Rumors e anticipazioni

Tutte le novità e video sui programmi Rai da non perdere

    • Le novità di RaiYoYo!

      pocoyo336I nuovi appuntamenti estivi per i più piccoli!

    • L’autunno di Rai 2. Serie tv, comedy show e reality

      NCISIn partenza le nuove stagioni di Castle, Elementary, NCIS e Criminal Minds. Tra le produzioni italiane: UNICI – le 4 giornate di Vasco, Pechino Express, Stasera tutto è possibile, e la serie tv Rocco Schiavone

    • Olimpiadi di Rio 2016: tutte le novità Rai

      rio-4 La Rai è Official Broadcaster delle Olimpiadi di Rio 2016. Dal 5 al 21 agosto, un palinsesto di 5000 ore trasmesse dal servizio pubblico attraverso tv, radio, web e dispositivi mobili. Tra le novità, la realtà virtuale e la nuova app RAI Rio2016, per seguire in ogni momento le imprese dei campioni azzurri e dei 10.500 atleti di tutto il mondo

    • La strage di Bologna: 1980-2016

      Film, documentari e approfondimenti su tutte le reti Rai per ricordare uno degli atti terroristici più gravi del dopoguerra

    • Addio Anna Marchesini, l’omaggio di Rai.tv

      blog-rai.tvRai modifica il palinsesto e dedica una serie di programmi al ricordo di Anna Marchesini, attrice amatissima dal pubblico italiano, storica componente del Trio assieme a Tullio Solenghi e Massimo Lopez

  • connessione_blogNel nostro paese, ancora oggi, sono in molti a non conoscere esattamente il significato di parole come Internet, App, Gps, oppure eBook. Con “Complimenti per la connessione” la Rai lancia la sua sfida culturale al digital divide, che ha lasciato fino ad oggi un terzo degli italiani fuori dalla Rete e dai suoi benefici. La serie si presenta come il primo spin-off ufficiale della popolare serie Don Matteo, ma è anche il primo progetto di inclusione digitale all’interno di uno show di prima serata.

    Attraverso questa serie si vuole invogliare quella grande fetta di popolazione (il target over 55) che ha poca dimestichezza con il mondo del web a prendere familiarità con alcuni termini di base entrati ormai a far parte del nostro lessico quotidiano, pensiamo ad esempio a parole come Hashtag, Streaming, oppure On demand.

    – Guarda i Promo di “Complimenti per la connessione”>>

    Ti sei perso le puntate? Rivedi le lezioni >>

    Allo stesso tempo, lo scopo di questo progetto è “l’inclusione”, ossia incoraggiare tutti coloro che hanno ancora difficoltà a mettere le mani su un tablet, oppure su uno smartphone, (perché ritenuti strumenti troppo “complicati”), a trovare stimoli per utilizzare questi “device” e incominciare con operazioni semplici che gradualmente possono entrare a far parte della vita di tutti i giorni.

    Esattamente come accade, nella fiction, al Maresciallo Cecchini, ovvero Nino Frassica, che, come sempre, è in cerca della famosa promozione. Il Capitano Tommasi, interpretato da Simone Montedoro, ha deciso di dargliela a patto, però, che finalmente impari ad usare Internet. La caserma dei carabinieri di “Don Matteo”, un luogo familiare per i milioni di telespettatori che seguono da anni le vicende del prete-investigatore, si trasforma così, per pochi minuti al giorno, in un’aula magica che, attraverso un linguaggio fiabesco e ricco d’interventi visivi, vuole unire bambini e anziani davanti al televisore per imparare insieme il significato di alcune parole “difficili” legati al mondo digitale molto utili, però, nella vita di tutti i giorni.

    La serie si articolerà in 20 episodi in onda su Rai1 a partire da lunedì 11 luglio alle 20:30 subito dopo il TG1 (in replica il giorno seguente su Rai3 alle 10:00 e nuovamente su Rai1 alle 16:20). Tutte le puntate saranno disponibili on demand su Rai.tv e sul sito di “Don Matteo

