Rumors e anticipazioni

Tutte le novità e video sui programmi Rai da non perdere

    • Le novità di RaiYoYo!

      pocoyo336I nuovi appuntamenti estivi per i più piccoli!

    • L’autunno di Rai 2. Serie tv, comedy show e reality

      NCISIn partenza le nuove stagioni di Castle, Elementary, NCIS e Criminal Minds. Tra le produzioni italiane: UNICI – le 4 giornate di Vasco, Pechino Express, Stasera tutto è possibile, e la serie tv Rocco Schiavone

    • Olimpiadi di Rio 2016: tutte le novità Rai

      rio-4 La Rai è Official Broadcaster delle Olimpiadi di Rio 2016. Dal 5 al 21 agosto, un palinsesto di 5000 ore trasmesse dal servizio pubblico attraverso tv, radio, web e dispositivi mobili. Tra le novità, la realtà virtuale e la nuova app RAI Rio2016, per seguire in ogni momento le imprese dei campioni azzurri e dei 10.500 atleti di tutto il mondo

    • La strage di Bologna: 1980-2016

      Film, documentari e approfondimenti su tutte le reti Rai per ricordare uno degli atti terroristici più gravi del dopoguerra

    • Addio Anna Marchesini, l’omaggio di Rai.tv

      blog-rai.tvRai modifica il palinsesto e dedica una serie di programmi al ricordo di Anna Marchesini, attrice amatissima dal pubblico italiano, storica componente del Trio assieme a Tullio Solenghi e Massimo Lopez

  • braccialetti-rossi---anteprima-RAYUn’anteprima esclusiva per tutti i fan: domenica 8 febbraio dalle 11:00, su RAY, la nuova piattaforma web dedicata a tutto il pubblico della rete, sarà possibile vedere in streaming dieci minuti della prima puntata di “Braccialetti Rossi 2“.

    Guarda l’anteprima su RAY
    domenica 8 febbraio dalle 11:00>>


    Sempre domenica 8 febbraio, dalle 18:00, in esclusiva web, il live dei ragazzi dall’Anteo di Milano, in diretta streaming su RAY

    Guarda il live dei “Braccialetti” dall’Anteo di Milano>>

    Non solo, ogni giorno RAY proporrà contenuti speciali relativi a Leo e ai suoi amici: backstage, clip esclusive dei personaggi, video musicali, interviste, resoconto degli eventi live con la possibilità per i fan di inviare e condividere i propri contributi.
    Moltissimi i contenuti sulla serie creati appositamente per RAY: tra questi, lo streaming live della partecipazione dei giovani protagonisti e Niccolò Agliardi a Sanremo sabato 14 febbraio.

    "Braccialetti rossi" - Il cast della 2^ serie

    “Braccialetti rossi” – Il cast della 2^ serie

    Su Rai1 “Braccialetti Rossi 2” andrà in onda la domenica in prima serata, a partire dal 15 febbraio. Cinque episodi inediti per la serie evento che vede protagonisti un gruppo di ragazzi costretti in ospedale ma indomiti nel vivere la quotidianità, tra amicizia e dolore.

    Alla regia sempre Giacomo Campiotti, che a proposito della serie oggi dice: “Ho camminato sul filo del rasoio cercando di realizzare insieme ai miei collaboratori un film che faccia sorridere ma anche pensare e commuovere. Ho cercato di raccontare la malattia in un film pieno di vita…”.

    Guarda il Backstage della 2^ serie>>

    Rivedi le puntate della 1^ serie>>


    Cosa vedremo nella
     seconda stagione di Braccialetti rossi?
    Le anticipazioni rivelano che il “protagonista” delle nuove puntate sarà Davide, il Bello (Mirko Trovato), che diventato un “angelo” avrà il compito di tenere unito il gruppo dei Braccialetti rossi: tutti potranno sentire la sua presenza, ma soltanto Toni, il Furbo (Pio Piscicelli), potrà anche vederlo e ascoltarlo. Anche se non sono più tutti ricoverati, ritroveremo ancora una volta Leo, il Leader (Carmine Buschini), Vale, il Vice Leader (Brando Pacitto), Cris, la Ragazza (Aurora Ruffino), Rocco, l’Imprescindibile (Lorenzo Guidi).

