Rumors e anticipazioni

Tutte le novità e video sui programmi Rai da non perdere

    • Le novità di RaiYoYo!

      pocoyo336I nuovi appuntamenti estivi per i più piccoli!

    • L’autunno di Rai 2. Serie tv, comedy show e reality

      NCISIn partenza le nuove stagioni di Castle, Elementary, NCIS e Criminal Minds. Tra le produzioni italiane: UNICI – le 4 giornate di Vasco, Pechino Express, Stasera tutto è possibile, e la serie tv Rocco Schiavone

    • Olimpiadi di Rio 2016: tutte le novità Rai

      rio-4 La Rai è Official Broadcaster delle Olimpiadi di Rio 2016. Dal 5 al 21 agosto, un palinsesto di 5000 ore trasmesse dal servizio pubblico attraverso tv, radio, web e dispositivi mobili. Tra le novità, la realtà virtuale e la nuova app RAI Rio2016, per seguire in ogni momento le imprese dei campioni azzurri e dei 10.500 atleti di tutto il mondo

    • La strage di Bologna: 1980-2016

      Film, documentari e approfondimenti su tutte le reti Rai per ricordare uno degli atti terroristici più gravi del dopoguerra

    • Addio Anna Marchesini, l’omaggio di Rai.tv

      blog-rai.tvRai modifica il palinsesto e dedica una serie di programmi al ricordo di Anna Marchesini, attrice amatissima dal pubblico italiano, storica componente del Trio assieme a Tullio Solenghi e Massimo Lopez

  • 4/5/2015 ore 9:00

    Rai Cinema al 68° Festival di Cannes

    Commenti 0

    cannes_raicinema_blogjpgRai Cinema sarà presente al 68° Festival del film di Cannes con due film italiani in Concorso e un film documentario – nella sezione Un Certain Regard – che ha contribuito a realizzare, oltre che con un film internazionale che distribuirà in Italia.

     

    Si tratta di:

    “IL RACCONTO DEI RACCONTI” (TALE OF TALES) di Matteo Garrone, una produzione Archimede e Le Pacte con Rai Cinema e Recorded Pictures (Selezione Ufficiale  – Concorso)


    Il racconto dei racconti – PROMO >>

    Il racconto dei racconti – FOTOGALLERY >>

     

    mia-madre_blog

    “MIA MADRE” di Nanni Moretti, una produzione Sacher Film, Fandango con Rai Cinema (Selezione Ufficiale – Concorso)

    Intervista a Nanni Moretti e Margherita Buy >>

    “Mia madre” – Clip #1 >>

    “Mia madre” – Clip #2 >>

    Backstage del film >>

    Conferenza stampa del film>>

     


    “LOUISIANA” (THE OTHER SIDE)
     di Roberto Minervini, una produzione Agat Films & Cie, Okta Film con Rai Cinema, Selezione ufficiale – Un certain Regard


    “SICARIO”
     di Denis Villeneuve, Selezione Ufficiale – Concorso

     

    “Con due film in concorso di due autori che il pubblico internazionale ha imparato a stimare e ad amare, e un film documentario nel “Certain Regard” di un giovane regista dall’impronta molto originale, Rai Cinema si presenta al Festival di Cannes con opere di grande qualità e forte personalità artistica” – dice Paolo Del Brocco, amministratore delegato di Rai Cinema. –

    racconto_blog

    Mentre Matteo Garrone segue la sua ispirazione fantastica per un lavoro di rara potenza visiva, un regista affermato come Nanni Moretti torna al Festival di Cannes con un film intimo e rigoroso ad alta intensità emotiva. Due autori del nostro cinema migliore capaci di confrontarsi e affermarsi con i più grandi registi del mondo.

    Molto personale, inoltre, il percorso artistico di Roberto Minervini che con il suo nuovo film documentario continua il viaggio nel cuore dell’America per osservarne le contraddizioni e cercare di comprenderle.

    Per il cinema italiano è un momento di particolare vivacità e capacità creativa e la selezione di tre dei nostri autori migliori in un Festival così prestigioso come quello di Cannes ne è la dimostrazione e allo stesso tempo l’incentivo a fare sempre meglio scegliendo strade originali. In particolare per Rai Cinema che presenta ben due dei film italiani in Concorso, è la conferma della bontà delle scelte editoriali al fianco del miglior cinema italiano”.

    Rai Cinema, in collaborazione con Leone Film, distribuirà inoltre in Italia SICARIO di Denis Villeneuve, con Emily Blunt, Josh Brolin e Benicio Del Toro, che verrà presentato nella Selezione Ufficiale – Concorso.