    – Vai al sito di “Don Matteo”>>

  • 18/9/2014 ore 14:26

    Prix Italia 66: appuntamenti sul web

    Commenti 0

    PRIX-ITALIA336La 66esima edizione del Prix Italia, intitolata ‘Il Laboratorio dell’Innovazione‘, porterà a Torino, dal 20 al 25 settembre, il meglio di quanto viene prodotto oggi in campo televisivo, radiofonico e online nel mondo. Ecco il tema di quest’anno raccontato dagli organizzatori: “Anima di tutte le sfide che i professionisti nel campo della comunicazione devono affrontare oggi è sempre qualche forma di innovazione: tecnologica, di linguaggi, stile, sostanza – nei processi editoriali o nei modi di relazionarsi e interagire con il pubblico.
    Si tratta di innovazioni da capire e da applicare. Alcune sono più dirompenti e sostanziali, altre più effimere e limitate. Alcune ramificano e si dispiegano silenziose, altre s’impongono a tambur battente. L’effetto complessivo è il mondo quale lo conosciamo oggi: digitalizzazione pervasiva, convergenza dei media, moltiplicazione dei messaggi, dei modi di riceverli e produrli, mutamenti nei consumi e nelle abitudini. Ne scaturisce la trasformazione in corso dei nostri mestieri.”

    Ampio e dettagliato il programma e per chi non potesse raggiungere Torino ecco alcuni degli streaming disponibili sul sito dell’evento:

    Domenica 21: Il Servizio Pubblico da Broadcaster a Media Company (partecipa Anna Maria Tarantola, Presidente RAI) dalle 10:00 alle 13:00

    Lunedì 22: Prix Italia Laboratory: Web Series dalle 09:00 alle 13:00 e alle 21:00; Concerto dell’Orchestra sinfonica nazionale della Rai (fruibile anche su Rai5 e Radio3)

    Martedì 23: Collegamento SKYPE New York con Lang Lang  dalle 08:15 alle 19:00

    Mercoledì 24: Premiazione: Premi Speciali EXPO’ Giovani e SIGNIS dalle 14:15 alle 15:15

    Giovedi 25: Premiazioni dei vincitori della 66esima edizione del Prix Italia dalle 15:30 alle 19:30

    >> Consulta il programma completo

     

    1410355908117_PrixItalia_testatina

    ll Prix Italia – il più antico premio radiotelevisivo internazionale (fondato dalla Rai nel 1948) e uno dei più prestigiosi – ha una struttura del tutto originale nel contesto dei festival internazionali. Comprende infatti come soci attivi un centinaio di organismi radiotelevisivi pubblici e privati, in rappresentanza di una cinquantina di Paesi dei cinque continenti.
    Essere soci è una condizione vincolante per inviare i programmi in concorso. Al Prix Italia, che si svolge dal 2009 a Torino ed è sotto l’Alto Patronato del Presidente della Repubblica e sotto l’egida del Consiglio di Amministrazione della Rai, partecipano più di cento organismi radiotelevisivi, pubblici o privati, dei cinque continenti tutti legati dal filo comune della ricerca dell’eccellenza nella produzione mondiale Tv, Radio e Web. Il Premio è attivo tutto l’anno con percorsi creativi che periodicamente fanno incontrare i rappresentanti dei Paesi membri per mantenere costantemente aperta una finestra su ciò che ogni giorno c’è di nuovo nel mondo Radiotelevisivo e del Web.

     

     

     

     

     

     

     

  • IF_336X199A Pisa dal 10 al 13 ottobre, 150 eventi, 200 ospiti, 20 location, 62 laboratori per ragazzi. Saranno presentate oltre 30 start up e 20 applicazioni per smartphone e tablet; 62 i laboratori sulla Rete dedicati ad esperti ed esordienti, 26 panel, 18 keynote speech, 10 presentazioni di libri, 4 le proiezioni cinematografiche e 3 gli spettacoli teatrali ispirati al lavoro, alla rete e… alla Divina Commedia. Questi sono solo alcuni dei numeri di Internet Festival 2013 che si inaugurerà Pisa giovedì 10 ottobre e proseguirà fino a domenica 13 in ben 20 diverse location. In programma oltre 150 eventi, tutti ad ingresso libero, che vedranno la partecipazione di 200 relatori – imprenditori, giornalisti, politici, filosofi, scienziati e esperti- fra cui 30 internazionali. A Internet Festival si discuterà della storia di Olivetti e del futuro dell’editoria cartacea, si parlerà della ricerca sul grafene, del rapporto donne e Rete, di come prevenire il crimine con le teorie sulla eSecurity e dell’utilizzo dei Big Data; le scoperte green per vivere meglio saranno al centro della sezione Rural hub, mentre delle smart city del futuro discuteranno amministratori locali e internazionali. L’edizione 2013 diretta da Claudio Giua, è dedicata alle nuove “Forme di futuro”, dal titolo del libro “La Forma del futuro” del famoso autore di fantascienza americano, Bruce Sterling, anch’egli tra gli ospiti del Festival. A Pisa ci saranno anche, tra gli altri, Maria Chiara Carrozza, Carlo De Benedetti, Lucia Annunziata, Marino Sinibaldi, Sergio Givone, David Riondino, Elserino Piol, Nate Silver, John Grant, Iñigo de la Serna, Derrick De Kerckhove, Salvatore Iaconesi e Oriana Persico, Remo Bodei, Roberto Viola, Marco Malvaldi, Frieda Brioschi, Enrico Rossi e tanti altri…. E di sera spettacoli e concerti da non perdere! Rai.tv si conferma media partner anche quest’anno.