    In questa seconda stagione di “Braccialetti rossi” assisteremo al ritorno alla vita di Rocco, che finalmente potrà alzarsi dal letto e per la prima volta conoscerà l’amore.
    Vale intanto, preso dalle difficoltà del mondo di fuori, sta vivendo i giorni faticosi del suo rientro a scuola e dei Braccialetti non vuole più saperne, non risponde ai messaggi di Leo, non apre la porta di casa se Toni lo viene a cercare, rifiuta perfino le normali visite di controllo in ospedale… Tempi difficili anche per Cris che deve fare i conti con l’abbandono da parte di Leo e per lei inizierà un duro periodo che la porterà ad un passo dalla morte.

    "Braccialetti rossi 2" - Foto di scena

    “Braccialetti rossi 2” – Foto di scena

    E poi ci sono i nuovi Braccialetti, che si uniranno ai primi, portando in tv nuove avventure, forti ed emozionanti : Nina (Denise Tantucci), Bea (Angela Curri), Flam (Cloe Romagnoli), Chicco (Daniel Lorenz Alviar Tenorio). Nel complesso microcosmo dell’ospedale, la forza dell’amicizia si estenderà e contagerà i nuovi arrivati, unendoli e formando una vera e propria nuova catena di Braccialetti.

    Vai alle schede dei personaggi>>

    Il diario di Leo>>

    Tra le novità c’è anche la nuova colonna sonora, già un tormentone canticchiato dai milioni di fan. Tra gli artisti che hanno dato il proprio contributo ci sono De Gregori, Vecchioni, Emma, ma anche Emis Killa, Francesco Facchinetti e Niccolò Agliardi, supervisore dei brani editi e compositore delle otto canzoni inedite.

    E domenica 8 febbraio, in 200 cinema il live dei ragazzi dall’Anteo di Milano e proiezione della prima puntata, omaggio alla parte militante dei fans, collegati via Twitter e Facebook.

    La prima serie è stata un vero successo multimediale, creando una community di fan tra le più vaste ed affezionate per un prodotto televisivo.

    Infatti oltre agli ottimi ascolti della messa in onda, che ha toccato punte ben oltre i 7 milioni di telespettatori, confermando un trend crescente nelle singole puntate, anche nelle recenti repliche andate in onda a partire da fine dicembre 2014, sono più di 300 mila i fan della pagina facebook ufficiale .
    Anche su twitter il fenomeno “Braccialetti rossi” ha avuto risultati incredibili raggiungendo oltre 510.000 tweet e ben 27 milioni di retweet realizzando complessivamente 645 milioni di visualizzazioni ed entrando nella top ten dei trendings topics Italia durante tutte le puntate e durante il concerto di Porto Sangiorgio dello scorso maggio.

    Braccialetti Rossi 2 è una coproduzione RAI FICTION – PALOMAR, in collaborazione con BIG BANG MEDIA S.L., prodotto da Carlo Degli Esposti e Nicola Serra con Max Gusberti.

    Guarda la seconda serie in web streaming. Dal 15 febbraio la domenica alle 21:30>>

     

  • BR_blogDomenica 26 gennaio in prima serata su Rai1 parte “Braccialetti rossi“, la serie tv in 6 puntate diretta da Giacomo Campiotti e prodotta da Palomar e Rai Fiction.

    La serie, che si avvale del sostegno di Apulia Film Commission, è la riproposizione della serie catalana campione di ascolti POLSERES VERMELLES creata da Albert Espinosa e Pau Freixas e prodotta da Filmax Entertainment per TV 3 Televisio de Catalunya, i cui i diritti di remake per gli Stati Uniti sono stati acquistati da Steven Spielberg.

