Rumors e anticipazioni

Tutte le novità e video sui programmi Rai da non perdere

    • Le novità di RaiYoYo!

      pocoyo336I nuovi appuntamenti estivi per i più piccoli!

    • L’autunno di Rai 2. Serie tv, comedy show e reality

      NCISIn partenza le nuove stagioni di Castle, Elementary, NCIS e Criminal Minds. Tra le produzioni italiane: UNICI – le 4 giornate di Vasco, Pechino Express, Stasera tutto è possibile, e la serie tv Rocco Schiavone

    • Olimpiadi di Rio 2016: tutte le novità Rai

      rio-4 La Rai è Official Broadcaster delle Olimpiadi di Rio 2016. Dal 5 al 21 agosto, un palinsesto di 5000 ore trasmesse dal servizio pubblico attraverso tv, radio, web e dispositivi mobili. Tra le novità, la realtà virtuale e la nuova app RAI Rio2016, per seguire in ogni momento le imprese dei campioni azzurri e dei 10.500 atleti di tutto il mondo

    • La strage di Bologna: 1980-2016

      Film, documentari e approfondimenti su tutte le reti Rai per ricordare uno degli atti terroristici più gravi del dopoguerra

    • Addio Anna Marchesini, l’omaggio di Rai.tv

      blog-rai.tvRai modifica il palinsesto e dedica una serie di programmi al ricordo di Anna Marchesini, attrice amatissima dal pubblico italiano, storica componente del Trio assieme a Tullio Solenghi e Massimo Lopez

  • 29/10/2010 ore 14:00

    Alda Merini su Rai.tv

    Commenti 1

    Un anno fa moriva la grande poetessa dei navigli che amava definirsi “una piccola ape furibonda”. Millepagine dedica un omaggio ad Alda Merini per ricordare la sua arte e la sua vivida figura umana. Le interviste, le letture, le testimonianze contenute nei video dello speciale ci permettono infatti di apprezzare tutta la forza lirica e drammatica di un personaggio che ha lasciato un segno indelebile nella nostra cultura.

     

    Alda Merini era nata a Milano nel 1931 e aveva pubblicato la prima raccolta di poesie, “La presenza di Orfeo” nel 1952, rivelando subito un grande talento e riscuotendo un grande successo di critica. E Orfeo rimase sempre presente nella vita di Alda Merini, sotto la forma lirica del canto e della poesia, ma anche della tragedia e della discesa agli inferi. La vita intensa e tribolata di Alda Merini conobbe infatti, oltre alla guerra e alla miseria, la malattia mentale e la sconvolgente esperienza del manicomio

    Nonostante tutto, Alda Merini ebbe una famiglia e quattro figlie, affidate però ad altri a causa dei ripetuti internamenti della madre. La sua produzione letteraria è stata intensa, prolifica e multiforme, sia in versi che in prosa. Fu spesso apprezzata anche in vita da poeti, critici e lettori, ma adesso che la sua vita terribile e affascinante è compiuta e il suo valore poetico è universalmente noto, la critica e il pubblico la celebrano senza reticenze e le sue lettere vengono lette persino durante il Festival di Sanremo

     

    Comunque, nonostante la sofferta esistenza, lei stessa ci ha almeno in parte rassicurato lasciando scritto di sé:
    “Io la vita l’ho goduta tutta, a dispetto di quello che vanno dicendo sul manicomio. Io la vita l’ho goduta perché mi piace anche l’inferno della vita e la vita è spesso un inferno…. per me la vita è stata bella perché l’ho pagata cara”.

     

    – Guarda tutti i video dello speciale >>

    – Millepagine, il portale della Rai dedicato ai libri e alla cultura>>

  • 13/10/2010 ore 13:00

    Roberto Benigni: cose dell’altra tv

    Commenti 0

    Giovedì 14 ottobre, Rai.tv. Ecco per voi una carrellata di video del comico toscano degli anni 70-80. Su Comici, il canale dedicato all’intrattenimento di Rai.tv, alcune brevi clip per spezzare il ritmo della giornata e riaggiustare l’umore. Alcune chicche del grande Roberto Benigni, attore, regista, sceneggiatore ma soprattutto autore satirico.

     

    Un’ironia surreale e un talento fuori dagli schemi che ha pervaso di freschezza e novità la comicità italiana; un modo di far ridere che ha lasciato il segno nella storia delle televisione conferendo alle trasmissioni un tocco di originalità e imprevedibilità. A iniziare dal celebre personaggio del critico cinematografico ospite della trasmissione L’altra domenica di Renzo Arbore. Sempre con l’artista pugliese lo rivediamo in una gustosissima gag a Drim trasmissione degli anni 80 dove si diverte a imitare e parodiare le mamme italiane.

     

    Una chicca del 1977 è il suo breve monologo sull’uso dell’automobile nella nostra società, tratto da Automobili. E ancora la mitica sigla di Televacca con l’indimenticabile La marcia degli incazzati, l’incontro-placcaggio di Raffaella Carrà a Fantastico e il bacio a Pippo Baudo steso a terra.

    E infine un servizio di TG2 Gulliver con un’inviata del telegiornale sulle tracce di un bizzarro personaggio.

     

    – Segui Roberto Benigni su Comici, giovedì 14 ottobre >>

    Comici on demand >>

    – Cinema sul web Rai>>

  • 13/10/2010 ore 9:55

    Morgan e Corrado Augias, la strana coppia

    Commenti 7

    Mentre X Factor va avanti per la prima volta senza di lui, Morgan riappare in televisione in un programma di tutt’altro genere: Le Storie – diario Italiano di Corrado Augias. In verità era stato già ospite della trasmissione – in onda dal lunedì al venerdì alle 12.45 su Rai Tre – nella primavera del 2009, e in quell’occasione Augias sembrò ben impressionato dal cantautore monzese.

     

    L’8  ottobre, venerdí scorso, dopo un inizio un po’ turbolento – Augias stizzito per il ritardo con cui Morgan è arrivato in studio – i due hanno dato vita ad una conversazione piena di sorprese, dagli umori altalenanti eppure contraddistinta da evidente stima reciproca. Si è partiti dalle note dichiarazioni fatte dal cantante, lo scorso inverno, circa il suo uso di droga. Augias ha un po’ tirato le orecchie a Morgan per quelle dichiarazioni ed ha anche alzato la voce – “Morgan taccia!” – perché il musicista non lo faceva parlare.

     

    Poi il ritmo e l’interesse della puntata sono andati in crescendo: battute, citazioni di opere dei poeti maledetti, esecuzioni di Morgan al pianoforte che lasciano ammirato il conduttore, complimenti reciproci. E, a proposito di poeti, un piccolo colpo di scena: Morgan sfida Benigni sull’Inferno di Dante… Quel che colpisce di più è l’intesa autentica fra due personaggi solo apparentemente molto distanti. Una puntata da non perdere, che potete vedere in qualsiasi momento nell’archivio di Rai.tv.

     

    Guarda il video di Morgan e Augias a Le Storie >>

    La prima volta di Morgan ospite a Le Storie nel 2009 >>

    Tutte le puntate de Le Storie su Rai.tv >>