Rumors e anticipazioni

Tutte le novità e video sui programmi Rai da non perdere

    • Le novità di RaiYoYo!

      pocoyo336I nuovi appuntamenti estivi per i più piccoli!

    • L’autunno di Rai 2. Serie tv, comedy show e reality

      NCISIn partenza le nuove stagioni di Castle, Elementary, NCIS e Criminal Minds. Tra le produzioni italiane: UNICI – le 4 giornate di Vasco, Pechino Express, Stasera tutto è possibile, e la serie tv Rocco Schiavone

    • Olimpiadi di Rio 2016: tutte le novità Rai

      rio-4 La Rai è Official Broadcaster delle Olimpiadi di Rio 2016. Dal 5 al 21 agosto, un palinsesto di 5000 ore trasmesse dal servizio pubblico attraverso tv, radio, web e dispositivi mobili. Tra le novità, la realtà virtuale e la nuova app RAI Rio2016, per seguire in ogni momento le imprese dei campioni azzurri e dei 10.500 atleti di tutto il mondo

    • La strage di Bologna: 1980-2016

      Film, documentari e approfondimenti su tutte le reti Rai per ricordare uno degli atti terroristici più gravi del dopoguerra

    • Addio Anna Marchesini, l’omaggio di Rai.tv

      blog-rai.tvRai modifica il palinsesto e dedica una serie di programmi al ricordo di Anna Marchesini, attrice amatissima dal pubblico italiano, storica componente del Trio assieme a Tullio Solenghi e Massimo Lopez

  • 8/5/2014 ore 9:36

    L’offerta Rai per il Giro d’Italia 2014

    Commenti 1

    girod'italia336 Partenza questo venerdì da Belfast, arrivo il primo giugno a Trieste: tutto pronto per la 97esima edizione del Giro d’Italia, che vedrà al via 198 partecipanti. Tra questi, i bookmaker hanno già individuato il favorito per la vittoria finale: su tutti svetta il colombiano Nairo Quintana, secondo al Tour 2013, lo segue lo spagnolo Joaquim Rodriguez, poi l’eterno Cadel Evans. Tra gli italiani occhio a Domenico Pozzovivo, protagonista alla Liegi-Bastogne-Liegi.

    >> GIRO D’ITALIA 2014 SPECIALE RAISPORT

     

    Dal 9 maggio al 1 giugno, oltre 200 ore di diretta per vivere ogni istante della corsa rosa su Rai Sport 2 –  ch. 58 del DTT, su Rai3 e su Rai HD – ch.501 del DTT; per la prima volta gli spettatori Rai potranno godersi il Giro in alta definizione (HD) con le tappe di alta montagna coperte dalle riprese «Ultra slomo». In più, per entrare ancora di più nella corsa, sono previste micro-camere e collegamenti live con le ammiraglie.

    Con le sue rubriche ‘Giro Mattina’, ‘Anteprima Giro’, ‘Il Processo alla tappa’, ‘TGiro’ e ‘Giro Notte’ e la diretta delle 21 tappe previste, RaiSport intensificherà la sua programmazione dedicando all’evento una visibilità senza precedenti. Rai Sport 2 (canale 58 DTT) e Rai3 saranno la reti ufficiali del Giro. Durante tutta la giornata verranno trasmesse dirette, trasmissioni e repliche inerenti alla corsa.

    Alle 20.00 su RaiSport 2, Andrea De Luca condurrà l’ormai consolidato appuntamento con il ‘TGiro’ affiancato dal commento tecnico di Max Lelli. A seguire, alle 24.00 circa, a fare il punto su tutti i risultati di giornata sarà la rubrica ‘Giro Notte’. La trasmissione, da quest’anno senza conduzione, verrà confezionata avvalendosi di slides preparate appositamente. Al termine, alle 00.30 circa ‘Viaggio nell’Italia del Giro’ che lancerà la tappa del giorno dopo affrontata dal punto di vista storico, letterario, artistico, economico e culturale da Rai Educational. Il programma andrà in replica la mattina, prima della rubrica ‘Giro Mattina’.

    >> La prima tappa, Belfast-Belfast, 9 maggio alle ore 20:00 (in diretta su RaiSport e Rai3)

    Anche Radio1 seguirà la manifestazione sportiva dedicando buona parte della sua programmazione alla corsa in rosa. La radiocronaca si svilupperà per tutta la giornata partendo da “A tutto campo” e attraversando le trasmissioni: “Baobab”, “King Kong”, “Tutto il calcio minuto per minuto” e “Zona Cesarini”.

    La 97^ edizione del Giro d’Italia sarà comunque fruibile in streaming da pc, tablet e smartphone sul portale www.raisport.rai.it nello speciale interamente dedicato all’evento.

