Rumors e anticipazioni

Tutte le novità e video sui programmi Rai da non perdere

    • Le novità di RaiYoYo!

      pocoyo336I nuovi appuntamenti estivi per i più piccoli!

    • L’autunno di Rai 2. Serie tv, comedy show e reality

      NCISIn partenza le nuove stagioni di Castle, Elementary, NCIS e Criminal Minds. Tra le produzioni italiane: UNICI – le 4 giornate di Vasco, Pechino Express, Stasera tutto è possibile, e la serie tv Rocco Schiavone

    • Olimpiadi di Rio 2016: tutte le novità Rai

      rio-4 La Rai è Official Broadcaster delle Olimpiadi di Rio 2016. Dal 5 al 21 agosto, un palinsesto di 5000 ore trasmesse dal servizio pubblico attraverso tv, radio, web e dispositivi mobili. Tra le novità, la realtà virtuale e la nuova app RAI Rio2016, per seguire in ogni momento le imprese dei campioni azzurri e dei 10.500 atleti di tutto il mondo

    • La strage di Bologna: 1980-2016

      Film, documentari e approfondimenti su tutte le reti Rai per ricordare uno degli atti terroristici più gravi del dopoguerra

    • Addio Anna Marchesini, l’omaggio di Rai.tv

      blog-rai.tvRai modifica il palinsesto e dedica una serie di programmi al ricordo di Anna Marchesini, attrice amatissima dal pubblico italiano, storica componente del Trio assieme a Tullio Solenghi e Massimo Lopez

  • radioDario Ballantini presenta i “mostri sacri” del varietà nel nuovo programma di Radio1 RidiRai.

    La prima imitazione? “Quando avevo  quattro  anni, mio nonno mi portò nel camerino di Paolo Panelli durante Gran Varietà e mi esortò a rifarne il verso.”  Il primo provino? “Alla Dear, me lo fece Corrado per la Rai: avevo  diciannove anni e fino ad allora quel momento l’avevo solo immaginato“.
    Si snoda sul filo dei ricordi il nuovo programma di Dario Ballantini su Radio1 RidiRai – Luci del Varietà, in onda  ogni  sabato alle 9.30.
    Scarica i podcast del programma

     

    Un programma che già nel titolo rivela la volontà, da parte dell’artista, di ripercorrere la storia del varietà radiofonico e televisivo dagli anni Sessanta fino ai giorni nostri. Il conduttore racconta aneddoti e trasmette contributi audio ripresi dall’archivio Rai. Le sigle cambiano ad ogni puntata, sul modello del Gran Varietà, che prese le mosse proprio dalla storica sala A di via Asiago.

    Memorie “vintage”, così le definisce Ballantini, che nella sua personale rilettura, partono da Mistero Buffo con Dario Fo, primo protagonista delle sue imitazioni, “una figura importante che ha formato me come tanti altri comici”, e arrivano a Onda Libera, dove a tenere banco c’era un giovanissimo Roberto Benigni. E poi Vittorio Gassman, Alberto Sordi, Monica Vitti, Paolo Stoppa e Rina Morelli, Gino Bramieri, Paolo Panelli e Bice Valori, Enrico Montesano, Gigi Proietti fino alle gag surreali di Cochi e Renato e Jannacci.

     

    Una narrazione fatta di ricordi e suggestioni sonore che dagli anni Sessanta e Settanta, passano attraverso gli anni Ottanta con i monologhi di Beppe Grillo e i personaggi sfortunati di Enrico Beruschi, spingendosi fino ai nostri giorni con i mostri comici di Gianluca Giuliarelli, che incarnano, dice Ballantini, “la follia della società contemporanea”.

     

    Nella conduzione del programma Dario Ballantini è affiancato dall’amico e manager Massimo Licinio.
    La regia è di Cristian Manfredi. Le ricerche d’archivio sono di Mimmi Micocci.

    Visita il sito del programma
    Scarica i podcast

  • 2/3/2015 ore 14:29

    La comicità di Made in Sud torna su Rai2

    Commenti 0

    made_in_sud_blogViaggio al Nord – con tanto di interprete – per “Made in Sud”, il programma di Rai2 che, dopo il successo delle scorse edizioni, torna da martedì 3 marzo alle 21:10 per undici prime serate in diretta su Rai2 dall’Auditorium Rai di Napoli con un nuovo carico di comicità, insieme a i conduttori Gigi e Ross con Fatima Trotta ed Elisabetta Gregoraci.

    Aspettando Made in Sud: Guarda il video >>

    Il programma, con il cast quasi al completo, è sbarcato alla Stazione Centrale di Milano per incontrare i giornalisti “milanesi” accompagnato dall’interprete ufficiale della trasmissione: il Professor Enzo Fischetti, indispensabile per tradurre le battute troppo “terrone”.

