Rumors e anticipazioni

Tutte le novità e video sui programmi Rai da non perdere

    • Le novità di RaiYoYo!

      pocoyo336I nuovi appuntamenti estivi per i più piccoli!

    • L’autunno di Rai 2. Serie tv, comedy show e reality

      NCISIn partenza le nuove stagioni di Castle, Elementary, NCIS e Criminal Minds. Tra le produzioni italiane: UNICI – le 4 giornate di Vasco, Pechino Express, Stasera tutto è possibile, e la serie tv Rocco Schiavone

    • Olimpiadi di Rio 2016: tutte le novità Rai

      rio-4 La Rai è Official Broadcaster delle Olimpiadi di Rio 2016. Dal 5 al 21 agosto, un palinsesto di 5000 ore trasmesse dal servizio pubblico attraverso tv, radio, web e dispositivi mobili. Tra le novità, la realtà virtuale e la nuova app RAI Rio2016, per seguire in ogni momento le imprese dei campioni azzurri e dei 10.500 atleti di tutto il mondo

    • La strage di Bologna: 1980-2016

      Film, documentari e approfondimenti su tutte le reti Rai per ricordare uno degli atti terroristici più gravi del dopoguerra

    • Addio Anna Marchesini, l’omaggio di Rai.tv

      blog-rai.tvRai modifica il palinsesto e dedica una serie di programmi al ricordo di Anna Marchesini, attrice amatissima dal pubblico italiano, storica componente del Trio assieme a Tullio Solenghi e Massimo Lopez

  • 26/10/2012 ore 10:50

    Estulin, all’Anteprima de L’Ultima Parola

    Commenti 0

    Nella puntata di venerdì 26 ottobre l’Anteprima dell’Ultima Parola, il web format della trasmissione di Gianluigi Paragone, sarà presente un prestigioso ospite internazionale: Daniel Estulin, autore del libro “Il Club Bilderberg“, che ha venduto più di tre milioni di copie in 81 paesi e 50 lingue diverse. In Italia è appena uscito per Castelvecchi “L’impero invisibile”, la “vera cospirazione di chi governa il mondo”.

    Estulin sarà intervistato da Giulia Cazzaniga, conduttrice dell’Anteprima Web, in diretta streaming alle ore 17 sul sito www.lultimaparola.rai.it


    >> Vai al sito de L’ultima Parola
    >> Vai al blog
    >> Rivedi tutte le puntate, le inchieste, le anteprime web de l’Ultima Parola
    >> Scivi la tua storia alla redazione
    >> Commenta in diretta dalle ore 17

  • Dal lunedì al giovedì, 19.45, Rai Gulp. “TooGulpè nuovo programma rivolto ai giovani tra i 10 e i 15 anni. E’ innovativo e divertente poichè utilizza in maniera intelligente l’ormai celebre linguaggio internettiano del vlog e lo porta in TV, con esilaranti incursioni nel mondo della situation comedy. Dietro le quinte dei programmi prodotti e messi in onda da Rai Gulp, curiosità e notizie inedite raccolte “spiando” con le telecamere la vita quotidiana dello storico palazzo di Via Verdi della Rai di Torino, tra redazioni, corridoi, bar, magazzini e studi per realizzare video e fuori scena unici ed avvincenti.

     

    TooGulp va in onda dal 31 ottobre dal lunedì al giovedì alle 19.45 con i vlog dei cinque ragazzi in pillole da 5 minuti e il venerdì alle ore 19.45 con il super vlog di Mario arricchito dalle scene della sit-com, in un’unica puntata della durata di 30 minuti.

     

    I protagonisti di TooGulp sono sei ventenni provenienti da varie regioni d’Italia, ognuno con interessi e passioni da raccontare, tra cui si creeranno legami d’amore e d’amicizia indissolubili. Come tutti i nuovi programmi di Rai Gulp, anche TooGulp si avvale di una comunicazione multi-piattaforma con un sito Internet dedicato, una fan page Facebook e un canale Youtube, dove gli utenti possono rivedere il materiale andato in onda sul canale, accedere a contenuti speciali e postare i propri video di risposta.  In  particolare, sul sito dedicato gli utenti potranno interagire attraverso la community e partecipare ai sondaggi. Portai inoltre rivedere tutti i video, fra cui le divertenti fiction con protagonisti i vlogger di Too gulp.

     

    Vai su www.toogulp.it e inizia a navigare subito!

     

    – Vai al sito del programma >>

    – Entra nella nostra Community >>

    – Dì la tua sui nostri sondaggi >>

    – Guarda le fiction >>

     

  • RaiNews, il canale all-news del servizio pubblico, arriva su iPad con una applicazione dedicata che abbina lo streaming in tempo reale delle trasmissioni con i contenuti del sito web Rainews24.it. La nuova app è già disponibile su iTunes e può essere scaricata gratuitamente. Per la sua installazione è necessario disporre del sistema operativo iOS in versione 4.0 o successivo. Il download pesa solo 1,1 Mb e l’interfaccia oltre che in Italiano è disponibile anche in inglese e tedesco.

