Rumors e anticipazioni

Tutte le novità e video sui programmi Rai da non perdere

    • Le novità di RaiYoYo!

      pocoyo336I nuovi appuntamenti estivi per i più piccoli!

    • L’autunno di Rai 2. Serie tv, comedy show e reality

      NCISIn partenza le nuove stagioni di Castle, Elementary, NCIS e Criminal Minds. Tra le produzioni italiane: UNICI – le 4 giornate di Vasco, Pechino Express, Stasera tutto è possibile, e la serie tv Rocco Schiavone

    • Olimpiadi di Rio 2016: tutte le novità Rai

      rio-4 La Rai è Official Broadcaster delle Olimpiadi di Rio 2016. Dal 5 al 21 agosto, un palinsesto di 5000 ore trasmesse dal servizio pubblico attraverso tv, radio, web e dispositivi mobili. Tra le novità, la realtà virtuale e la nuova app RAI Rio2016, per seguire in ogni momento le imprese dei campioni azzurri e dei 10.500 atleti di tutto il mondo

    • La strage di Bologna: 1980-2016

      Film, documentari e approfondimenti su tutte le reti Rai per ricordare uno degli atti terroristici più gravi del dopoguerra

    • Addio Anna Marchesini, l’omaggio di Rai.tv

      blog-rai.tvRai modifica il palinsesto e dedica una serie di programmi al ricordo di Anna Marchesini, attrice amatissima dal pubblico italiano, storica componente del Trio assieme a Tullio Solenghi e Massimo Lopez

  • 1/4/2015 ore 14:33

    Una casa nel cuore, il 6 aprile su Rai1

    Commenti 4

    Cristiana-Capotondi

    Una storia dei nostri tempi. Una di quelle che raccontano la tragedia di chi all’improvviso perde tutto e, senza nessun sentore o preavviso, si vede sfumare affetti, sparire amici, soldi e soprattutto si ritrova senza un tetto sulla testa. È “Una casa nel cuore“, film tv diretto da Andrea Porporati con protagonista Cristiana Capotondi.

    In onda su Rai1  lunedì 6 aprile in prima serata.
    Guarda il promo>>

    Guarda le interviste ai protagonisti >>

    Una produzione Rai Fiction – Red Film; prodotta da Mario Rossini per Red Film.

    Nel cast accanto a Cristiana Capotondi:  Giorgio Colangeli, Simone Montedoro , Michela Andreozzi, Aurora Giovinazzo, Nadia Kibout, Denis Campitelli , Chiara Gensini, Matteo Cremon, Marco Conidi, Fabio Brunetti, Ludovico Vitrano, Maria Rosaria Carli, Silvana De Santis, Ninetto Davoli.

    "Una casa nel cuore" - Cristiana Capotondi

    “Una casa nel cuore” – Cristiana Capotondi

    Guarda la fotogallery dei protagonisti>>

    Liberamente ispirato al romanzo “Condominio Occidentale” di Paola Musa, “Una casa nel cuore” racconta la storia di Anna, interpretata Cristiana Capotondi.
    « Una donna – racconta il regista – apparentemente fragile e rinchiusa in una vita piuttosto soffocante, ma tranquilla. Una mattina si sveglia e scopre che tutte le sue certezze sono svanite. Il marito, un po’ stalker, che l’ha pian piano costretta col ricatto dell’amore a un’esistenza di completa dipendenza da lui, è sparito. Ha dei debiti con degli usurai, la sua attività è fallita, ma soprattutto è fuggito senza una spiegazione per Anna e sua figlia Aurora. Lasciandole letteralmente in mezzo a una strada».

    "Una casa nel cuore" - Giorgio Colangeli

    “Una casa nel cuore” – Giorgio Colangeli

    Per madre e figlia si prospettano tempi davvero duri, ma insieme li affrontano a testa alta maturando una nuova consapevolezza che le porterà a riprendere in mano la loro vita.
    «Scoprono mondi – aggiunge Porporatiche non avrebbero mai immaginato di conoscere. Si avventurano per un’altra città, una Roma che rivela aspetti minacciosi e duri, ma anche sorprese di bellezza e umanità imprevedibili. E alla fine Anna sarà una donna diversa, più forte, più libera. E l’amore che la lega a sua figlia è cambiato, è diventato un legame più profondo per entrambe. Qualcosa per cui valga la pena di vivere».