  • MiaMadreTra i più grandi registi italiani degli ultimi anni, il regista romano sta per tornare al cinema col suo nuovo film intitolato “Mia Madre“, che lo vede anche come attore al fianco di Margherita Buy.

     

    A quattro anni dall’ultimo lavoro, Habemus Papam, il regista torna nelle sale con una pellicola autobiografica che racconta le difficoltà di una regista (Margherita Buy) divisa tra un set complicato, il capezzale della madre malata (Giulia Lazzarini) e la figlia adolescente (Beatrice Mancini).

     

    Nanni Moretti interverrà ai microfoni di Radio Rai per presentare il film, nelle sale dal 16 aprile.

     

    Mercoledì 15 aprile il regista sarà ospite di #staiserena, il programma di Radio2 condotto da Serena Dandini. Ospite in trasmissione anche l’attrice Margherita Buy.
    Ascolta l’intervista in diretta, mercoledì 15 alle 15.00
    Dopo la diretta, scarica il podcast

     

     

    Martedì 14 aprile il regista è stato ospite di Hollywood Party, il programma di Radio3 dedicato alla settima arte e a tutte le principali novità cinematografiche.
    Riascolta l’intervista al regista

     

     

  • 4/2/2015 ore 11:00

    Radio3, Hollywood Party alla Berlinale

    Commenti 0

    radioFilm, passerelle, curiosità e anteprime dalla 65esima edizione del Festival Internazionale del Cinema di Berlino.

    Anche quest’anno Hollywood Party dal 5 al 13 febbraio si trasferisce a Berlino, per la 65esima edizione del prestigioso festival internazionale: i conduttori Alberto Crespi e Miriam Mauti, dagli studi della radio Berlin Brandeburg, incontreranno gli attori, i registi e tutti i protagonisti delle giornate berlinesi.

     

    Ogni giorno in diretta alle 19.00 il racconto quotidiano della manifestazione: dall’apertura del Festival con l’anteprima del film Nobody wants the Night di Isabel Coixet con Juliette Binoche, all’attesissimo Kings of Cups di Terrence Malick. Un’attenzione particolare per Vergine giurata: unico film italiano in concorso, opera prima di Laura Bispuri con Alba Rohrwacher nei panni di una ragazza albanese cresciuta in una società maschilista e patriarcale.
    Dopo le puntate, scarica i podcast

     

    L’Orso d’oro alla carriera quest’anno sarà consegnato a Wim Wenders che presenterà il suo ultimo film Every Thing Will Be Fine, mentre a presiedere la giura sarà il regista Darren Aronofsky.

     
    In onda da giovedì 5 a venerdì 13 febbraio alle 19.00
    Ascolta la diretta del programma su Radio3

     

     

  • Il ragazzo invisibile

    Un’immagine tratta dalla locandina del film

    L’attesissimo nuovo film di Gabriele Salvatores, “Il ragazzo invisibile”, primo fantasy italiano con protagonista un supereroe adolescente, arriverà nelle sale cinematografiche il prossimo 18 dicembre con 01 Distribution.

    – GUARDA IL TRAILER >>

    Michele (il quattordicenne Ludovico Girardello) vive in una tranquilla città sul mare. Non si può dire che a scuola sia popolare, non brilla nello studio, non eccelle negli sport. Ma a lui in fondo non importa. A Michele basterebbe avere l’attenzione di Stella (Noa Zatta), la ragazza che in classe non riesce a smettere di guardare. Eppure ha la sensazione che lei proprio non si accorga di lui.
    Ma ecco che un giorno il succedersi monotono delle giornate viene interrotto da una scoperta straordinaria: Michele si guarda allo specchio e si scopre invisibile. La più incredibile avventura della sua vita sta per avere inizio.

    – Guarda l’intervista al protagonista Ludovico Girardello >>

    Il regista Gabriele Salvatores con il giovane protagonista Ludovico Girardello

    Il regista Gabriele Salvatores con il giovane protagonista Ludovico Girardello

    Ho sempre pensato che l’adolescenza fosse uno dei periodi più difficili nella vita di un essere umano. Il tuo stesso corpo diventa un estraneo, ti guardi allo specchio e non ti riconosci, senti che dentro di te sta nascendo un potere (un super potere?) che non sai come usare… Anche perché ancora non hai ben capito chi sei e che posto hai nel mondo. Sono sicuro che tutti gli adolescenti si sono sentiti almeno una volta “INVISIBILI”. O avranno desiderato esserlo. E tutti, almeno una volta, avranno desiderato di avere un potere speciale che li protegga o li renda eroi almeno “just for one day”, come canta David Bowie”, ha dichiarato il regista Premio Oscar al miglior film straniero nel 1992 per il film “Mediterraneo”.

