Rumors e anticipazioni

Tutte le novità e video sui programmi Rai da non perdere

    • Le novità di RaiYoYo!

      pocoyo336I nuovi appuntamenti estivi per i più piccoli!

    • L’autunno di Rai 2. Serie tv, comedy show e reality

      NCISIn partenza le nuove stagioni di Castle, Elementary, NCIS e Criminal Minds. Tra le produzioni italiane: UNICI – le 4 giornate di Vasco, Pechino Express, Stasera tutto è possibile, e la serie tv Rocco Schiavone

    • Olimpiadi di Rio 2016: tutte le novità Rai

      rio-4 La Rai è Official Broadcaster delle Olimpiadi di Rio 2016. Dal 5 al 21 agosto, un palinsesto di 5000 ore trasmesse dal servizio pubblico attraverso tv, radio, web e dispositivi mobili. Tra le novità, la realtà virtuale e la nuova app RAI Rio2016, per seguire in ogni momento le imprese dei campioni azzurri e dei 10.500 atleti di tutto il mondo

    • La strage di Bologna: 1980-2016

      Film, documentari e approfondimenti su tutte le reti Rai per ricordare uno degli atti terroristici più gravi del dopoguerra

    • Addio Anna Marchesini, l’omaggio di Rai.tv

      blog-rai.tvRai modifica il palinsesto e dedica una serie di programmi al ricordo di Anna Marchesini, attrice amatissima dal pubblico italiano, storica componente del Trio assieme a Tullio Solenghi e Massimo Lopez

  • una-pallottola-nel-cuore-2L’istrionico Gigi Proietti torna su Rai1 a vestire i panni di Bruno Palmieri, il protagonista della serie “Una pallottola nel cuore 2”, una collezione di quattro film per la tv che mette insieme commedia e giallo. Dal 5 aprile il martedì in prima serata su Rai1

    Guarda il promo>>

    Guarda le interviste esclusive al cast >>

    Nel cast, insieme a Proietti, ritroveremo altri interpreti della precedente stagione, da Francesca Inaudi nei panni della figlia del giornalista e Licia Maglietta nel ruolo dell’ex compagna di Bruno, a Marco Marzocca nella parte di Fiocchi, il collega fotografo del maturo giornalista. Entreranno a far parte del cast della seconda stagione Massimo Poggio ed Enzo Decaro. Anche in questa serie la regia è di Luca Manfredi.

    I protagonisti. Guarda la fotogallery>>

    Scatti di scena. Guarda la fotogallery>>

    Filo condutture della storia è l’attività investigativa di un giornalista intuitivo e appassionato sui cosiddetti cold case che grazie a lui verranno finalmente ‘chiusi’. Palmieri è infatti un navigato cronista di nera di un grande quotidiano romano, con alle spalle oltre quarant’anni trascorsi per le strade della Capitale, in mezzo alla gente e sempre a rincorrere notizie. Grande conoscitore dell’animo umano, Bruno possiede una memoria minuziosa dei fatti e soprattutto delle persone. È tenace, ironico e infaticabile. Ha una pallottola vicino al cuore perché qualcuno, tanti anni fa, gli ha sparato. Quel proiettile però è ancora lì a ricordargli quel caso ancora irrisolto, il suo.

    È passato tanto tempo da quel fatidico giorno ma per Bruno è impossibile metterci una pietra sopra e così non ha mai smesso di ricercare il suo assalitore nella speranza di scoprire tutti i risvolti di quella vicenda che gli ha condizionato e cambiato la vita. E poi c’è quel complicato rapporto con Maddalena, la giovane precaria che gli è capitata in redazione tra capo e collo. Una mamma single, di trent’anni e un ragazzino di quasi dieci, che Bruno sa essere sua figlia.

    Un segreto del suo passato che la ragazza ignora e che Bruno non ha ancora avuto il coraggio di confessarle.

    Una pallottola nel cuore 2 è una coproduzione Rai Fiction- Compagnia Leone Cinematografica, prodotta da Francesco e Federico Scardamaglia.

