Rumors e anticipazioni

Tutte le novità e video sui programmi Rai da non perdere

    • Le novità di RaiYoYo!

      pocoyo336I nuovi appuntamenti estivi per i più piccoli!

    • L’autunno di Rai 2. Serie tv, comedy show e reality

      NCISIn partenza le nuove stagioni di Castle, Elementary, NCIS e Criminal Minds. Tra le produzioni italiane: UNICI – le 4 giornate di Vasco, Pechino Express, Stasera tutto è possibile, e la serie tv Rocco Schiavone

    • Olimpiadi di Rio 2016: tutte le novità Rai

      rio-4 La Rai è Official Broadcaster delle Olimpiadi di Rio 2016. Dal 5 al 21 agosto, un palinsesto di 5000 ore trasmesse dal servizio pubblico attraverso tv, radio, web e dispositivi mobili. Tra le novità, la realtà virtuale e la nuova app RAI Rio2016, per seguire in ogni momento le imprese dei campioni azzurri e dei 10.500 atleti di tutto il mondo

    • La strage di Bologna: 1980-2016

      Film, documentari e approfondimenti su tutte le reti Rai per ricordare uno degli atti terroristici più gravi del dopoguerra

    • Addio Anna Marchesini, l’omaggio di Rai.tv

      blog-rai.tvRai modifica il palinsesto e dedica una serie di programmi al ricordo di Anna Marchesini, attrice amatissima dal pubblico italiano, storica componente del Trio assieme a Tullio Solenghi e Massimo Lopez

  • 3/8/2011 ore 10:00

    Su Rai3 tornano i “Lampi di genio in tv”

    Commenti 0

    La scienza e le grandi scoperte raccontate dai protagonisti, da Marconi ai fratelli Lumiere, da Magellano a Fermi. Tornano i personaggi disegnati e animati da Luca Novelli: sette puntate in onda il sabato alle 7.30 su Rai3, dal 6 agosto al 17 settembre. Ci sono Magellano con i suoi viaggi in nuove terre, i fratelli Lumiere e il cinema, le lampadine di Edison e gli atomi di Fermi. E poi, ancora, la plastica di Natta, il “wireless” di Marconi, la radioattività scoperta da madame Curie. Sette grandi della scienza tornano a raccontarsi – ai più giovani e non solo – in “Lampi di Genio in Tv”, il programma di Rai Educational firmato da Luca Novelli e Renzo Salvi.

    Sette puntate per un viaggio nella storia della scienza, all’interno della grande astronave dello studio virtuale del Centro di Produzione Tv Rai di Milano: qui Luca Novelli, in tuta da astronauta e aiutato da tre giovani “temponauti”, incontra i protagonisti della scienza che rivivono attraverso i disegni animati dello stesso Novelli e raccontano se stessi in prima persona, la propria vita, le proprie scoperte. Si parlerà, così – partendo da Ferdinando Magellano, nella prima puntata – di giri del mondo, di invenzioni come la prima auto elettrica, di telefonini, di atomi e molecole, di centrali atomiche, di cinema, di telecomunicazioni, di nuovi materiali e di design. Un racconto arricchito da filmati e dalle “magie” della tecnologia virtuale capace di trasportare conduttore e telespettatori nella vita dei protagonisti di “Lampi di Genio in Tv” tra oggetti, paesaggi, animali, ma anche nell’infinitamente grande e nell’infinitamente piccolo. Ad aprire ogni puntata, l’intervento di alcuni bambini che introducono il protagonista, dando una e personalissima lettura delle sue invenzioni e scoperte.

    Eccovi in anteprima i sette protagonisti di “Lampi Di Genio In Tv”:


    – 6 agosto, Rai3, 7.30  – Ferdinando Magellano

    Fa il primo giro del mondo e conferma che è rotondo. Luca Novelli ripercorre il suo percorso a bordo dell’Amerigo Vespucci. Alla ricerca delle introvabili spezie incontra i Patagoni e l’Oceano più grande del pianeta. Agli antipodi cade nel vuoto a testa in giù, come previsto dai “saputelli” del ‘500.

