Rumors e anticipazioni

Tutte le novità e video sui programmi Rai da non perdere

    • Le novità di RaiYoYo!

      pocoyo336I nuovi appuntamenti estivi per i più piccoli!

    • L’autunno di Rai 2. Serie tv, comedy show e reality

      NCISIn partenza le nuove stagioni di Castle, Elementary, NCIS e Criminal Minds. Tra le produzioni italiane: UNICI – le 4 giornate di Vasco, Pechino Express, Stasera tutto è possibile, e la serie tv Rocco Schiavone

    • Olimpiadi di Rio 2016: tutte le novità Rai

      rio-4 La Rai è Official Broadcaster delle Olimpiadi di Rio 2016. Dal 5 al 21 agosto, un palinsesto di 5000 ore trasmesse dal servizio pubblico attraverso tv, radio, web e dispositivi mobili. Tra le novità, la realtà virtuale e la nuova app RAI Rio2016, per seguire in ogni momento le imprese dei campioni azzurri e dei 10.500 atleti di tutto il mondo

    • La strage di Bologna: 1980-2016

      Film, documentari e approfondimenti su tutte le reti Rai per ricordare uno degli atti terroristici più gravi del dopoguerra

    • Addio Anna Marchesini, l’omaggio di Rai.tv

      blog-rai.tvRai modifica il palinsesto e dedica una serie di programmi al ricordo di Anna Marchesini, attrice amatissima dal pubblico italiano, storica componente del Trio assieme a Tullio Solenghi e Massimo Lopez

  • 2/8/2016 ore 7:00

    La strage di Bologna: 1980-2016

    Commenti 1

    Trentasei anni fa la strage di Bologna. È il 2 agosto 1980, quando alle 10:25, nella sala d’aspetto della seconda classe della stazione di Bologna, esplode un ordigno contenuto in una valigia abbandonata. L’esplosione uccide ottantacinque persone e ne ferisce oltre duecento. È uno degli atti terroristici più gravi del secondo dopoguerra che la Rai ricostruisce intrecciando storia e memoria, e dedicando gran parte della propria programmazione, su Rai1, Rai2, Rai3, Rai Movie e sui canali di Rai Cultura, in particolare con i numerosi appuntamenti di Rai Storia.

    #RaiCollection: Bologna, 2 agosto 1980>>

    Film, documentari e approfondimenti su tutte le reti Rai:

    Rai1 ricorda la ricorrenza in “Unomattina Estate” dalle 6:45, e in “Estate in diretta” dalle 14:05. Su Rai3 approfondimenti e ricostruzioni in “Agorà Estate”, alle 8:00, a “Il Tempo e la Storia” con il professor Giovanni De Luna alle 13:10, e a “Blob”, mentre alle 16:40 Rai Movie propone il film “L’estate di Martino” di Massimo Natale, in cui si intrecciano il ricordo di Ustica e quello di Bologna.
    Per Rai Cultura, gran parte della programmazione della giornata di Rai Storia è dedicata all’anniversario, in particolare con il documentario “Non arretreremo! Zangheri, il sindaco professore”, di Mauro Bartoli e Lorenzo K. Stanzani, in onda alle 21:30, che ricorda la passione civile e la reazione del primo cittadino di Bologna dopo la strage. Sempre Rai Storia ha realizzato un web doc sul proprio sito con video selezionati dalle Teche Rai e contenuti esclusivi. Rai5, infine, giovedì 11 agosto alle 20:15 propone uno Speciale sul grande concerto in Piazza Maggiore a Bologna che chiude il Concorso Internazionale di Composizione “2 Agosto” 2016, giunto alla XXII edizione, e sulle celebrazioni per l’anniversario della strage. Per quanto riguarda l’informazione, martedì 2 agosto tutte le Testate garantiranno un’ampia copertura informativa alla ricorrenza e RaiNews24 dedicherà finestre in diretta dalle manifestazioni che si terranno in ricordo del tragico evento.

