Rumors e anticipazioni

Tutte le novità e video sui programmi Rai da non perdere

    • Le novità di RaiYoYo!

      pocoyo336I nuovi appuntamenti estivi per i più piccoli!

    • L’autunno di Rai 2. Serie tv, comedy show e reality

      NCISIn partenza le nuove stagioni di Castle, Elementary, NCIS e Criminal Minds. Tra le produzioni italiane: UNICI – le 4 giornate di Vasco, Pechino Express, Stasera tutto è possibile, e la serie tv Rocco Schiavone

    • Olimpiadi di Rio 2016: tutte le novità Rai

      rio-4 La Rai è Official Broadcaster delle Olimpiadi di Rio 2016. Dal 5 al 21 agosto, un palinsesto di 5000 ore trasmesse dal servizio pubblico attraverso tv, radio, web e dispositivi mobili. Tra le novità, la realtà virtuale e la nuova app RAI Rio2016, per seguire in ogni momento le imprese dei campioni azzurri e dei 10.500 atleti di tutto il mondo

    • La strage di Bologna: 1980-2016

      Film, documentari e approfondimenti su tutte le reti Rai per ricordare uno degli atti terroristici più gravi del dopoguerra

    • Addio Anna Marchesini, l’omaggio di Rai.tv

      blog-rai.tvRai modifica il palinsesto e dedica una serie di programmi al ricordo di Anna Marchesini, attrice amatissima dal pubblico italiano, storica componente del Trio assieme a Tullio Solenghi e Massimo Lopez

  • Debutta il 2 agosto su Rai Movie 100 Pallottole d’Argento, la rassegna di film horror, thriller e noir, presentata da Dario Argento. Il “Maestro del brivido”, autore di pellicole cult come Suspiria e Profondo Rosso, introdurrà, con brevi pillole della durata di 5 minuti ognuna delle 100 pellicole in programma, ogni martedì e giovedì, nella seconda serata del canale digitale. Con ognuna delle “100 pallottole”, quindi, si aggiungerà un tassello alla costruzione di una storia del cinema horror che riflette i gusti e il percorso del regista.

    Si parte giovedì 2 agosto alle 23.15 con due titoli della serie Tv Masters of Horror (Jenifer e Pelts – Istinto Animale) che vedono Argento alla regia, per poi passare a Il promontorio della paura (1962), attraverso un viaggio tra i titoli più recenti fino ai classici degli anni Trenta e Quaranta. Dalle curiosità e gli aneddoti de L’uccello dalle piume di cristallo (1970), opera d’esordio di Dario Argento (giovedì 9 agosto), fino a Il club dei mostri di Roy Ward Baker (martedì 14 agosto), passando per una ‘maratona’ dedicata ad Alfred Hitchcock, con alcune delle più celebri pellicole firmate dal maestro della suspense (Il sospetto, L’ombra del dubbio, Delitto per delitto), in onda giovedì 30 agosto.

    – Vai al sito del programma>>
    – Leggi la biografia di Dario Argento>>
    – Guarda il promo della trasmissione>>
    – Scopri le “pallottole” di agosto>>

  • 28/2/2012 ore 15:39

    Arrivano gli Zombi su Rai4

    Commenti 0

    Dal 2 marzo, il venerdì di Rai 4 si tinge di horror con lo Speciale Zombi dedicato al grande maestro del genere George Romero.
    Alle 22.45 ca. l’appuntamento è con Wonderland, il magazine settimanale di Rai4 dedicato al genere fantastico.

    L’edizione 2012, firmata come sempre da Leopoldo Santovincenzo e Carlo Modesti Pauer, si apre con un’intervista al maestro dell’horror George Romero, che racconta il suo quarantennale ciclo degli zombi;

    la rubrica Mainstreaming: viaggi multimediali tra i nuovi universi del fantastico, a cura di Andrea Fornasiero, proporrà una ricognizione di fumetti e videogame contemporanei dedicati, appunto, alla figura dello zombi;

    “Zombi” è anche l’argomento dell’altra rubrica fissa del programma, il Dizionario del fantastico, con un seguito nelle successive due puntate.

    A seguire, venerdì 2, 9 e 16 marzo, attorno alle 23:15, l’appuntamento è con tre film del ciclo degli zombi di George Romero. L’appuntamento è con tre film del ciclo degli zombi: l’indimenticabile capostipite La notte dei morti viventi (1968) e i due capitoli più recenti, Le cronache dei morti viventi (2007) e Survival of the Dead – L’isola dei sopravvissuti (2009).

    “Ho sempre simpatizzato per gli zombie, hanno un che di rivoluzionario. Rappresentano il popolo, solitamente senza idee autonome, che a un certo punto, stanco dei soprusi, si ribella”, ha dichiarato Romero qualche anno fa…

    Leggi l’articolo integrale >>

    Guarda il promo >>

  • 14/7/2011 ore 16:03

    Rai4 da urlo con Nightmare e l’Esorcista

    Commenti 1

    Con ‘Nightmare – Nuovo incubo‘ si apre il venerdì di Rai4 all’insegna del cinema fantasy e, in seconda serata, del cinema horror. Il regista Wes Craven riprende nel film, in onda il 15 luglio alle 21.10 su Rai4, il suo personaggio più celebre: Freddy Krueger.

    Craven non sviluppa però ulteriormente la vicenda, ma rende un vero e proprio omaggio “metacinematografico” alla sua creatura, confondendo realtà e finzione scenica, così come aveva, inizialmente fatto con realtà e sogno.

