Rumors e anticipazioni

Tutte le novità e video sui programmi Rai da non perdere

    • Le novità di RaiYoYo!

      pocoyo336I nuovi appuntamenti estivi per i più piccoli!

    • L’autunno di Rai 2. Serie tv, comedy show e reality

      NCISIn partenza le nuove stagioni di Castle, Elementary, NCIS e Criminal Minds. Tra le produzioni italiane: UNICI – le 4 giornate di Vasco, Pechino Express, Stasera tutto è possibile, e la serie tv Rocco Schiavone

    • Olimpiadi di Rio 2016: tutte le novità Rai

      rio-4 La Rai è Official Broadcaster delle Olimpiadi di Rio 2016. Dal 5 al 21 agosto, un palinsesto di 5000 ore trasmesse dal servizio pubblico attraverso tv, radio, web e dispositivi mobili. Tra le novità, la realtà virtuale e la nuova app RAI Rio2016, per seguire in ogni momento le imprese dei campioni azzurri e dei 10.500 atleti di tutto il mondo

    • La strage di Bologna: 1980-2016

      Film, documentari e approfondimenti su tutte le reti Rai per ricordare uno degli atti terroristici più gravi del dopoguerra

    • Addio Anna Marchesini, l’omaggio di Rai.tv

      blog-rai.tvRai modifica il palinsesto e dedica una serie di programmi al ricordo di Anna Marchesini, attrice amatissima dal pubblico italiano, storica componente del Trio assieme a Tullio Solenghi e Massimo Lopez

  • 23/3/2011 ore 9:05

    Buon Compleanno Dario Fo

    Commenti 0

    GUARDA I VIDEO: Speciale Dario Fo su Rai.tv >>

     

    Il 24 marzo Dario Fo compie 85 anni. Festeggiamo il suo compleanno segnalandovi i molti contributi video presenti  nell’archivio di Rai.tv, estratti dalle partecipazioni e dai programmi realizzati da Fo in quasi cinquant’anni di collaborazione con la Rai.

     

    Nato a San Giano, in provincia di Varese, nel 1926, Fo già nel 1952 scrive e interpreta una trasmissione satirica per la radio (“Poer nano”). Nel corso degli anni cinquanta diventa a tutti gli effetti un uomo di teatro e forma una compagnia stabile con Franca Rame, sua moglie dal 1954, e altri attori.

    Proprio con Franca Rame segna un passaggio importante nella storia della televisione italiana: protagonisti di “Canzonissima” del 1963 satireggiano in modo esplicito la magagne del sistema politico. Colpiti dalla censura, preferiscono abbandonare il progetto. Passeranno più di dieci anni prima di una loro nuova apparizione in tv.

    Gli anni sessanta vedono una svolta decisiva nella carriera di Fo – in consonanza epocale e politica col 68 e la contestazione – che sviluppa un percorso di ricerca sulle fonti e la cultura popolare, la drammaturgia d’attore della Commedia dell’Arte, la creazione del grammelot (lingua di pure fonazioni, fusione di dialetti antichi padani e linguaggio moderno). Una rielaborazione che trova ragion d’essere nella vocazione politico-sociale del suo teatro, la cui summa è raggiunta con “Mistero buffo” (1969).

     

    A partire dagli anni settanta la personalità di Fo si afferma sempre di più, in Italia e all’estero: torna in tv con le sue opere teatrali, dirige opere liriche e mette in scena Moliere alla Comédie-Française.

    Riconoscimenti che culminano col Premio Nobel per la Letteratura vinto nel 1997. Da allora ad oggi la sua attività è proseguita fervida e ininterrotta. A breve uscirà nelle librerie un suo nuovo libro, “Boccaccio riveduto e scorretto”.

    Buon compleanno Dario Fo.

     

    GUARDA I VIDEO: Speciale Dario Fo su Rai.tv >>

    GUARDA I VIDEO: Il teatro di Rai 5 >>

    Millepagine, il portale della Rai dedicato ai libri e alla cultura >>

  • 17/12/2010 ore 16:00

    Walter Chiari su Rai.tv

    Commenti 1

    Il 20 dicembre 1991 muore Walter Chiari, uno dei più grandi attori italiani. Dopo un inizio dedicato al teatro e alla rivista è la televisione a consacrarlo mattatore della parola e della comicità. Grandi capacità parodistiche e un’infaticabile parlantina gli consentono di intrattenere il pubblico in lunghi e divertenti sketch e monologhi. Gag esilaranti e un eloquio ricercato e forbito accompagnati da una mimica e una voce inconfondibile lo rendono in poco tempo il beniamino di critica e pubblico.

