Rumors e anticipazioni

Tutte le novità e video sui programmi Rai da non perdere

    • Le novità di RaiYoYo!

      pocoyo336I nuovi appuntamenti estivi per i più piccoli!

    • L’autunno di Rai 2. Serie tv, comedy show e reality

      NCISIn partenza le nuove stagioni di Castle, Elementary, NCIS e Criminal Minds. Tra le produzioni italiane: UNICI – le 4 giornate di Vasco, Pechino Express, Stasera tutto è possibile, e la serie tv Rocco Schiavone

    • Olimpiadi di Rio 2016: tutte le novità Rai

      rio-4 La Rai è Official Broadcaster delle Olimpiadi di Rio 2016. Dal 5 al 21 agosto, un palinsesto di 5000 ore trasmesse dal servizio pubblico attraverso tv, radio, web e dispositivi mobili. Tra le novità, la realtà virtuale e la nuova app RAI Rio2016, per seguire in ogni momento le imprese dei campioni azzurri e dei 10.500 atleti di tutto il mondo

    • La strage di Bologna: 1980-2016

      Film, documentari e approfondimenti su tutte le reti Rai per ricordare uno degli atti terroristici più gravi del dopoguerra

    • Addio Anna Marchesini, l’omaggio di Rai.tv

      blog-rai.tvRai modifica il palinsesto e dedica una serie di programmi al ricordo di Anna Marchesini, attrice amatissima dal pubblico italiano, storica componente del Trio assieme a Tullio Solenghi e Massimo Lopez

  • radioDal 6 all’8 dicembre Fahrenheit segue in diretta la fiera della Piccola e media editoria di Roma Più libri più liberi e, nella puntata speciale dell’8 dicembre, proclama come è ormai tradizione il nuovo Libro dell’Anno scelto dagli ascoltatori.
    Consulta la lista dei libri candidati

     

    Il programma occuperà lo spazio Caffè Letterario con una postazione dal vivo all’interno del Palazzo dei Congressi all’EUR e per tre giorni, dalle 15.00 alle 18.00, racconterà in diretta incontri, libri e scrittori. Un’occasione in più per offrire alla comunità degli ascoltatori-lettori riflessioni su temi di attualità culturale, storie, poesia e tanta musica dal vivo.
    Ascolta gli speciali in diretta il 6, 7 e 8 dicembre dalle 15.00 alle 18.00

     

    La tre giorni si concluderà con una puntata speciale lunedì 8 dicembre, che proclamerà il libro più amato dagli ascoltatori di Fahrenheit.
    Per esprimere il tuo voto e concorrere all’elezione del Libro dell’Anno riascolta le interviste agli autori del mese e vota il tuo romanzo preferito on line. Oppure invia una mail all’indirizzo fahre@rai.it, un sms al  335 56.34.296 o imbuca una scheda nell’urna presso la postazione di Fahrenheit alla Fiera Più Libri Più Liberi. Hai tempo fino alle 12.00 dell’8 dicembre.

     

    Per maggiori informazioni visita il sito di Fahrenheit

  • Sono già trascorsi dieci anni dall’attentato terroristico che sconvolse l’America e che ha cambiato il corso della storia all’inizio del nuovo secolo e del nuovo millennio. A dieci anni da questo tragico evento che ha avuto ripercussioni in tutto l’Occidente e il Medio Oriente numerose sono le iniziative organizzate dalla Rai per ricordare questo anniversario.

    Rai.tv
    In occasione della tragica ricorrenza Raitv ricorda i drammatici fatti con lo speciale :‘11 settembre 2001, 10 anni dopo’ con servizi, interviste e approfondimenti. Guarda lo speciale>>

    Tg1 seguirà in diretta la celebrazione di domenica 11 settembre da Ground Zero
    Rai1, 11 settembre, dalle15.50 alle 18.50, guarda in streaming l’evento>>

    Rai1
    9 settembre, ore 15.00, speciale “11 settembre: un canto di pace”. La trasmissione, oltre a rivivere e a ricordare i tragici eventi newyorkesi nella loro drammatica sequenza, intende essere un canto di pace in memoria delle vittime dell’attentato alle Twin Towers.
    Guarda in streaming l’evento>>