    – 13 agosto, Rai3, 7.30 –  I Fratelli Lumière

    Inventano in Cinema ma raccontano anche gli strani congegni che lo hanno preceduto: dal “cinema per single” di Thomas Alva Edison al mitragliatore fotografico di Marey. Grazie all’elettronica e allo Studio TV5 Luca Novelli entra in un film dei Lumière e sale come passeggero sul mitico treno dei due fratelli.

    – 20 agosto, Rai3, 7.30  –    Madame Curie

    Scopre la radioattività e che gli atomi perdono i pezzi. È felicissima, ma suo marito finisce schiacciato sotto un carro. La vita diventa dura per una scienziata single. In compenso tutta la famiglia porta casa ben 5 premi Nobel. Luca Novelli coglie l’occasione per farsi fotografare in bicicletta insieme con Pierre e Marie Curie.

    – 27 agosto, Rai3, 7.30  –  Thomas Alva Edison

    Ha inventato di tutto e di più depositando più di 1000 brevetti: dal fonografo alla lampadina, dalla cornetta del telefono alla macchina elettrica, inventata da Edison 100 anni fa esatti, nel 1910. Novelli lo incontra a Parigi quando espone all’EXPO del 1889, sotto la Torre Eiffel che i parigini vogliono abbattere a fine esposizione.

    – 3 settembre, Rai3, 7.30  –  Guglielmo Marconi

    È il papà del wireless, ovvero la comunicazione senza fili. Salva la vita ai superstiti del Titanic e del Dirigibile Italia. La sua invenzione porterà alla radio, alla televisione e ai telefonini. Novelli conclude l’incontro con Marconi accanto al primo paleotelevisore italiano, meccanico, venduto negli Anni 30 in scatole di montaggio.

    – 10 settembre, Rai3, 7.30 – Giulio Natta

    Primo e unico Premio Nobel italiano per la chimica. Ci racconta la storia delle materie plastiche, che comincia con una buona azione a favore degli elefanti. Tra le chicche: Luca Novelli che si lancia da un aereo americano durante la Seconda Guerra Mondiale. Indossa un paracadute realizzato con un materiale plastico allora nuovo di zecca: il Nylon. Now You Lose Old Nippon!

    – 17 settembre Rai3, 7.30 – Enrico Fermi

    Ci racconta come in Via Panisperna, a Roma, ha realizzato la prima reazione a catena, utilizzando l’acqua della fontana con i pesci rossi. Negli Stati Uniti costruirà la prima pila atomica e poi la prima bomba nucleare. Ma diventerà un sincero pacifista. Quando nel ’39 gli viene assegnato il Premio Nobel, Novelli è “presente” per applaudirlo insieme al Re di Svezia.

    Riguarda le puntate di “Lampi Di Genio In Tv”>>

    Vai al sito “Lampi di genio in Tv”>>

  • 30/7/2010 ore 11:40

    Il nobel Giulio Natta a lampi di genio in tv

    Commenti 0

    E’ stato il primo e unico Premio Nobel italiano per la chimica, con i suoi studi sulle materie plastiche. E’ Giulio Natta, protagonista di ‘Lampi di Genio in Tv‘, programma di Rai Educational dedicato ai grandi della scienza e condotto da Luca Novelli, in onda il 31 luglio, alle 8.30 su Rai Tre. Natta – attraverso i disegni animati di Novelli – racconta la storia della plastica, un tempo simbolo dell’inquinamento e oggi rivalutata per la possibilità di essere riciclata quasi all’infinito. Tra le ‘chicche’ della puntata il conduttore si lancerà da un aereo americano durante la Seconda Guerra Mondiale, indossando un paracadute realizzato con un materiale allora nuovo di zecca per l’epoca: il Nylon.

    Guarda dal web ‘Lampi di genio in tv’, Rai Tre, 31 luglio, h. 8.30>>
    Riguarda le puntate di ‘Lampi di genio in tv’>>