    Guarda le clip in anteprima della serie tv>>

    Braccialetti rossi“, girata in Puglia, è una storia di amicizia, valori e vita, una favola moderna sulla forza della condivisione, che ha per protagonisti sei ragazzi che il destino fa incontrare all’interno di un ospedale e che formano un gruppo: ragazzi che ridono, giocano, piangono e si emozionano, come solo i giovani sanno fare.

    LEO (Carmine Buschini) è il Leader, forte, coraggioso, sempre pronto a dare sostegno agli altri. Ma anche sensibile, delicato, sotto la sua scorza di duro.
    VALE (Brando Pacitto) è il Vice-Leader, più riflessivo e calmo, più attento alle piccole cose, alle sfumature, ai bisogni anche inespressi degli altri.
    CRIS (Aurora Ruffino) è la Ragazza, in ogni gruppo di amici ce n’è almeno una, e lei – che è confusa e in cerca di se stessa – grazie agli altri troverà il coraggio per reagire, e alla fine lasciarsi andare e innamorarsi.
    DAVIDE (Mirko Trovato), il Bello, è il meno affascinato dal gruppo che si sta formando: non vede l’ora di andarsene da lì, è sfrontato, aggressivo, ma i cambiamenti sono vicini e le prove che lo attendono lo faranno maturare.
    TONI (Pio Luigi Piscicelli), il Furbo, è quello che tiene tutti su di morale anche nei momenti più difficili. E’ un ragazzo speciale e gli altri ben presto se ne accorgeranno.
    ROCCO (Lorenzo Guidi) è l’Imprescindibile, così fondamentale che senza di lui il gruppo smetterebbe di esistere, e presto scopriremo il perché. Tutti loro troveranno nel gruppo dei veri amici, come non ne hanno mai avuti.

    Guarda l’intervista ai sei ragazzi protagonisti>>

    BR_blog2

    Questi sono i BRACCIALETTI ROSSI: con la loro intelligenza, fantasia e ironia, con il loro amore per la vita ci faranno entrare in un mondo reale e favoloso, duro, avventuroso, e commovente – proprio come è la vita.

    L’amicizia, la volontà di sopravvivere, il coraggio e la voglia di superare se stessi sono alcuni dei temi di questa serie che unisce il grande romanzo di formazione, la commedia agrodolce del quotidiano e le fresche venature del “teen drama”.

    La ricca colonna sonora della serie si compone di 9 canzoni inedite firmate da Niccolò Agliardi, anche supervisore dei brani editi della fiction, che si alternano a 5 successi già noti al grande pubblico di artisti italiani del calibro di Laura Pausini, Tiziano Ferro, Emma Marrone, Vasco Rossi, Emis Killa.
    I 9 brani sono nati sul set e devono la loro unicità emotiva e musicale al forte legame creatosi tra i testi delle canzoni, i giovani attori e le storie raccontate.
    Le musiche originali di commento sono di Stefano Lentini.

    Il video ufficiale della colonna sonora proposta da Niccolò Agliardi & The Hills>>

    Nel cast troviamo tra gli altri: Laura Chiatti, Michela Cescon, Carlotta Natoli, Giampaolo Morelli, Giorgio Colangeli, Ignazio Oliva, Simonetta Solder, Federica De Cola, Andrea Tidona, Vittorio Viviani, Lele Vannoli, Carmelo Galati, Niccolò Senni, Francesca Valtorta.

    Guarda l’intervista al regista e al cast>>

    Scopri il sito di BRACCIALETTI ROSSI>>

  • 8/4/2013 ore 17:44

    Bianca come il latte, rossa come il sangue

    Commenti 0

    bianca1Dal 4 aprile è nelle sale con 01 Distribution il nuovo film di Giacomo Campiotti, “Bianca come il latte, rossa come il sangue”, tratto dall’omonimo bestseller di Alessandro D’Avenia.

    Guarda il trailer>>

    Protagonisti della pellicola Filippo Scicchitano, Aurora Ruffino, Gaia Weiss e Luca Argentero.

