Rumors e anticipazioni

Tutte le novità e video sui programmi Rai da non perdere

    • Le novità di RaiYoYo!

      pocoyo336I nuovi appuntamenti estivi per i più piccoli!

    • L’autunno di Rai 2. Serie tv, comedy show e reality

      NCISIn partenza le nuove stagioni di Castle, Elementary, NCIS e Criminal Minds. Tra le produzioni italiane: UNICI – le 4 giornate di Vasco, Pechino Express, Stasera tutto è possibile, e la serie tv Rocco Schiavone

    • Olimpiadi di Rio 2016: tutte le novità Rai

      rio-4 La Rai è Official Broadcaster delle Olimpiadi di Rio 2016. Dal 5 al 21 agosto, un palinsesto di 5000 ore trasmesse dal servizio pubblico attraverso tv, radio, web e dispositivi mobili. Tra le novità, la realtà virtuale e la nuova app RAI Rio2016, per seguire in ogni momento le imprese dei campioni azzurri e dei 10.500 atleti di tutto il mondo

    • La strage di Bologna: 1980-2016

      Film, documentari e approfondimenti su tutte le reti Rai per ricordare uno degli atti terroristici più gravi del dopoguerra

    • Addio Anna Marchesini, l’omaggio di Rai.tv

      blog-rai.tvRai modifica il palinsesto e dedica una serie di programmi al ricordo di Anna Marchesini, attrice amatissima dal pubblico italiano, storica componente del Trio assieme a Tullio Solenghi e Massimo Lopez

  • 15/11/2013 ore 12:15

    Masterpiece – Il primo talent letterario

    Commenti 1

    MasterPiece_rumors_giuria2La nuova frontiera del talent televisivo si sposta nel sacro recinto della letteratura. Ebbene sì, da domenica 17 novembre in seconda serata prende il via su Rai 3 Masterpiece, il primo talent show per aspiranti scrittori che competono per realizzare il sogno della vita: pubblicare il loro romanzo con Bompiani.

    Il video – Promo>>

    Masterpiece è prodotto da FremantleMedia per Rai3, in collaborazione con RCS. Il programma, nato dalla passione per la letteratura e dalla voglia di coniugare cultura e intrattenimento, ha l’obiettivo di scovare nuovi talenti in campo letterario. Quasi cinquemila dattiloscritti arrivati in redazione, oltre settecentomila pagine lette, centinaia di persone provinate: tra questi numeri si nasconde il vincitore e nuova promessa letteraria italiana.

    Il video – Provini>>

    Dunque, manca poco alla messa in onda di Masterpiece. La prima puntata, on air da domenica 17 novembre in seconda serata su Rai3, vedrà sfidarsi i primi aspiranti scrittori.

    Il programma si apre con uno sguardo sui provini degli oltre 500 pretendenti che hanno superato la selezione fatta tra le quasi 5.000 candidature. Nel prosieguo della puntata i concorrenti si confronteranno prima con il coach, Massimo Coppola, su temi legati alla scrittura e alla letteratura, per poi presentarsi davanti ai giurati.

    Con le audizioni si entra nel vivo del programma: Giancarlo De Cataldo, Taiye Selasi e Andrea De Carlo decideranno chi proseguirà la sua avventura a Masterpiece. Con il voto dei tre giudici, della decina di aspiranti scrittori passeranno alla fase successiva solo in 4.

    Il video – Giudici e Coach>>

    Questi, divisi in “coppie”, vivranno in prima persona un’esperienza molto particolare, che sarà lo spunto per una prova di scrittura live in studio, al termine della quale soltanto due partecipanti accederanno alla fase finale della puntata.

    L’Elevator Pitch sarà l’ultima prova che i concorrenti affronteranno prima di ritornare in studio. Nello spettacolare ascensore della Mole Antonelliana di Torino i due aspiranti scrittori dovranno convincere l’ospite speciale di Masterpiece – nella prima puntata Elisabetta Sgarbi, Direttore Editoriale Bompiani – della validità del proprio romanzo. Tutto in soli 59 secondi.

    Terminata la prova, la giuria – con i consigli dell’ospite – valuta i due partecipanti rimasti in gara, decidendo il finalista di puntata.