    Vai al sito>>

  • Proietti---Una-pallottola-nel-cuoreGigi Proietti torna protagonista della grande fiction di Rai1, questa volta nelle vesti di giornalista di cronaca nera per la nuova serie “Una pallottola nel cuore“. Quattro film-tv ambientati nella Roma di oggi, per la regia di Luca Manfredi.
    In onda dal 27 ottobre, il lunedì in prima serata.

    Guarda il promo>>

    Guarda le interviste esclusive a Gigi Proietti e agli altri protagonisti >>

    Gigi Proietti è Bruno Palmieri, noto “cronista di nera” del quotidiano romano “Il Messaggero”. Come suggerisce il titolo della fiction, Bruno continua il suo lavoro al giornale nonostante abbia una pallottola piantata a un soffio dal cuore. La pallottola è il ricordo di un attentato di cui è stato vittima anni prima. Forse qualcuno a cui ha pestato i piedi o qualche criminale infastidito dalle sue inchieste e dai suoi articoli. Però, nonostante le indagini, non si è mai saputo chi sia stato a sparargli e visto che sarebbe troppo rischioso tentare di estrarre il proiettile, Bruno si è rassegnato a portare con sé quel pericoloso ricordino…
    Ora Bruno è arrivato alle soglie della pensione ma qualcosa manda all’aria i suoi piani per il futuro.
    Si trova casualmente coinvolto in un vecchio caso irrisolto che lo spinge ad indagare su un’intricata serie di gialli del passato, risanando le ingiustizie e dando finalmente pace alle vittime.

    Guarda i backstage >>

    "Una pallottola nel cuore" - Gigi Proietti e Francesca Inaudi

    “Una pallottola nel cuore” – Gigi Proietti e Francesca Inaudi

    Non solo, Bruno dovrà confrontarsi anche con un imprevedibile caso irrisolto della sua vita personale. Infatti, proprio mentre inizia le indagini sul vecchio caso della Maga di Piazza Navona, arriva in redazione una ragazza: Maddalena, interpretata da Francesca Inaudi, assunta al giornale come stagista. Bruno e Maddalena non sanno di essere legati da un legame inscindibile: sono padre e figlia. E l’unica a saperlo è Paola ( Licia Maglietta), la madre di Maddalena, la donna con la quale Bruno ebbe una appassionata relazione clandestina, che si interruppe dopo che Bruno fu colpito al cuore…

    Guarda la fotogallery con gli scatti di scena>>

    "Una pallottola nel cuore" - Gigi Proietti e Marco Marzocca

    “Una pallottola nel cuore” – Gigi Proietti e Marco Marzocca

    Tra noir e commedia, i quattro film tv della serie – “La Maga di Piazza Navona”, “La ragazza del parco”, “Il passato che ritorna”, “Il vero e il falso” – sono incentrati sui cosiddetti cold case, casi irrisolti analizzati dal nostro protagonista sul piano psicologico e suggellati dal suo marchio ironico.
    Sullo sfondo la Roma dei nostri giorni: i quartieri del centro, le vie antiche, le periferie degradate, i quartieri ricchi e quelli popolari.
    Vedremo Gigi Proietti muoversi nella bellissima e caotica capitale a bordo della sua vecchia cabriolet degli anni ‘70, in omaggio al celebre personaggio del tenente Colombo.

     

    Guarda la fotogallery del backstage >>

    Nel cast anche: Marco Marzocca, nel ruolo del fotografo del giornale, Paola Minaccioni nelle vesti di caporedattore; Carlotta Proietti, la vera figlia di Gigi Proietti, che nella fiction presta il volto ad una giornalista; Giovanni Scifoni nel ruolo di Vice-Questore.

    "Una pallottola nel cuore" - Gigi Proietti - Marco Marzocca e Gabriele Cirilli

    “Una pallottola nel cuore” – Gigi Proietti – Marco Marzocca e Gabriele Cirilli

    Anticipazioni della 1^ puntata “La Maga di Piazza Navona”
    Ospite speciale: Gabriele Cirilli

    Romolo Burri, scontati vent’anni per l’omicidio di sua moglie nota al tempo come ”la maga di Piazza Navona”, si reca da Bruno in cerca di aiuto per dimostrare la sua innocenza. Il giornalista si convince a riaprire l’inchiesta e viene a sapere che c’erano anche politici tra i clienti della maga. E’ proprio uno di loro a rivelargli che la cartomante, ricattata dal mago Clem, aveva chiesto la sua protezione. Bruno rintraccia e mette alle strette il mago che gli rivela una sconcertante verità…