    10 settembre, 21.00, speciale ‘Porta a Porta’. In occasione del decennale degli attentati al World Trade Center, va in onda una puntata speciale del programma, per commemorare le vittime e ricordare lo storico avvenimento che ha cambiato radicalmente gli equilibri della politica mondiale. Guarda in streaming l’evento>>

    Tg3
    – L’11 settembre delle 14.20 un’edizione speciale del Tg con un collegamenti da Ground Zero alla vigilia della cerimonia. Guarda in streaming l’evento>>

    10 settembre, 00.50, Tg3 “Agenda del mondo”, speciale dedicato al decimo anniversario dell’attentato. Guarda in streaming l’evento>>

    Rainews, fornirà ampia copertura all’evento nell’ambito dei propri notiziari. Guarda in streaming l’evento>>

    Rai Storia
    11 settembre, 21.00, speciale ‘Dixit’, con filmati e interviste, si ricordano gli eroici tentativi di soccorso delle forze pubbliche. Guarda in streaming l’evento>>

    Rai 150
    – Guarda “Voci dall’11 Settembre”, una ricostruzione degli audio che hanno scandito il giorno dell’attentato: dalle voci dei pompieri a quelle dagli aerei dirottati. >>

    Rai 5
    11 settembre, 21.50, il concerto “America, un omaggio agli eroi”, un evento spettacolo che ha visto coinvolti attori e cantanti per una raccolta fondi a favore delle vittime dell’attentato. Guarda in streaming l’evento>>

    Rai Movie
    11 settembre, 21.00, il film a episodi “New York Stories”, un omaggio alla grande mela, girato da Martin Scorsese, Francis Ford Coppola e Woody Allen. Guarda in streaming l’evento>>

    Leggi tutto…

  • 29/8/2011 ore 8:00

    Su Rai2 il coraggio di Libero Grassi

    Commenti 0

    A vent’anni dall’assassinio, Rai2 ricorda il coraggio di Libero Grassi con “Libero nel nome”, documentario in onda lunedì 29 agosto alle 23.40, che Pietro Durante ha dedicato all’imprenditore ucciso dalla mafia il 29 agosto 1991. E’ il 10 gennaio di quell’ anno quando, Libero Grassi, imprenditore palermitano, si rivolge direttamente agli estorsori, che da lui pretendono il pizzo, con una lettera pubblicata in prima pagina sul Giornale di Sicilia.

    Caro estorsore…
    …volevo avvertire il nostro ignoto estorsore di risparmiare le telefonate dal tono minaccioso e le spese per l’acquisto di micce, bombe e proiettili, in quanto non siamo disponibili a dare contributi e ci siamo messi sotto la protezione della polizia. Ho costruito questa fabbrica con le mie mani, lavoro da una vita e non intendo chiudere… Se paghiamo i 50 milioni, torneranno poi alla carica chiedendoci altri soldi, una retta mensile, saremo destinati a chiudere bottega in poco tempo. Per questo abbiamo detto no al “Geometra Anzalone” e diremo no a tutti quelli come lui

    Libero Grassi, dal Giornale di Sicilia del 10-1-1991


    Per molti è la data che segnò l’inizio della lotta al racket. Da quel momento nessuno può dire “io non sapevo”. Libero Grassi non ha una statua che lo ricorda, né una piazza o molte vie a lui intitolate. Libero Grassi ha una lapide, scritta a mano e una macchina rossa dipinta ogni anno dalla moglie e dai figli, sul marciapiede dove i killer di Cosa Nostra lo hanno ucciso sparandogli alle spalle.

    Molti anni più tardi, la sua idea ha scatenato una rivoluzione possibile che oggi coinvolge oltre diecimila cittadini palermitani che si riconoscono nella frase “un intero popolo che paga il pizzo è un popolo senza dignità”. La vicenda di Libero Grassi viene rivissuta, in questo documentario, dalla moglie e dai figli che ora raccontano anche una nuova storia: quella della sua eredità morale.

