Rumors e anticipazioni

Tutte le novità e video sui programmi Rai da non perdere

    • Le novità di RaiYoYo!

      pocoyo336I nuovi appuntamenti estivi per i più piccoli!

    • L’autunno di Rai 2. Serie tv, comedy show e reality

      NCISIn partenza le nuove stagioni di Castle, Elementary, NCIS e Criminal Minds. Tra le produzioni italiane: UNICI – le 4 giornate di Vasco, Pechino Express, Stasera tutto è possibile, e la serie tv Rocco Schiavone

    • Olimpiadi di Rio 2016: tutte le novità Rai

      rio-4 La Rai è Official Broadcaster delle Olimpiadi di Rio 2016. Dal 5 al 21 agosto, un palinsesto di 5000 ore trasmesse dal servizio pubblico attraverso tv, radio, web e dispositivi mobili. Tra le novità, la realtà virtuale e la nuova app RAI Rio2016, per seguire in ogni momento le imprese dei campioni azzurri e dei 10.500 atleti di tutto il mondo

    • La strage di Bologna: 1980-2016

      Film, documentari e approfondimenti su tutte le reti Rai per ricordare uno degli atti terroristici più gravi del dopoguerra

    • Addio Anna Marchesini, l’omaggio di Rai.tv

      blog-rai.tvRai modifica il palinsesto e dedica una serie di programmi al ricordo di Anna Marchesini, attrice amatissima dal pubblico italiano, storica componente del Trio assieme a Tullio Solenghi e Massimo Lopez

  • 24/2/2011 ore 13:40

    Angelo Guglielmi: il romanzo e la realtà

    Commenti 0

    “Millepagine”, il portale della Rai dedicato ai libri e alla cultura,  ha incontrato Angelo Guglielmi, scrittore, critico letterario e uomo di televisione –  per anni è stato a capo di Rai Tre –  per parlare di politica, televisione e letteratura. Guglielmi illustra il suo ultimo libro, “Il romanzo e la realtà”, una cronaca degli ultimi cinquant’anni di storia del Romanzo, dal neorealismo fino a Saviano. L’intervista è a cura di Vittorio Castelnuovo.

    Guglielmi è un personaggio eclettico che nella sua carriera si è occupato di molte cose. Ma ecco che cosa Guglielmi scrive di sé sul suo blog in sede di autopresentazione:

    “Sono nato ad Arona nel 1929 da genitori pugliesi. Scuole a Bologna, laurea in lettere. Ho fatto molti mestieri perchè uno non basta a giustificare una vita. Mi sono occupato di televisione (ho diretto per otto anni la mitica Rai3), di cinema (sono stato per sei anni amministratore dell’Istituto Luce), di letteratura da sempre (é appena uscito da Bompiani “La realtà e il romanzo”), di giornalismo militante (su ogni possibile giornale e rivista), di politica ( sono stato assessore alla cultura a Bologna nell’amministrazione Cofferati). Continuo a scrivere di critica letteraria su L’Unità e La Stampa (più spesso sull’inserto Tuttolibri).
    Abito tra Roma e Milano, dove ho una casa vicino a quella di mia figlia”.

    Per approfondire un po’ la sua vicenda aggiungiamo che fu uno dei fondatori del Gruppo 63, manipolo letterario di neoavanguardia, con Umberto Eco ed Edoardo Sanguineti. Quando fu a capo di Rai Tre lanciò programmi come Quelli che il calcio (ora in onda su Rai 2), La TV delle ragazze, Avanzi, Samarcanda, Blob, Telefono giallo, Mi manda Lubrano, Chi l’ha visto? e Un giorno in pretura. Guglielmi ha diretto Rai Tre dal 1987 al 1994 lasciando un segno profondo nel destino della rete, che da allora smise di essere la cenerentola del servizio pubblico radiotelevisivo.

     

     

    – Guarda il video: Intervista ad Angelo Gugliemi – “Millepagine”>>

    – “Millepagine”, il portale della Rai dedicato ai libri e alla cultura >>

    – Guarda il video: Angelo Guglielmi ospite a “Le Storie”>>

    – Guarda il video: Angelo Guglielmi ospite a “Che tempo che fa”>>