Rumors e anticipazioni

Tutte le novità e video sui programmi Rai da non perdere

    • Le novità di RaiYoYo!

      pocoyo336I nuovi appuntamenti estivi per i più piccoli!

    • L’autunno di Rai 2. Serie tv, comedy show e reality

      NCISIn partenza le nuove stagioni di Castle, Elementary, NCIS e Criminal Minds. Tra le produzioni italiane: UNICI – le 4 giornate di Vasco, Pechino Express, Stasera tutto è possibile, e la serie tv Rocco Schiavone

    • Olimpiadi di Rio 2016: tutte le novità Rai

      rio-4 La Rai è Official Broadcaster delle Olimpiadi di Rio 2016. Dal 5 al 21 agosto, un palinsesto di 5000 ore trasmesse dal servizio pubblico attraverso tv, radio, web e dispositivi mobili. Tra le novità, la realtà virtuale e la nuova app RAI Rio2016, per seguire in ogni momento le imprese dei campioni azzurri e dei 10.500 atleti di tutto il mondo

    • La strage di Bologna: 1980-2016

      Film, documentari e approfondimenti su tutte le reti Rai per ricordare uno degli atti terroristici più gravi del dopoguerra

    • Addio Anna Marchesini, l’omaggio di Rai.tv

      blog-rai.tvRai modifica il palinsesto e dedica una serie di programmi al ricordo di Anna Marchesini, attrice amatissima dal pubblico italiano, storica componente del Trio assieme a Tullio Solenghi e Massimo Lopez

  • ilaria336Sabato 11 aprile alle 21:30 Rai3 trasmette “Ilaria Alpi – L’ultimo viaggio”, una docu-fiction di Claudio Canepari prodotta da Rai Fiction in collaborazione con Magnolia.

    – Guarda il promo >>

    Sono passati ventuno anni dalla morte di Ilaria Alpi, giornalista Rai e del suo operatore Miran Hrovatin, uccisi in un agguato a Mogadiscio il 20 marzo del 1994.

    Da allora molti misteri, molti depistaggi, hanno tenuta nascosta la verità sui mandanti, sugli esecutori materiali, sul movente di quel sangue.

    La docufiction prova ad accendere qualche nuova luce sull’inchiesta che Ilaria Alpi stava facendo in Somalia sul traffico internazionale di armi, ora che nuovi documenti sono stati de-secretati e nuove testimonianze acquisite.

    Claudio Caneapari e Lisa Iotti presentano in particolare due nuovi documenti Onu, che si occupano proprio del traffico di armi nel 1992 e 1994 e seguono una nuova pista che porta molto lontano dalla Somalia: è da Riga in Lettonia, che forse si può fare luce sul traffico di armi che Ilaria stava inseguendo.

    La docufiction offre anche spettacolari e commoventi materiali inediti, le molte cassette girate da Ilaria Alpi e Miran Hrovatin in quell’ultimo viaggio, immagini delle sette inchieste precedenti nella Somalia di quegli anni. Tutte cassette rimaste per anni negli archivi della Camera dei deputati, dove quattro commissioni di inchiesta, in questi ventuno anni, non hanno dissipato nebbie e interrogativi.

    Attraverso quelle immagini e le interviste di Lisa Iotti, già inviata di Presa diretta, ad amici, colleghi e testimoni diretti, la docu-fiction ci restituisce un ritratto inedito di Ilaria Alpi, giornalista ostinata, che non si accontentava mai delle verità ufficiali, specie nei teatri di guerra, dove la verità è sempre la prima vittima.

    Cosa aveva scoperto Ilaria Alpi durante il suo ultimo viaggio? Che cosa le è stato impedito di raccontarci con quell’ultimo agguato a Mogadiscio?

    – Guarda la docu-fiction in live streaming sabato alle 21:30 su Rai.tv >>