Rumors e anticipazioni

Tutte le novità e video sui programmi Rai da non perdere

    • Le novità di RaiYoYo!

      pocoyo336I nuovi appuntamenti estivi per i più piccoli!

    • L’autunno di Rai 2. Serie tv, comedy show e reality

      NCISIn partenza le nuove stagioni di Castle, Elementary, NCIS e Criminal Minds. Tra le produzioni italiane: UNICI – le 4 giornate di Vasco, Pechino Express, Stasera tutto è possibile, e la serie tv Rocco Schiavone

    • Olimpiadi di Rio 2016: tutte le novità Rai

      rio-4 La Rai è Official Broadcaster delle Olimpiadi di Rio 2016. Dal 5 al 21 agosto, un palinsesto di 5000 ore trasmesse dal servizio pubblico attraverso tv, radio, web e dispositivi mobili. Tra le novità, la realtà virtuale e la nuova app RAI Rio2016, per seguire in ogni momento le imprese dei campioni azzurri e dei 10.500 atleti di tutto il mondo

    • La strage di Bologna: 1980-2016

      Film, documentari e approfondimenti su tutte le reti Rai per ricordare uno degli atti terroristici più gravi del dopoguerra

    • Addio Anna Marchesini, l’omaggio di Rai.tv

      blog-rai.tvRai modifica il palinsesto e dedica una serie di programmi al ricordo di Anna Marchesini, attrice amatissima dal pubblico italiano, storica componente del Trio assieme a Tullio Solenghi e Massimo Lopez

  • 13/10/2010 ore 9:55

    Morgan e Corrado Augias, la strana coppia

    Commenti 7

    Mentre X Factor va avanti per la prima volta senza di lui, Morgan riappare in televisione in un programma di tutt’altro genere: Le Storie – diario Italiano di Corrado Augias. In verità era stato già ospite della trasmissione – in onda dal lunedì al venerdì alle 12.45 su Rai Tre – nella primavera del 2009, e in quell’occasione Augias sembrò ben impressionato dal cantautore monzese.

     

    L’8  ottobre, venerdí scorso, dopo un inizio un po’ turbolento – Augias stizzito per il ritardo con cui Morgan è arrivato in studio – i due hanno dato vita ad una conversazione piena di sorprese, dagli umori altalenanti eppure contraddistinta da evidente stima reciproca. Si è partiti dalle note dichiarazioni fatte dal cantante, lo scorso inverno, circa il suo uso di droga. Augias ha un po’ tirato le orecchie a Morgan per quelle dichiarazioni ed ha anche alzato la voce – “Morgan taccia!” – perché il musicista non lo faceva parlare.

     

    Poi il ritmo e l’interesse della puntata sono andati in crescendo: battute, citazioni di opere dei poeti maledetti, esecuzioni di Morgan al pianoforte che lasciano ammirato il conduttore, complimenti reciproci. E, a proposito di poeti, un piccolo colpo di scena: Morgan sfida Benigni sull’Inferno di Dante… Quel che colpisce di più è l’intesa autentica fra due personaggi solo apparentemente molto distanti. Una puntata da non perdere, che potete vedere in qualsiasi momento nell’archivio di Rai.tv.

     

    Guarda il video di Morgan e Augias a Le Storie >>

    La prima volta di Morgan ospite a Le Storie nel 2009 >>

    Tutte le puntate de Le Storie su Rai.tv >>

  • Chi “mette la faccia” sul Festival di Sanremo deve essere “una persona per bene”. Il sindaco di Sanremo, Maurizio Zoccarato, ha annunciato che si opporrà nel caso in cui la Rai scegliesse Belen Rodriguez come conduttrice del 61mo Festival della musica italiana. Nella conferenza stampa di presentazione della nuova creatura dedicata ai giovani ‘Area Sanremo‘, il primo cittadino, ha ricordato quando si oppose alla partecipazione di Morgan al Festival, dopo l’intervista in cui Marco Castoldi ammise l’uso di droga. “Non cambio idea se una ha un sedere particolarmente bello, rispetto a Morgan che aveva i capelli strani”, ha chiarito. “Non accetto che l’immagine della mia città sia affiancata a chi non ha moralità certa”, ha aggiunto. Per il primo cittadino sanremese, infatti, nella nostra società devono prevalere valori come la “tradizione e la fermezza mentale” ed e’ importante “non dare il segnale che chi fa uso di stupefacenti ha successo”. “D’altronde – ha aggiunto – e’ normale, avviene già nello sport, quando, a un Giro d’Italia, puniamo chi rimane coinvolto col doping”. “Noi dobbiamo avere persone per bene – ha insistito – finché io sarò sindaco di Sanremo, chi mette la faccia del mio Comune deve essere perbene, noi su questo faremo le barricate”. Poi nella serata il sindaco di Sanremo, Maurizio Zoccarato,  ha voluto precisare le sue dichiarazioni su Belen. ”Dopo la conferenza stampa ho letto i giornali che stamattina non avevo avuto tempo di guardare e ho potuto accertare che la situazione di Belen e’ molto differente da quella di Morgan – ha ammesso il sindaco – Reputo Belen una grande artista e spero quindi che possa chiarire, prima di tutto per lei, il suo coinvolgimento”. ”Ho sempre pensato che drogarsi fa male e da sindaco di Sanremo vorrei che il nome della città fosse legato a una manifestazione come il festival attraverso personaggi portatori di messaggi consoni – ha aggiunto -. Spetta alla Rai decidere chi lo presenterà e penso che Belen sia davvero una grande professionista”.