan-Reggina. La formazione calabrese è l’unica di Serie B insieme all’Hellas Verona che è approdata agli ottavi di finale, e per questo il match si presenta all’apparenza facile per i rossoneri. La squadra di Allegri, tuttavia, si è in parte ripresa dalla partenza shock in campionato, ma non riesce ancora del tutto a convincere la sua dirigenza e i tifosi sia sul piano del gioco, sia su quello dei risultati. Sarà una partita spartiacque, anche in questo caso, per capire che indirizzo prenderà la stagione del Milan. Da parte sua, la Reggina farà di tutto per continuare a rappresentare la squadra rivelazione del torneo.

    Rivedi Chievo-Reggina (quarto turno) >>

     

    TIM CUP: notizie, risultati e video sul sito di Rai Sport >>

    Rivedi tutti i match del quarto turno >>

  • 19/3/2012 ore 15:20

    Calcio, Coppa Italia: finale in vista

    Commenti 0

    20-21 marzo, 20.45. Due appuntamenti col grande calcio nazionale. Juventus, Milan, Napoli e Siena si contendono nelle semifinali di ritorno l’approdo alla finale di Tim Cup del 20 maggio a Roma. I rossoneri, dopo i recenti veleni con la Juventus su questioni arbitrali, devono rovesciare a Torino il ko casalingo dell’andata. Il Napoli deve invece recuperare un gol di svantaggio contro il Siena.

    Entrambi gli incontrui saranno trasmessie sulle reti Rai, con ampio prepartita e post-partita sui canali digitali.

     

    – Milan-Juventus 1-2 (andata): gli Highlights >>

    – Siena-Napoli 2-1 (andata): gli Highlights >>

     

    Queste le parole del tecnico milanista Allegri alla vigilia: “Sarà una bella partita, intensa perché entrambe le squadre puntano alla finale, e cattiva calcisticamente, ma senza nessun altro tipo di guerra”. ”Abbiamo tutte le possibilità per ribaltare il 2-1 dell’andata – aggiunge il tecnico del Milan – ma comunque andrà a finire, questa partita non avrà effetti sulla corsa scudetto. Domani vale solo per la Coppa Italia”.

    “Juventus-Milan è la partita piu’ importante dell’anno – ribatte Conte, allenatore della Juventus – perché è la partita che ci può dare la possibilità di andare a giocare una gara per vincere un trofeo”. “È una partita completamente a sé e il campionato viene messo da parte. Il risultato dell’andata non influirà. Non sono quel tipo di allenatore che vuole speculare sul risultato positivo dell’andata”.

    – Juventus-Milan: diretta web su Rai1 martedì 20 marzo alle 20.45 >>

     

    Da parte sua, un buon Napoli reduce dalla rimonta in campionato contro l’Udinese, affronta un Siena in difficoltà in Serie A, ma che in Coppa Italia si trasforma completamente. Terapie e lavoro specifico per Maggio e Lavezzi. Le loro condizioni dovranno essere valutate nel prepartita. Cavani è rimasto a riposo per una leggera distorsione alla caviglia, ma dovrebbe essere del match.

    – Napoli-Siena: diretta web su Rai2 mercoledì 21 marzo alle 20.45 >>

  • 14/2/2012 ore 15:45

    Champions League: Milan-Arsenal su Rai2

    Commenti 2

    15 febbraio, 20.35, Rai2. Il Milan campione d’Italia, dopo un periodo non felice in campionato e Tim Cup, tenta la riscossa nel torneo in cui storicamente dà il meglio: la Champions League.

    Allo stadio Meazza di San Siro, i rossoneri affrontano gli inglesi dell’Arsenal, squadra da sempre ai vertici del calcio europeo, ma a cui manca una vittoria di prestigio da diversi anni. Per i londinesi sarà importante mettere a segno almeno un gol, il Milan deve – invece – portare a casa un bottino di reti sufficiente a rendere meno rischioso possibile il ritorno in terra inglese.

    – “Allegri, non abbiamo complessi verso gli inglesi” >>

    – Le ultime notizie di calcio sul sito di Rai Sport >>

     

    La Rai segue la manifestazione non solo con il match del mercoledì, ma da martedì 14 febbraio con “Magazine Champion League”, alle 19.05 su Raisport1 e “Novantesimo Champions”, alle 23.15 su Rai3. In programma gli incontri Bayer-Barcellona e Lione-Apoel.

