Rumors e anticipazioni

Tutte le novità e video sui programmi Rai da non perdere

    • Le novità di RaiYoYo!

      pocoyo336I nuovi appuntamenti estivi per i più piccoli!

    • L’autunno di Rai 2. Serie tv, comedy show e reality

      NCISIn partenza le nuove stagioni di Castle, Elementary, NCIS e Criminal Minds. Tra le produzioni italiane: UNICI – le 4 giornate di Vasco, Pechino Express, Stasera tutto è possibile, e la serie tv Rocco Schiavone

    • Olimpiadi di Rio 2016: tutte le novità Rai

      rio-4 La Rai è Official Broadcaster delle Olimpiadi di Rio 2016. Dal 5 al 21 agosto, un palinsesto di 5000 ore trasmesse dal servizio pubblico attraverso tv, radio, web e dispositivi mobili. Tra le novità, la realtà virtuale e la nuova app RAI Rio2016, per seguire in ogni momento le imprese dei campioni azzurri e dei 10.500 atleti di tutto il mondo

    • La strage di Bologna: 1980-2016

      Film, documentari e approfondimenti su tutte le reti Rai per ricordare uno degli atti terroristici più gravi del dopoguerra

    • Addio Anna Marchesini, l’omaggio di Rai.tv

      blog-rai.tvRai modifica il palinsesto e dedica una serie di programmi al ricordo di Anna Marchesini, attrice amatissima dal pubblico italiano, storica componente del Trio assieme a Tullio Solenghi e Massimo Lopez

  • 6/3/2014 ore 6:00

    Allacciate le cinture

    Commenti 0

    allacciatelecinture_blogFerzan Ozpetek torna al cinema con “Allacciate le cinture“. Dal 6 marzo è nelle sale con 01 Distribution il decimo film del regista di origine turca, un film dove si ride e si piange, proprio come accade nella vita.

    Guarda l’intervista a Ferzan Ozpetek>>

    Ozpetek racconta gli amori e il tempo. Ma non sono amori qualunque.

    Guarda l’intervista a Kasia Smutniak e Francesco Arca>>

    Quello di Elena (Kasia Smutniak) per Antonio (Francesco Arca) è una passione improvvisa, travolgente e corrisposta. Ma è una passione proibita: Elena sta con Giorgio (Francesco Scianna) mentre Antonio è il nuovo ragazzo della sua migliore amica Silvia (Carolina Crescentini), e in più tra i due sembra non esserci alcuna affinità, né tantomeno stima. Ma l’attrazione tra Elena e Antonio esplode ugualmente, irrazionale, bruciante e contro ogni regola anche a scapito di scompigliare le vite di tutti, amici e parenti.

    Sono trascorsi 13 anni, Elena è sposata con Antonio, ha due figli e nel frattempo insieme al suo migliore amico Fabio (Filippo Scicchitano) ha realizzato il suo sogno di aprire un locale di successo. Le vite di tutti sembrano realizzate e le antiche turbolenze scomparse. Il nuovo equilibrio subisce però una scossa…

    Guarda l’intervista a Carolina Crescentini e Filippo Scicchitano>>

    alc_loc“Volevo riflettere – dice il regista – su una particolare situazione che si crea quando ci si innamora di qualcuno, quella fase
    in cui quel qualcuno ti piace e ti corrisponde totalmente: ma cosa succede con l’amore e il desiderio quando la persona amata cambia fisicamente? Mi sono ispirato a una coppia di amici, ho visto come entrambi dovendo affrontare problemi gravi siano cambiati mantenendo però sempre forte l’intensità del loro amore […]”

    Nel cast oltre agli attori già citati sono presenti anche: Elena Sofia Ricci, Carla Signoris, Paola Minaccioni, Giulia Michelini e Luisa Ranieri.

    Guarda il trailer>>

    Il film è prodotto da Tilde Corsi e Gianni Romoli (che ha scritto il film insieme a Ozpetek) con Rai Cinema ed è stato girato interamente nel Salento.

    Vai a Rai Cinema Channel>>
    Vai al sito di Rai Cinema>>

  • 22/3/2013 ore 10:20

    Benvenuto Presidente!

    Commenti 0

    Claudio Bisio è il mattatore del nuovo film di Riccardo Milani, “Benvenuto Presidente!”, nelle sale dal 21 marzo con 01 Distribution.