    Il ragazzo invisibileDopo il grande successo di “Italy in a day”, il film collettivo presentato quest’anno fuori concorso alla 71° Mostra d’Arte Cinematografica di Venezia, di cui ha curato la regia, e ad un anno dal film tratto dall’omonimo romanzo di Nicolai Lilin ed interpretato da John Malkovich “Educazione Siberiana”, Gabriele Salvatores torna dunque alla regia con una nuova sfida: “C’è una strada italiana al fantasy? Si possono scrivere storie che interessino generazioni diverse, genitori e figli? Queste storie ci appartengono? Si possono raccontare senza budget multimiliardari? E c’è un pubblico italiano per un fantasy italiano? Queste sono le sfide che vogliamo raccogliere”.

    – Guarda l’intervista a Gabriele Salvatores tratta da Che fuori tempo che fa del 29 novembre scorso >>

    – Salvatores ospite di Serena Dandini a #staiSerena. Guarda il video >>

    Il film, scritto da Alessandro Fabbri, Ludovica Rampoldi e Stefano Sardo vede nel cast, tra gli altri, anche Valeria Golino, Fabrizio Bentivoglio e Ksenia Rappoport.

    Valeria Golino e Fabrizio Bentivoglio nel film

    Valeria Golino e Fabrizio Bentivoglio nel film

    La colonna sonora del film, con musiche originali firmate da Ezio Bosso e Federico De’ Robertis, è arricchita dai brani vincitori dell’iniziativa “Una canzone per il ragazzo invisibile” voluta da Gabriele Salvatores, Indigo Film, Rai Cinema e 01 Distribution con il sostegno di Radio Deejay e volta a dare l’opportunità a giovani musicisti senza etichetta di comporre una canzone per il film. Più di quattrocento sono stati i brani inviati, tre le canzoni scelte

    – “Una canzone per il ragazzo invisibile”: i vincitori.
    Guarda il backstage >>


    Numerose le iniziative che le reti Radiotelevisive Rai hanno dedicato al regista in queste settimane.
    L’appuntamento principale è previsto per mercoledì 17, il giorno precedente all’uscita del film nelle sale:

    Rai Movie manderà infatti in onda tre pellicole del regista: alle ore 18:10 l’acclamatissimo film collettivo “Italy in a day” (2014), alle 21:15 “Happy Family” (2010) e infine, alle 01:00 circa, “Come Dio comanda” (2008).
    Al termine del film di prima serata, “Happy Family”, Rai Movie trasmetterà inoltre IN ESCLUSIVA una sneak preview de “Il ragazzo Invisibile”.

    Interviste a Gabriele Salvatores saranno trasmesse inoltre da Rai Premium alle 20:15 c.a. con “Autoritratti” e da Rai4 all’interno di “Wonderland 2014″ alle 22:50. A seguire, sempre su Rai4, il film “Kick Ass” (2010), piccolo cult per gli amanti dei fumetti e dei supereroi.

    Infine, per quanto riguarda Radio Rai, alle 10:30 Gabriele Salvatores sarà ospite di Max Giusti a Radio2 SuperMax, in replica su Rai2 alle 17:00

    – SNEAK PREVIEW de “IL RAGAZZO INVISIBILE” : guarda le clip di RaiMovie in anteprima per il web >>

  • 10/12/2014 ore 10:00

    “Si accettano miracoli”: il trailer

    Commenti 0

    Si-accettano-miracoli419È in uscita nelle sale cinematografiche  il 1/01/2015 con 01 Distribution “Si accettano miracoli” la nuova commedia scritta, diretta e interpretata da Alessandro Siani che vede come protagonista, oltre al brillante attore-regista napoletano, anche Fabio De Luigi.

    Il film racconta la storia di Fulvio, interpretato da Alessandro Siani, un manager senza scrupoli che, vittima della crisi si ritrova senza lavoro e affidato ai servizi sociali a causa delle sue intemperanze. Questa condizione lo fa riavvicinare al fratello, Germano, ovvero Fabio De Luigi, parroco di una chiesetta in un piccolo borgo del Sud. Al suo arrivo nella parrocchia del fratello, Fulvio capisce che per risollevare le sue sorti, quelle di Germano e quelle dell’intera comunità c’è bisogno di un “miracolo” e mette in atto un piano astuto per attirare i fedeli verso la chiesetta…

    La commedia, che vede nel cast anche Serena Autieri, Ana Caterina Morariou e Giacomo Rizzo, si svolge sullo sfondo dell’incantevole Costiera Amalfitana ed è prodotta da Cattleya in associazione con Rai Cinema.

     

    – Guarda il Trailer su Rai.tv >>