    Sul sito di Rai Sport, oltre alla diretta web, sono previste anche clip di sintesi e l’intera partita on demand, quest’ultima fino alle ore 24 del giorno successivo all’incontro.

  • 7/2/2012 ore 15:05

    Coppa Italia: le semifinali su Rai1

    Commenti 1

    Rai1, 8-9 febbraio. Ancora due incontri di grande calcio targato Rai con le semifinali d’andata della Tim Cup. I campioni d’Italia del Milan affrontano una Juventus in grande spolvero, capoclassifica in campionato e lanciata quest’anno come non accadeva da tempo verso la conquista dello scudetto. Dall’altro lato del tabellone, la sorpresa Siena ospita il Napoli in un match dal risultato tutt’altro che scontato, viste le recenti difficoltà del team di Mazzarri.

    – Rai Sport: le ultime notizie >>

     

    Mercoledì 8 febbraio: Milan-Juventus. Il tecnico rossonero Allegri deve fronteggiare le importanti assenze di Abbiati e Nesta, acciaccati. Scende in campo Ibrahimovic, squalificato in campionato per i prossimi tre turni e, pertanto, pronto a dare il massimo in Coppa Italia. La squadra di Conte, da parte sua, presenta in formazione molte novità: in attacco Borriello, un ex dal dente avvelenato, fa coppia con Quagliarella o Del Piero, con quest’ultimo favorito nel ruolo di seconda punta.

    Calcio d’inizio alle 20.45, collegamento con lo stadio alle 20.30 su Rai1 >>

     

    Giovedì 9 febbraio: Siena-Napoli. I toscani puntano sulla forza del gruppo e l’abile guida del mister Sannino per arginare gli attacchi del tridente azzurro, che si presenta per l’occasione ancor più spregiudicato con Pandev in luogo di Hamsik. Per i partenopei gli stimoli sono massimi, sia per la fame di vittoria del tifo azzurro, sia perché l’arrivo in finale già potrebbe valere una stagione: significherebbe, infatti, un altro anno in Europa.

    Calcio d’inizio alle 20.45, collegamento con lo stadio alle 20.30 su Rai1 >>

  • 24/1/2012 ore 14:25

    La Coppa Italia entra nel vivo sulle reti Rai

    Commenti 8

    24-25-26 gennaio. Tre giorni di grande calcio ci attendono sulle reti Rai per i quarti di finale di Coppa Italia. Si comincia con un ‘classico’ della Serie A italiana: Juventus-Roma.

    – Juventus-Roma 3-0: rivedi gol e partita >>

     

    Mercoledì 25 gennaio è il turno di Napoli e Inter che, in un San Paolo infuocato, si giocano buona parte delle chanche di ottenere un trofeo stagionale. I partenopei vengono da una serie di risultati di certo non entusiasmanti in campionato mentre, al contrario, i meneghini sono lanciati a tutta velocità all’inseguimento delle prime in Serie A e, sulle ali dell’entusiasmo, si apprestano a scendere in campo a Napoli per imporre il proprio gioco.

    – Diretta web su Rai1, mercoledì 25 gennaio dalle 20.30 >>

     

    Nel pomeriggio, alle 17.30 su Raisport1, le sorprese del torneo Chievo e Siena si affrontano per un posto da outsider in semifinale.

     

    Gran finale giovedì 26 gennaio con Milan-Lazio. I campioni d’Italia, ancora in corsa sia per lo scudetto che per la Champions League, presentano una formazione di seconde linee contro i biancocelesti che, specie negli ultimi anni, hanno sempre dato il massimo per giungere fino al capitolo finale della Tim Cup. Un’ottima occasione per mettere a tacere le prime voci di crisi laziale dopo le ultime due trasferte perse.

    – Diretta web su Rai2, giovedì 26 gennaio dalle 20.40 >>

     

    – Leggi le ultime notizie e guarda i servizi sul sito di Rai Sport >>

    – Hai perso le partite? Rivedile per tutta la settimana successiva su Rai Replay >>