    Mentre i ragazzi di “Addiopizzo”, con Tano Grassi, un imprenditore che come Grassi si è ribellato, insieme al presidente dell’associazione Libero Futuro e insieme a chi ha voluto la modifica del codice etico di Confindustria, raccontano una straordinaria Palermo animata da una nuova dignità.

    Guarda in streaming “Libero nel nome”, Rai2, 29 agosto, 23.40>>

    Riguarda grazie a Rai Replay l’evento, negli ultimi 7 giorni dopo la messa in onda >>

    Speciale su Radio3, fahrenheit presentazione del libro, ‘Libero. L’imprenditore che non si piegò al pizzo’. All’iniziativa intervengono,  Tano Grasso e Ivanoe Lo Bello, presidente di Confindustria Sicilia, 29 agosto ore 17,00>>

    Guarda: ‘Samarcanda’ speciale Libero Grassi >>

  • 1/6/2011 ore 12:50

    La Festa della Repubblica sulle reti Rai

    Commenti 0

    In occasione del 2 giugno molte le trasmissioni speciali della Rai per la 65^ festa della Repubblica Italiana che quest’anno coincide con le celebrazioni del 150° anniversario dell’Unità d’Italia.

     

    La Festa della Repubblica in TV

     

    Si comincia alle 9.50 con la diretta su  Rai1, a cura del Tg1 e in collaborazione con Rai Quirinale, per l’arrivo del Presidente della Repubblica Giorgio Napolitano all’Altare della Patria, dove deporrà una corona di fiori al monumento del Milite Ignoto.

     

    Segui la cerimonia ufficiale in diretta web, giovedì 2 giugno a partire dalle 09.50 >>

     

    Il Presidente Napolitano proseguirà, poi, per l’Arco di Costantino dove saluterà la bandiera italiana e le truppe presenti, pronte per la parata militare.

    Alle 10.30 le telecamere si sposteranno ai Fori Imperiali dove, nella Tribuna centrale, il Presidente della Repubblica accoglierà oltre 60 Capi di Stato.

    Alle 11.00 inizierà la parata militare che quest’anno, in occasione dei 150 anni, vedrà sfilare reparti in divisa storica.

     

    Alle 17.20 nuova diretta su Rai2, a cura di Tg2 e Rai Quirinale, dal Palazzo del Quirinale per i festeggiamenti. Sarà raccontato l’incontro dei Capi di Stato con il Presidente Napolitano.

     

    – Segui l’incontro in diretta web, giovedì 2 giugno alle 17.20 >>

     

    Alle 18.00 verrà proposto, sempre in diretta, un concerto del Complesso da Camera dell’Accademia di Santa Cecilia offerto dal Presidente della Repubblica ai Capi di Stato, di Governo e delle delegazioni ufficiali, convenuti a Roma per le celebrazioni del 150° anniversario dell’Unità d’Italia.

     

    – Segui il concerto in diretta web, giovedì 2 giugno alle 18.00 >>

     

    Direttore e solista . In programma: Dorilla in Tempe – Sinfonia e Le Quattro Stagioni di Antonio Vivaldi.

     

    Alle 19.30 ci sarà la cronaca del Saluto del Segretario Generale dell’Onu e del Presidente della Repubblica Italiana.  (SEGUI LA DIRETTA: CLICCA QUI >>)

     

    Su RaiStoria grande spazio per l’anniversario del 2 giugno.

     

    – Segui la Festa della Repubblica su RaiStoria >>

     

    Oltre alle dirette delle celebrazioni alla presenza del Presidente della Repubblica (di cui abbiamo scritto poco sopra) RaiStoria trasmetterà alle 19.00 un filmato con Vittorio De Sica, tratto dalle Teche Rai, in cui il nonno racconta la Costituzione al nipote

    Dalle 20 alle 21.30, verrà  proposto il documentario di Dixit dal titolo “La nascita della Repubblica: ’46-’48”.

