Rumors e anticipazioni

Tutte le novità e video sui programmi Rai da non perdere

    • Le novità di RaiYoYo!

      pocoyo336I nuovi appuntamenti estivi per i più piccoli!

    • L’autunno di Rai 2. Serie tv, comedy show e reality

      NCISIn partenza le nuove stagioni di Castle, Elementary, NCIS e Criminal Minds. Tra le produzioni italiane: UNICI – le 4 giornate di Vasco, Pechino Express, Stasera tutto è possibile, e la serie tv Rocco Schiavone

    • Olimpiadi di Rio 2016: tutte le novità Rai

      rio-4 La Rai è Official Broadcaster delle Olimpiadi di Rio 2016. Dal 5 al 21 agosto, un palinsesto di 5000 ore trasmesse dal servizio pubblico attraverso tv, radio, web e dispositivi mobili. Tra le novità, la realtà virtuale e la nuova app RAI Rio2016, per seguire in ogni momento le imprese dei campioni azzurri e dei 10.500 atleti di tutto il mondo

    • La strage di Bologna: 1980-2016

      Film, documentari e approfondimenti su tutte le reti Rai per ricordare uno degli atti terroristici più gravi del dopoguerra

    • Addio Anna Marchesini, l’omaggio di Rai.tv

      blog-rai.tvRai modifica il palinsesto e dedica una serie di programmi al ricordo di Anna Marchesini, attrice amatissima dal pubblico italiano, storica componente del Trio assieme a Tullio Solenghi e Massimo Lopez

  • 5/3/2014 ore 19:11

    Radio3 Suite ricorda Claudio Abbado

    Commenti 0

    ClaudioAbbadoLa scomparsa di Claudio Abbado ha suscitato profonda commozione: tante le manifestazioni di affetto e ammirazione  per la figura del Maestro giunte a Radio3 e molte anche le richieste di ascoltare le registrazioni custodite nei preziosi archivi Rai.

    Radio3 Suite vuole rendere omaggio al grande direttore d’orchestra presentando una serie di interpretazioni uniche che vanno dal 1959 al 1985, con grandi solisti come Martha Argerich e Maurizio Pollini, che hanno accompagnato Claudio Abbado per tutta la sua lunga carriera, e molti titoli rari come Puppenspiel di Donatoni  o il Gloria di Vivaldi.

    Un grande appuntamento con la musica per ricordare Claudio Abbado.
    A Radio3 Suite.

     

    Il ciclo è in onda il martedì, dalle 22.50 alle 24, ma alcuni appuntamenti speciali avranno una diversa collocazione:

    Sabato 5 aprile alle 20.00
    Pelléas et Mélisande di Debussy (1986)
    con Nicolai Ghiaurov, Frederica von Stade e l’Orchestra e il Coro del Teatro alla Scala di Milano

    Mercoledì 23 aprile alle 20.30
    Messa di Requiem di Verdi (1970)
    con Renata Scotto, Luciano Pavarotti, Nicolai Ghiaurov e l’Orchestra e il Coro di Roma della Rai

     

    Le registrazioni sono disponibili anche sul sito di Radio3 per essere riascoltate.
    Riascolta l’inedito trasmesso martedì 4 marzo.

     

  • 28/1/2014 ore 9:00

    Nasce il portale “Rai Classica”

    Commenti 0

    Rai ClassicaNasce Rai Classica, il nuovo portale web interamente dedicato alla musica classica. Un unico luogo in cui saranno presenti tutte le informazioni e i contenuti relativi all’offerta musicale Rai.

    – Scopri il nuovo portale Rai Classica >>

    Appuntamenti televisivi, radiofonici e web con link ai siti relativi e alle dirette web, una guida programmi su misura per gli appassionati di musica classica, lirica, jazz e di danza con approfondimenti agli eventi proposti (programmi di sala, libretti d’opera, interviste ai protagonisti), nonché speciali curati dalla nostra redazione.

    Uno strumento ideale per chi vuole muoversi a tutto tondo nel mondo della musica Rai.

     

    Lunedì 27 gennaio dalle 17:55, in diretta da Piazza della Scala a Milano, Rai Classica ha reso disponibile lo streaming video dell’omaggio del Teatro alla Scala a Claudio Abbado, il concerto-evento trasmesso da Rai5.
    All’interno del Teatro, La Filarmonica della Scala diretta dal Maestro Daniel Barenbonim ha eseguito la Marcia funebre dall’Eroica di Beethoven. L’esecuzione, a sala vuota e porte aperte, un rito che per tradizione la Scala dedica ai suoi Direttori Musicali,  è stata diffusa direttamente in una piazza gremita da migliaia persone.

    – Rivedi per una settimana l’omaggio ad Abbado su Rai Replay >>
    Rai Classica ricorda inoltre Claudio Abbado con uno Speciale, una selezione di contenuti per conoscere meglio la vita, la musica, il pensiero di uno dei più grandi direttori d’orchestra della storia.
    Sul portale gli appassionati troveranno anche altri due Speciali, uno dedicato a Richard Strauss, in occasione del 150° anniversario della sua nascita, e l’altro a Giuseppe Verdi, il più eseguito e probabilmente più amato operista italiano.

