Rumors e anticipazioni

Tutte le novità e video sui programmi Rai da non perdere

    • Le novità di RaiYoYo!

      pocoyo336I nuovi appuntamenti estivi per i più piccoli!

    • L’autunno di Rai 2. Serie tv, comedy show e reality

      NCISIn partenza le nuove stagioni di Castle, Elementary, NCIS e Criminal Minds. Tra le produzioni italiane: UNICI – le 4 giornate di Vasco, Pechino Express, Stasera tutto è possibile, e la serie tv Rocco Schiavone

    • Olimpiadi di Rio 2016: tutte le novità Rai

      rio-4 La Rai è Official Broadcaster delle Olimpiadi di Rio 2016. Dal 5 al 21 agosto, un palinsesto di 5000 ore trasmesse dal servizio pubblico attraverso tv, radio, web e dispositivi mobili. Tra le novità, la realtà virtuale e la nuova app RAI Rio2016, per seguire in ogni momento le imprese dei campioni azzurri e dei 10.500 atleti di tutto il mondo

    • La strage di Bologna: 1980-2016

      Film, documentari e approfondimenti su tutte le reti Rai per ricordare uno degli atti terroristici più gravi del dopoguerra

    • Addio Anna Marchesini, l’omaggio di Rai.tv

      blog-rai.tvRai modifica il palinsesto e dedica una serie di programmi al ricordo di Anna Marchesini, attrice amatissima dal pubblico italiano, storica componente del Trio assieme a Tullio Solenghi e Massimo Lopez

  • 13/5/2015 ore 15:13

    Cucina con RaiGulp e invia il tuo video!

    Commenti 0

    invialaricetta336“Cucina con RaiGulp” è un sito tutto gastronomico pensato per i ragazzi in occasione del programma “Ricette a colori” targato RaiGulp che è andato in onda sulla rete a partire da sabato 2 maggio alle 18.00 e dal 9 maggio alle 11.40.

    Un appuntamento televisivo imperdibile, articolato in 50 puntate che fornisce un approfondimento sul mangiar bene, senza rinunciare al gusto, dando ai genitori e ai ragazzi degli strumenti conoscitivi utili a saperne di più su quello che quotidianamente entra nelle nostre tavole.

    E con una chiave di lettura in più: a quale colore è legato un determinato principio nutritivo? Esiste una correlazione stringente fra di essi?

    Il sito  è la vetrina del programma,ma anche molto di più: lo chef Alessandro Circiello, che insieme a Carolina Ray è al timone del programma, ha pensato, appositamente per il sito, ad un ricco elenco di ricette, fornendo parecchi spunti gustosi da cucinare durante la giornata.

    Nella sezione in home “Ricette per ragazzi” l’utente troverà una serie di video-tutorial per imparare a cucinare le ricette di Circiello: Tortino di ciliegie, il Pomodoro di Gipo, la Piadina alla Sandokan, il Pollo alla arance Gulp e molto altro, da scoprire e seguire, passo per passo!.

    Nel menu del sito ricette per ogni occasione: basta cliccare alle rispettive sezioni “Colazione”, “Pranzo”, “Merenda” e “Cena”
    GUARDA LE RICETTE

    La fantasia non manca, in questo ricco video-ricettario sempre disponibile on line!

    E poi la parola alla dottoressa Sara Farnetti, che, rivolgendosi ai ragazzi spiega come mangiare bene e con gusto!

    GUARDA I VIDEO

    E la cosa non finisce qui: per rendere ancor più protagonisti i ragazzi novelli chef, c’è la possibilità di inviare un proprio video per veder pubblicato il proprio tutorial gastronomico: “Invia la ricetta” è la sezione dedicato ai contenuti creati dagli spettatori…..e c’è spazio davvero per tutti!

    Il sito “Cucina con RaiGulp” è davvero una grande tavola aperta al vostro contributo.
    Forza, mettete “le mani in pasta” e inviate i vostri video!

    INVIA I VIDEO

  • 20/1/2015 ore 20:00

    Caterpillar, al via M’illumino di Meno 2015

    Commenti 0

    M'illumino di meno 2015Caterpillar presenta la nuova edizione di M’illumino di meno, la campagna radiofonica di sensibilizzazione sul Risparmio Energetico che quest’anno si celebra il 13 febbraio 2015.
    Da venerdì 16 gennaio il programma ha lanciato ufficialmente la campagna con una puntata speciale in diretta dal Politecnico di Milano.

    ADERISCI A M’ILLUMINO DI MENO 2015 >>

    CHE COS’È
    M’illumino di meno è la campagna radiofonica che invita a razionalizzare i consumi energetici, ideata da Caterpillar, lo storico programma di Radio2 in onda da diciotto anni. L’iniziativa si avvale dell’Alto Patrocinio della Presidenza della Repubblica, dell’adesione del Senato e della Camera dei Deputati, nonché del Patrocinio del Parlamento Europeo.
    La campagna comunicativa dura un mese, durante il quale i conduttori del programma raccontano best practice di risparmio energetico da parte di istituzioni, comuni, associazioni, scuole, aziende e singoli cittadini, e culmina nella giornata clou – quest’anno il 13 febbraio 2015 – dedicata all’ormai consueto “silenzio energetico” in nome dell’efficienza e dell’uso intelligente dell’energia, che si traduce nello spegnimento dell’illuminazione di monumenti, piazze, vetrine, uffici, aule e private abitazioni.