    La serata di RaiStoria,  condotta da Benedetta Rinaldi,  proseguirà in diretta, dalle 21.30, con l’Orchestra Sinfonica Nazionale della Rai che eseguirà in Piazzetta Reale a Torino, una scelta di celebri pagine sinfoniche e corali dal grande repertorio operistico italiano, diretto da Andrea Battistoni, con la partecipazione del Coro del Teatro Regio di Torino.

    A chiudere la giornata di RaiStoria, infine, alle 22.30“2 giugno. In nome del popolo”, un filmato di Giovanni Minoli per raccontare minuto per minuto quei giorni pieni di tensione che precedettero la nascita della Repubblica.

     

    Anche Rai News proporrà ampie finestre di dirette sulle principali manifestazioni sin dalla mattina per tutti gli interventi del presidente Napolitano e dedicherà gran parte della programmazione ai 150 anni.

     

    – Segui Rai News in diretta web >>

     

    Sempre in occasione della festa della Repubblica, il 2 giugno andrà in onda, in 62 Paesi di tutti i continenti, una puntata speciale di “Regioni d’Italia”, la rubrica curata da Alfonso Samengo, che nasce dalla collaborazione tra Rai Internazionale e la Testata Giornalistica Regionale.  Renato Cantore, che ha realizzato lo speciale, in 30 minuti accompagnerà gli spettatori in un viaggio virtuale tra i luoghi più significativi di Roma (Il Vittoriano, Valle Giulia, Palazzo di Giustizia, Castel Sant’Angelo), alla scoperta delle tante curiosità contenute nei venti stand con i quali le regioni italiane si raccontano nella grande mostra delle regioni e delle testimonianze d’Italia aperta fino al 3 luglio.

     

    La Festa della Repubblica alla Radio

     

    Radio1 propone “Filo diretto”dalle 10.00 alle 11.30, con postazione ai Fori dove gli inviati del Gr racconteranno la parata. E a partire dalle 10.55 diretta dell’evento in video streaming sul sito della rete (PER LA DIRETTA VIDEO STREAMING CLICCA QUI)

     

    – Ascolta Radio1 on line >>

     

    Sono previste, inoltre,  interviste, servizi e collegamenti con i nostri militari all’estero. Sempre per la radio il GrParlamento seguirà con uno Speciale gli appuntamenti del Presidente Napolitano e nei Gr gli altri avvenimenti sulle celebrazioni.

     

    Su Radio3 alle 14.00 per “Tre colori” Mario Isnenghi racconta “2 giugno 1946: la nascita della Repubblica”. Poi dalle 15.00 alle 17.50 puntata speciale di “Fahrenheit”, “Fahre gli italiani“ in diretta dalle Officine Grandi Riparazioni (OGR) di Torino.

    Infine alle 21.30 il concerto dell’Orchestra Sinfonica Nazionale trasmesso anche su RaiStoria.

     

    – Ascolta Radio3 on line >>

  • 11/5/2011 ore 13:00

    Radio3 al Salone del Libro di Torino

    Commenti 0

    Dal 12 al 15 maggio, 15.00, Radio3. Gli incontri, i dibattiti, gli scrittori, le poesie, le voci del Salone del Libro di Torino. Anche quest’anno “Fahrenheit”  racconterà l’evento con quattro puntate speciali in diretta.

     

    Nell’anno del 150° anniversario dell’Unità d’Italia star indiscussa della 24a edizione del Salone (da giovedì 12 a lunedì 16 maggio al Lingotto Fiere) è la mostra 1861-2011. L’Italia dei Libri: la nostra storia unitaria letta attraverso la lente del libro e dei suoi protagonisti. Forse la più importante iniziativa che il Paese dedica ai testi fondativi, i libri che hanno fatto e diviso gli Italiani.

     

    Paese ospite d’onore è la Russia, che porta a Torino testimoni del Novecento e nuovi autori per raccontare come sta cambiando una civiltà da sempre al centro degli scenari geopolitici.

     

    – Segui “Fahrenheit” in diretta web, dal 12 al 15 maggio alle 15.00 >>

    – Riascolta le precedenti puntate di “Fahrenheit” >>

    – Scarica i podcast del programma >>

    – Millepagine, il portale della Rai dedicato ai libri e alla cultura >>