    Alcune inquietanti minacce convincono i due protagonisti che il personaggio fantastico di Freddy – ovviamente ancora interpretato da Robert Englund – stia per irrompere nella vita reale.

    Alle 23.10 appuntamento con quello che è forse il classico per eccellenza del cinema horror: ‘l’Esorcista’. Proposto in quest’occasione nella sua versione integrale uscita nel 2000 e preceduto da un’intervista esclusiva al regista all’interno del magazine Wonderland.

    L’eclatante successo commerciale e i due premi Oscar – miglior sceneggiatura non originale, opera dello stesso Blatty, e miglior sonoro – non bastano a raccontare l’inquietante fascino del film: aiutato dal mago del make-up Dick Smith, Friedkin sa toccare tutte le corde della paura e – a più di trentacinque anni di distanza dalla prima uscita – riesce ancora a impressionare lo smaliziato pubblico dell’era digitale.

    La morte dell’attore Jack MacGowran alla fine delle riprese e una serie di incidenti sul set hanno contribuito ad alimentare il mito sinistro di un cult indimenticabile. La versione integrale e restaurata recupera ben dieci minuti di girato originale: tra le nuove scene spiccano la memorabile camminata “a ragno” della ragazza posseduta e un finale alternativo, che vede protagonisti il grande Lee J. Cobb e il reverendo William O’Malley, teologo gesuita qui prestato al ruolo di padre Dyer.

    Guarda in streaming ‘Nightmare’ e ‘l’Esorcista’, Rai4, 15 luglio, dalle 21.10>>
    Scopri tutte le novità di Rai4>>

  • 22/2/2011 ore 11:54

    Il Noir europeo su Radio2

    Commenti 0

    E’ stata una puntata esclusiva di “Tutti i colori del giallo” quella andata in onda il 20 febbraio su Radio2. Un viaggio speciale sulle orme del noir europeo.

    Carlo Lucarelli ha parlato del colore a cui la sua immagine è indissolubilmente legata, il blu. Colore del noir, del mistero, della passione. Che il blu sia un colore fondamentale del thrilling lo ha ricordato anche Gérard Roero de Cortanze, autore del recente “Il colore della paura”, che nel corso dell’intervista ha approfondito il legame fra suspense e Storia nelle sue opere.

    Roger Jon Ellory, britannico autore del bestseller “La voce degli angeli”, ha sottolineato il fascino della cultura, della storia e della politica americana, in generale della complessità di un Paese di cui è riuscito a raccontare la metà oscura.

    Altra ospite di primissimo piano, Maj Sjöwall –  creatrice negli anni ‘60 col marito Per Wahlöö del commissario Martin Beck –  ha provato a spiegare il successo, l’influenza e l’impatto rivoluzionario della sua generazione sulla narrativa gialla scandinava contemporanea.

    Infine lo scrittore piemontese Alessandro Perissinotto si è soffermato sulle potenzialità dell’e-book, sulla loro capacità di coinvolgimento e di incremento del numero di lettori, almeno per quanto riguarda il genere noir. Ha però anche messo in guardia contro la pirateria, che può mettere in ginocchio gli scrittori.

    La puntata è gratuitamente ascoltabile e scaricabile in podcast su Rai.tv

     

    – Riascolta la puntata di “Tutti i colori del giallo” andata in onda il 20 febbraio >>

    – Scarica il podcast della puntata >>

    – Ascolta “Tutti i colori del giallo” in diretta web, tutte le domeniche alle 13.00 >> 

    – Millepagine, il portale della Rai dedicato ai libri e alla cultura >>

  • 28/1/2011 ore 10:00

    Michael Connelly e Giorgio Faletti su Radio2

    Commenti 0

    Domenica 30 gennaio, 13.00, Radio2. Due maestri del thriller, Michael Connelly –  il popolare creatore del detective Harry Bosch ma anche dell’avvocato Mickey Haller –  e Giorgio Faletti, si incroceranno ai microfoni di “Tutti i colori del giallo”  nella puntata di domenica prossima.

    Lo scrittore italiano racconta che prima di pubblicare “Io uccido” si fece autografare da Connelly un suo thriller e lo scrittore gli scrisse “Good luck for I kill”, una dedica che portò a Faletti superfortuna per il suo imminente romanzo.

     

    Una certa affinità fra i due autori sta nel rapporto fra letteratura e musica, nel ruolo centrale che per entrambi la musica svolge durante il processo di scrittura.

    Connelly, le cui storie sono spesso apparentabili a jam session dalle sonorità jazz, ha dichiarato: “la musica è estremamente importante mentre scrivo, è qualcosa che però il lettore non sente, è sulla pagina ma solo a parole…quando seleziono la colonna sonora per le storie di Harry Bosch preferisco dei musicisti che non hanno avuto una vita facile, che hanno dovuto affrontare molte difficoltà, come Harry”.

    Molto simili anche le parole di Faletti: “La musica è per me fondamentale, nel mio primo romanzo l’assassino forniva gli indizi attraverso dei brani musicali; mentre scrivo suonare mi rilassa, dai miei vagabondaggi musicali a volte vengono fuori una linea melodica e quel miracolo che il mondo chiama canzone”.

     

    – Segui sul web “Tutti i colori del giallo”, domenica 30 gennaio alle 13.00 >>

    – Riascolta tutte le puntate di “Tutti i colori del giallo” >>

    – Scarica i podcast di “Tutti i colori del giallo”>>

    – Millepagine, il portale della Rai dedicato ai libri e alla cultura >>