Rumors e anticipazioni

Tutte le novità e video sui programmi Rai da non perdere

    • Le novità di RaiYoYo!

      pocoyo336I nuovi appuntamenti estivi per i più piccoli!

    • L’autunno di Rai 2. Serie tv, comedy show e reality

      NCISIn partenza le nuove stagioni di Castle, Elementary, NCIS e Criminal Minds. Tra le produzioni italiane: UNICI – le 4 giornate di Vasco, Pechino Express, Stasera tutto è possibile, e la serie tv Rocco Schiavone

    • Olimpiadi di Rio 2016: tutte le novità Rai

      rio-4 La Rai è Official Broadcaster delle Olimpiadi di Rio 2016. Dal 5 al 21 agosto, un palinsesto di 5000 ore trasmesse dal servizio pubblico attraverso tv, radio, web e dispositivi mobili. Tra le novità, la realtà virtuale e la nuova app RAI Rio2016, per seguire in ogni momento le imprese dei campioni azzurri e dei 10.500 atleti di tutto il mondo

    • La strage di Bologna: 1980-2016

      Film, documentari e approfondimenti su tutte le reti Rai per ricordare uno degli atti terroristici più gravi del dopoguerra

    • Addio Anna Marchesini, l’omaggio di Rai.tv

      blog-rai.tvRai modifica il palinsesto e dedica una serie di programmi al ricordo di Anna Marchesini, attrice amatissima dal pubblico italiano, storica componente del Trio assieme a Tullio Solenghi e Massimo Lopez

  • 8/4/2013 ore 0:00

    Gigi Proietti in “L’ultimo papa re”

    Commenti 0

    L'utlimo papa reAndrà in onda lunedì 8 e martedì 9 aprile, in prima serata su Rai1, “L’ultimo papa re“. La miniserie, ispirata alla pellicola del 1977 firmata da Luigi Magni, vede il ritorno in tv di Gigi Proietti nel ruolo del cardinale Colombo, che fu del grande Nino Manfredi.

    Guarda in web streaming lunedì e martedì alle 21:10>>

    L’ultimo papa re”  riaccenderà i riflettori sulla Roma papalina, su storie da sempre sospese tra realtà e finzione. La vicenda è la stessa del film di Luigi Magni, “In nome del Papa Re”, ma spalmata in un periodo più lungo e con molta più azione. Racconta la storia di Roma ai tempi di Pio IX, mentre Garibaldi sta entrando in città per porre fine al potere temporale della Chiesa e unire l’Italia.

    La regia è affidata a Luca Manfredi, figlio dell’attore scomparso, che ne firma anche la sceneggiatura con Marina Garroni e Alberto Simone. Nel cast, oltre a Gigi Proietti, troviamo: Domenico Diele, Marco Cassini, Greta Scarano, Roberta Mattei, Francesco Venditti, Duccio Camerini, Paola Tiziana Cruciani, Giovanni Scifoni, Luigi Petrucci, Giancarlo Previati, Massimo Wertmuller, Paolo Calabresi, Arnaldo Ninchi nel ruolo di Pio IX e con la partecipazione di Lino Toffolo.

    Guarda in esclusiva web le interviste ai protagonisti>>

    Guarda il promo>>

    Sullo sfondo storico della fine del Regno Pontificio e dei moti rivoluzionari che portarono all’Unità d’Italia, la fiction segue le vicende di Monsignor Colombo da Priverno, (Gigi Proietti), alto prelato, Giudice della Sacra Consulta, Commissario della Polizia Pontificia, chiamato a giudicare tre giovani patrioti, uno dei quali scopre essere suo figlio, avuto da una relazione segreta con una nobildonna romana. Il giovanissimo Cesare (Domenico Diele), accusato di attentato dinamitardo in una caserma di zuavi filo-papali, non sa che quel prete che tanto odia è in realtà suo padre. Monsignor Colombo farà di tutto per risparmiare suo figlio dall’esecuzione capitale. Insieme a loro vivremo il tramonto dello Stato della Chiesa, travolto dall’euforia di un’Italia appena nata…

    Guarda la fotogallery con gli scatti di scena>>

    La miniserie è stata girata in 8 settimane, dal 7 Maggio al 2 Luglio 2012, di cui 6 settimane in Serbia (Belgrado e dintorni) e 2 settimane in Italia (Roma e dintorni), per complessivi 48 giorni di riprese. La registrazione della colonna musicale del Maestro Nicola Piovani è avvenuta all’interno dell’Auditorium Parco della Musica in Roma; all’interno della colonna musicale è presente la serenata “L’albergo della stella”, interpretata da Tosca ed i cui versi si rifanno ad un sonetto di Giuseppe Gioacchino Belli

    Vai al sito>>

  • Ottimo risultato per la prima parte della miniserie ‘Tutti i padri di Maria’ interpretata da Lino Banfi, Lino Toffolo e Orietta Berti che si è portato a casa una media di 6.318.000 telespettatori, share 23, 99%. La miniserie costituita da due puntate: la prima andata in onda domenica 21 novembre, che in esclusiva su rai.tv potrete rivedere>> e la seconda andrà in onda martedì 23 novembre su Rai Uno alle 21.10 (guarda la diretta dal web >>). I due ‘Lino’, ex carabiniere pugliese l’uno, violinista veneto il secondo, stavolta sono alle prese con un doppio problema: quello di un’eredita’ contesa, che li costringe a vivere sotto lo stesso tetto, e quello molto più serio di una neonata che viene abbandonata  fuori alla porta della loro casa. Con il sospetto di entrambi che possa essere figlia dei rispettivi figli. Inizia così una girandola di situazioni che porta complicazioni anche nella vita dei due giovani: uno marito infedele di una donna che non riesce ad avere figli e l’altro omosessuale non accettato dal padre.  Da sottolineare anche l’esordio nella fiction della simpatica e brava Orietta Berti.

    In esclusiva per Rai.tv le interviste ai protagonisti di ‘Tutti i padri di Maria’:
    Lino Banfi >>
    Lino Toffolo >>
    Orietta Berti >>
    Angelo Campolo >>
    Giuseppe Gandini >>
    Anna Ammirati >>
    Il regista Luca Manfredi >>

    Riguarda quando vuoi le due puntate della fiction ‘Tutti i padri di Maria’ >>