    Negli anni la Giornata di M’illumino di Meno è diventata una vera e propria festa, che ha dato vita anche a spunti alternativi per aderire allo spirito dell’iniziativa, non solo spegnendo simbolicamente le luci ma anche organizzando eventi e manifestazioni a tema sul territorio (dalla squadra di pallavolo che si allena a lume di candela al museo che organizza una visita con la sola luce naturale, dal giretto spegni-luci nelle scuole all’esperto di razionalizzazione dei consumi che gira nei negozi del centro vestito da supereroe).
    Quest’anno la campagna ha raccolto anche l’adesione di un personaggio illustre, l’ambientalista Vandana Shiva intervenuta ai microfoni di Radio2: guarda l’intervista di Caterpillar.

    UN’INIZIATIVA DA PREMIO NOBEL!  
    A questo spegnimento simbolico si affianca da anni anche l’invito ad accendere, ove possibile, luci “pulite”, facendo ricorso a fonti rinnovabili e sistemi intelligenti di illuminazione. Quest’anno in particolare, dopo il Nobel per la Fisica assegnato agli inventori del LED, Caterpillar chiederà agli ascoltatori di partecipare ad un conteggio, nelle proprie abitazioni, luoghi di lavoro e città, degli impianti a Led installati e “certificati” da Caterpillar. La mission impossible: arrivare ad un conteggio Led clamoroso.

    SCUOLE, FOCUS DELL’EDIZIONE 2015
    Quest’anno il focus della campagna sarà dedicato in modo particolare alle scuole di ogni ordine e grado – anche scuole italiane all’estero o corsi professionali –  cui sarà richiesto (in collaborazione col Ministero dell’Istruzione) di manifestare simbolicamente il proprio amore per il Pianeta con iniziative speciali in tutti i plessi per mostrare come l’attenzione all’ambiente debba costituire un fulcro del discorso educativo e dell’attualissima spending review anche nella riqualificazione degli edifici scolastici.

    M’ILL FACTOR, IL CONTEST PER L’INNO UFFICIALE DI M’ILLUMINO DI MENO
    Gli ascoltatori, oltre ad aderire alla campagna, hanno potuto partecipare al contest per individuare il M’illum-inno di quest’edizione.

    ASCOLTA GLI INNI COMPOSTI DAGLI ASCOLTATORI

    Tra tutti i brani di musicisti amatoriali o professionisti pervenuti alla redazione, Caterpillar ha selezionato tre canzoni candidate come inno di M’illumino 2015. L’inno vincitore sarà proclamato il 26 gennaio.

    PARTECIPA AL SONDAGGIO E SCEGLI IL TUO BRANO PREFERITO

     

    SCOPRI L’AGENDINA VERDE E IL DECALOGO DELLE BUONE ABITUDINI DI M’ILLUMINO DI MENO >

    CONSULTA L’EDIZIONE 2014 >
    CONSULTA L’EDIZIONE 2013 >
    CONSULTA L’EDIZIONE 2012 >
    CONSULTA L’EDIZIONE 2011 >

     

     

  • 6/2/2013 ore 11:47

    Melevisione: cercasi Principe e Principessa

    Commenti 5

    Il Fantabosco è un crocevia di mille mondi di fiaba e assieme a fate, streghe, regine, lupi e orchi, ora, al chiosco di Milo, il folletto bibitiere aggiusta-guai, sono in arrivo grandi novità: il magico mondo della Melevisione, che tornerà su Rai Yoyo alla fine di febbraio, è alla ricerca di nuovi fiabeschi personaggi!

    Il contest, lanciato da Nuovi Talenti, si rivolge a ragazzi e ragazze che sappiano cantare e recitare e mira a selezionare gli attori che interpreteranno due nuovi personaggi: il Principe degli Elfi e la Principessina Belinda.

    Partecipare al casting è molto semplice: basta accedere al sito della Melevisione alla voce “Partecipa” e seguire le istruzioni. Allora, cosa aspetti? Scegli la parte che preferisci, scaricala, studiala, accendi la tua webcam e … ciak si gira! Registra il tuo videoprovino ed invialo tramite il sito di Nuovi Talenti: la redazione di Rai YoYo è pronta a valutarlo. In bocca al lupo…Lucio, naturalmente!

    Vai al sito della Melevisione >>>

    Vai al sito di Nuovi Talenti >>>


  • 1/1/2013 ore 1:00

    Racconta il tuo Sanremo

    Commenti 1

    Per la prima volta tutti gli amanti della kermesse canora sanremese potranno interagire con la squadra autoriale della manifestazione partecipando al contest “Racconta il tuo Festival“, lanciato sul sito ufficiale www.sanremo.rai.it.

    Nei suoi sessantatré anni di storia, Sanremo è stato parte della vita degli italiani e ognuno di noi ha un ricordo legato ad una particolare canzone, o ad un cantante, che ha calcato il palco della città dei fiori. L’intento del contest è proprio questo: costruire un racconto del Festival partendo dai ricordi degli italiani. I materiali raccolti serviranno, poi, da stimolo per una serata speciale della prossima edizione, dedicata alla sua storia e alle esibizioni memorabili.

    Partecipare all’iniziativa è molto semplice: basta visitare questa pagina e, dopo aver effettuato l’accesso all’area dedicata, è possibile caricare testi, immagini, e video, magari presi dai propri ricordi personali, che rispondano a queste quattro domande:

    1. Qual è la canzone immeritatamente dimenticata?

    2. Qual è la papera più clamorosa?

    3. Qual è il look che ti è rimasto più impresso?

    4. C’è una canzone che è legata ad un momento particolare della tua vita?

    Vai al sito di Sanremo 2013>>

    Vai alla pagina “Racconta il tuo Festival”>>

    Scopri di più sulla storia di Sanremo>>