     

    Fra le tante trasmissioni, ricordiamo i suoi esordi televisivi in “La via del successo”, affiancato da Carlo Campanini: padroni di casa che in perfetta sintonia accolgono personaggi celebri quali Delia Scala e Ugo Tognazzi. E la fortunata edizione di “Canzonissima” del ‘68 dove lavora al fianco di Mina e Paolo Panelli.

     

    – Guarda lo speciale Walter Chiari >>

    – Guarda la web tv Rai Comici >>

    – Guarda i video di Comici On Demand >>

  • 2/12/2010 ore 11:42

    Alighiero Noschese, un Maestro su Rai.tv

    Commenti 0

    Venerdì 3 dicembre, Rai.tv. Il 3 dicembre del 1979 scompare Alighiero Noschese, maestro indiscusso della comicità italiana, autore di innumerevoli imitazioni che hanno segnato la storia della televisione.

    Punto di riferimento per più generazioni rimangono ancora vere perle di bravura le sue mille voci che riuscivano in poche battute a costruire personaggi facilmente riconoscibili.

     

    Comici ripropone in una quindicina di contributi il talento del grande comico all’opera in alcune interpretazioni senza tempo tratte dai tanti programmi a cui l’artista ha partecipato durante la sua carriera. Tanti i personaggi che ha parodiato: Giulio Andreotti, Marco Pannella, Celentano & Mori, i Ricchi e poveri (tutti e quattro!) e tanti altri protagonisti dello spettacolo e della politica.

    Tra le trasmissioni ricordiamo: “Doppia coppia” (1969), “Canzonissima” (1970, 1971) e “Formula due” (1973).

     

    – Guarda i video dello speciale Mille e una voce di Alighiero Noschese >>

    – Guarda la web tv Rai Comici >>

    – Guarda i Video On Demand di Rai Comici >>

  • 1/12/2010 ore 11:14

    Memorie dal bianco e nero: Raffaella Carrà

    Commenti 0

    Indiscussa protagonista della televisione italiana, Raffaella Carrà calca le scene in qualità di attrice, conduttrice, cantante, presentatrice e showgirl a tutto campo in programmi rimasti nella storia, da “Canzonissima” a “Fantastico” fino ai più recenti “Carramba che sorpresa!” e “Amore”.

     

    Le sue doti innate unite allo studio e al lavoro continuo, la voglia di apprendere e di mettersi sempre in discussione e la sua irresistibile capacità comunicativa le hanno permesso di affermarsi e di restare sulla cresta dell’onda, sopravvivendo a tutte le mode e all’evoluzione dei costumi e della TV. Dopo le prime apparizioni cinematografiche, la più amata dagli Italiani è consacrata regina della tv da due fortunate edizioni di “Canzonissima” e da “Milleluci”, in coppia con Mina. Seguono “Fantastico”, il “Festival di Sanremo” e il salotto di “Pronto…Raffaella?” che inaugura la stagione dei quiz telefonici.

    Rivedi su Rai tv la puntata di “Memorie dal bianco e nero” di sabato 27 novembre, il programma ideato da Maurizio Costanzo e raccontato da Enrico Vaime.

     

    – Guarda la puntata di “Memorie dal bianco e nero” dedicata a Raffaella Carrà >>

     

  • 26/11/2010 ore 11:00

    La tv di Ugo Tognazzi su Rai.tv

    Commenti 0

    Sabato 27 e domenica 28 novembre, Rai.tv. Bianco e Nero celebra il grande attore italiano Ugo Tognazzi. Consacratosi come mattatore televisivo con Raimondo Vianello nel leggendario programma “Un, due, tre” il comico cremonese ha continuato a frequentare la tv come ospite dei grandi varietà degli anni ‘60 e ‘70 quali “Canzonissima”, “Stasera Rita”, “Studio uno”, “Il tappabuchi”, “Scala reale”.

     

    Ironia, goliardia e anima popolare sono gli elementi che distinguono i suoi sketch pungenti e moderni venati di una nota surreale che li rende ancora oggi godibilissimi e spassosissimi momenti della comicità televisiva.

    Una quindicina di selezionate e gustosissime clip dall’archivio Rai sul web; dai primi spettacoli televisivi, tra questi ricordiamo “La via del successo”, ai cameo a “Domenica in”. Imperdibile appuntamento con un grande talento che ha segnato la storia della televisione sul canale Su Bianco e Nero il 27 e 28 novembre.

     

    – Guarda i Video dello speciale Ugo Tognazzi >>

    – Guarda la web tv Rai Bianco e Nero, il 27 e il 28 novembre >>

    – Guarda i Video On Demand di Bianco e Nero >>