Rumors e anticipazioni

Tutte le novità e video sui programmi Rai da non perdere

    • Le novità di RaiYoYo!

      pocoyo336I nuovi appuntamenti estivi per i più piccoli!

    • L’autunno di Rai 2. Serie tv, comedy show e reality

      NCISIn partenza le nuove stagioni di Castle, Elementary, NCIS e Criminal Minds. Tra le produzioni italiane: UNICI – le 4 giornate di Vasco, Pechino Express, Stasera tutto è possibile, e la serie tv Rocco Schiavone

    • Olimpiadi di Rio 2016: tutte le novità Rai

      rio-4 La Rai è Official Broadcaster delle Olimpiadi di Rio 2016. Dal 5 al 21 agosto, un palinsesto di 5000 ore trasmesse dal servizio pubblico attraverso tv, radio, web e dispositivi mobili. Tra le novità, la realtà virtuale e la nuova app RAI Rio2016, per seguire in ogni momento le imprese dei campioni azzurri e dei 10.500 atleti di tutto il mondo

    • La strage di Bologna: 1980-2016

      Film, documentari e approfondimenti su tutte le reti Rai per ricordare uno degli atti terroristici più gravi del dopoguerra

    • Addio Anna Marchesini, l’omaggio di Rai.tv

      blog-rai.tvRai modifica il palinsesto e dedica una serie di programmi al ricordo di Anna Marchesini, attrice amatissima dal pubblico italiano, storica componente del Trio assieme a Tullio Solenghi e Massimo Lopez

  • Venerdì 30 marzo dalle 20 in diretta dal Teatro Valle su http://www.wr8.rai.it la prima puntata di “Metti una sera…“.
    Wr8, il canale della webradio di casa Rai dedicato ai giovani e alle nuove tendenze soprattutto musicali, propone un’esclusiva diretta dal Teatro Valle, il più antico di Roma ancora in attività, oggi punto d’incontro di giovani artisti pronti a sperimentare.

    Protagonisti della serata alcuni dei beniamini del pubblico più giovane. Aprirà la kermesse l’attore Elio Germano con la sua versione del “Viaggio al termine della notte” di Cèline, seguirà lo spettacolo-performance teatrale del gruppo di cabaret “Appiccicaticci“.
    Ad alternarsi sul palco la voce del raffinato cantautore romano Pino Marino con quella dei giovani lanciati dalla Wr8 grazie ai concerti di “Via Asiago Live”: Erica Mou e Marco Guazzone, nuovi talenti dell’ultima edizione del Festival di Sanremo, e Giovanni Block, il cantautore napoletano già vincitore del Premio Tenco. La serata dal teatro Valle, si chiuderà con un mix di musica e performance; sul palco si alterneranno “l’Orchestraccia” guidata da Marco Conidi e l’ironico cantautore Simone Cristicchi.

    La diretta in streaming comincerà alle 20 dalla sede Rai di via Asiago per poi trasferirsi, alle 20.50 all’interno del Teatro Valle, dove le inviate della Wr8, Maria Cristina Zoppa e Annalisa Vacca seguiranno l’evento, anzi, lo anticiperanno.

    Guarda la diretta

  • 7/3/2012 ore 11:00

    Angélique Kidjo canta all’Onu

    Commenti 0

    Giovedì 8 marzo, giorno della festa della donna, Rai 5 trasmette alle 21.15 il concerto-evento tenuto all’ONU il 28 febbraio scorso da Angélique Kidjo, icona del Jazz e del Pop africano, vincitrice di un Grammy Award e prima Diva del Continente Nero.

    Guarda il concerto in diretta streaming dalle 21.15 dell’8 marzo>>

    “Sono figlia dell’Africa e quando la gente ascolta la mia musica pensa alla lotta per l’istruzione e a quella contro la mutilazione genitale femminile”.
    Queste sono le parole di Angélique Kidjo, da anni impegnata con la sua Fondazione Batonga nella lotta per l’istruzione delle giovani africane, perché è fortemente convinta che “dare alle donne la possibilità di studiare è fondamentale per sconfiggere la mutilazione genitale femminile, perché le ragazze accettano ciò che viene imposto loro dalla famiglia, mentre se sono istruite hanno la forza di combattere e decidere il loro futuro”.
    La sua battaglia si unisce a quella dell’Italia, che alle Nazioni Unite, attraverso la Rappresentanza diplomatica del nostro Paese e in collaborazione con Unicef e Unfpa, ha voluto la straordinaria serata di musica volta a ricordare al mondo la violenza a cui migliaia di donne sono sottoposte.

    Vai al sito di Rai 5>>

    Vai al sito del programma>>

    Introdotto da due interviste di Giovanna Botteri alla stessa Kidjo e al Ministro delle Pari Opportunità Elsa Fornero, il concerto propone grandi classici come “Summertime” di George Gershwin, “Voodoo child” di Jimi Hendrix, “Gimme shelter” dei Rolling Stones e numerosi successi della Kidjo come “Agolo”, “We We”, “Adouma”, “Wombo Lombo”, “Afirika”, “Batonga” e “Malaika”, che artisti come Bono, Carlos Santana e Herbie Hancock hanno più volte cantanto con lei.

    Rivedi il concerto sulla Replay tv di Rai 5>>

  • 29/2/2012 ore 10:35

    Radio3 celebra Gioacchino Rossini

    Commenti 0

    Il 29 febbraio Radio3 festeggia il 220° anniversario della nascita di Gioacchino Rossini con diversi appuntamenti speciali per rendere omaggio al grande compositore nato a Pesaro nel 1792.