    Guarda la fotogallery con gli scatti di scena >>

    "Una casa nel cuore! - Simone Montedoro

    “Una casa nel cuore! – Simone Montedoro

    Nel film si racconta un volto della capitale spesso dimenticato, quello ai margini, dove il fascino dei luoghi si mischia inevitabilmente alla disperazione e alla speranza di chi li vive come casa propria: «Dal punto di vista della regia, seguire il viaggio di Anna e Aurora nell’altra Roma mi ha permesso di filmare e mostrare quella parte di splendore che tutti i giorni abbiamo accanto, ma su cui raramente posiamo lo sguardo. Splendore che non è solo meraviglia dei luoghi, ma anche delle persone e degli incontri imprevisti che si fanno. Madre e figlia incontrano brutte e belle persone nella loro avventura. Ma saranno queste ultime a costituire una nuova famiglia per loro. Un piccolo gruppo di senza casa, che viene ospitato “provvisoriamente”

    "Una casa nel cuore" - foto di scena

    “Una casa nel cuore” – foto di scena

    come loro in una casa galleggiante sul fiume, in attesa di un alloggio popolare. Quell’intermezzo nelle loro vite, la casa sul fiume e i compagni che la abitano, diventerà un ricordo indelebile e caro. E’ qui che incontrano i nuovi amici che le aiuteranno a rifarsi un’esistenza»

    Primo tra tutti una specie di angelo custode, interpretato da un Ninetto Davoli, un uomo misterioso, che ha deciso di non parlare, solo lui sa perché, ma che si affeziona ad Anna ed Aurora e si prende cura di loro a suo modo, con poesia e leggerezza. E alla fine decide di rompere il suo silenzio per loro, anche se solo per dire tre parole, ma così importanti che non poteva tacerle.

    E poi c’è Augusto, interpretato da  Giorgio Colangeli, che è il capo del piccolo gruppo di “condomini” della casa sul fiume, preoccupato di difendere la loro normalità di esseri umani, di aiutarli a restare persone degne di questo nome.

    E accanto a loro un gruppo di personaggi, segnati dall’avventura che è capitata, ma solidali e disposti a mettere insieme i loro talenti cui hanno prestato volto e anima Chiara Gensini, Nadia Kibout, Marco Conidi, Matteo Cremon, Fabio Brunetti, Denis Campitelli.

    E poi Simone Montedoro, che interpreta Francesco, l’uomo che forse riuscirà a convincere Anna a dare una nuova chance ai sentimenti e all’amore. Infine Ludovico Vitrano, che ha saputo portare con pazienza i panni difficili del marito inadeguato, non all’altezza della donna che aveva a fianco e Michela Andreozzi che interpreta con sensibilità e delicatezza il ruolo di un’amica di Anna che deve fare una scelta difficile…

    Vai al sito di RaiFiction>>

    Vai allo Speciale “Interviste esclusive ai protagonisti delle fiction” >>

  •  

    Una donna sola e un bambino in fuga dalla guerra alla ricerca della sua famiglia. Con la sua consueta sensibilità, Pupi Avati torna a raccontare il mondo dell’infanzia con un film Tv sulla scoperta del senso di maternità attraverso l’affido.
    Protagonista l’attrice Laura Morante, affiancata dal piccolo esordiente Amor Faidi.
    In onda lunedì 2 febbraio in prima serata su Rai1.

    Guarda l’intervista esclusiva a Laura Morante>>

    Guarda l’intervista esclusiva a Pupi Avati>>

     

    “Con il sole negli occhi” – Laura Morante e Amor Faidi

    “Con il sole negli occhi” – Laura Morante e Amor Faidi

    Co-prodotto da Rai Fiction e dalla DueA Film, “Con il sole negli occhi” racconta la storia di un bambino siriano, Marhaba, che fugge dal suo paese in guerra alla ricerca della famiglia, passando per Lampedusa per arrivare fino in Germania grazie all’aiuto di una donna avvocato, che incontra lungo il suo cammino.

    Guarda il promo>>

    Guarda la fotogallery>>

    Nel cast anche  Paolo Sassanelli (Giorgio Astrei), Lina Sastri (Miriam), Michele La Ginestra (Marzio), Claudia Potenza (Adele), Gianfranco Jannuzzo (Licata).
    LA TRAMA
    Carla (Laura Morante) e Giorgio (Paolo Sassanelli): due avvocati di successo, un avviato studio in centro a Roma, la villa al mare, ventuno anni di matrimonio festeggiati tra i soliti amici, una vita piena e serena anche se figli non ne sono arrivati.
    Tutto sembra procedere sull’onda di una tranquilla complicità, ma il destino ha in serbo per i coniugi Astrei uno dei suoi consueti inattesi colpi di coda. Una sbandata sentimentale allontana improvvisamente Giorgio da sua moglie, dalla sua famiglia. Da un giorno all’altro Carla si ritrova sola, in un appartamento nuovo, anonimo, scelto per azzerare i ricordi. Nel cuore, sempre più presente, quel piccolo tarlo di una maternità mai appagata…
    Una mattina, nel corso di un rifornimento di benzina alla propria auto, incontra per caso un piccolo profugo siriano di nome Marhaba (Amor Faidi).
    Il bimbo ha solo otto anni, e avvicina Carla chiedendole ingenuamente notizie della sua famiglia. Inizialmente la giovane donna non comprende la richiesta di Marhaba, ma poi, una volta capita la situazione in cui si trova il piccolo, decide di aiutarlo.