  • 30/4/2013 ore 19:00

    Giro d’Italia su web, smartphone e tablet

    Commenti 0

    giroditalia_336Insegui la maglia rosa in ogni momento della giornata. Quest’anno il Giro d’Italia si può seguire in tv, alla radio ma soprattutto su web, smartphone e tablet. L’intera programmazione Rai dedicata all’evento è fruibile da Rai.tv nella sezione dedicata alle dirette. Per chi non è in casa c’è l’App Rai.tv scaricabile gratuitamente e disponibile per tutte le piattaforme.

    – L’App di Raitv per le diverse piattaforme >>

    – Le dirette su Rai.tv >>

    – Lo speciale di RaiSport >>

    Inoltre per la prima volta il Giro sarà in HD. Nitidezza ed emozioni alimentate da una regia ampia e dettagliata: 5 telecamere su moto, 2 su elicottero e ben 13 posizionate all’arrivo con 9 replay da angolazioni diverse.

    Ecco il programma quotidiano dell’offerta Rai sul Giro d’Italia 2013:

    14:00 Anteprima su RaiSport1
    15:10 Diretta su Rai3 RaiSport1 e RaiHD (canale 501)
    17:15 Processo alla tappa su Rai3 e RaiSport1
    19:30 TGiro su RaiSport1
    00:00 Gironotte su RaiSport1

    E ogni mattina:
    10:00 Sintesi della tappa precedente su RaiSport1

    Venerdì 3 maggio presentazione delle squadre alle 16:05 su Rai3 e Raisport1

    La corsa rosa prenderà il via quest’anno sabato 4 maggio da Napoli con arrivo a Brescia il 26 maggio. A pochi giorni dalla partenza della corsa rosa il favorito per i bookmakers rimane Bradley Wiggins mentre l’avversario che potrebbe strappargli la maglia rosa è Vincenzo Nibali.

    La 96esima edizione partirà dal lungomare Caracciolo con il canadese Ryder Hesjedal in maglia rosa pronto nella difficilissima prova di difendere il titolo dello scorso anno. Non sarà affatto facile perché troverà avversari da non sottovalutare come Cadel Evans e Samuel Sanchez oltre che dell’olandese Robert Gesink. I possibili outsiders sono Franco Pellizotti, Rujano e Garzelli, che però potranno più che altro giocarsi un successo parziale. Ivan Basso, due volte vincitore della corsa rosa (nel 2006 e nel 2010), è stato invece costretto al forfait a 48h dalla corsa a causa di una ciste. 

    Anche Radio Rai seguirà la minifestazione sportiva con la programmazione di Radio1.

    – Vai al portale Rai3 >>
    – Vai al portale di Raisport >>
    – Vai al portale di Radio1 sport >>

  • Sabato 7 maggio, 15.25, Rai3. E’ tutto pronto per la partenza del Giro d’Italia 2011 di ciclismo, quello che celebra – tappa dopo tappa – il 150° anniversario dell’Unità del nostro paese, attraversandone luoghi storici e simbolici. Rai Sport segue in diretta dal 7 al 29 maggio tutto l’evento, tanto in tv su Rai3 e Rai Sport 1, quanto on line sul sito Internet dedicato all’evento.

     

    La grande novità di quest’anno è la possibilità per gli utenti del web di usufruire in streaming di canali video separati e poter così comporre da casa una ‘regia personalizzata’ attraverso cui non perdere neanche un attimo della ‘corsa rosa’.

     

    La partenza è fissata a Torino, prima capitale dell’Italia unita, e l’intero percorso prevede un unico sconfinamento all’estero. Si tratta di un giro disegnato ‘ad hoc’ per percorrere tutti i punti nevralgici della storia del nostro paese, da Quarto dei Mille a Sapri, fino a giungere sulle vette dell’Etna in Sicilia.

     

    Il percorso però non trascura il lato tecnico, proponendo ai ciclisti numerosi valichi montuosi, tra cui alcuni decisamente impegnativi: primo fra tutti il leggendario Monte Zoncolan, da scalare nel corso della quattordicesima tappa. La coppa sarà alzata a Milano il 29 maggio. Lo sfidante numero uno di Contador è quest’anno Vincenzo Nibali, che ha dimostrato alla Vuelta di avere le caratteristiche per poter vincere. Un possibile outsider è tra gli italiani Michele Scarponi, recente vincitore al Giro del Trentino.

     

    – Entra nel sito del Giro d’Italia 2011 e scegli tu come “vivere” le tappe >>

    – Guarda la diretta su Rai3, dal 7 al 29 maggio alle 15.00 circa >>

    – Tutti i video della corsa a tappe italiana >>

    – Segui gli aggiornamenti e commenta su Facebook >>

    – L’elenco degli iscritti e delle squadre >>