Rumors e anticipazioni

Tutte le novità e video sui programmi Rai da non perdere

    • Le novità di RaiYoYo!

      pocoyo336I nuovi appuntamenti estivi per i più piccoli!

    • L’autunno di Rai 2. Serie tv, comedy show e reality

      NCISIn partenza le nuove stagioni di Castle, Elementary, NCIS e Criminal Minds. Tra le produzioni italiane: UNICI – le 4 giornate di Vasco, Pechino Express, Stasera tutto è possibile, e la serie tv Rocco Schiavone

    • Olimpiadi di Rio 2016: tutte le novità Rai

      rio-4 La Rai è Official Broadcaster delle Olimpiadi di Rio 2016. Dal 5 al 21 agosto, un palinsesto di 5000 ore trasmesse dal servizio pubblico attraverso tv, radio, web e dispositivi mobili. Tra le novità, la realtà virtuale e la nuova app RAI Rio2016, per seguire in ogni momento le imprese dei campioni azzurri e dei 10.500 atleti di tutto il mondo

    • La strage di Bologna: 1980-2016

      Film, documentari e approfondimenti su tutte le reti Rai per ricordare uno degli atti terroristici più gravi del dopoguerra

    • Addio Anna Marchesini, l’omaggio di Rai.tv

      blog-rai.tvRai modifica il palinsesto e dedica una serie di programmi al ricordo di Anna Marchesini, attrice amatissima dal pubblico italiano, storica componente del Trio assieme a Tullio Solenghi e Massimo Lopez

  • 26/8/2010 ore 15:00

    Quando gli italiani erano “sorci”

    Commenti 0

    Venerdì 27 agosto, 21.10, Rai Tre. Italiani “sorci” e “neri nel sangue”. Così l’America dava il benvenuto agli emigranti italiani all’ inizio del secolo scorso. Polenta e Macaroni, documentario de La Grande Storia, racconta l’emigrazione italiana dalla fine dell’800 agli anni settanta. In cento anni furono 27.000.000 le persone che lasciarono l’Italia in cerca di lavoro.

     

     

    Il documentario, di Nietta La Scala, rievoca alcune delle storie di queste persone, alcuni episodi tra i più difficili, brutali, inquietanti. L’America dunque, che linciava gli italiani bastardi. Ma anche la xenofobia della Svizzera, che considerava non grave l’omicidio di un italiano e che gli vietava per legge di tenere con sé i figli. Così molti bambini vivevano nascosti, col terrore di essere scoperti dai vicini di casa. 

     
     

    E poi il Belgio – dove i nostri minatori lavoravano otto ore al giorno in cunicoli di 30 cm -, l’emigrazione fascista nelle colonie africane e quella del dopoguerra propagandata dal governo come contributo individuale alla ricostruzione dell’economia nazionale. 

     
     

    Polenta e Macaroni racconta questo pezzo di storia italiana con l’ausilio di linguaggi diversi: testimonianze, immagini di repertorio, narrazioni d’attore, flash cinematografici d’epoca.

     
     

    Non perdere i video delle scorse puntate >> 

     

     

    Guarda la diretta dal web venerdì 27 agosto alle 21.10 >>