Rumors e anticipazioni

Tutte le novità e video sui programmi Rai da non perdere

    • Le novità di RaiYoYo!

      pocoyo336I nuovi appuntamenti estivi per i più piccoli!

    • L’autunno di Rai 2. Serie tv, comedy show e reality

      NCISIn partenza le nuove stagioni di Castle, Elementary, NCIS e Criminal Minds. Tra le produzioni italiane: UNICI – le 4 giornate di Vasco, Pechino Express, Stasera tutto è possibile, e la serie tv Rocco Schiavone

    • Olimpiadi di Rio 2016: tutte le novità Rai

      rio-4 La Rai è Official Broadcaster delle Olimpiadi di Rio 2016. Dal 5 al 21 agosto, un palinsesto di 5000 ore trasmesse dal servizio pubblico attraverso tv, radio, web e dispositivi mobili. Tra le novità, la realtà virtuale e la nuova app RAI Rio2016, per seguire in ogni momento le imprese dei campioni azzurri e dei 10.500 atleti di tutto il mondo

    • La strage di Bologna: 1980-2016

      Film, documentari e approfondimenti su tutte le reti Rai per ricordare uno degli atti terroristici più gravi del dopoguerra

    • Addio Anna Marchesini, l’omaggio di Rai.tv

      blog-rai.tvRai modifica il palinsesto e dedica una serie di programmi al ricordo di Anna Marchesini, attrice amatissima dal pubblico italiano, storica componente del Trio assieme a Tullio Solenghi e Massimo Lopez

  • 25/10/2010 ore 13:00

    “Report”: C’è chi dice no

    Commenti 2

    C’è una nuova rubrica nell’edizione 2010-2011 di Report, partita la settimana scorsa. S’intitola C’è chi dice no e vuole dare risalto a storie esemplari di persone che si rifiutano di accettare le regole – non scritte ed eticamente discutibili, talvolta incompatibili con la Legge – generalmente invalse in alcuni gruppi di potere. Un rifiuto dettato dalla coscienza e dalla dignità, che comporta un inevitabile prezzo da pagare.

     

    Il consigliere: Raphael Rossi, la prima inchiesta andata in onda il 17 ottobre scorso, racconta la vicenda di un professionista specializzato nella progettazione di sistemi per la raccolta differenziata che a 28 anni entra nel Cda dell’Amiat, l’azienda dei rifiuti di Torino. Raphael compie il suo dovere come professionista – evitando l’acquisto di una macchina inutile fa risparmiare all’azienda quasi 5 mln di Euro – e come cittadino: collabora con la magistratura, che grazie alla sua denuncia e al suo aiuto scopre un giro di tangenti. In che modo l’Amiat ha ricompensato il consigliere Raphael Rossi per l’impegno e il lavoro svolto?

     

    Nella puntata del ieri, 24 ottobre, la storia esemplare è stata quella dell’Imprenditore: Ambrogio Mauri. Negli anni 90 Mauri è uno dei maggiori produttori di autobus del nord Italia. Non si è mai piegato al sistema delle tangenti negli appalti pubblici e quando nel 1992/93 scoppia Tangentopoli, Ambrogio Mauri spera in un cambiamento, nell’inizio di una nuova era all’insegna della correttezza e della trasparenza. Ma il sistema non cambia, chi non paga le mazzette è ancora tagliato fuori. Nel 1997 la sua azienda è sull’orlo del fallimento e Mauri si toglie la vita. I suoi figli però non si arrendono, e l’attività va avanti.

     

    Guarda Il consigliere: Raphael Rossi>>

    Guarda L’imprenditore: Ambrogio Mauri>>

    Tutte le inchieste di Report>>