    Tutto il programma su www.internetfestival.it

  • Dal lunedì al giovedì, 19.45, Rai Gulp. “TooGulpè nuovo programma rivolto ai giovani tra i 10 e i 15 anni. E’ innovativo e divertente poichè utilizza in maniera intelligente l’ormai celebre linguaggio internettiano del vlog e lo porta in TV, con esilaranti incursioni nel mondo della situation comedy. Dietro le quinte dei programmi prodotti e messi in onda da Rai Gulp, curiosità e notizie inedite raccolte “spiando” con le telecamere la vita quotidiana dello storico palazzo di Via Verdi della Rai di Torino, tra redazioni, corridoi, bar, magazzini e studi per realizzare video e fuori scena unici ed avvincenti.

     

    TooGulp va in onda dal 31 ottobre dal lunedì al giovedì alle 19.45 con i vlog dei cinque ragazzi in pillole da 5 minuti e il venerdì alle ore 19.45 con il super vlog di Mario arricchito dalle scene della sit-com, in un’unica puntata della durata di 30 minuti.

     

    I protagonisti di TooGulp sono sei ventenni provenienti da varie regioni d’Italia, ognuno con interessi e passioni da raccontare, tra cui si creeranno legami d’amore e d’amicizia indissolubili. Come tutti i nuovi programmi di Rai Gulp, anche TooGulp si avvale di una comunicazione multi-piattaforma con un sito Internet dedicato, una fan page Facebook e un canale Youtube, dove gli utenti possono rivedere il materiale andato in onda sul canale, accedere a contenuti speciali e postare i propri video di risposta.  In  particolare, sul sito dedicato gli utenti potranno interagire attraverso la community e partecipare ai sondaggi. Portai inoltre rivedere tutti i video, fra cui le divertenti fiction con protagonisti i vlogger di Too gulp.

     

    Vai su www.toogulp.it e inizia a navigare subito!

     

    – Vai al sito del programma >>

    – Entra nella nostra Community >>

    – Dì la tua sui nostri sondaggi >>

    – Guarda le fiction >>

     

  • E’ on line www.webradio.rai.it, il nuovo sito delle tre web radio multitarget della Rai: i canali WR6, WR7, WR8. Oltre allo streaming, a disposizione degli utenti ci sono ora anche video, podcast e interi archivi on demand visibili anche su iPhone che spaziano dalle grandi trasmissioni radiofoniche dell’Italia degli ultimi decenni, alle chicche della canzone napoletana, fino alle ultime tendenze proposte dai giovani.

     

    L’offerta, messa a punto dalla Radiofonia Rai e RaiNet, conferma così il sempre più felice matrimonio tra internet e radio. Proprio sul connubio internet-radio si fonda il canale WR8, la radio costruita assieme al pubblico della Rete e dai giovani Under 30, che a partire da Facebook e Twitter possono inoltrare contributi, condividere le hits del momento, inviare una traccia per presentare il proprio dj set in radio, rivedere gli estratti video dei concerti “Via Asiago live”, che ospita gli artisti emergenti del momento sul palco di via Asiago.

     

    Ampio spazio alla musica partenopea su “WR7 Napoli Canta“, con i migliori estratti audio e video dal ricchissimo Archivio storico della canzone napoletana: da Caruso a Pino Daniele, dall’intervista di Luciano Pavarotti sulla canzone napoletana all’interpretazione di Claudio Villa in “Luna Rossa”.

     

    E, per un passato ancora presente, “WR6 il passato presente” propone in streaming e on demand storia e ricordi dell’Italia degli ultimi decenni con interviste, personaggi, rubriche e documenti unici tratti dall’Audioteca Radio Rai. Dopo Oriana Fallaci e Ruggero Orlandi, per i nostalgici appassionati del Risorgimento, rivive su WR6 il mito di Garibaldi.

     

    – Ascolta Rai Webradio >>

    – WR6 il passato presente >>

    – WR7 Napoli Canta >>

    – WR8 Il mondo nella Rete >>

    – Guida Programmi >>

    – Guarda i video >>