    Guarda su Raitv la puntata de “Il tempo e la Storia” sulla strage di Bologna >>

    Guarda lo speciale di Raitv “Vittime del terrorismo” >>

  • Il 6 agosto 1945, gli Stati Uniti sganciano la bomba atomica su Hiroshima, ponendo sostanzialmente fine alla Seconda Guerra Mondiale, e aprendo le porte a un nuovo modo di combattere le guerre del futuro.
    Tre giorni dopo, sganciano un’altra bomba, questa volta contro Nagasaki, mandando di fatto un messaggio all’Unione Sovietica per sottolineare i precisi equilibri geopolitici che seguiranno.
    Non ci sono parole per descrivere quei momenti. Ancora oggi, però, non colpisce tanto la conta dei morti (tra il 13 e il 14 febbraio 1945, a Dresda era accaduto di peggio, con l’uso di armi “convenzionali”), quanto la cinica potenza del “nuovo” materiale, l’uranio, e il suo nocivo perdurare nel tempo, anche a distanza di lustri.
    Le polemiche storiche non si sono mai diradate: quanto aveva senso colpire in quel modo un Giappone ormai in ginocchio? Perché mostrare i muscoli all’Unione Sovietica, per interposte vittime innocenti? A queste domande, c’è chi ha trovato come immediata risposta un unico colpevole assoluto: gli Stati Uniti d’America. Invece, la Storia suggerisce che certi eventi così terribili nascono da comuni scelte storiche complesse ed eterogenee, che spesso si ripresentano ciclicamente in maniera forse più dissimulata ma non per questo meno preoccupante.

    >> Pulsar racconta le intuizioni scientifiche che portarono anche alla bomba atomica

    >> Cronache del XX secolo racconta le premesse storiche dietro alla bomba di Hiroshima

    >> Da Cosmo, intervista a George Yoshitake, testimone dei test nucleari top secret effettuati dagli Stati Uniti nel deserto del Nevada

    >> La Storia siamo noi racconta “Hiroshima, 6 agosto 1945″

    >> Con Cosmo, Barbara Serra ricostruisce gli effetti devastanti della bomba nucleare di Hiroshima

    >> Con materiale d’archivio, Gianni Bisiach ricorda Hiroshima

    >> RaiSCIENZE è anche su TWITTER

  • Sono già trascorsi dieci anni dall’attentato terroristico che sconvolse l’America e che ha cambiato il corso della storia all’inizio del nuovo secolo e del nuovo millennio. A dieci anni da questo tragico evento che ha avuto ripercussioni in tutto l’Occidente e il Medio Oriente numerose sono le iniziative organizzate dalla Rai per ricordare questo anniversario.

    Rai.tv
    In occasione della tragica ricorrenza Raitv ricorda i drammatici fatti con lo speciale :‘11 settembre 2001, 10 anni dopo’ con servizi, interviste e approfondimenti. Guarda lo speciale>>

    Tg1 seguirà in diretta la celebrazione di domenica 11 settembre da Ground Zero
    Rai1, 11 settembre, dalle15.50 alle 18.50, guarda in streaming l’evento>>

    Rai1
    9 settembre, ore 15.00, speciale “11 settembre: un canto di pace”. La trasmissione, oltre a rivivere e a ricordare i tragici eventi newyorkesi nella loro drammatica sequenza, intende essere un canto di pace in memoria delle vittime dell’attentato alle Twin Towers.
    Guarda in streaming l’evento>>

    10 settembre, 21.00, speciale ‘Porta a Porta’. In occasione del decennale degli attentati al World Trade Center, va in onda una puntata speciale del programma, per commemorare le vittime e ricordare lo storico avvenimento che ha cambiato radicalmente gli equilibri della politica mondiale. Guarda in streaming l’evento>>

    Tg3
    – L’11 settembre delle 14.20 un’edizione speciale del Tg con un collegamenti da Ground Zero alla vigilia della cerimonia. Guarda in streaming l’evento>>

    10 settembre, 00.50, Tg3 “Agenda del mondo”, speciale dedicato al decimo anniversario dell’attentato. Guarda in streaming l’evento>>

    Rainews, fornirà ampia copertura all’evento nell’ambito dei propri notiziari. Guarda in streaming l’evento>>

    Rai Storia
    11 settembre, 21.00, speciale ‘Dixit’, con filmati e interviste, si ricordano gli eroici tentativi di soccorso delle forze pubbliche. Guarda in streaming l’evento>>

    Rai 150
    – Guarda “Voci dall’11 Settembre”, una ricostruzione degli audio che hanno scandito il giorno dell’attentato: dalle voci dei pompieri a quelle dagli aerei dirottati. >>

    Rai 5
    11 settembre, 21.50, il concerto “America, un omaggio agli eroi”, un evento spettacolo che ha visto coinvolti attori e cantanti per una raccolta fondi a favore delle vittime dell’attentato. Guarda in streaming l’evento>>

    Rai Movie
    11 settembre, 21.00, il film a episodi “New York Stories”, un omaggio alla grande mela, girato da Martin Scorsese, Francis Ford Coppola e Woody Allen. Guarda in streaming l’evento>>

    Leggi tutto…

  • 31/8/2011 ore 15:48

    11 settembre, 10 anni dopo

    Commenti 1

    Rai3, 4 settembre, 21.00. Dieci anni dopo l’11 settembre 2001, un film lungo due ore ci racconta cosa è cambiato da allora, se quella tragedia si può ancora considerare storia una ferita aperta. Premonizioni, sospetti, censure, accadimenti dolorosi e frammenti di serenità in un emozionante intreccio di vite spezzate, salvate, svuotate, riempite da nuovi matrimoni, nuove nascite.