    “Con il sole negli occhi” – Lina Sastri

    “Con il sole negli occhi” – Lina Sastri

    Con l’assistenza di una coppia di amici e colleghi Miriam (Lina Sastri) e Marzio (Michele La Ginestra), riesce ad ottenere l’affidamento. In questo modo copre un po’ la sua solitudine e man mano comincia ad affezionarsi in maniera sempre più coinvolgente al bambino. Non dimentica però che il bambino è alla ricerca della sua famiglia d’origine .Sempre con l’aiuto dei due colleghi, scopre che due fratelli di Marhaba sono a Berlino.

    Carla è dilaniata tra il desiderio di vederlo felice e la paura di perderlo, ma la sua profonda onestà ha il sopravvento su ogni timore. Parte per Berlino, con quel bambino suo e non suo, incontra la coppia adottiva. Il confronto con la signora Bassermann è il confronto tra due speranze disperate. Ciascuna di loro sa che qualcosa potrebbe cambiare definitivamente nella propria vita se i bambini si riconoscessero. E sarà proprio Carla, quella che ha più da perdere, a convincere l’altra a tentare, per amore di quelle piccole solitudini…

    Guarda il film Tv in web streaming lunedì 2 febbraio alle 21:15>>

    Vai al sito di RaiFiction>>

    Vai allo Speciale “Interviste esclusive ai protagonisti delle fiction” >>

  • Rgion di statoLuca Argentero torna nella prima serata di Rai1 il 12 e 13 gennaio nei panni di un affascinante e integerrimo uomo dei servizi segreti, protagonista della miniserie “Ragion di Stato” per la regia di Marco Pontecorvo.

    Guarda l’intervista esclusiva a Luca Argentero>>

    Guarda l’intervista esclusiva a Anna Foglietta>>

    Guarda l’intervista esclusiva a Marco Pontecorvo>>

     

     

    Guarda il promo >>

    La miniserie è una spy-story che combina un tema di grande attualità, quello degli gli equilibri geopolitici contemporanei e la sicurezza dell’Occidente, con una storia d’amore di forte impatto drammatico (la relazione tra un uomo dei servizi segreti e la moglie di un grande trafficante d’armi orientale). Diversi gli scenari che faranno da sfondo alla storia, a cominciare dall’Italia fino alle sconfinate terre dell’Afghanistan, passando poi per il Libano ed altri paesi europei.

    Guarda la fotogallery con gli scatti di scena >>

    Ragion di Stato - Luca Argentero e Saadet Aksoy

    Ragion di Stato – Luca Argentero e Saadet Aksoy

    “Ragion di Stato” racconta una storia di fantasia, scritta da Andrea Purgatori e Laura Ippoliti, ed ambientata circa 5 anni fa, al culmine della presenza del contingente italiano in Afganistan, nell’ambito dell’operazione militare a guida Nato, autorizzata dalle Nazioni Unite.

    In Afghanistan, dove la guerra non si ferma, il colonnello dei Servizi segreti Italiani Fontana (Andrea Tidona) e il capitano Rosso (Luca Argentero) trattano una tregua con i capi tribù, ma il primo viene catturato in un’imboscata. Rosso, rientrato in Italia, si fa aiutare ad elaborare un piano per liberarlo attraverso la mediazione del “signore della guerra” libanese Rashid (Olivier Loustau), che in cambio chiede alcune cure mediche per la figlia a Roma: Rosso dovrà proteggerla insieme alla madre Rania (Saadet Aksoy).

    Ragion di stato - Foto di scena

    Ragion di Stato – Foto di scena

    Tra la donna e il capitano nasce un sentimento profondo, che spinge il giovane agente ad aiutarla a fuggire in Svizzera. Ma la fuga viene sventata e Rosso è inviato in Afghanistan per liberare Fontana. Qualcosa non va per il verso giusto e i due agenti italiani sono dichiarati ufficialmente morti.
    Massa (Giorgio Colangeli) è l’unico a sapere che Rosso è ancora vivo e gli propone di lavorare sotto copertura, all’insaputa di tutti. In cambio avrà la possibilità di salvare Rania, che passa informazioni ai servizi italiani sul marito. Rashid scopre tutto e decide di darle falsi indizi per depistare gli italiani, ma quando il suo piano si infrange, la giustizia sembra aver vinto permettendo a Rosso e Rania di riunirsi. Anche a costo di scomodi compromessi…

    Nel cast anche Giorgio Colangeli (nel ruolo del direttore dell’Aise), Ninni Bruschetta (il vicedirettore), Elettra Rossiello (la figlia di Rania) e Maurizio Marchetti (il Primo ministro).

    Vai al sito di RaiFiction>>

    Vai allo Speciale “Interviste esclusive ai protagonisti delle fiction” >>