    Guarda in web streaming lunedì 27 ottobre alle 21:15 >>

    Vai al sito>>

  • 8/4/2013 ore 0:00

    Gigi Proietti in “L’ultimo papa re”

    Commenti 0

    L'utlimo papa reAndrà in onda lunedì 8 e martedì 9 aprile, in prima serata su Rai1, “L’ultimo papa re“. La miniserie, ispirata alla pellicola del 1977 firmata da Luigi Magni, vede il ritorno in tv di Gigi Proietti nel ruolo del cardinale Colombo, che fu del grande Nino Manfredi.

    Guarda in web streaming lunedì e martedì alle 21:10>>

    L’ultimo papa re”  riaccenderà i riflettori sulla Roma papalina, su storie da sempre sospese tra realtà e finzione. La vicenda è la stessa del film di Luigi Magni, “In nome del Papa Re”, ma spalmata in un periodo più lungo e con molta più azione. Racconta la storia di Roma ai tempi di Pio IX, mentre Garibaldi sta entrando in città per porre fine al potere temporale della Chiesa e unire l’Italia.

    La regia è affidata a Luca Manfredi, figlio dell’attore scomparso, che ne firma anche la sceneggiatura con Marina Garroni e Alberto Simone. Nel cast, oltre a Gigi Proietti, troviamo: Domenico Diele, Marco Cassini, Greta Scarano, Roberta Mattei, Francesco Venditti, Duccio Camerini, Paola Tiziana Cruciani, Giovanni Scifoni, Luigi Petrucci, Giancarlo Previati, Massimo Wertmuller, Paolo Calabresi, Arnaldo Ninchi nel ruolo di Pio IX e con la partecipazione di Lino Toffolo.

    Guarda in esclusiva web le interviste ai protagonisti>>

    Guarda il promo>>

    Sullo sfondo storico della fine del Regno Pontificio e dei moti rivoluzionari che portarono all’Unità d’Italia, la fiction segue le vicende di Monsignor Colombo da Priverno, (Gigi Proietti), alto prelato, Giudice della Sacra Consulta, Commissario della Polizia Pontificia, chiamato a giudicare tre giovani patrioti, uno dei quali scopre essere suo figlio, avuto da una relazione segreta con una nobildonna romana. Il giovanissimo Cesare (Domenico Diele), accusato di attentato dinamitardo in una caserma di zuavi filo-papali, non sa che quel prete che tanto odia è in realtà suo padre. Monsignor Colombo farà di tutto per risparmiare suo figlio dall’esecuzione capitale. Insieme a loro vivremo il tramonto dello Stato della Chiesa, travolto dall’euforia di un’Italia appena nata…

    Guarda la fotogallery con gli scatti di scena>>

    La miniserie è stata girata in 8 settimane, dal 7 Maggio al 2 Luglio 2012, di cui 6 settimane in Serbia (Belgrado e dintorni) e 2 settimane in Italia (Roma e dintorni), per complessivi 48 giorni di riprese. La registrazione della colonna musicale del Maestro Nicola Piovani è avvenuta all’interno dell’Auditorium Parco della Musica in Roma; all’interno della colonna musicale è presente la serenata “L’albergo della stella”, interpretata da Tosca ed i cui versi si rifanno ad un sonetto di Giuseppe Gioacchino Belli

    Vai al sito>>

  • 22/2/2012 ore 14:00

    “Amici miei”: Gigi Proietti su Rai5

    Commenti 0

    Giovedì 23 febbraio alle 22.15 la puntata di “Amici Miei” su Rai 5 è dedicata a Gigi Proietti. Intervistato nel suo amato Globe Theatre di Roma, il grande attore ripercorre i passi fondamentali della sua straordinaria carriera artistica.

    Vai al sito di Rai 5

     

    Attore di teatro, cinema, fiction, doppiatore, ma anche regista televisivo e di opere liriche, personalità multiforme e poliedrica dello spettacolo italiano, Gigi Proietti è considerato non a caso l’erede artistico del grande Petrolini.