    – Scarica la app per iTunes >>

     

    L’applicazione RaiNews24 è stata sviluppata da Rai Net, la divisione che gestisce la presenza in rete del servizio pubblico radiotelevisivo. L’interfaccia è articolata in tre schede. Nella “home” sono riproposte le notizie principali del momento organizzate in riquadri da cui è possibile lanciare direttamente il relativo servizio filmato. Scendendo in basso si trova l’elenco degli ultimi video messi a disposizione ed un’area che riprende i contenuti del sito web dell’emittente. Ampio spazio è destinato anche alle gallerie fotografiche che corredano molti degli articoli riportati.

     

    La seconda scheda, denominata “diretta”, offre invece lo streaming del canale che come da abitudine alterna l’aggiornamento delle notizie con rubriche e approfondimenti. Al mattino e in tarda serata molto spazio è dedicato alle rassegne stampa mentre durante tutta la giornata vengono diffusi le informazioni sul meteo e sul traffico. L’ultimo tab denominato “i miei video” permette infine di salvare elenchi di video per una consultazione futura. E’ anche prevista la possibilità di scaricare localmente i contenuti video in modo da potervi accedere anche quando non si è connessi.

     

    L’applicazione RaiNews24 non trascura l’aspetto interattivo consentendo agli utenti di commentare le notizie ed interagire con la redazione attraverso i blog del canale. Ricordiamo infine che Rai Net ha sviluppato numerose altre applicazioni per iOS tra cui quelle dedicate ai Tg Rai, a Rai Community ed ai canali Rai Sport e Rai Storia.

     

  • Rai3, 5 agosto, 20.10. Doppio appuntamento con Un posto al sole! Prima di lasciarci per le vacanze, ma soltanto per due settimane (guarda lo spot), gli abitanti di Palazzo Palladini si ritrovano in uno scenario del tutto nuovo per la soap napoletana: il Tunnel Borbonico. Ci attendono due puntate durante le quali continuare a seguire le vicende dei nostri beniamini, e allo stesso tempo ammirare uno splendido percorso sotterraneo voluto da Ferdinando II di Borbone.

     

    Ecco alcune anticipazioni:

    Filippo rivede casualmente l’avvocato Savona e coinvolge Viola nel tentativo di scoprire la persona con cui l’uomo si incontrerà.

    Nel frattempo, i piani di Franco e Don Nunzio non vanno lisci come il previsto e Franco, una volta giunto all’incontro con Vito, viene obbligato a sparare a Vintariello per riavere sano e salvo suo figlio. Ma un colpo di scena rimetterà in gioco Don Nunzio che, una volta neutralizzato Vito, giunge ad una drammatica resa dei conti con Franco.

     

    – Guarda on line l’anteprima della puntata di questa sera >>

    – Entra nel sito di “Un posto al sole” e partecipa alla Community >>

    – Segnalaci la scena che più ti ha fatto emozionare e la pubblicheremo on line >>

     

  • 22/6/2011 ore 15:47

    Massimiliano Fuksas in videochat

    Commenti 0

    Giovedì 23 giugno dalle ore 16.00 “Millepagine” vi invita a partecipare alla videochat con Massimiliano Fuksas, una delle star dell’architettura mondiale.

     

    CLICCA QUI PER PARTECIPARE>>

    Massimiliano Fuksas si occupa soprattutto dei problemi urbani nelle grandi aree metropolitane ed ha incentrato la sua pratica professionale soprattutto sulla realizzazione di opere pubbliche. Nel suo lavoro Fuksas cerca sempre di creare un nesso tra la costruzione ed il contesto in cui essa si trova ed il suo modo di progettare si evolve da una serie di modelli bidimensionali trasferiti poi in tridimensionale ed infine realizzati. 

    Ha ricevuto numerosi premi internazionali tra cui il Vitruvio Internacional a la Trayectoria (1998), il Grand Prix d’Architecture (1999) e l’Honorary Fellowship dell’American Institute of Architects (2002). Nel 2010 è stato insignito della Legion d’onore. 

    La carriera accademica di Massimiliano Fuksas include l’insegnamento in numerose università, tra le quali la Staadtliche Akademie der Bildenden Kunste di Stoccarda, l’Ecole Spéciale d’Architecture di Parigi, l’Akademie der Bildenden Kunste di Vienna, la Columbia University di New York e la Sapienza di Roma. Dal 1998 al 2000 Fuksas è stato direttore della VII Biennale Internazionale di Architettura di Venezia “Less Aesthetics, More Ethichs”, con la quale è riuscito a stimolare, seppur in maniera provocatoria, la riflessione su Architettura Estetica ed Etica. Attraverso la sua architettura, sviluppata nel corso degli anni, ha influenzato molti giovani architetti sia in Italia che in Europa.

    – Vai al blog di Millepagine >>

    – Partecipa alla videochat >> 

    – Prenotati per parlare in diretta >>
    – Entra nella Community RAI >>