     

    Il portale Rai Classica diventerà presto anche un ricco archivio, dove gli appassionati avranno a disposizione molta della musica che Rai ha prodotto in oltre 60 anni, con i concerti più prestigiosi delle nostre orchestre e altri eventi irripetibili custoditi dalle teche Rai: opere, concerti, lezioni e programmi musicali.

     

  • 20/1/2014 ore 18:42

    Rai in ricordo del Maestro Claudio Abbado

    Commenti 0

    abbado-claudio-morte-rumorIl grande maestro e direttore d’orchestra Claudio Abbado si è spento a Bologna alle 8.30 di  lunedì 20  gennaio.

    Rai.tv rende omaggio al grande artista ricordando i passi della sua carriera.

    Guarda lo speciale di Rai.tv >>

    Lunedì 20 gennaio:

    Rai1 ricorderà il Maestro  nel programma  “Porta a Porta”   che dedicherà alla figura del grande direttore d’orchestra l’anteprima della durata di 20 minuti.

    Rai3 alle 20.05 trasmetterà uno “Speciale Che tempo che fa” tratto dalle tante partecipazioni del Maestro alla trasmissione.

    Rai5 alle 21.15 saranno trasmesse la Sinfonia n.6  in fa maggiore op. 68 “Pastorale” (dall’Accademia Nazionale di Santa Cecilia in Roma) e la Sinfonia n.9  in re minore op. 125 (dall’Auditorium della Filarmonica di Berlino) di Beethoven, eseguite dai Berliner Philarmoniker diretti da Claudio Abbado.

    Radio3 Suite proporrà alle 22:50, la seconda parte del concerto registrato a Ferrara il 12 aprile 2013. In programma  il Concerto per pianoforte e orchestra n. 1 in do maggiore op. 15 di Ludwig van Beethoven, al pianoforte Martha Argerich, musicista che da sempre ha accompagnato la sua attività a quella del grande direttore d’orchestra. Dopo il concerto verrà proposta la recente intervista con Helmut Failoni; quindi personalità, fra cui Mario Brunello, Andrea Lucchesini, Lorenza Borrani, Mario Martone, Alessio Allegrini, Alessandro Carbonare, Ernesto Schiavi e Massimo Biscardi, ricorderanno il Maestro.

    Su Radio1 sono in preparazione servizi e interventi in “Zapping 2.0Claudio Abbado,Ferrara 2010ore 19:40-21:00 e in “Prima di tutto” di martedì 21ore 6:00-9:00.

    Martedì 21 gennaio:

    All’1.35 il programma “Prima della Prima” trasmetterà l’opera “Simon Boccanegra” dal Teatro del Maggio Musicale Fiorentino, diretta dal maestro. Dalle ore 7:00 e alle ore 16:50 e giovedì 23 alle ore 7:00 verrà trasmessa la Sinfonia n.5 in do minore op.67 di Beethoven, nell’esecuzione dei Berliner Philarmoniker, diretti da Claudio Abbado.

    Il concerto del Mattino di Radio3 ricorderà Claudio Abbado, con l’esecuzione della Sinfonia n. 3 in la minore op 56 “Scozzese” di Felix Mendelssohn-Bartholdy eseguita dalla Mahler Chamber Orchestra lo scorso 12 aprile 2013 al Teatro Comunale di Ferrara.

    Giovedì 23 alle 21.15 sarà trasmessa l’opera “Così fan tutte” di Mozart, diretta da Claudio Abbado, dal Teatro Comunale di Ferrara, che sarà riproposta alle 10.00 di domenica 26.

    La Barcaccia di Radio3 dedicherà l’intera settimana al ricordo di Claudio Abbado con interventi tratti dalla sua vasta discografia dedicata all’opera.

    Sabato 25 alle 11:20 “puntata speciale Abbado” di Momus  di Radio3 con Sandro Cappelletto.

    blog rai morto-claudio-abbadoL’Orchestra Sinfonica Nazionale della Rai e il suo Direttore principale Juraj Valcuha si uniscono al cordoglio per la perdita del Maestro Claudio Abbado, che fin dagli esordi della sua carriera aveva collaborato con le compagini sinfoniche della Rai, dedicandogli il concerto di questa settimana, in programma giovedì 23 alle 20.30 all’Auditorium Rai “Arturo Toscanini” di Torino, trasmesso in diretta su Radio3 e in streaming audio-video sul sito www.osn.rai.it e replicato venerdì 24 gennaio, sempre alle 20.30. Protagonista il pianista russo Arcadi Volodos, reduce dai recenti successi al Festival di Salisburgo, al Musikverein di Vienna, alla Philharmonie di Berlino e da una trionfale tournée con il Gewandhaus di Lipsia. In programma il Concerto n. 1 in si bemolle minore op. 23 per pianoforte e orchestra di Pëtr Il’ic Cajkovskij, stroncato sul nascere dal grande pianista Nikolaj Rubinštein ma successivamente divenuta una delle più celebri pagine del repertorio pianistico.