    Guarda l’intervista con il regista e Luca Argentero>>

    Il film racconta la storia di Leo, sedicenne per cui la vita ha solo due colori: il Bianco e il Rosso.
    Leo (Filippo Scicchitano) non si pettina mai, gioca a calcetto, ascolta musica a tutto volume, così non si pensa. Detesta fare i compiti ma se ne frega perché sa che li copierà. La scuola è bella ma solo al pomeriggio, quando i prof non ci sono. Il Bianco è il vuoto assoluto, il silenzio, la noia e fa paura. Da evitare.

    Il Rosso è il sangue che pulsa nelle vene prima di una partita, è il colore dei capelli di Beatrice (Gaia Weiss), la ragazza dei suoi sogni. Da rincorrere. Farebbe qualunque cosa per lei perché è innamorato, innamorato pazzo di Beatrice. Anche se lei ancora non lo sa.
    loc2_bianca
    Quando finalmente trova il coraggio di avvicinarsi alla ragazza, scopre che Beatrice sta attraversando un grande dolore. Di fronte alla sua sofferenza, Leo si trova a crescere e fare delle scelte intorno al suo mondo che lo guarda e lo incoraggia: i genitori, i compagni, un professore davvero “speciale” (Luca Argentero). E poi c’è Silvia (Aurora Ruffino), l’amica di sempre, la confidente fedele di ogni suo segreto…

    Guarda l’intervista con Filippo Scicchitano e Aurora Ruffino>>

    Nel cast del film, prodotto da Lux Vide in collaborazione con Rai Cinema, troviamo anche Romolo Guerreri, Flavio Insinna e Cecilia Dazzi.

    Guarda la prima parte della conferenza stampa>>
    Guarda la seconda parte della conferenza stampa>>

    Per l’anteprima romana, i Modà, autori delle musiche del film, hanno tenuto al cinema The Space Moderno, alla presenza del cast e degli autori, un piccolo concerto live, cantando 3 canzoni durante l’evento.

    Guarda il video esclusivo dell’anteprima>>

    Vai a Rai Cinema Channel>>
    Vai al sito di Rai Cinema>>

  • 2/4/2012 ore 11:40

    Su Rai1 la storia di Maria di Nazaret

    Commenti 1

    Domenica 1 e lunedì 2 aprile in prima serata su Rai1 c’è “Maria di Nazaret“,  miniserie diretta da Giacomo Campiotti che, a cavallo tra racconto evangelico e fiction, si propone di raccontare il rapporto tra Maria, madre del Cristo e Maria Maddalena, peccatrice redenta e prima grande sostenitrice dell’opera di Gesù.
    Il racconto comincia in un piccolo villaggio della Galilea in cui le due donne nascono e crescono. Il loro destino sembra essere identico a quello di tutte le ragazze del posto fino a quando una serie di avvenimenti porterà le due amiche a seguire strade apparentemente diverse: da un lato Maria (Alissa Jung) riceve da un angelo l’annuncio che partorirà il figlio di Dio, dall’altro Maddalena (Paz Vega), dopo la lapidazione della madre, viene indotta dalla perfida Erodiade (Antonia Liskova) a diventare una cortigiana. Ma la lontananza tra le due vite si ridurrà e le due linee torneranno a congiungersi nella fede fervida nell’opera di Gesù che le porterà ad accompagnarlo fino alla via più dolorosa: il calvario e la morte.
    Affidata ad un cast internazionale, in cui spiccano, oltre alla diva spagnola Paz Vega e ad Alissa Jung, i nomi di Andrea Giordana (Erode), Sergio Muniz (Antipatro) e Johannes Brandrup (Erode Antipa), la fiction è stata realizzata da  una co-produzione europea formata da RaiFiction, Lux VideBetaFilm-Tellux,-Bayerischer RundfunkTelecinco Cinema coordinata da Matilde e Luca Bernabei.

    – Vai al sito della miniserie>>
    – Guarda la fotogallery con gli scatti di scena>>
    – Guarda la prima puntata>>

    – Guarda la seconda puntata>>