Rumors e anticipazioni

Tutte le novità e video sui programmi Rai da non perdere

    • Le novità di RaiYoYo!

      pocoyo336I nuovi appuntamenti estivi per i più piccoli!

    • L’autunno di Rai 2. Serie tv, comedy show e reality

      NCISIn partenza le nuove stagioni di Castle, Elementary, NCIS e Criminal Minds. Tra le produzioni italiane: UNICI – le 4 giornate di Vasco, Pechino Express, Stasera tutto è possibile, e la serie tv Rocco Schiavone

    • Olimpiadi di Rio 2016: tutte le novità Rai

      rio-4 La Rai è Official Broadcaster delle Olimpiadi di Rio 2016. Dal 5 al 21 agosto, un palinsesto di 5000 ore trasmesse dal servizio pubblico attraverso tv, radio, web e dispositivi mobili. Tra le novità, la realtà virtuale e la nuova app RAI Rio2016, per seguire in ogni momento le imprese dei campioni azzurri e dei 10.500 atleti di tutto il mondo

    • La strage di Bologna: 1980-2016

      Film, documentari e approfondimenti su tutte le reti Rai per ricordare uno degli atti terroristici più gravi del dopoguerra

    • Addio Anna Marchesini, l’omaggio di Rai.tv

      blog-rai.tvRai modifica il palinsesto e dedica una serie di programmi al ricordo di Anna Marchesini, attrice amatissima dal pubblico italiano, storica componente del Trio assieme a Tullio Solenghi e Massimo Lopez

  • 12/9/2014 ore 18:56

    I gol della Serie A da rivedere su Raisport

    Commenti 0

    seriea-336Torna il campionato di Calcio di Serie A 2014/2015 con le gare in calendario valide per la seconda giornata che si giocherà il 13, 14 e 15 settembre. Come ogni anno sul web Rai sarà possibile rivedere i gol delle partite, disponbili sul portale di Raisport a pochi minuti dal fischio finale degli incontri.

    >> LE PARTITE DELLA SECONDA GIORNATA

    Sabato 13 settembre 2014 si inizia con le partite di due protagonistre per la lotta allo scudetto: Roma e Juventus. Alle ore 18:00 si affrontano Empoli e Roma mentre alle 20:45 Juventus e Udinese. Domenica sarà la volta di Sampdoria-Torino che si giocherà alle 12:30. Per quanto riguarda le gare che si giocheranno nel classico orario domenicale delle 15:00 troviamo sei sfide: Cagliari-Atalanta, Fiorentina-Genoa, Inter-Sassuolo, Lazio-Cesena e Napoli-Chievo.

    Ma la seconda giornata continuerà con i posticipi: domenica alle 20:45 scendono in campo Parma e Milan, con la grande attesa per vedere se la squadra di Inzaghi saprà ripetersi dopo l’esordio vincente contro la Lazio. Lunedì si gioca l’ultima gara di questo turno, Verona-Palermo alle ore 20:45.

    >> RIVEDI I GOL DELLA SERIE A

  • Prende il via il Campionato italiano di calcio e non mancano le novità televisive per la squadra di Rai Sport, guidata da Eugenio De Paoli. Dopo 40 anni di onorata attività, la Rai manda in pensione la moviola e, domenica 29 agosto, esordisce una nuova edizione della Domenica Sportiva, condotta quest’anno da Paola Ferrari. Per il palinsesto completo, tuttavia, bisogna attendere il 12 settembre.

     

    Le conferme

    Il sabato pomeriggio alle 13.20 su Rai Due c’è il tradizionale appuntamento con Dribbling, condotto da Simona Rolandi, mentre Sabato Sprint (Rai Due, ore 22.45) vede ancora una volta protagonisti Sabrina Gandolfi e Paolo Paganini. 90° Minuto con Franco Lauro e Stadio Sprint con Enrico Varriale sono i consueti programmi di punta della domenica calcistica targata Rai, con immagini, approfondimenti e interviste sull’ultima giornata di campionato.

     

    La novità

    Il lunedì sportivo presenta una grande novità. Enrico Varriale raddoppia. Oltre a “Stadio Sprint” conduce quello che è l’erede dello storico Processo del Lunedì, ma in una forma inedita e decisamente innovativa. L’appuntamento sarà trasmesso sul canale digitale Rai Sport 1, e in streaming sul web, a partire dal 13 settembre, ma farà da antipasto una puntata-pilota in onda lunedì 30 agosto alle 22.50 su Rai Due >>

    ”Vogliamo realizzare – dice Varriale – un’edizione innovativa del Processo. Un programma adeguato alla nuova era che vive il calcio, moderno nelle sue tematiche, capace di esprimere giudizi autorevoli grazie a un ricco parterre di esperti e opinionisti. Alcuni saranno fissi, altri a rotazione’. Già dalle primissime puntate si entrerà nel merito delle questioni che ‘scottano’: in cima alla lista, la tessera del tifoso che tiene banco sulle prime pagine sportive. ”Ne parleremo presto – sottolinea il conduttore – perché è una questione centrale e dibattuta su cui ognuno ha maturato le proprie opinioni. Personalmente, penso che il meccanismo vada oliato e perfezionato, ma è sempre meglio agire che non fare assolutamente nulla, soprattutto dopo le avvisaglie dell’estate, delle risse scoppiate durante innocue amichevoli e delle reazioni viste a San Siro durante Inter-Roma in Supercoppa italiana’. ”Il nostro obiettivo – conclude il giornalista – è quello di riuscire a coniugare la parte popolare e passionale, il cuore del tifoso, con il rigore e l’obiettività”.

     

    Guarda la diretta sul web di Rai Sport 1 >>

     

    News, video, rubriche e foto sul sito di Rai Sport >>