    Guarda il video dell’arrivo alla Stazione di Milano Centrale >>

    Ma nell’affiatata squadra di comici del Sud ci sarà comunque spazio per la comicità “made in Nord”, perché parte integrante della “famiglia” è diventato anche Marco Della Noce, che nello show interpreta Larsen, un bizzarro fonico della Brianza. Confermato, infine, il musicista dj Frank Carpentieri che scandirà il ritmo del programma con le sue musiche originali. Vai al sito per scoprire il Cast al completo >>
    Ampio spazio sarà dedicato anche quest’anno alle linee social della trasmissione su TwitterFacebook (che ha quasi raggiunto il milione di “like”) oltre al sito www.madeinsud.rai.it, che verrà arricchito con backstage e contenuti extra appositamente realizzati e dove sarà possibile seguire la diretta in streaming ogni martedì.

     

    Tutti contro Gigi e Ross (VIDEO) >>

    made_in_sud_blog2I “numeri” di MADE IN SUD
    “Made in Sud” nell’ultima edizione (andata in onda dal 23 settembre al 28 novembre 2014) ha raggiunto una media di 2 milioni 320 mila telespettatori con uno share del 9,87 per cento. L’età media del pubblico è stata pari a 42,7 anni, mentre il target di ascolto riferito agli individui di istruzione “media superiore”, ha fatto registrare uno share pari al 9,9 per cento. Buona anche la percentuale di ascolto sul target di riferimento della rete che tra gli individui tra 25 e i 54 anni ha raggiunto il 12,55 per cento e il 13,63 per cento nella fascia compresa tra i 35 e i 44 anni.

    “Made in Sud”, realizzato nel Centro di Produzione Tv Rai di Napoli, è un programma di Paolo Mariconda e Nando Mormone, per la regia di Sergio Colabona, prodotto in collaborazione con la Tunnel produzioni.

  • 22/7/2012 ore 2:00

    Su Rai2 Max Giusti sarà 100% comico

    Commenti 0

    Due ore di spettacolo e comicità tutta da vivere con Max Giusti e la sua band nel ‘100% comico’.

    In Prima Visione Tv, su Rai2, lunedì 23 luglio alle ore 21.05.

    Un carosello teatrale di nuovi e imprevedibili personaggi e popolari cavalli di battaglia, fra cinismo, poesia e musica, in quella che lui considera la sfida più impegnativa della sua carriera.

    In una giostra di ricordi dall’infanzia al primo amore, dalla famiglia al matrimonio, passando per l’amicizia, la solitudine e facebook, ritornano i grandi temi della nostra vita.

    Un’esplosione di ricordi, colori, immagini e suoni; un excursus nella vita di un uomo che,alla soglia dei 40 anni, fa il suo bilancio.

    Guarda lo streaming di ‘Max Giusti 100% comico’, Rai2, 23 luglio, 21.05 >>
    Guarda  Max Giusti intervistato a ‘Sottovoce’ >>
    Guarda Max Giusti a Super Club >>

  • 16/7/2012 ore 16:30

    Torna su Rai 2 la serie “One Man Show

    Commenti 0

    Torna su Rai 2 la serie “One Man Show”. Lunedì 16 luglio, in prima serata, è di scena Enrico Bertolino.In attesa del debutto d’autunno con il suo nuovo show satirico per Rai 2, il comico torna dopo molti anni sulla rete che lo ha visto protagonista con alcuni show (da “Festa di classe” a “Piloti”, passando per “Bulldozer”), con un ricco antipasto comico. “Passata è la tempesta?” è uno spettacolo incentrato sulla crisi italiana, tanto esilarante quanto acuto.

     

    Enrico Bertolino, con il suo solito piglio fra il satirico e il non-sense ci interroga con un dubbio di leopardiana memoria cui viene lasciata al pubblico l’interpretazione: “Passata è la tempesta?“.

    In questo nuovo appuntamento teatrale, protagonista è la realtà che non solo ha superato, ma addirittura doppiato, la fantasia, tanto da farla apparire inutile e noiosa.

    Lo spettacolo è scritto da Enrico Bertolino, Curzio Maltese, Andrea Zalone, Luca Bottura. Le musiche sono eseguite da Teo Ciavarella, mentre la regia è di Massimo Navone. Lo spettacolo è stato registrato a Torino.

    Vai al sito

    Guarda il promo

  • 10/4/2012 ore 11:00

    One Man Show: la comicità su Rai2

    Commenti 3

    Tornano in prima serata su Rai 2 alcuni dei comici italiani più brillanti. Dopo il successo ottenuto da Enrico Brignano e Maurizio Battista, a partire da martedì 10 aprile prende il via un nuovo ciclo di “One Man Show”.

    Ad inaugurare la serie è Teresa Mannino al suo debutto in Rai con “Terrybilmente divagante”. L’attrice si conferma in questo spettacolo solare e radiosa, ironica, imprevedibile e sfiziosa “come un arancino appuntito stracolmo di ragù e mozzarella”, e si conferma arbitro ideale in una sorta di match Milano / Palermo.

    Leggi l’articolo integrale

    Guarda il promo

    Link per la diretta web