    L’intervista con Claudio Bisio, Riccardo Milani e Kasia Smutniak – Guarda il video>>

    La conferenza stampa – Guarda il video>>

    Nel cast, accanto a Claudio Bisio, Kasia Smutniak, Giuseppe Fiorello, Remo Girone, Massimo Popolizio, Cesare Bocci, Omero Antonutti, Michele Alhaique, Franco Ravera, Patrizio Rispo, Gianni Cavina, Piera Degli Esposti.

    L’anteprima con il cast del film – Guarda il video>>

    In un minuscolo paesino di montagna vive un uomo dal nome decisamente ingombrante: Giuseppe Garibaldi. Peppino per gli amici. Peppino è “affetto” da inguaribile ottimismo: ama la pesca sopra ogni cosa, la buona compagnia, la biblioteca nella quale lavora. A chi lo accusa di essere un fallito risponde: “Io non so se tutto quel che fai ti torna indietro. Ma mi piace credere che sia così!”.

    Un giorno accade una cosa inaudita: per un incredibile errore, Peppino viene eletto Presidente della Repubblica Italiana.

    Guarda il trailer>>

    Strappato alla sua vita tranquilla, si trova a ricoprire un ruolo per il quale sa di essere inadeguato, ma contro ogni previsione accetta l’incarico.

    Guarda la clip tratta dal film>>

    Certo, il protocollo non è il suo forte… Janis Clementi, inflessibile e affascinante Vice Segretario generale, si affanna inutilmente nel tentativo di disciplinare le più imprevedibili iniziative del nuovo Presidente.
    E’ un lungo e faticoso cammino. Ma lo sfrontato buonsenso di Peppino e la sua inesauribile schiettezza, la disarmante onestà e la gioiosa follia che sempre lo accompagnano, producono risultati inaspettati. Il nuovo Presidente scuote le istituzioni in crisi e riconquista un Paese sfiduciato.

    Guarda la clip tratta dal film>>

    Ma all’orizzonte già si intravedono oscuri complotti, incidenti diplomatici, macchinazioni politiche, perché la vita nei palazzi del potere non può essere tranquilla. Neppure se sei solo un bibliotecario di montagna con l’hobby della pesca…!

    Guarda la clip tratta dal film>>

    “Benvenuto Presidente!”, prodotto da Indigo Film in collaborazione con Rai Cinema, è una favola leggera, una commedia che vuole essere popolare ma non populista, non cerca cioè di cavalcare l’onda lunghissima dell’antipolitica. Peppino, il protagonista di questo film, vuole bene al suo Paese. Una volta arrivato per caso al vertice delle istituzioni semplicemente non confonde il senso dello stato con il senso del potere. Rimane con la sua convinzione semplice per cui “ogni lavoro, per poterlo fare, bisogna saperlo fare”.

    Guarda la clip tratta dal film>>

    Vai a Rai Cinema Channel>>

    Vai al sito di Rai Cinema>>

  • 28/10/2010 ore 11:40

    Auguri Rino Gaetano – Speciale su Rai.tv

    Commenti 0

    Il 29 ottobre di quest’anno Rino Gaetano avrebbe compiuto 60 anni. Il canale tematico Fiction proprio per questa ricorrenza nella giornata di venerdì ha in palinsesto la miniserie Rino Gaetano – Ma il cielo è sempre più blu più altri contenuti speciali: dalle interviste ai protagonisti ad alcuni video presi dalle preziosissime Teche Rai.

     

    L’interesse per Rino Gaetano e per la sua musica si è riacceso negli ultimi anni, soprattutto tra i giovani, al punto di farne una figura di culto oltre la sua epoca. La miniserie, che racconta in due puntate la sua biografia e la genesi delle canzoni più popolari, è uno spaccato della sua generazione, e trasmette un messaggio che può valicare i confini nazionali italiani, perché ancora oggi modernissimo.

     

    La storia inizia con Rino adolescente spedito in collegio dal padre, perché troppo indisciplinato e disubbidiente. È qui che Rino sviluppa un interesse per la musica e per la scrittura: a quel punto la sua vita prende un’accelerazione senza soste.

    Claudio Santamaria ci regala un’interpretazione davvero convincente del cantautore, affiancato da Kasia Smutniak nel ruolo di Irene, la fidanzata di Rino e Laura Chiatti, la giovane Chiara, sua fan sfegatata.

     

    – Segui Rino Gaetano su Fiction, venerdì 29 ottobre >>