    Dalle 6 del mattino a mezzanotte, tutte le trasmissioni della terza rete radio Rai ospiteranno musica dal vivo eseguita dagli artisti di Opera Studio dell’Accademia Nazionale di Santa Cecilia, letture di documenti e carteggi tratti dall’epistolario della Fondazione Rossini di Pesaro.

    Ma non finisce qui, da lunedì 27 febbraio anche Classicaradio, spazio web di Radio3 dedicato alla riproposizione dei grandi concerti dell’archivio Rai, offre una selezione di brani tratti dal Mosè di Rossini registrato il 25 febbraio 1968 con, tra gli altri, Nicolai Ghiauro (Mosè), Mario Petri (Faraone), Shirley Verrett (Sinaide) e le musiche eseguide dall’Orchestra Sinfonica e Coro di Roma della Rai diretta da Wolfgang Sawallisch

    – Vai al sito di Radio3>>

    – Ascolta Classicaradio >>

    – Scopri la programmazione musicale di Radio3 >>

  • 14 dicembre, ore 21.00. Ancora un grande appuntamento con la musica su Rai2. Il concerto-evento di Andrea Bocelli a Central Park, New York in prima visione tv. “CONCERTO: One Night In Central Park” è un live interamente dedicato alla grande serata newyorkese, già entrata a pieno diritto nella storia delle più celebri performance musicali.

     

    – Guarda il promo >>

    – Guarda il backstage >>

     

    Non perdete l’appassionante maratona musicale di Andrea Bocelli, sul palco della Grande Mela insieme ad una delle più prestigiose orchestre al mondo, la “New York Philharmonic Orchestra” diretta da Alan Gilbert e dal “Westminster Symphonic Choir”.

     

    Con il tenore toscano anche colleghi e amici, star internazionali della lirica e del pop: dalla “regina” Celine Dion a Tony Bennett, il leggendario crooner americano, dal baritono gallese Bryn Terfel al produttore e musicista David Foster, il trombettista Chris Botti e artisti di prima grandezza come i soprano Ana Maria Martinez e Pretty Yende, la violinista Nicole Benedetti e il flautista Andrea Griminelli.

     

    Guarda anche:

    – Bocelli incanta New York (Tg1) >>

    – Il servizio sul concerto del Tg3 >>

    – L’autobiografia di Andrea Bocelli >>

    – Bocelli ospite di “Che tempo che fa” (2011) >>

     

  • Un Giuseppe Verdi “bambino” che appare sulle note del “Va’ pensiero” e racconta la nascita delle proprie opere, e poi “La barcarola” di Offenbach che diventa una fiaba, le musiche di Bach per sognare.

    Ma anche il ballo “sfrenato” della “Febbre del Sabato sera” interpretato da giovanissimi emuli di Tony Manero.

    Può succedere di tutto – come nella prima puntata – in “Il Gran Concerto”, il programma di Rai3 scritto da Raffaella Carrà e Sergio Iapino e condotto da Alessandro Greco, in onda da sabato 8 ottobre alle 10.25.

    Dodici puntate – più una speciale, il giorno di Natale in prima serata – per raccontare ai più giovani la musica classica e non solo.

    Sempre protagonisti, l’Orchestra Sinfonica Nazionale della Rai, diretta da Alessandro Milani, che suona dal vivo; le centinaia di bambini che riempiono l’Auditorium Rai “Arturo Toscanini” di Torino; e Alessandro Greco che fa da collegamento tra palco e platea, racconta e spiega la musica, anche in compagnia di ospiti come cantanti lirici e ballerini: “E’ un programma ‘interattivo’ umanamente straordinario – dice Raffaella Carrà – per l’impegno e la passione di tutti.

    Alessandro che fa da ‘ponte’ tra due mondi, dei musicisti dell’Orchestra Rai che hanno dato tutto in questa operazione culturale, impegnandosi per far ‘vibrare’ e divertire i bambini, tornando essi stessi bambini, e dei più giovani che non sono solo spettatori, ma vivono il programma, salgono sul palco e, grazie alle ‘magie’ di sarti, truccatori e costumisti Rai, diventano protagonisti”.

    Tra le novità di questa edizione, la presenza di giovani talenti provenienti dai Conservatori italiani che porteranno al “Gran Concerto” la loro bravura. Il primo, sabato 8 ottobre, è Ruben Giuliani, violinista del Conservatorio “Giuseppe Verdi” di Milano. “E’ un modo di proporre un modello – prosegue la Carrà – Io credo che la tv non debba educare, ma dare modelli che abbiano in sé una positività tale da indurre a copiarli”.

    Più spazio, in questa quarta edizione, anche alla musica lirica (oltre che alle colonne sonore e alle commedie musicali più famose) con la “presenza” di alcuni grandi autori, da Mozart a Rossini a Puccini.

    In tutto quarantacinque minuti in compagnia della grande musica di ieri e di oggi, per scoprirne i segreti ei protagonisti, per giocare con il mondo delle sette note e per varcare quella porta “magica” che sul palco dell’Auditorium Rai rende possibile ogni incontro e ogni trasformazione.

    Un programma per i più piccoli, ma non solo: “Porgere la musica classica in modo gioioso e che non annoi – conclude Raffaella Carrà – è il segreto di questo programma  e la presenza degli adulti, davanti alla tv, è fondamentale. C’è bisogno che i genitori siano incuriositi da questo programma per portare i propri figli per mano verso la grande musica. E con Il Gran Concerto mi sembra di fare la tv di un tempo: quella capace di ‘parlare’ con i telespettatori”.

    Guarda in streamig ‘Il Gran Concerto’, Rai3, dall’8 ottobre, ore 10.25 >>
    Guarda il sito de ‘Il Gran Concerto’ e scopri tutte le curiosità del programma>>

    Tags: ,