    Gigi Proietti a Parla con me

    Gigi Proietti – I miei film

     

    Dopo i grandi successi teatrali, nella commedia musicale e negli One-man-show (il più celebre è “A me gli occhi, please”), Gigi Proietti si è cimentato spesso e volentieri con la televisione dove ha interpretato sceneggiati e fiction Rai di grande successo.

     

    Guarda i video tratti da Rai.tv:

    Gigi Proietti e “Il maresciallo Rocca”

    Gigi Proietti intervistato su “Preferisco il Paradiso”, la fiction su San Filippo Neri

    Gigi Proietti nella fiction “Il veterinario”

    Gigi Proietti nella fiction “Il signore della truffa”

     

    La televisione è stata anche il palcoscenico ideale per diffondere e consacrare nei decenni il suo grande talento di mattatore comico e di cantante. Ecco alcune clip tratte dall’ampio repertorio di Rai.tv:

    Gigi Proietti legge le notizie nel personalissimo Gg2, il telegiornale di “Club 92″

    Gigi Proietti interpreta Dante Alighieri: La vita nova

    Il duo Proietti-Pozzetto canta “Uselin” da “Club ’92”

    Gigi Proietti e le problematiche del bacio a “Club 92″

    Gigi Proietti canta “That’s amore”, tratto da “Marisa la nuit”, 1987

    Gigi Proietti e la canzone napoletana, tratto da “Canzonissima 72″

    Gigi Proietti e il monologo shakespeariano, Tratto da “Club 92″

  • 4/10/2011 ore 12:42

    Oltre 5,4 Mln per Proietti ‘Truffatore’

    Commenti 1

    Ottimi ascolti in prima serata su Rai1 che ha proposto ieri, lunedì 3 ottobre, la prima parte della fiction “Il signore della truffa“, interpretata da Gigi Proietti, che è stata seguita da 5 milioni 487mila telespettatori, l’ascolto più alto della fascia, e ha registrato il 21.06 di share; in particolare, si sono registrate punte di 6 milioni 500mila telespettatori e picchi di share del 26.00.

    Non perdetevi questa sera sempre su Rai1, alle 21.10,  la seconda parte.

    Ora vi sveliamo alcune curiosità su questa miniserie tv girata in Piemonte, precisamente a Verbania e nelle zone della provincia del Verbano-Cusio-Ossola, sfruttando i bellissimi ambienti interni ed esterni che offre questa zona che si chiude attorno al Lago Maggiore.

    Tra i luoghi scelti per le riprese della fiction vi sono lo splendido ex-Collegio Santa Maria di Verbania, dove è stato ambientato il condominio teatro della nostra vicenda e l’Hotel Villa Aminta a Stresa, con i suoi ricchi ed eleganti ambienti. Tra le dimore storiche ricordiamo la suggestiva Villa Malerba a Belgirate, dove è ambientata la seducente dimora di Federico Sinacori, la maestosa Villa Taranto a Verbania e ancora la Villa Mussi a Baveno.

    Il paese di Verbania infine – che è ben riconoscibile nella nostra miniserie tv con i suoi ambienti e i suoi scorci come il lungolago, il bar Matella e la discoteca Tam Tam – ha saputo arricchire con bellezza, realismo e veridicità la nostra storia.

    Nella realizzazione della miniserie tv hanno collaborato e partecipato attivamente con grande disponibilità tre Forze dell’Ordine con i loro mezzi e il loro uomini: la Polizia di Stato che ha messo a disposizione, tra le altre vetture, la splendida Lamborghini Gallardo, l’Arma dei Carabinieri con le vetture Alfa 159 e il Corpo della Guardia di Finanza che ha partecipato alle riprese con uno dei loro elicotteri Agusta AB 412 HP che dalla base di Vengono Superiore (VA) è giunto sul set di Verbania, offrendo un eccezionale apporto alle riprese più spettacolari.

    Riguarda la prima puntata de “Il signore della truffa” >>

    Guarda in diretta streaming la seconda puntata, Rai1, 4 ottobre, 21.10 >>

    Guarda il sito de “Il signore della truffa” >>