    Vai al sito di Masterpiece>>

  • 30/6/2011 ore 11:49

    In Tv la 65.ma edizione dei Nastri d’Argento

    Commenti 1

    Un inedito Kim Rossi Stuart, protagonista dell’anno per “Vallanzasca, gli angeli del male” che danza imitando una vera etoile, Nanni Moretti che non riesce a contenere tra le mani tutti i premi di “Habemus Papam”, Alessandro Siani tra i protagonisti di “Benvenuti al Sud” che dedica il premio al momento difficile di Napoli. E ancora: Emilio Solfrizzi cantante, Nastro d’Argento per “Amami di più” interpretata per “Se sei così ti dico sì”, l’esordiente Anna Foglietta, premiata con Siani per la migliore commedia del’anno “Nessuno mi può giudicare” di Massimiliano Bruno, i Negramaro e Massimo Ciavarro, Valeria Golino e Riccardo Scamarcio. Sono questi i protagonisti della 65ma edizione dei “Nastri d’argento”, la “Notte delle stelle” di Taormina in onda su Rai1 giovedì 30 giugno alle 23.35, che chiude la stagione dei grandi premi di cinema. Con loro, sul palcoscenico del Teatro Antico, anche, Alba Rohrwacher, Giuseppe Battiston, Carolina Crescentini, migliori attori 2011 con Valeria Bruni Tedeschi Nastro europeo 2011. Giulio Scarpati e Paolo Conticini come premiatori e Alice Rohrwacher come migliore esordiente per “Corpo celeste” . La “padrona di casa” sarà la siciliana Miriam Leone, Miss Italia 2008, uno dei volti più popolari di Rai1. Dallo splendido scenario del Teatro Antico di Taormina presenterà, tra i vincitori dei Premio come ogni anno assegnato dai Giornalisti Cinematografici, anche gli “eroi” di “Noi credevamo” di Mario Martone, Film dell’anno 2011, per il quale è stata premiata con lo sceneggiatore Giancarlo De Cataldo anche Rai Cinema: Luigi Lo Cascio, Andrea Bosca, Michele Riondino, Luigi Pisani e Edoardo Natoli. Insieme a Nanni Moretti, che quest’anno ha letteralmente “sbancato” i Nastri con ben sei premi, saliranno sul palco anche due figlie d’arte: Maria Sole Tognazzi premiata per “Ritratto di mio padre” dedicato a Ugo Tognazzi e Giovanna Taviani, regista di “Fughe e approdi”. Tra i premiatori anche il leader delle Vibrazioni Francesco Sarcina, che introduce il momento dei Negramaro, vincitori per la migliore colonna sonora “Vallanzasca, gli angeli del male”. La serata andrà anche in onda nel mondo il 2 Luglio, in prima serata, grazie a Rai International.

    Guarda in streaming ‘Nastri d’Argento 2011’, Rai1, 30 giugno, 23.35 >>
    Guarda il servizio del Tg3 ‘Taormina. Superpremiato Nanni Moretti’ >>

  • 31/12/2010 ore 11:00

    ‘Speciale Noir Italiano’ su Radio2

    Commenti 0

    Sabato 1 gennaio, 13.00, Radio2. I maestri della letteratura di suspense italiana si raccontano ai microfoni di “Tutti i colori del giallo”, svelando come scrivono i loro libri, dove li scrivono e perché li scrivono.

    Una speciale scuola di scrittura che rivela i segreti di autori come Valerio Varesi, Carlo Lucarelli, Gianrico Carofiglio, Giorgio Faletti, Giancarlo De Cataldo, Pino Cacucci, Massimo Carlotto, Loriano Macchiavelli, Boosta, Piero Soria, Marcello Fois, Sandrone Dazieri, Andrea G. Pinketts, Francesco Guccini, Marco Malvaldi, Simona Vinci, Elisabetta Bucciarelli, Carmen Iarrera, Alessandro Perissinotto, Santo Piazzese, Leonardo Gori, Marco Vichi.

    Una serie di interviste esclusive montate in sequenza come un colpo di pistola che festeggiano l’inizio di un nuovo anno all’insegna del Noir.

    – Segui sul web “Tutti i colori del giallo”, sabato 1 gennaio alle 13.00 >>

    – Riascolta tutte le puntate di “Tutti i colori del giallo” >>

    – Scarica i podcast di “Tutti i colori del giallo”>>

    – Millepagine, il portale della Rai dedicato ai libri e alla cultura >>

  • 22/10/2010 ore 16:30

    Romanzo Tricolore

    Commenti 0

    Siamo un popolo di eroi, di santi e di narratori? A giudicare dalla quantità di romanzi sfornati ogni anno dai nostri editori, sembrerebbe proprio di sì.

    Millepagine, il portale della Rai dedicato alla cultura,  propone un itinerario nel romanzo italiano contemporaneo attraverso una galleria di trenta diversi autori. Da Andrea Camilleri a Giancarlo De Cataldo, da Valeria Parrella a Lidia Ravera, da Gianrico Carofiglio a Tommaso Pincio, passando per Antonio Pennacchi, Niccolò Ammaniti, Carlo Lucarelli e tanti altri.

     

    Lo scopo è quello di documentare l’obiettiva vitalità del panorama narrativo del nostro paese mostrando volti e voci di scrittori popolari e di nicchia, emergenti e già affermati, tradizionalisti e sperimentali. Il risultato è un affresco di voci, di scelte etiche, intellettuali e stilistiche che restano nel solco di correnti letterarie consolidate oppure si avventurano in nuovi territori della narrazione.

     

    Nella varietà del romanzo italiano dei nostri giorni infatti trovano spazio diversi filoni narrativi: la rappresentazione della realtà, anche di quella più scabrosa e violenta, la satira sociale, i mille colori del giallo e le varie sfumature del noir, la ricostruzione storica e l’indagine del mondo giovanile, l’intreccio tra lingua e dialetto.

    Insomma, lasciati alle spalle gli ingombranti mostri sacri del ‘900, il testimone della narrazione passa di voce in voce e la tradizione, in qualche modo, nel bene e nel male, continua.

     

    – Guarda tutti i video dello speciale >>

    – Millepagine, il portale della Rai dedicato alla cultura >>