    – Guarda lo spot del programma >>

     

    Il programma offre punti di vista inediti su quella giornata. Non è una storia americana e basta. E’ una storia costruita su immagini e interviste tutte nuove, raccolte da Andrea Salvadore in una ricerca durata oltre sei mesi. Si piange (e si ride anche) in un film originale che ricostruisce passato e futuro, provando a tenere teso il filo di una domanda sola, “Dov’era Dio quel giorno?”

     

    Ecco gli altri appuntamenti Rai in occasione del decennale dell’attentato alle Torri Gemelle:

    Tg1 Cura la diretta della celebrazione a partire dalle ore 15.50 circa di domenica 11 settembre, ovvero dal momento dell’attacco alle Torri, fino alle 18.50.

    Rai1 Propone venerdì 9 settembre dalle 15.00 alle 16.20 “11 settembre: un canto di pace” e sabato 10 settembre, alle 21.00, uno Speciale Porta a Porta dedicato alla commemorazione.

    Tg3 Prolunga l’edizione delle 14.20 fino alle 14.50, in collegamento con Ground Zero alla vigilia della cerimonia. Inoltre la puntata di “Agenda del mondo” di sabato 10 settembre sarà interamente dedicata all’argomento.

    Rainews Fornirà ampia copertura all’evento nell’ambito dei propri notiziari.

    Rai Storia Propone uno speciale di Dixit dedicato all’evento domenica 11 settembre alle 21.00.

     

    Rai 150 Prevede su Rai2 il giovedì in seconda serata e Rai3 il venerdì alle 8.00 del mattino, nel consueto spazio della “Storia siamo noi”, i seguenti appuntamenti:

    La storia siamo noi – “Controinchiesta sull’11 settembre” giovedì 25 agosto, seconda serata Rai2 e venerdì 26 agosto, mattino Rai3.

    La storia siamo noi – “Parla Rudolph Giuliani” giovedì 1 settembre, seconda serata Rai2 e venerdì 2 settembre al mattino su Rai3.

    La storia siamo noi – “Voci dall’11 settembre” giovedì 8 settembre, seconda serata Rai2 e venerdì 9 settembre, mattino Rai3.

     

    Rai5 Propone domenica 11 settembre alle 21.50 il concerto “America, un omaggio agli eroi”, un evento spettacolo che ha visto coinvolti attori e cantanti per una raccolta fondi a favore delle vittime dell’attentato.

     

    Rai Movie Propone un omaggio alla città, domenica 11 settembre, alle 21.00 con il film a episodi “New York Stories”, girato da Martin Scorsese, Francis Ford Coppola e Woody Allen.

     

    – Guarda la ricostruzione di “Ulisse” >>

    – Tg3: attacco al cuore degli USA >>

    – Il punto sulle indagini di “La storia siamo noi” >>

     

  • 17/8/2011 ore 15:07

    Dinastia: la maledizione dei Kennedy

    Commenti 1

    La Storia siamo noi“, presenta “Dinastia: la maledizione dei Kennedy“, giovedì 18 agosto alle ore 23.30 su Rai2. I Kennedy, la famiglia reale d’America: belli, ricchi, fotogenici, il sorriso smagliante e inconfondibile. Ma anche una famiglia segnata da lutti ed eventi drammatici. Il Presidente JFK ucciso a Dallas, stroncato da un colpo di arma da fuoco. Suo figlio John-John, immortalato all’età di tre anni mentre faceva il saluto militare alla bara del padre, muore 35 anni dopo in un incidente aereo. E poi tutti gli altri: il figlio di Ted, con la gamba amputata per un tumore; i figli di Bobby, con i problemi di droga e di alcol; e ancora, i cugini accusati di stupro e quelli morti in circostanze drammatiche.
    La storia dei Kennedy è, insomma, una tragedia americana che ‘La Storia siamo noi’ ripercorre  attraverso gli occhi dell’ultima generazione, con l’aiuto di filmini privati spesso inediti, per ricostruire una storia di ambizione e mancanza di scrupoli, di amore e di ideali, di innocenza perduta e di ribellione. Una vicenda familiare vissuta, in ogni caso, sotto l’occhio impietoso del pubblico e degli obiettivi di fotografi e cineoperatori, ma, soprattutto, una storia del nostro tempo.

    Guarda in streaming “Dinastia: la maledizione dei Kennedy”, Rai2, 18 agosto,23.30>>


    La storia d’amore tra John Fitzgerald Kennedy e Jacqueline Bouvier>>